Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Tecniche modellistiche navali > Attrezzature, materiali e macchinari
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 12-02-10, 08:24 AM   #31
Utente
 
L'avatar di blusky1974
 
Registrato dal: Jun 2009
Messaggi: 565
blusky1974 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da trinchetto Visualizza il messaggio
Hai preparato bene il metallo prima di verniciarlo? Deve essere assolutamente sgrassato.

Buongiorno Trinca! ma come si sgrassa il metallo e quindi anche l'ottone?
pulendolo con l'acquaragia?
__________________
"Tutti gli uomini in coperta! I gabbieri arriva! I cannonieri ai pezzi! I bucanieri a prua! Si combatte, boia d'un demonio! Si torna a combattere sul serio!"
Tortuga
blusky1974 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-02-10, 08:43 AM   #32
Utente
 
L'avatar di boden
 
Registrato dal: May 2008
residenza: Montemarciano
Messaggi: 376
boden è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da blusky1974 Visualizza il messaggio
Buongiorno Trinca! ma come si sgrassa il metallo e quindi anche l'ottone?
pulendolo con l'acquaragia?
benzina rettificata, la trovi in farmacia in bottigliette da 90 ml.
__________________
"Non c'è mai stato uomo davvero grande che abbia trascorso tutta la sua vita a terra.. H.Melville
http://www.modellismo.net/forum/memb...-couronne.html
boden non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-02-10, 08:55 AM   #33
Utente
 
L'avatar di blusky1974
 
Registrato dal: Jun 2009
Messaggi: 565
blusky1974 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da boden Visualizza il messaggio
benzina rettificata, la trovi in farmacia in bottigliette da 90 ml.

grazie boden!
__________________
"Tutti gli uomini in coperta! I gabbieri arriva! I cannonieri ai pezzi! I bucanieri a prua! Si combatte, boia d'un demonio! Si torna a combattere sul serio!"
Tortuga
blusky1974 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-02-10, 02:43 PM   #34
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,831
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

mi trovo molto bene anche con gli sgrassatori per la pulizia della casa. Devi avere però l'accortezza di non toccare più i particolari metallici con le dita dopo averli lavati e asciugati.

Trink
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-02-10, 03:20 PM   #35
Utente
 
L'avatar di blusky1974
 
Registrato dal: Jun 2009
Messaggi: 565
blusky1974 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da trinchetto Visualizza il messaggio
mi trovo molto bene anche con gli sgrassatori per la pulizia della casa. Devi avere però l'accortezza di non toccare più i particolari metallici con le dita dopo averli lavati e asciugati.

Trink

grande trinka! soldi risparmiati...
quindi dovrei lavare bene i particolari in ottone con lo sgrassatore prima di provare a verniciare...
__________________
"Tutti gli uomini in coperta! I gabbieri arriva! I cannonieri ai pezzi! I bucanieri a prua! Si combatte, boia d'un demonio! Si torna a combattere sul serio!"
Tortuga
blusky1974 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-02-10, 05:02 PM   #36
Utente
 
L'avatar di Edward Teach
 
Registrato dal: Jan 2009
Messaggi: 203
Edward Teach è un newbie...
predefinito

Per preparare alla verniciatura un pezzo di ottone potresti anche dare una leggerissima passata con una carta vetrata finissima e poi immergere l'ottone nell'acetone per sgrassarlo e utilizzando contemporaneamente un pennello avendo sempre l'accortezza di non toccarlo con le dita utilizzando magari un paio di guanti monouso...
Edward Teach non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-02-10, 05:50 PM   #37
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,831
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Giusto. Pper un lavoro completo, bisognerebbe fare entrambe le cose perchè per aggrappare bene la vernice dovrebbe avere non solo la superficie pulita, ma anche leggermente rugosa. La leggera irregolarità superficiale che può dare una carteggiatura a grana finissima (o paglietta di ferro o primer) è garanzia di buon attecchimento. Così come la pulizia superficiale (da polveri, grassi, residui): altrimenti la vernice si deposita sullo sporco e non sul metallo.

