Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Navi & Velieri > Navi e velieri Work in Progress
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 14-09-16, 09:55 PM   #1
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 19
robbe1989  un newbie...
predefinito Albatros Constructo (prima esperienza)

Salve a tutti, ho da poco cominciato il mio primo modello navale con il kit della Constructo dell' Albatros. Essendo la mia prima esperienza ho piu' o meno decine di dubbi ad ogni minimo step . In particolare in questo momento ho un dubbio per cui non ho trovato risposta nelle altre discussioni.
Al momento di porre la coperta sulla falsa chiglia, in quale direzione di curvatura dovrei incollarla? Posto sotto delle foto per essere piu' chiaro. Le prime due mostrano il verso la cui curvatura sembra essere effettivamente il verso naturale che segue la forma della chiglia, ma anche nell' altra direzione sembra poggiarsi piuttosto bene. In entrambi i casi devo fare un po di pressione per far si che aderisca bene alle costole.
Grazie anticipatamente per ogni consiglio e aiuto!
Icone allegate
Albatros Constructo (prima esperienza)-14339999_10154437970194303_1445516443_o.jpg   Albatros Constructo (prima esperienza)-14339842_10154437972964303_172645618_o.jpg   Albatros Constructo (prima esperienza)-14316023_10154437972734303_1101293917_o.jpg  

Albatros Constructo (prima esperienza)-14371930_10154437972959303_1391882525_n.jpg  

robbe1989 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-09-16, 10:04 PM   #2
Utente Senior
 
Registrato dal: Dec 2014
Messaggi: 1,369
cervotto  un newbie...
predefinito

I fori nel ponte devono corrispondere alle tacche sulla chiglia dove andranno gli alberi, vedi in quale senso il ponte corrisponde alle tacche, una parte pu essere giusta, ma se l' altra meglio allora pu essere che il ponte imbarcato. Devi metterlo sotto pesi per dargli la curva giusta della insellatura.
Icone allegate
Albatros Constructo (prima esperienza)-chiglia.png  
cervotto non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-09-16, 10:49 PM   #3
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 19
robbe1989  un newbie...
predefinito

Ciao, grazie mille per la risposta. I buchi del ponte coincidono con le tacche sulla chiglia in entrambi i versi. Diciamo che se si suppone debba seguire la curva della falsa chiglia senza dover fare nessuna particolare pressione allora il verso dovrebbe essere quello delle prime due foto che ho postato, poiche' in questo caso dovrei fare solo un po di pressione sui lati per farla aderire alle costole, mentre poggerebbe senza problemi nella zona centrale (nell'altra direzione avrei bisogno di premere anche nella zona centrale o quanto meno raddrizzarla con dei pesi)!
robbe1989 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-09-16, 10:58 PM   #4
Utente Senior
 
Registrato dal: Jun 2009
residenza: torino
Messaggi: 4,219
SergioD inizia ad ingranare.
predefinito

ciao. si. a vedere cosi'sembra uguale ( perche' no) da entrambe i lati per cui la sistemi come tu stesso hai convenuto. una cosa che pero' ti ricordo di fare e' rastremare ordinate e chiglia sopratutto a prua
SergioD non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-09-16, 09:06 AM   #5
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 19
robbe1989  un newbie...
predefinito

Ciao Sergio, grazie per il consiglio.
Perdona la mia ignoranza, ma per rastremare chiglia e ordinata si intende ridurne la dimensione li dove ce n'e' bisogno con della carta abrasiva per far si che i listelli poi poggeranno correttamente?
robbe1989 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-09-16, 09:37 AM   #6
Utente Senior
 
Registrato dal: Jun 2009
residenza: torino
Messaggi: 4,219
SergioD inizia ad ingranare.
predefinito

si esattamente in modo che il listello non appoggi solo sllo spigolo ordinata ma su tutto il tratto della superfice. in ultimo fai un test con un listello per verificare il risultato
Icone allegate
Albatros Constructo (prima esperienza)-20111822848_angolo_di_quartabuono_003xdea.jpg   Albatros Constructo (prima esperienza)-20111822911_angolo_di_quartabuono_004xdea.jpg   Albatros Constructo (prima esperienza)-image54.jpg  

