Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Automodelli Elettrici > Impianti radio, caricatori, ESC e batterie
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 11-05-10, 12:33 PM   #1
Utente Junior
 
Registrato dal: May 2010
Messaggi: 58
matteoxxl81 è un newbie...
predefinito Info batterie Lipo e caricabatterie

Salve a tutti,

mi sto avvicinando all'elettrico e vorrei qualche risposta ai seguenti punti:

1) breve spiegazione sulle batterie Lipo (caratteristiche e funzionamento)
2) Classificazione batterie Lipo (ovvero cosa vogliono dire le sigle 4000mah 20c e così via)
3) caratteristiche caricabatterie x Lipo; bilanciatore? serve e se si va preso a parte?

Ringrazio in anticipo ogni risposta fornita pazientemente.

Matteo

matteoxxl81 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-05-10, 01:24 AM   #2
Utente
 
L'avatar di iNisharu
 
Registrato dal: Mar 2010
residenza: Charlotte, NC
Messaggi: 171
iNisharu è un newbie...
predefinito

Ciao e benvenuto, provo io a darti qualche delucidazione.

1) breve spiegazione sulle batterie Lipo (caratteristiche e funzionamento)

Le batterie LiPo che hanno sostituito le NiMh in ambito modellistico, poichè sono migliori di quest'ultime in termini di peso/potenza essendo più leggere e più performanti. Se non mi sbaglio vennero introdotte per la prima volta per essere utilizzate sugli aerei e sugli elicotteri.
C'è stato il passaggio per l'appunto da NiMH a LiPo (anche se ovviamente si continuano ad utilizzare le NiMH per i motori a spazzola). Altro punto importante, non soffrono di autoscarica come le NiMh, per intenderci, quando non le usi, la percentuale di autoscarica è bassissima. Non mi ricordo se 5% o 10%. D'altro canto, le LiPo sono più "sensibili" e quindi necessitano di essere utilizzate in maniera corretta.

2) Classificazione batterie Lipo (ovvero cosa vogliono dire le sigle 4000mah 20c e così via)

Faccio l'esempio di una batteria 11,1v / 2400mAh


11,1V sta ad indicare il voltaggio o meglio la tensione nominale.
Ogni cella ha una tensione nominale di 3,7 volts, ed a seconda di quante celle ci sono collegate ovviamente cambia il valore. Chiaramente si chiama PACCO batterie, perchè all'interno ci sono più celle.
Per esempio con un pacco da 3s si calcola 3 x 3,7v = 11,1v.
La dicitura "S" sta a significare in serie, la dicitura "P" sta a significare in parallelo.

2400mAh sta ad indicare l'amperaggio, o meglio la capacità. In parole povere, questo valore indica l'autonomia di una batteria.
1500mAh / 2000mAh / 3000mAh / 5000mAh - maggiore è il valore e maggiore ovviamente sarà la durata della batteria.

La "C" invece che appare tra gli altri valori, sta ad indicare la potenza/intensità che riesce a dare.
Con la dicitura "10C" se non mi ricordo male il picco massimo è 12C, con la 20C il picco massimo, detto anche "burst" è 25C. Questo non significa che va caricata al limite burst.
Faccio un esempio: 2000x10= 20.000 cioè 20A (ampere/intensità).


3) caratteristiche caricabatterie x Lipo; bilanciatore? serve e se si va preso a parte?

Il caricabatterie lo devi scegliere in base al tipo di batteria che prendi, ma se posso darti un consiglio, fossi in te ne prenderei uno "serio", che risulterà pure costoso, ma in futuro non rimpiangere i soldi spesi.
.
Il bilanciatore sostanzialmente controlla le singole celle e garantisce una carica più sicura e migliore. Quando bilanci le celle in sostanza significa che le porti tutte alla stessa tensione durante la fase del caricamento.



Ti invito a rispettare queste semplici regole per un corretto utilizzo delle LiPo:

  • Non bisogna mai far scaricare le singole celle sotto i 3v.
  • Evitare di ricaricare le batterie se sono calde.



Chiedo scusa per eventuali errori ma vista l'ora potrei essere giustificato! Spero di esserti stato un minimo d'aiuto.
__________________
Brushless Rc Motors and Lipo Packs: a new era has begun.
iNisharu non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-05-10, 09:51 AM   #3
Utente Junior
 
Registrato dal: May 2010
Messaggi: 58
matteoxxl81 è un newbie...
predefinito

Grazie per le interessanti spiegazioni: se ho capito bene un "pacco" batterie Lipo va scelto con la giusta combinazione tra "v" "Mah" e "C", ovvero più questi tre valori sono alti più si tratta di una batteria dotata di una carica più durevole e con una maggiiore tensione disponibile; corretto?