Trink
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-02-10, 07:24 PM   #38
Utente
 
L'avatar di corsaro1750
 
Registrato dal: Sep 2009
residenza: TREVISO
Messaggi: 421
corsaro1750 è un newbie...
predefinito ciao zak

Quote:
Originariamente inviata da zakimor Visualizza il messaggio
.
e non ti far convincere a chiodare il fasciame con i chiodini in commercio come certi piani dozzinali ti inducono a fare...sono del tutto fuori scala e ti fanno diventare il modello una specie di bomboniera.
per ora non pensare alla chiodatura...c'è una tecnica raffinata con l'utilizzo del filo di ottone ma per ora non è il caso.
ciao zak, potresti illustrarmi brevevente in cosa consiste tale tecnica?
pensa che ho comprato tantissime di quelle bustine della amati......

Un'ultima domanda:ho visto che hai una certa familiarita' con i colori, come mi consiglieresti di trattare(finitura) i listelli in pero che impieghero' a breve sul berlin?
Avrei pensato all'olio di lino....ma crudo o cotto????
ciao e grazie mille

Ultima modifica di corsaro1750; 14-02-10 a 07:27 PM
corsaro1750 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-02-10, 12:45 AM   #39
Utente
 
L'avatar di zakimor
 
Registrato dal: Jan 2010
residenza: napoli
Messaggi: 797
zakimor è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da corsaro1750 Visualizza il messaggio
ciao zak, potresti illustrarmi brevevente in cosa consiste tale tecnica?
pensa che ho comprato tantissime di quelle bustine della amati......

Un'ultima domanda:ho visto che hai una certa familiarita' con i colori, come mi consiglieresti di trattare(finitura) i listelli in pero che impieghero' a breve sul berlin?
Avrei pensato all'olio di lino....ma crudo o cotto????
ciao e grazie mille
prendi del filo di ottone sottilissimo...poi fai un foro con una punta dello stesso calibro del filo,infili il filo usando una tronchesina fine ed affilatissima come pinza per spingerlo dentro fino alla fine del foro e tagli con la tronchesina stessa più a raso possibile della superficie del legno ...una volta piazzato un certo numero di cavicchi in questo modo prendi una limetta per unghie in acciaio e limi a raso del fasciame tutte le teste sporgenti degli spezzoni di filo.
la sensazione finale sarà un fasciame inchiodato con chiodini finissimi....

il pero va impregnato di colore ad olio(non olio puro)marrone rossiccio chiaro per renderlo simile alla quercia dei veri vascelli.
quel rosa carne del pero non ha nulla a che fare con la quercia della fasciatura dei vascelli antichi...v. foto:
Icone allegate
Verniciatura-fiancata-babordo-dettagli-22-.jpg.jpg
Visite: 522
Dimensione:   43.3 KB
ID: 73703   Verniciatura-fiancata-babordo-dettagli-32-.jpg.jpg
Visite: 647
Dimensione:   98.5 KB
ID: 73704  
zakimor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-03-10, 04:28 PM   #40
Utente Junior
 
Registrato dal: Oct 2009
residenza: torre annunziata
Messaggi: 35
medieval è un newbie...
predefinito colorare

salve amici,
avendo a disposizione una platea così preparata, colgo l'occasione per porvi alcuni quesiti:
come faccio ad ottenere l'effetto cromatico simile all'immagine allegata?
da tener presente che uso soltanto colori acrilici dopo aver preparato il legno con turapori e varie carteggiature.
altra domanda:
sempre con i colori acrilici e la preparazione del legno che ho sopra descritto, come si fa ad ottenere il colore noce e/o mogano senza usare i mordenti all'acqua? questi ultimi quando li ho usati non mi hanno mai soddisfatto, sbaglio forse nella loro applicazione dopo averli sciolti in acqua?
Icone allegate
Verniciatura-img010.jpg  
medieval non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-03-10, 08:49 PM   #41
Utente
 
L'avatar di gianfini
 
Registrato dal: Jan 2010
residenza: Civitanova Marche (MC)
Messaggi: 134
gianfini è un newbie...
predefinito

Mi accodo all'amico Medieval.
Si fa tanto per far somigliare il legno alla quercia,ma se uno utilizza la vera quercia cosa succede.
Ho dei ritagli di questo legno ricavati da una vecchia trave del 1800 o giu' di li.
__________________
...la poppa in suso e la prora ire in giù, com'altrui piacque, in fin che 'l mar fu sovra noi rinchiuso.
gianfini non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-03-10, 10:19 PM   #42
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,831
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

il problema è la venatura, che nella quercia è molto evidente e manda "fuori scala" il modello. Per questo solitamente si preferiscono legni che abbiano all'incirca la stessa tonalità (o siano comunque tinteggiabili) ma privi di venatura.