SergioD non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-09-16, 09:44 AM   #7
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 19
robbe1989  un newbie...
predefinito

perfetto, grazie mille!
robbe1989 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-03-17, 09:11 PM   #8
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 19
robbe1989  un newbie...
predefinito

Buonasera, dopo qualche mese di inattivita' per mancanza di tempo ho ripreso il mio modello di Albastros!
Poiche' non ero soddisfatto del primo e unico fasciame previsto dalla Constructo, ho deciso di porre un secondo fasciame (di cui continuo a non essere pienamente soddisfatto, ma per questa volta pazienza ).
Inoltre ho anche incollato i listelli della coperta. Il tutto e' allegato in foto.
Volevo sapere da voi amici del forum, se aveste dei suggerimenti su cosa utilizzare per rifinire lo scafo (vernice, mordente, turapori etc). Il mio obiettivo sarebbe di mantenere il colore originale del legno, ma tentando di ravvivarlo un po'(le istruzioni della constructo propongono vernice alla nitrocellulosa ma in giro per il web non ho trovato molte info a riguardo). Per quanto riguarda il ponte invece pensate sia necessario l'utilizzo di una rifinitura? In caso, quale prodotto? E nella scelta del prodotto quali sono quelli che dovrei evitare in caso avro' bisogno di incollare qualcosa sopra?

Grazie anticipatamente, se oltre alle domande poste avete qualsiasi suggerimento per migliorare quanto fatto, o alcune critiche per il futuro sono ovviamente benvenuti/e!
Icone allegate
Albatros Constructo (prima esperienza)-smallimg_20170313_202440.jpg   Albatros Constructo (prima esperienza)-smallimg_20170313_202550.jpg   Albatros Constructo (prima esperienza)-smallimg_20170313_202605.jpg  

Albatros Constructo (prima esperienza)-smallimg_20170313_202628.jpg   Albatros Constructo (prima esperienza)-smallimg_20170313_202650.jpg   Albatros Constructo (prima esperienza)-smallimg_20170313_202658.jpg  

Albatros Constructo (prima esperienza)-smallimg_20170313_202722.jpg  
robbe1989 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-03-17, 09:32 PM   #9
Utente
 
L'avatar di krill80
 
Registrato dal: Jan 2015
residenza: Messina
Messaggi: 631
krill80 ha avuto comportamenti non adeguati in passato...
Invia un messaggio tremite Skype a krill80
predefinito

Ciao robbe.

Direi che la posa del secondo fasciame stata ben eseguita per quel che dato vedere...purtroppo la risoluzione delle foto quello che .
Per poter rispondere alle tue domande sulla finitura sarebbe necessario capire un paio di cose... Intanto che essenza hai utilizzato per fare il secondo fasciame?
Poi, se l'essenza usata ti soddisfa, allora per ravvivarne il colore intanto dai una passata leggera di acquaragia per dare una bella pulita (immagino tu abbia carteggiato bene il tutto a questo punto). Se non ti soddisfa, pensa ad utilizzare un mordente del colore che ti piace.
A questo punto hai diverse scelte davanti a te, e se hai scarto puoi fare prove per capire cosa pi ti piace...puoi dare una passata di olio di lino (se cotto o crudo lascer a qualche altro amico il consiglio), olio paglierino, oppure gommalacca o, se hai intenzione di verniciare il tutto alla fine con vernice trasparente opaca o semi-opaca, allora prima dovrai preparare lo scafo con del turapori.
Insomma, dipende dall'effetto che vuoi ottenere. Per questo ti consigliavo di fare diverse prove.


