Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Statico > Statico - Kits, Info e Varie
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 18-04-07, 10:26 AM   #1
Utente Junior
 
Registrato dal: Apr 2007
Messaggi: 23
quaronim è un newbie...
predefinito Saldare in 1/43

Ciao a tutti , volevo sapere se qualcuno è così gentile da darmi qualche dritta ... ho provato diverse volte a saldare a stagno sui modelli in scala 1/43 in metallo .... risultato ... purtroppo... fusione del corpo vettura del modello ed una sequenza infinita di sproloqui qui non proponibili ... Mi potete indicare , per favore , che tipo di saldatore usate ? ovvero quanti watt e a che temperaura di lavoro ? usate delle leghe di stagno particolari ? utilizzate paste salde particolari ?

grazie mille a tutti ... e complimenti per l'ottimo forum ...
P:S: spero di aver postato il topic xcorrettamente ...

CIAO CIAO QUARO
quaronim non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-04-07, 11:15 AM   #2
Utente Senior
 
L'avatar di motociclante
 
Registrato dal: Mar 2004
residenza: Roma...proprio Roma la città, non la provincia: Roma!
Messaggi: 2,205
motociclante è un newbie...
Invia un messaggio tremite ICQ a motociclante
predefinito Re:Saldare in 1/43

La mia prima esperienza con la saldatura dell'alettone di una F1 è stata molto simile alla tua. Fusione del pezzo.
Il mio saldatore tira a 20 W e mi dicono essere quasi troppi.

La lega è del comune stagno da saldatura.

Quello che ti serve è un po' di esperienza e mano.
Forse ti risponderà un R40. Garantisco per la "preziosità" dei suoi consigli.

Cerca anche qualche wip di un tale chiamato Kamimura. Guardando le sue lavorazioni potrai capire qualcosa.

Saluti e benvenuto...e scusa se t'ho spostato il post ma, qui sta meglio

Ciao.
__________________
MotoCiclante
___________________________________________
http://www.lamateriagrigia.com ...tutto si trasforma
motociclante non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-04-07, 12:31 PM   #3
Utente Junior
 
Registrato dal: Apr 2007
Messaggi: 23
quaronim è un newbie...
predefinito Re:Saldare in 1/43

Grazie mille per la risposta .... conosco sia Kamimura sia Roberto Quaranta ... ho già ammirato i loro capolavori ... ma non sono riuscito a carpire neppure le caratteristiche del saldatore da loro utilizzato nei loro WIP ... Spero che R40 sia così gentile da aiutarmi ...

Grazie mille , ciao ciao
quaronim non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-04-07, 01:20 PM   #4
Utente Senior
 
L'avatar di gionc
 
Registrato dal: Dec 2005
Messaggi: 10,191
gionc diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito Re:Saldare in 1/43

Se non erro Kustov mi parlava di una lega che fonde a temperatura sensibilmente più bassa del metallo bianco, all'interno del discorso che gli Hiro che stiamo montando hanno una lega che fonde più bassa degli 1/43 che ho qui, ed è pure molto più morbida: non ho ancora trovato però nulla di concreto.
__________________
[SIGPIC][/SIGPIC] "mi contraddico facilmente ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente"
gionc non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-07, 08:30 AM   #5
r40
Utente
 
Registrato dal: Jan 2004
Messaggi: 754
r40 è un newbie...
predefinito Re:Saldare in 1/43

Possiedo diversi saldatori. Uno elettronico con regolatore di potenza che arriva sino a 420°. Tuttavia uso più spesso un saldatore da 30W al quale ho sostituito il tradizionale puntale con uno casalingo in ottone che provvedo ad appuntire con una certa frequenza.
Le leghe sono diverse, differenziate dalla loro composizione.
Uso spesso la 60stagno40piombo (60/40), ma in certi casi uso leghe a base di rame, argento e con percentuali maggiori di piombo. Hanno tutte un diverso punto di fusione e possono essere utilizzate per organizzare la sequenza di saldatura.
Di flussanti ce ne sono di diversi tipi, a seconda del materiale da saldare, visto che hanno la funzione di decapare la superficie, ma possiamo semplificare le cose utilizzandone uno universale che va bene sia per il rame che per l'acciaio, l'ottone ecc.
Per saldare bene basta seguire pochissime regole di base, semplici semplici. Il resto lo fà la pratica e la sensibilità. Specialmente con il metallo bianco.
r40 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-04-07, 10:32 AM   #6
Utente Junior
 