Mi sembra giustamente di capire che, se un caricabatterie non è dotato di bilanciatore, questo è meglio prenderlo a parte per poter gestire in modo ottimale i cicli di "carica" / "scarica" delle Lipo; giusto?

Aggiungo altre domande:

1) "Non bisogna mai far scaricare le singole celle sotto i 3v" questo vuol dire che quando le collego al caribatterie per lo scarico devo prestare attenzione a non scaricare le Lipo (o meglio le singole celle) al di sotto di questo valore? oppure devo installare qualche sensore sul modello per verificare di tanto in tanto la tensione? (secondo me è la prima cosa che ho detto)

2) Esiste un abbinamento specifico tra "pacco" batterie e motore elettrico "brusheless"?

3) Ci sono delle caratteristiche di riferimento da verificare per poter scegliere un buon caricabatterie? (eventuali sigle e loro significato, valori di carica/scarica e via dicendo)

Grazie in anticipo, attendo risposte con tutta calma.
matteoxxl81 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-05-10, 10:01 PM   #4
Utente
 
L'avatar di maurino80
 
Registrato dal: Sep 2009
residenza: Varese
Messaggi: 582
maurino80 è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a maurino80
predefinito

INISHARU ti sei mangiato un inciclopedia:r ovatfl:
grandissimo
__________________
Team Magic E4-EP/E-REVO
2Kyosho mp9-Xray808

maurino80 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-10, 12:35 AM   #5
Utente
 
L'avatar di iNisharu
 
Registrato dal: Mar 2010
residenza: Charlotte, NC
Messaggi: 171
iNisharu è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da matteoxxl81 Visualizza il messaggio
Grazie per le interessanti spiegazioni: se ho capito bene un "pacco" batterie Lipo va scelto con la giusta combinazione tra "v" "Mah" e "C", ovvero più questi tre valori sono alti più si tratta di una batteria dotata di una carica più durevole e con una maggiiore tensione disponibile; corretto?

In pratica sì. Ma io ti consiglio di non fissarti troppo sui numeri. Mi spiego meglio, se prendi un automodello e ci metti sopra una buona LiPo [7,4v / 4000mAh] puoi ritenerti soddisfatto.
Per quanto riguarda la "C" non fissarti troppo, non è che devi prendere una 40C eh, sei a posto con 20C o inferiori. Solitamente con "C" alte dovrebbero essere utilizzate in ambito gare e competizioni, perchè vero è che la potenza è maggiore, ma è anche vero che la batteria dura meno.

Mi sembra giustamente di capire che, se un caricabatterie non è dotato di bilanciatore, questo è meglio prenderlo a parte per poter gestire in modo ottimale i cicli di "carica" / "scarica" delle Lipo; giusto?

Esattamente, considera però che ormai i caricabatterie più costosi integrano il bilanciatore.

Aggiungo altre domande:

Esiste un abbinamento specifico tra "pacco" batterie e motore elettrico "brusheless"?

Non ho ben capito la domanda. Abbinamento specifico intendi un qualcosa che renda ottimale il connubio batteria/motore?

Ci sono delle caratteristiche di riferimento da verificare per poter scegliere un buon caricabatterie? (eventuali sigle e loro significato, valori di carica/scarica e via dicendo)

Se ti affidi a marche "serie" vai sul sicuro. Non mi stancherò mai di ripetere che anche nell'elettrico come in tutte le altre cose sul mercato, ci sono le "cinesate" (cit. maurino) ed i prodotti di ottima fattura, quindi se prendi batterie scadenti e caricabatterie scadenti allora la tua domanda ha senso, ma se ti affidi, come dicevo prima a marche blasonate che sanno quello che fabbricano, non avrai problemi in termini di sigle e altro. Io ne ho uno da 150euro della Bantam e ci manca solo che mi fa il caffè. Ovviamente non sto dicendo che devi spendere cifre simili.

Grazie in anticipo, attendo risposte con tutta calma.
Prego!

