Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 10-03-05, 09:03 AM   #6
not4u
Utente Senior
 
Registrato dal: Apr 2004
Messaggi: 1,451
not4u  un newbie...
predefinito Re:consiglio su kit 1/43, marca

Quote:
R40 (09-03-2005 06:45 p.m.):
... una resina facile da lavorare, poliuretanica tipo Prochima, decisamente meno tossica di quella usata da BBR.
Mi soffermo su questo passaggio, per chiederti un approfondimento
.
Perche' la resina della BBR sarebbe tossica e quella starter no? Sai di casi di avvelenamento o altra lesione dovuti alla resina BBR?

A rigor di legge, un qualsiasi oggetto potenzialmente nocivo alla salute deve esser messo in commercio con le apposite iscrizioni e loghi di avvertimento, che mancano sulle confezioni dei kit in questione. Specialmente un kit assimilabile ai giocattoli, come categoria merceologica.

Poi c'e' una considerazione di natura chimica: le resine poliuretaniche epossidiche e co., prima della lavorazione sono nocive ecc ecc come si legge sulle confezioni, ma dopo la solidificazione sono chimicamente inerti, come tante altre comuni materie plastiche.

Se intendi parlare delle nocivita' delle polveri inalate durante la lavorazione del kit nel montaggio, la tua considerazione vale tanto per la resina quanto il polistirene o peggio il metallo, per non parlare di solventi e vernici. Ma allora il pericolo sta nel modellismo in genere, e non nella resina dei kit BBR:
Mi sfugge qualcosa?

Non voglio far polemica ma la tua frase puo' generare degli allarmi che per quanto ne so sono insensati. E magari qualcuno scarta i kit BBR perche' fanno male alla salute

Ciao!
R.
not4u non  in linea   Rispondi quotando