Registrato dal: Feb 2007
residenza: alessandria
Messaggi: 62
paolo71 è un newbie...
predefinito Re:Saldare in 1/43

ciao a tutti,ieri ho comprato un saldatore da 15w,ho limato la punta x bene,pero' ho fuso mezzo modello....una aletta addirittura e' evaporata....R40 ,usi il puntale in ottone xche' e' meno conduttore(quindi tende a scaldare meno del rame)?
vabbe andro' avanti cosi' restera' senza alette...e' comunque la prima che provo a fare.
paolo71 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-04-07, 06:06 PM   #7
Utente Senior
 
Registrato dal: Sep 2003
residenza: Lodi
Messaggi: 11,914
bruno emana un'aura potente attorno a se!bruno emana un'aura potente attorno a se!
predefinito Re:Saldare in 1/43

..giusto per consolare..
..con un saldatore da supermercato hoi cercato di stuccare il cofano di una Fulvia Rally (quella di Munari...) ed ho fatto un bel buco...Il dramma è che con quel c...o di metallo sembra che il saldatore non faccia effetto, poi di colpo si fonde tutto...
bruno non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-04-07, 10:12 PM   #8
r40
Utente
 
Registrato dal: Jan 2004
Messaggi: 754
r40 è un newbie...
predefinito Re:Saldare in 1/43

Ho scelto l'ottone perchè forma meno ossido del rame quando scalda a quelle temperature e perchè trasmette bene il calore.
r40 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-07, 07:29 AM   #9
Utente Junior
 
Registrato dal: Feb 2007
residenza: alessandria
Messaggi: 62
paolo71 è un newbie...
predefinito Re:Saldare in 1/43

oggi ho portato il saldatore in officina,abbiamo una sonda per la temperatura,misurero' quanti gradi fa con il puntale originale,poi me ne costruiro' un paio nuove con forme e materiali diverse (ottone,rame berillio,acciaio),poi provero' a scegliere qualla che avra' meno temperatura,per me era troppo caldo!!
ciao e grazie.
paolo71 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-07, 08:49 AM   #10
Utente Junior
 
Registrato dal: Apr 2007
Messaggi: 23
quaronim è un newbie...
predefinito Re:Saldare in 1/43

per prima cosa grazie a tutti per le vostre risposte ... alla fine colto da disperazione ho deciso di acquistare una stazione saldante ... range di temperatura della punta ( controllata tramite sensore , con scarto +/- 5°C) da 150 a 440 °C potenza 48 W... inoltre ho acquistatato anche un flussante a base di cloruro di zinco ( l'unico che sono riuscito a trovare) , ...
ho incominciato i test ... per l'ottone su ottone si riesce a saldare in modo pulito con la punta attorno a 350°C ( sulla stazione c'è un ascala graduata a led che indica la temperatura della punta) ... in settimana dovrei riuscire a fare i test per metallo bianco su metallo bianco e metallo bianco con ottone ... se riesco a non fare danni vi comunico i risultati ... ciao ciao e a presto

Quaro
quaronim non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-07, 09:12 AM   #11
Utente Senior
 
L'avatar di gionc
 
Registrato dal: Dec 2005
Messaggi: 10,191
gionc diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito Re:Saldare in 1/43

Voi com'è che saldate, prima di tutto?

Premessa la mia pochissima esperienza, su fotoincisioni in acciaio, alpacca od ottone, con flussante per acciaio (non so la composizione) sia a fiamma, appoggiando piccoli pezzetti di stagno sul flussante e scaldando i pezzi, sia, pur con qualche difficoltà in più per la quantità di stagno (lega "aspirata" dal puntale disossidato), col ferro, riesco ad avere una saldatura abbastanza pulita.

