Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Statico > Statico - Kits, Info e Varie
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 29-07-10, 09:58 AM   #1
Utente Senior
 
L'avatar di gionc
 
Registrato dal: Dec 2005
Messaggi: 10,191
gionc diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito Fondi Opachi a solvente R.I.P.

Beh, si sapeva da tempo che le normative cicicì cococò.... sta di fatto che tutti (ok... io... ) pensavo di trovarli più o meno per sempre negli scaffali...

Fino a ieri quando dopo un pò sono entrato nel mio colorificio preferito specializzato per carrozzerie, vende Lechler, perchè mio cugino stà riesumando una bimota con cui ha avuto qualche brutta avventura di troppo...

Nisba, i fantastici fondi opachi a cui siam abituati.... svampati. Questo vale anche per gli Zero: probabilmente ha ancora un pò di rimanenza di colori base sugli scaffali ma a poco a poco anche quella vena dovrà seccarsi...

Noi abbiamo scelto un poliuretanico a solvente da catalizzare: in sintesi una base lucida già con caratteristiche simili all'acrilico 2K che copre i nostri fondi opachi. Abbiamo dovuto avvicinarci (perfettamente) per mezzo della vecchia mazzetta Bimota e di questa dei poly, vi saprò dire il risultato.

Per il momento sembra che tutto sia invece invariato per i trasparenti, sono ancora a solvente: macrofan altosolido ed acrifan sono ancora disponibili, assieme a nuovi prodotti "ecologici" (da notare che l"acqua" per allungare il colore costa cmq 12-15 eur/litro come il solvente di prima......

Quindi sembra che le vie ora siano due, come d'altronde erano prima:

- fondo opaco ad acqua (ci mette molto ad asciugare ed andare fuori polvere, si vede il risultato quand'è secco ed opaco.... per contro dovrebbe essere più ecologico: se è vero certo questo non mi dispiace..) + trasp.

- poliuretanico 2K, resta il problema delle decals, ma certo nessuno che volesse avere un prodottino decente si sarebbe sognato di buttare su le decal sull'opaco... 1-1 palla al centro quindi, con il plus che nelle macchine che non presentano livree racing... per contro ci mette come un 2K ad asciugare....

- terza via: tornano di moda i TS Tamy, colori per me eccezionali, prima che la legislazione li tolga anche in Italia... ma Tamy sicuramente si inventerà qualcosa...
gionc non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 11:10 AM   #2
Utente Senior
 
L'avatar di filmon
 
Registrato dal: Nov 2006
residenza: San Giovanni Rotondo
Messaggi: 3,490
filmon è un newbie...
predefinito

Fammi capire Giò (ho la testa confusa, ieri sera giro nel centro storico a suon di vinelli bianchi per le trattorie..), il discorso è riferito agli smalti nitro? Ed hanno tolto dal mercato solo gli smalti oppure anche i diluenti?
Perchè io ho ancora svariati colori da carrozziere a disposizione, se non avrò più il diluente non mi servono a nulla.
Spiegaci meglio
filmon non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 11:34 AM   #3
Utente Senior
 
L'avatar di gionc
 
Registrato dal: Dec 2005
Messaggi: 10,191
gionc diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

Non mi riferisco agli smalti nitro: a base nitro ho usato solo il ruby red della Porsche: notoriamente sono lucidi. Parlo dei fondi opachi tipo gli Zeropaint, da lucidare successivamente con trasparente
gionc non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 12:05 PM   #4
Utente Senior
 
L'avatar di rallymania
 
Registrato dal: Jul 2009
Messaggi: 1,630
rallymania inizia ad ingranare.
predefinito

Giò...io sono un ignorante e non capisco....cosa intendete per fondi opachi??..io se vado dal mio colorificio mi faccio fare un colore opaco e poi dò il trasparente sopra.....l'importante che i due siano compatibili giusto??...ora....tu in casa hai un sacco di trasparente che rischia di non andare più bene con i futuri opachi che ci saranno??e come te,tu presumi altri forumisti????..
rallymania non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 12:36 PM   #5
Utente
 
L'avatar di fabrizietto
 
Registrato dal: May 2005
residenza: Golfo dei Misci - GE
Messaggi: 199
fabrizietto è un newbie...
predefinito

no credo che Gionc voglia dire che i bei colori opachi a solvente da dare come colore per le ns carrozzerie (vedi zero o lechler) e da coprire con un trasparente lucido sono messi fuorilegge per le nuove normative ecologiche, sostituiti da prodotti all'acqua.
Giusto Gionc?
Il clasico doppio strato a solvente che usano i carrozzieri (base opaca + lucido trasparente sopra).
Mi riallaccio a questo se tu Gionc hai mai provato i poliuretanici all'acqua Puravest. Ne ho presi alcuni da provare ed in effetti il risultato non è affatto male, coprono molto bene e filmano benissimo, ho fatto alcune prove anche senza primer come dicono dal loro sito; sopra ancora non ho avuto modo di dare dei trasp 2K acrilici per vedere l'effetto però non dovrebbero esserci problemi, per contro le tinte sono prevalentemente per mezzi ferroviari bisogna un pò ingegnarsi con i miscugli.
fabrizietto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 01:15 PM   #6
Utente Senior
 
