Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Statico > Statico - Kits, Info e Varie > Statico Recensioni Kit
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 12-03-18, 04:39 PM   #1
Utente Junior
 
Registrato dal: Feb 2018
Messaggi: 19
miles è un newbie...
predefinito Laverda 750 sfc Heller Scala 1:8

Vorrei iniziare con questa "prima impressione" a cui farò seguito con una recensione definitiva quando il modello sarà ultimato.

Dopo essermi cimentato molti anni fa, solo con Protar, e il recente
"riscaldamento" con la Mv 500 gp in scala 1:9 di Italeri,(praticamente un Protar reinscatolato) ho deciso di buttarmi a capofitto in questa nuova impresa, con una scala per me inedita (anche se non molto dissimile dal 1:9) e sopratutto un marchio a me sconosciuto come Heller. La confezione si presenta molto bene, grandissima scatola (a confronto le scatolette di Protar erano veramente miserine) con una bella grafica, che una volta aperta, è veramente ricolma di tutto il necessario.
Le plastiche sono tutte imbustate,un vero "libro" delle istruzioni molto dettagliato e composta da almeno una dozzina di pagine, le dacal , e ci sono anche le vernici, i pennelli, e la colla.
Diciamo che si potrebbe iniziare il montaggio senza doversi procurare altro.
Un particolare plauso, alle cromature, veramente spettacolari, alcuni pezzi sembrano lucidati a specchio, e promettono da fare un notevole effetto una volta montati.
Direi che, visto l'elevato numero di pezzi, e la buona qualità delle plastiche e degli stampi, per ora l'impressione è più che buona.
Speriamo di non trovare brutte sorprese durante lo sviluppo del lavoro.
Icone allegate
Laverda 750 sfc Heller Scala 1:8-5703_rn.jpg  


Ultima modifica di miles; 12-03-18 a 05:04 PM
miles non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-03-18, 06:46 PM   #2
Utente Senior
 
L'avatar di Gatto4
 
Registrato dal: Sep 2009
Messaggi: 1,102
Gatto4 è un newbie...
predefinito

Interessante soprattutto il soggetto, questa è la riedizione di un kit coetaneo dei Protar la Heller lo vendeva infatti già negli anni 70, questo è un po quello che sta facendo Italeri coi vecchi Protar solo che essendo fallita hanno perso il nome originale.
Una curiosità nel kit originale il motore era da costruire montando i cilindri aletta per aletta è ancora così, o hanno semplificato ?
Gatto4 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-03-18, 07:19 PM   #3
Utente Senior
 
L'avatar di 2012carlo
 
Registrato dal: Jan 2016
residenza: Ravenna
Messaggi: 1,225
2012carlo diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

Grandissima moto ! In gioventù, nel secolo scorso, due miei amici avevano la Laverda SF. Ci ho viaggiato come passeggero e ho potuto brevemente guidarla, un ricordo prezioso.
Dalla SF la Laverda ricavo' poi la SFC, che fece grandi cose nelle gare di durata per moto di serie guidata, tra gli altri, da Nico Cereghini e da quel gran manico di Augusto Brettoni. Bei tempi.

Inviato con il mio SM-T280 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
2012carlo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 07:42 PM   #4
Utente Senior
 
L'avatar di Gatto4
 
Registrato dal: Sep 2009
Messaggi: 1,102
Gatto4 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da 2012carlo Visualizza il messaggio
Grandissima moto ! In gioventù, nel secolo scorso, due miei amici avevano la Laverda SF. Ci ho viaggiato come passeggero e ho potuto brevemente guidarla, un ricordo prezioso.
Dalla SF la Laverda ricavo' poi la SFC, che fece grandi cose nelle gare di durata per moto di serie guidata, tra gli altri, da Nico Cereghini e da quel gran manico di Augusto Brettoni. Bei tempi.

Inviato con il mio SM-T280 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Un altro pezzo di storia Italiana piano piano andato perso nel tempo...
Gatto4 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 08:33 PM   #5
Utente
 
L'avatar di mkobau
 
Registrato dal: Apr 2007
residenza: legnano-mi
Messaggi: 767
mkobau è un newbie...
predefinito

ciao, per fortuna della famiglia, abbiamo un 750SF 2a serie, il 1° con i freni a disco dell'agosto 1975, che ci giriamo, da nuova, tra tre fratelli, ad oggi ha meno di 29.000km effettivi. E' pesante, e non facile da guidare, cambio a dx e vibrazioni parecchie. ma è un divertimento usarla , spero di essere riuscito a caricare la foto, fatta su un traghetto nell'estate 2009, quello in sella sono io. Ha l'optional del doppio freno a disco anteriore, e la doppia sella, in foto quella monoposto, ma usciva anche con quella biposto che naturalmente abbiamo in garage, tutta originale e omologata come tale.
Icone allegate
Laverda 750 sfc Heller Scala 1:8-20traghetto.jpg  

Ultima modifica di mkobau; 16-03-18 a 08:35 PM
mkobau non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 08:56 PM   #6
Utente Senior
 
L'avatar di 2012carlo
 
Registrato dal: Jan 2016
residenza: Ravenna
Messaggi: 1,225
2012carlo diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

Scusate se continuo a andare ot, solo una cosa e poi smetto. Ma esiste un modello della mitica 6 cilindri a V ?