Quote:
Originariamente inviata da maurino80 Visualizza il messaggio
INISHARU ti sei mangiato un inciclopedia
grandissimo
ahahahahah grande maurino!
Ti ho citato nelle ultime righe, non è che devo pagarti il copyright?
__________________
Brushless Rc Motors and Lipo Packs: a new era has begun.
iNisharu non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-10, 09:34 AM   #6
Utente Senior
 
L'avatar di BlackSheep
 
Registrato dal: May 2008
residenza: Udine
Messaggi: 2,810
BlackSheep è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da matteoxxl81 Visualizza il messaggio
Grazie per le interessanti spiegazioni: se ho capito bene un "pacco" batterie Lipo va scelto con la giusta combinazione tra "v" "Mah" e "C", ovvero più questi tre valori sono alti più si tratta di una batteria dotata di una carica più durevole e con una maggiiore tensione disponibile; corretto?
piu o meno si...diciamo che V sono dettati dal sistema che usi e dipendono dal numero di celle da cui è composta la batteria...
La batteria dura di piu maggiori sono i cicli..ma poi in realtà cè un'infinità di fattori che ne determinano la durata


Quote:
Originariamente inviata da matteoxxl81 Visualizza il messaggio
Mi sembra giustamente di capire che, se un caricabatterie non è dotato di bilanciatore, questo è meglio prenderlo a parte per poter gestire in modo ottimale i cicli di "carica" / "scarica" delle Lipo; giusto?
esatto...sarebbe meglio comunque prendere il carichino con tutto annesso..perche solitamente hanno dei programmi interni che prima bilanciano e poi caricano la batteria in maniera ottimale. Alcuni monitorano anche la temperatura del pacco batteria durante la carica ed in caso si autoregolano per evitare surriscaldamenti

Quote:
Originariamente inviata da matteoxxl81 Visualizza il messaggio
Aggiungo altre domande:

1) "Non bisogna mai far scaricare le singole celle sotto i 3v" questo vuol dire che quando le collego al caribatterie per lo scarico devo prestare attenzione a non scaricare le Lipo (o meglio le singole celle) al di sotto di questo valore? oppure devo installare qualche sensore sul modello per verificare di tanto in tanto la tensione? (secondo me è la prima cosa che ho detto)
quando colleghi il carichino e gli fai fare il ciclo di scarica, se è correttamente impostato sul numero di celle e sull'amperaggio del pacco pile...fa tutto lui

Quote:
Originariamente inviata da matteoxxl81 Visualizza il messaggio
2) Esiste un abbinamento specifico tra "pacco" batterie e motore elettrico "brusheless"?
solitamente si...nel senso che consigliano un certo amperaggio...poi tu puoi mettere lipo con piu ampere..nel senso...per il motore della B8-rs kit conversione consigliano lipo sui 2500ah...se tu la metti da 5000 ovviamente va di piu...ma l'auto ti si impenna appena sfiori il gas..quindi è ingestibile...

Quote:
Originariamente inviata da matteoxxl81 Visualizza il messaggio
3) Ci sono delle caratteristiche di riferimento da verificare per poter scegliere un buon caricabatterie? (eventuali sigle e loro significato, valori di carica/scarica e via dicendo)

Grazie in anticipo, attendo risposte con tutta calma.
quelli migliori sono quelli che hanno tutto integrato...tipo il safalero equilibrium6 o similari

Equilibrium 6 RC System - Toflyrc

BlackSheep non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-10, 10:20 AM   #7
Utente Junior
 
Registrato dal: May 2010
Messaggi: 58
matteoxxl81 è un newbie...
predefinito

Ringrazio vivamente per i consigli dati in modo aperto onesto e che si rivelano così utili; ora ho già le idee più chiare.

Ho messo anche un post "Info motori e regolatori" e spero di avere anche lì qualche risposta.
matteoxxl81 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-10, 07:41 PM   #8
Utente
 
L'avatar di maurino80
 
Registrato dal: Sep 2009
residenza: Varese
Messaggi: 582
maurino80 è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a maurino80
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da iNisharu Visualizza il messaggio
Prego!



ahahahahah grande maurino!
Ti ho citato nelle ultime righe, non è che devo pagarti il copyright?
dai questa volta passa
__________________
Team Magic E4-EP/E-REVO
2Kyosho mp9-Xray808

maurino80 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-10, 08:03 PM   #9
Utente
 
L'avatar di maurino80
 
Registrato dal: Sep 2009
residenza: Varese
Messaggi: 582
maurino80 è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a maurino80
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da iNisharu Visualizza il messaggio
Prego!



ahahahahah grande maurino!
Ti ho citato nelle ultime righe, non è che devo pagarti il copyright?
dai questa volta passa
__________________
Team Magic E4-EP/E-REVO
2Kyosho mp9-Xray808

maurino80 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-07-11, 06:41 PM   #10
Utente
 
L'avatar di Spectrum530
 
Registrato dal: Jul 2009
residenza: Merate (LC)
Messaggi: 321
Spectrum530 diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

scusate ma se io prendo una 2s1p 7.4v 5000mha 50-100c come batteria lipo come faccio a sapere se la macchina riesce a supportare il tutto ?

il mio esc lavora con 4 a 11 celle al Ni-h....
e a 2/3 celle al lipo.