L'avatar di murdock
 
Registrato dal: Feb 2003
residenza: Buccinasco
Messaggi: 1,262
murdock è un newbie...
predefinito

I puravest li ho provati anche io ed hanno una grandissima resa (e producono inoltre uno sverniciatore potentissimo che non puzza ).
I lati negativi sono appunto la gamma colori ancora carente, la reperibilità e per quanto mi riguarda reagiscono molto male con gli acrilici Gunze.
ciao
__________________
"Il rumore dipende dal silenzio che lo precede. Più totale è il silenzio, più sconvolgente è il tuono"
V for vendetta
murdock non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 05:02 PM   #7
Utente Senior
 
L'avatar di sandro67
 
Registrato dal: Dec 2003
residenza: Bologna
Messaggi: 16,905
sandro67 diventerà qualcuno prima o dopo!sandro67 diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

non sono molto esperto di ste' cose..Ma da quello che ho letto,non mi sembra un futuro molto roseo,per noi...

Al contrario,però,sono sicuro che una scappatoia salterà fuori...E tutti noi che usiamo le vernici in un determinato modo(e quantità) ci butteremo in massa verso la soluzione ritenuta più logica e pratica.

Sparirà quindi la grande libertà d'azione che c'è stata fin ora....?

(mizzèga...il sig. Hiroboy perderà una bella fetta di guadagni...)
sandro67 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 05:11 PM   #8
Utente Senior
 
L'avatar di filmon
 
Registrato dal: Nov 2006
residenza: San Giovanni Rotondo
Messaggi: 3,490
filmon è un newbie...
predefinito

Si, in effetti i nitro sono anche lucidi.
Allora, io ho, per esempio, un azzurrino chiaro, base Alfa Romeo ma schiarito di molto, che è appunto una base opaca.
Se ricordo bene, il tizio del colorificio mi disse di diluire con il diluente per 2K oppure con nitro.
Rischio di non trovare più il diluente per questi smalti?
Ho anche altri smalti delle varie auto di casa, accumulati in occasione di qualche ritocco negli anni, di solito metallizzati.

Da quello che capisco io il discorso è che: se vado dal colorificio per auto a comprare smalti per i miei modellini o per la mia auto vera non mi daranno più le vecchie vernici a solvente ma dei colori poliuretanici.
Sbaglio o i poliuretanici sono quelli utilizzati già da molti anni sui mezzi da lavoro, soprattutto agricoli?
filmon non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 05:25 PM   #9
Utente Senior
 
L'avatar di gionc
 
Registrato dal: Dec 2005
Messaggi: 10,191
gionc diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da filmon Visualizza il messaggio
Si, in effetti i nitro sono anche lucidi.
Allora, io ho, per esempio, un azzurrino chiaro, base Alfa Romeo ma schiarito di molto, che è appunto una base opaca.
Se ricordo bene, il tizio del colorificio mi disse di diluire con il diluente per 2K oppure con nitro.
Rischio di non trovare più il diluente per questi smalti?
Ho anche altri smalti delle varie auto di casa, accumulati in occasione di qualche ritocco negli anni, di solito metallizzati.

Da quello che capisco io il discorso è che: se vado dal colorificio per auto a comprare smalti per i miei modellini o per la mia auto vera non mi daranno più le vecchie vernici a solvente ma dei colori poliuretanici.
Sbaglio o i poliuretanici sono quelli utilizzati già da molti anni sui mezzi da lavoro, soprattutto agricoli?
yes i poliuretanici sono più industriali, li usano sui macchinari e costan meno.

Ma al posto delle basi opache ti daranno i colori ad acqua, i poly sono una alternativa. Tutto sommato non capisco perchè acrilici opachi a solvente NO e poliuretanici a solvente SI, ma tant'è , è così....
Il brutto dei colori ad acqua è che si faticherà a fare i mix alla buona, un punto di rosso, uno di nero ed il giallo è quello del bombolone di quattro giorni in vetrina... Con le basi ad acqua il colore si vede quando asciuga. Dimenticavo: i metallizzati e perlati SOLO ad acqua, questo per Lechler, PPG/Glasurix non so..

C'è da dire che la moda delle basi opache è recente, qualche anno per intenderci, e che ci sono pur sempre i vecchi TS, sempre che non tolgano pure quelli. Venendo alla peggior soluzione, gli acrilici Tamy sono ad acqua so.... sono bestiali a mio parere da stendere anche con il loro solvente (isopropilico, parecchi additivi... forse qualche ritardante..), ma magari dedicandocisi...