Inviato con il mio iPhone - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
krill80 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-03-17, 10:24 AM   #10
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 19
robbe1989  un newbie...
predefinito

Ciao Krill, grazie per la tua risposta! In effetti le foto non sono il top
Il secondo fasciame e' in mogano ed e' gia' carteggiato, ora seguiro' il tuo consiglio di comprare l'acquaragia per ripulirlo, ma non c'e' rischio che i listelli incollati con la vinilica si stacchino?
In realta' sono ancora un po' indeciso se mantenere il colore o meno, faro' delle prove come hai suggerito. Per ristringere il campo di prodotti da comprare per fare delle prove, generalmente quando si parla di mordenti e vernici e' consigliabile usare prodotti a base d'acqua o alcool?
Per quanto riguarda la gommalacca dovrei comprare delle scaglie da passare poi con una spugnetta sul legno?
Mi trovo all'estero e non ho molti negozi dove cercare quindi mi dedichero' principalmente allo shopping online, quindi se tu o qualcun altro avete link per prodotti specifici da comprare online (se le regole del forum lo consentono), sono le benvenute!
Grazie a tutti anticipatamente!
robbe1989 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-03-17, 10:36 AM   #11
Utente
 
L'avatar di krill80
 
Registrato dal: Jan 2015
residenza: Messina
Messaggi: 631
krill80 ha avuto comportamenti non adeguati in passato...
Invia un messaggio tremite Skype a krill80
predefinito

Ciao robbe,
Per l'acquaragia non credo ci siano problemi per due motivi. 1. La vinilica una colla a base acquosa e non credo che l'acqua ragia la possa diluire e 2. Ne passi poca poca, con una pezza non pelucchiosa appena imbevuta...poi evapora quasi subito, giusto il tempo di ripulire la superficie da residui di segatura.
Per quanto riguarda il mordente, credo che la scelta dipenda dal collante che hai usato...in pratica visto che hai usato vinilica, forse sarebbe pi opportuno usare un mordente a solvente per evitare problemi di interazione con la vinilica. Bada che la mia esperienza piuttosto limitata e frutto di ragionamenti logici ed esperienza empirica quindi attendi l'intervento di qualche altro amico del forum con un bagaglio di esperienza maggiore de mio. E soprattutto fai pi prove che puoi!
Per quanto ne so, la gommalacca si trova in scaglie da disciogliere in alcol prima di passarla, oppure direttamente in forma liquida. E, come dici tu, andrebbe passata con una spugnetta.
Buon lavoro!


Inviato con il mio iPhone - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
krill80 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-03-17, 10:59 AM   #12
Utente Senior
 
Registrato dal: Dec 2013
residenza: roma
Messaggi: 1,438
sergio60  un newbie...
predefinito

Ciao
prendi in considerazione anche l'uso di cera d'api per la finitura, un neutro sarebbe il caso.
Il massimo esempio della finitura a cera il wip di Matiz
sergio60 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-03-17, 11:00 AM   #13
Utente Senior
 
Registrato dal: Dec 2013
residenza: roma
Messaggi: 1,438
sergio60  un newbie...
predefinito

Non credo ci possano essere interferenze negarive tra tipo di colla e finitura dello scafo
Ciao
sergio60 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-03-17, 11:00 AM   #14
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 19
robbe1989  un newbie...
predefinito

Grazie mille Krill! i tuoi consigli sono utilissimi e sicuramente faro' molte prove come hai detto tu! Vediamo se escono fuori ulteriori informazioni da altri amici del forum
robbe1989 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-03-17, 01:04 PM   #15
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2016
Messaggi: 19
robbe1989  un newbie...
predefinito

Ciao Sergio, faro' una prova anche con la cera d'api, grazie!
robbe1989 non  in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
albatros, coperta, scafo

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG attivo
il codice HTML disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Prima esperienza ManuGT Automodelli a scoppio 1/8 Rally Game 9 12-02-16 11:56 PM
Primo cantiere: Albatros (Constructo) Glacies Navi e velieri Work in Progress 7 16-12-15 08:29 AM
La mia prima esperienza mitto Automodelli a scoppio Monster Truck 1 27-07-15 01:02 PM
Prima esperienza aiutooooo! Cheeky Elicotteri Volo motore elettrico 3 19-09-12 12:06 PM
Prima esperienza domenico smarrazzo Elicotteri 0 10-08-11 01:33 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12:02 PM.


Chi Siamo | Pubblicit | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play