Sul metallo bianco (ma come già accennato il metallo hiro è parecchio morbido) la cosa non mi riesce: non che fonda tutto - ho saldato il motore del 166MM senza far chissà quali disastri, al pari delle fotoincisioni nei cam covers) ma devo integrare con matreriale d'apporto, altrimenti flussante o non flussante lo stagno non migra dal puntale. Ovviamente a fiamma non ho provato : 1000+ gradi penso siano qualcosina di tosto per lo zamac.
__________________
[SIGPIC][/SIGPIC] "mi contraddico facilmente ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente"
gionc non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-07, 10:24 AM   #12
Utente Junior
 
Registrato dal: Feb 2007
residenza: alessandria
Messaggi: 62
paolo71 è un newbie...
predefinito Re:Saldare in 1/43

ciao gionc,io x ora ho tuffato la punta del saldatore nel flussante,dopo aver piazzato i due pezzi in posizione,messo il flussante sulle superfici da saldare,metto pocho stagno sulla punta e lo avvicino alla base corpo/pezzo da attaccare,tempo mezzo secondo evapora l'aletta e arrivederci.
faro' delle punte a 10,20,30 gradi,di materiali diversi,e regolando la lunghezza cerchero' di avere una temperatura minima di fusione dello stagno.sono convinto che la temperatura dello stagno fuso e' in grado di intaccare e fondere una piccola parte del corpo/aletta.
credo che il mio saldatore nuovo viaggiasse a temp altissime,mentre quello che mi hanno prestato in precedenza non mi ha dato ne problemi,ne impressione di calore cosi' elevato.
confrontero' la temperatura delle due punte,e poi vi diro'.
l'elettronico qui della ditta mi consigliava di pilotare il saldatore tramite un variatore da illuminazione(leggi piantane)
fortunatamente mia moglie e mio cognato hanno un negozio di lampadari,quindi provero' anche questa strada a costo 0.
attendo tue nuove gionc per le nostre prove.

xquaro:non oso immaginare cosa l'avrai pagato il saldatore!

ciao
paolo71 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-07, 10:35 AM   #13
Utente
 
Registrato dal: Dec 2004
Messaggi: 897
francora è un newbie...
predefinito Re:Saldare in 1/43

Tempo fa su ebay avevo trovato uno strano saldatore che volevo regalare al suocero che si diletta nel costruire lampade Tiffany saldando i vari pezzi di vetro tra loro grazie a un nastro di rame preventivamente applicato ai bordi. Si trattava di un apparechio tipo piccolo dremel che saldava non con una punta ma con un micro getto di aria calda. Era dotato dipuntatore laser per indirizzare il getto e, quando non "soffiava" non scottava mai, neanche se lo si toccava subito dopo una saldatura. Purtroppo la ditta da cui lo avevo acquistato ha disdetto ogni vendita perchè dice che il materiale non era arrivato da dove era stato prodotto. Non sono però più riuscito a rintracciarlo da nessun'altra parte. Bufala?
francora non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-07, 10:39 AM   #14
Utente Senior
 
L'avatar di gionc
 
Registrato dal: Dec 2005
Messaggi: 10,191
gionc diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito Re:Saldare in 1/43

Quote:
francora (23-04-2007 10:35 a.m.):
Tempo fa su ebay avevo trovato uno strano saldatore che volevo regalare al suocero che si diletta nel costruire lampade Tiffany saldando i vari pezzi di vetro tra loro grazie a un nastro di rame preventivamente applicato ai bordi. Si trattava di un apparechio tipo piccolo dremel che saldava non con una punta ma con un micro getto di aria calda. Era dotato dipuntatore laser per indirizzare il getto e, quando non "soffiava" non scottava mai, neanche se lo si toccava subito dopo una saldatura. Purtroppo la ditta da cui lo avevo acquistato ha disdetto ogni vendita perchè dice che il materiale non era arrivato da dove era stato prodotto. Non sono però più riuscito a rintracciarlo da nessun'altra parte. Bufala?
Cazzarola, fraaaango oooofraaango: sarebbe bello eh? Se hai novità dimmelo che mi piacciono questi aggeggetti di nuova concezione.

Paolo> fatta mail
__________________
[SIGPIC][/SIGPIC] "mi contraddico facilmente ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente"
gionc non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-07, 11:01 AM   #15
Utente Junior
 
Registrato dal: Feb 2007
residenza: alessandria
Messaggi: 62
paolo71 è un newbie...
predefinito Re:Saldare in 1/43

altrementi...........http://it.wikipedia.org/wiki/Razzo_ad_acqua
paolo71 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:59 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play