In sintesi: penso che il nostro futuro sia con colori ad acqua, per un pò saremo in una fase di transizione che comunque è cominciata da un paio d'anni..... In fin dei conti le BMW lucidissime con quella bucciona d'arancia impressionante da vicino ci sono da un bel pò... industrialmente la water revolution è cominciata da mò..

Quindi: tenetevi stretti i vecchi avanzi, ma nel frattempo prender mano con i colori ad acqua non sarebbe peccato..

Ultima modifica di gionc; 29-07-10 a 05:30 PM
gionc non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 06:09 PM   #10
Utente Senior
 
L'avatar di sandro67
 
Registrato dal: Dec 2003
residenza: Bologna
Messaggi: 16,905
sandro67 diventerà qualcuno prima o dopo!sandro67 diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

quindi è meglio comprare tutti gli Zero Paint che si riesce?
L'ho fatto,in parte..Ma poi ho paura che si secchino col tempo,nelle boccette...

i colori ad acqua sono tremendi come "scelta" della tinta...
I carrozzieri vanno con le miscele che sono fornite nelle tinte delle case..
Noi con cosa ci basiamo?
Ad occhio non si può più...

E se sono come il trasparenete in bonza,ad acqua...si salvì chi può..Cola e ci mette un mucchio ad asciugare.

Sono fiducioso nell'altrenativa..Che DEVE esserci.....
sandro67 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 06:10 PM   #11
Utente Senior
 
L'avatar di gionc
 
Registrato dal: Dec 2005
Messaggi: 10,191
gionc diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

i vecchi TS...

sono laquer nitrosintetici...

ora ci vorrebbe qualcuno che la normativa la conosce davvero...
gionc non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 06:14 PM   #12
Utente Senior
 
L'avatar di filmon
 
Registrato dal: Nov 2006
residenza: San Giovanni Rotondo
Messaggi: 3,490
filmon è un newbie...
predefinito

Che poi, da quanto ho capito, si chiamano ad acqua ma di acqua che ci stà? Hanno comunque i loro diluenti specifici, alla fine.
Magari non puzzano, ma quanto a tossicità qualche dubbio ce l'ho....


...urge ordine su Hiroboy...
filmon non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 06:19 PM   #13
Utente Senior
 
L'avatar di gionc
 
Registrato dal: Dec 2005
Messaggi: 10,191
gionc diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

Ecco la normativa del 2004:

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/...82:0389:IT:PDF

ho dato una rapida occhiata ed il senso è questo: eravamo normati dal 99 ma si trattava di autocertificazione delle carrozzerie per il rilascio di COV (solv. organici volatili); dal 2004 il juice è che si usano

-altosolidi (come il macrofan, minimo rilascio di solvente infatti non ritira)

- colori ad acqua

probabilmente in Italia ci abbiam messo un pò ad adeguarci, tant'è che io ho scoperto i fondi opachi dopo che eran stati banditi LOL!!!

aggiungo: probabilmente i poliuretanici 2K a solvente da usare come fondo, già lucidi, sono considerati altosolido. Per intenderci son quelli delle cucine colorate lucidissime e caramellose. Se sapessero quanto dobbiamo diluirli per usarli con gli aerografi cambierebbero la normativa...

Ultima modifica di gionc; 29-07-10 a 06:21 PM
gionc non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 06:43 PM   #14
Utente Senior
 
L'avatar di paolino82
 
Registrato dal: Feb 2004
residenza: Vigevano
Messaggi: 3,677
paolino82 è un newbie...
predefinito

mio zio faceva il carrozziere fino a anni fa...e io lavoravo a stretto contatto con carrozzieri e da molto tempo nn si potevano usare più vernici al nitro...solo acqua..
__________________
--"Dov'è Locke? "Sarà uscito a comprare le sigarette!" --

http://www.modellismo.net/mercatino/...ct/25597/cat/3
paolino82 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 06:53 PM   #15
Utente Senior
 
Registrato dal: Mar 2005
Messaggi: 5,587
attilaflagdidio inizia ad ingranare.
predefinito

Non credo che finirà il mondo, e nemmeno che l'hiroboy chiuderà con gli zero. Si troverà dell'altro.

Alla fine un certo R40 vernicia(va) coi Tamiya tolti dalla bonza, e otteneva risultati di molto migliori di tutti quelli che usano 2K, 3K, carrozzieri, ecc ecc...
attilaflagdidio non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Smalti Humbrol: quale solvente?? il_maltese Statico - Kits, Info e Varie 22 14-01-07 09:49 AM
aiutooooo mankano i fondi poggy Moto radiocomandate 9 07-11-05 06:31 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:20 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play