Inviato con il mio SM-J510FN - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
2012carlo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 09:12 PM   #7
Utente
 
L'avatar di Nick51
 
Registrato dal: Feb 2017
residenza: al centro del golfo di Napoli
Messaggi: 844
Nick51 inizia ad ingranare.
predefinito

Rombo di tuono a tutti , sono stato il felice possessore di una SF2 del 1974 e prima ancora di una SF serbatoio non gibbuto ma con i tamburi Laverda , dura per la città ma quante soddisfazioni sui circuiti guidati kavasaki 900 ed honda 750 potevano a stento leggere la targa bei tempi

Inviato con il mio SM-A310F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Nick51 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 10:18 PM   #8
Utente Junior
 
Registrato dal: Feb 2018
Messaggi: 19
miles è un newbie...
predefinito

Il lavoro sta procedendo abbastanza bene.
Finora l'intoppo più grosso è stata la ruota anteriore, dove la gomma era di un diametro maggiore rispetto al cerchio. Ho risolto tagliando una fetta di gomma e reincollando il tutto. La giunta è praticamente invisibile. Altra pecca sono le plastiche da verniciare di arancione, che sono nere. Lo smalto in dotazione (un humbrol) non era sufficente per coprire cosi' mi sono fatto io un arancione mischiando degli acrilici che ho trovato in un negozio di bricolage. E' anche più bello, cosi' penso che non usero' l'arancione in dotazione, che avevo tenuto per la mano finale. Altra pecca è che le ruote vanno incollate sui perni, e praticamente non possono girare. Il motore è molto bello, con le alette da montare una a una, e una volta finito dà una bella impressione di realismo.
Ora postero' anche un po' di foto dell'avanzamento lavori.
Sul modello originale, un mio amico aveva una versione sf, e ricordo un motore con una coppia micidiale, molto esuberante.
La pecca erano le vibrazioni, praticamente sembrava di stare seduti su un enorme vibratore, roba che dopo un po' ti si informicolavano le mani. Quasi tutte quelle che circolavano, a metà anni 80 sono state comprate in nord europa e Inghilterra. Conoscevo il vecchio concessionario, che ne mandava via due o tre alla settimana, praticamente tutte quelle che riusciva a ritrovare tra i vecchi clienti a cui le aveva vendute. Una versione sfc originale ora vale una barcata di soldi.
miles non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 10:25 PM   #9
Moderatore
 
L'avatar di decals
 
Registrato dal: Jul 2003
residenza: Torino (Italy)
Messaggi: 15,327
decals è una brava persona!decals è una brava persona!decals è una brava persona!
Invia un messaggio tremite ICQ a decals
predefinito

Quando ci sono colori chiari da dare su plastiche scure l'unica alternativa è quella di dare un fondo bianco prima di dare il colore finale
__________________
Io sono "MODELFRIENDS" anche se compare "decals"

Mai discutere con uno stupido perchè ti porta al suo livello e ti batte d'esperienza
decals non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 11:40 PM   #10
Utente
 
L'avatar di mkobau
 
Registrato dal: Apr 2007
residenza: legnano-mi
Messaggi: 767
mkobau è un newbie...
predefinito

ciao hai avuto una gemella di quella che abbiamo in famiglia, prima mio fratello nel 1970 ebbe una Gt, oggi rarissima, pultroppo rubata e una SF a tamburi, che non frenava. Ho usato e uso il SF2 dal 1982, usata anche a Monza autodromo. La Kawa 900 1a serie l'aveva un amico di mio fratello ai tempi, mi faceva impazzire, intendo quella verde/giallo.
Appena tono a casa di mio fratello, dove in garage c'e' il Laverda gli faccio altre foto. E' considerata una delle meglio conservate in circolazione, visto che è passata per tre fratelli e il basso chilometraggio, reale e dimostrabile. In origine era blu, poi quando è stata restaurata si è optato per il rosso comunque Laverda originale e nella gamma colori del 1975.