ma il motore che è un 3300kv li regge?

per capire quanti A riesce a dare la batteria si fa 50000mha x50c= 250A io ho come esc un ezrun s10 rtr e non credo proprio che supporti i 250A
__________________
Tieni aperto, sempre
Spectrum530 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-07-11, 02:49 PM   #11
Moderatore
 
L'avatar di cava
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Como
Messaggi: 12,323
cava è una fonte luminosa a cui riferirsi!cava è una fonte luminosa a cui riferirsi!cava è una fonte luminosa a cui riferirsi!cava è una fonte luminosa a cui riferirsi!cava è una fonte luminosa a cui riferirsi!
predefinito

Quelli sono gli A che la batteria PUO' fornire. Non che fornisce sempre. Se l'ESC chiede meno, la lipo da meno
__________________
Chi scrive sul forum non viene pagato, non è obbligato e non è presente 24h/24. Se nessuno vi risponde forse nessuno sa la risposta o avete sbagliato sezione. Seguite il regolamento ed usate il tasto cerca...
cava non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-07-11, 08:15 PM   #12
Utente
 
L'avatar di Spectrum530
 
Registrato dal: Jul 2009
residenza: Merate (LC)
Messaggi: 321
Spectrum530 diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

una cosa abbiamo detto che la batteria 5000 mha 50-100c produce 250 A solo se l'esc li richiede. il mio esc è uno da 35a ben fatto con ventolino... ma con 35A la batteria non la sfrutta tutta, non ci riesce. al massimo quanto può richiedre di A? per fruttare i 280A dovrei prendre un esc con quanti A?
__________________
Tieni aperto, sempre
Spectrum530 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-07-11, 08:16 PM   #13
Utente
 
L'avatar di Spectrum530
 
Registrato dal: Jul 2009
residenza: Merate (LC)
Messaggi: 321
Spectrum530 diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

e al motore gli ampere non interessano giusto basta che rientra nei V?
__________________
Tieni aperto, sempre
Spectrum530 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-07-11, 09:02 PM   #14
Moderatore
 
L'avatar di cava
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Como
Messaggi: 12,323
cava è una fonte luminosa a cui riferirsi!cava è una fonte luminosa a cui riferirsi!cava è una fonte luminosa a cui riferirsi!cava è una fonte luminosa a cui riferirsi!cava è una fonte luminosa a cui riferirsi!
predefinito

Se il motore necessita di x A continui li chiede all'esc che deve essere in grado di fornire ALMENO quegli A (meglio se con un po' di margine). L'esc chiede quegli A alla batteria. Anche qui meglio mantenere un po' di margine
__________________
Chi scrive sul forum non viene pagato, non è obbligato e non è presente 24h/24. Se nessuno vi risponde forse nessuno sa la risposta o avete sbagliato sezione. Seguite il regolamento ed usate il tasto cerca...
cava non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-07-11, 09:09 PM   #15
Utente Senior
 
L'avatar di saettamcqueen
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: ovunque ci sia abbastanza trazione
Messaggi: 1,941
saettamcqueen inizia ad ingranare.
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Spectrum530 Visualizza il messaggio
una cosa abbiamo detto che la batteria 5000 mha 50-100c produce 250 A solo se l'esc li richiede. il mio esc è uno da 35a ben fatto con ventolino... ma con 35A la batteria non la sfrutta tutta, non ci riesce. al massimo quanto può richiedre di A? per fruttare i 280A dovrei prendre un esc con quanti A?
Vediamo un pò, se l'ESC è un 35A secondo te al massimo (di costante, di picco va un pò oltre) quanto potrà reggere di Ampere?

Quote:
e al motore gli ampere non interessano giusto basta che rientra nei V?
Ma se la batteria eroga Ampere e l'ESC richiede Ampere alla batteria ..... ma per cosa li chiederà questi benedetti Ampere l'ESC alla batteria?? Per le luci ??
__________________

DRIFT: rwd DEVIL RC / cs MST FS-01D

Ultima modifica di saettamcqueen; 22-07-11 a 09:13 PM
saettamcqueen non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Batterie lipo mbx 6 Automodelli elettrici 1 26-04-10 10:22 AM
aiuto su caricabatterie e caricamento LIPO fastandfurious200 Automodelli elettrici 7 28-10-09 12:20 AM
aiuto su caricabatterie e caricamento LIPO fastandfurious200 Impianti radio, servocomandi e avviatori 0 24-10-09 01:48 PM
Batterie lipo alef196 Automodelli elettrici 9 07-01-09 06:43 PM
Batterie lipo babyfurious Automodelli elettrici 4 16-11-05 09:26 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 02:06 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play