Trink
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-03-10, 08:28 AM   #43
Utente Junior
 
Registrato dal: Oct 2009
residenza: torre annunziata
Messaggi: 35
medieval è un newbie...
predefinito colorare x zakimor

""utilizzo una finitura ad olio uniforme su tutto con le terre per ombreggiare ed in generale abbassare i toni.
passi l'olio(senza alcun diluente perchè sennò si mangia lo smalto sottostante)avendo cura di farlo penetrare in tutti gli interstizi e subito lo asporti strofinando leggermente tutto con un pezzetto di gommapiuma fissato sulle punte di una forbice a pinzetta (del tipo di quelle emostatiche.).""
salve zakimor,
mi puoi spiegare meglio questo tuo procedimento, nel senso di chiarire che tipo di olio usi? le terre, perdona la mia ignoranza in materia, che tipo di colori sono?
inoltre puoi rispondere al quesito che ho posto precedentemente.
ti ringrazio
medieval
medieval non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-03-10, 12:18 PM   #44
Utente
 
L'avatar di zakimor
 
Registrato dal: Jan 2010
residenza: napoli
Messaggi: 797
zakimor è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da medieval Visualizza il messaggio
salve amici,
avendo a disposizione una platea così preparata, colgo l'occasione per porvi alcuni quesiti:
come faccio ad ottenere l'effetto cromatico simile all'immagine allegata?
da tener presente che uso soltanto colori acrilici dopo aver preparato il legno con turapori e varie carteggiature.
altra domanda:
sempre con i colori acrilici e la preparazione del legno che ho sopra descritto, come si fa ad ottenere il colore noce e/o mogano senza usare i mordenti all'acqua? questi ultimi quando li ho usati non mi hanno mai soddisfatto, sbaglio forse nella loro applicazione dopo averli sciolti in acqua?
butta via turapori,acrilici,mordenti ed altre cose perfettamente inutili.
usa un colore ad olio( sono quelli per la pittura,li trovi nei negozi di belle arti) terra di siena bruciata...passalo sul legno(non trattato con nulla)a pennello e poi strofinalo via con un pezzo di gommapiuma asciutto....cambierà colore al legno stesso conservandone le venature...è ovvio che dovrai aver usato un legno chiaro(tiglio,faggio...) e non ci dovranno essere sbavature di colla perchè in quel punto il legno diventerà impermeabile alla vernice facendola scivolare via....
per il mogano mescola il terra di siena bruciato al naturale.
fallo e poi mi dici....

ps:le"terre"in gergo artistico sono quei colori ad olio che hanno le tonalità del marrone,dal bruno van dyck al giallo di napoli.

i colori ad olio sono in tubetto e vengono usati principalmente per dipingere i quadri su tela.
sono realizzati(dalla notte dei tempi) impastando il colore vero e proprio in polvere con l'olio di lino.
necessitano di tempi di essiccazione molto lunghi..più o meno lunghi a seconda del colore poichè cambia la natura della polvere usata per"colorare" il colore.
le terre normalmente asciugano più presto,i bianchi sono i più lenti in assoluto.
aggiungendo essiccanti si accellera l'asciugatura ma il colore resta lucido.
__________________
ich bin der Admiral......haben Sie mich erkannt?

Ultima modifica di zakimor; 18-03-10 a 01:37 PM
zakimor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-03-10, 02:12 PM   #45
Utente Senior
 
L'avatar di Alby95
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Reggio Calabria
Messaggi: 1,749
Alby95 è un newbie...
predefinito

Scusa Zak io ho appensa aquistato i colori ma...che altro c'è bisogno, ho sentito dire che per pulire i pennelli c'è bistogno di olio di lino?E poi ci vuole qualche pennello speciale tipo di setole diverse?

Ciao Alberico
Alby95 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Verniciatura TS-53 ilferrarista Statico - Kits, Info e Varie 8 09-10-09 10:31 PM
verniciatura? zosc Statico - Kits, Info e Varie 4 11-11-08 12:45 PM
Verniciatura? zosc Statico - Kits, Info e Varie 4 10-11-08 01:13 PM
[VERNICIATURA] Forno post verniciatura gcking Statico Trucchi e Guide 16 12-07-07 06:05 PM
verniciatura lupone Automodelli a scoppio Album fotografico 4 26-01-05 05:25 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 02:30 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play