Quote:
Originariamente inviata da Nick51 Visualizza il messaggio
Rombo di tuono a tutti , sono stato il felice possessore di una SF2 del 1974 e prima ancora di una SF serbatoio non gibbuto ma con i tamburi Laverda , dura per la città ma quante soddisfazioni sui circuiti guidati kavasaki 900 ed honda 750 potevano a stento leggere la targa bei tempi

Inviato con il mio SM-A310F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
mkobau non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 11:47 PM   #11
Utente
 
L'avatar di Nick51
 
Registrato dal: Feb 2017
residenza: al centro del golfo di Napoli
Messaggi: 844
Nick51 inizia ad ingranare.
predefinito

Non contendo del suo assetto originale montai il manubrio della 1000 tutto aabbassato visto che sono basso poco piu 160cm non mi si vedeva su quella moto nel 1971 costrii il modello della PROTAR con serbatoio gibbuto primissima serie se non.prototipi della futura Sf ciao veloci tornanti

Inviato con il mio SM-A310F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Nick51 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 11:48 PM   #12
Utente
 
L'avatar di mkobau
 
Registrato dal: Apr 2007
residenza: legnano-mi
Messaggi: 767
mkobau è un newbie...
predefinito

ciao, concordo sulle vibrazioni, io dovevo girare con la chiave inglese per stringere i bulloni dei retrovisori (che non servivano a niente, non vedevi nulla). Sul formicolare le mani, è vero, ma venendo dal fuoristrada ci sono abituato. Aveva una frizione "granitica", ma venne trovato un trucco. Era un problema di scorrimento del cavo nel carter. E' bastato fare un taglio sulla parte superiore del carter, e funziona a meraviglia. E' vero che molte finirono all'estero, anche a me fecero offerte per venderla, ma come famiglia non abbiamo mai ceduto, e resta in garage. Occhio che molte SF vengono "tarroccate" per fare SFC, la 2a serie è la + rara e ho visto chiedere cifre folli per semi relitti.
Scusate l'ot.


Sul modello originale, un mio amico aveva una versione sf, e ricordo un motore con una coppia micidiale, molto esuberante.
La pecca erano le vibrazioni, praticamente sembrava di stare seduti su un enorme vibratore, roba che dopo un po' ti si informicolavano le mani. Quasi tutte quelle che circolavano, a metà anni 80 sono state comprate in nord europa e Inghilterra. Conoscevo il vecchio concessionario, che ne mandava via due o tre alla settimana, praticamente tutte quelle che riusciva a ritrovare tra i vecchi clienti a cui le aveva vendute. Una versione sfc originale ora vale una barcata di soldi.[/QUOTE]
mkobau non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 11:52 PM   #13
Utente
 
L'avatar di mkobau
 
Registrato dal: Apr 2007
residenza: legnano-mi
Messaggi: 767
mkobau è un newbie...
predefinito

In famiglia siamo tutti sopra l'1,80cm, e abbiamo mantenuto il manubrio originale, semmai usavamo + la sella monoposto per stare comodi, il serbatoio è enorme e lungo. Il serbatoio "gibbuto" con i paragambe neri era tipico del GT.

Quote:
Originariamente inviata da Nick51 Visualizza il messaggio
Non contendo del suo assetto originale montai il manubrio della 1000 tutto aabbassato visto che sono basso poco piu 160cm non mi si vedeva su quella moto nel 1971 costrii il modello della PROTAR con serbatoio gibbuto primissima serie se non.prototipi della futura Sf ciao veloci tornanti

Inviato con il mio SM-A310F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
mkobau non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-18, 11:53 PM   #14
Utente
 
L'avatar di mkobau
 
Registrato dal: Apr 2007
residenza: legnano-mi
Messaggi: 767
mkobau è un newbie...
predefinito

no
ù
Quote:
Originariamente inviata da 2012carlo Visualizza il messaggio
Scusate se continuo a andare ot, solo una cosa e poi smetto. Ma esiste un modello della mitica 6 cilindri a V ?

Inviato con il mio SM-J510FN - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
mkobau non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-03-18, 11:43 AM   #15
Utente Junior
 
Registrato dal: Feb 2018
Messaggi: 19
miles è un newbie...
predefinito

Quote:
concordo sulle vibrazioni, io dovevo girare con la chiave inglese per stringere i bulloni dei retrovisori
Fantastico.
Anche il mio amico girava con il set di chiavi e brugole, e quando andavamo al mare, prima di iniziare il viaggio di ritorno riavvitava tutte le viti e i bulloni che si stavano svitando.
Altri tempi,altro motociclismo,ma sopratutto GRANDE DIVERTIMENTO.
miles non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Heller peugeot 205 ev2 astarnati Statico - Kits, Info e Varie 4 25-05-15 01:02 AM
Grazie Heller commodore64 Statico - Kits, Info e Varie 3 13-02-14 06:49 PM
[news] Heller C4 WRC bootsy Statico - Kits, Info e Varie 4 24-02-07 09:26 PM
Nuovo acquisto [Laverda 750 Protar scala 1:9] 1947_roswell Statico - Kits, Info e Varie 4 30-03-06 03:10 PM
kit 917 Fujimi/Heller sandro67 Statico - Kits, Info e Varie 31 09-03-05 10:13 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:47 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play