Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 14-04-15, 11:20 AM   #9
Officine Nadalini
Utente Senior
 
L'avatar di Officine Nadalini
 
Registrato dal: Sep 2014
Messaggi: 1,490
Officine Nadalini inizia ad ingranare.
predefinito

Altro aggiornamento

Per la colorazione del motore ho optato per le seguenti referenze:

Cambio e testate in titanium gold
basamento motore in titanium silver
Lavaggio con smoke e finitura con trasparente opaco

[auto] Ferrari 126 C2 – Tameo Kits – 1/43-motore-2.jpg [auto] Ferrari 126 C2 – Tameo Kits – 1/43-motore-3.jpg

Anche in questo caso ci sono diverse interpretazioni sui colori ma ritengo che per il cambio non ci siano dubbi mentre per le testate c’è chi dice che siano alluminio e chi titanio.

In alcune foto il colore tende al titanio (prima foto) in altre all’alluminio; in ogni caso il colore è leggermente diverso tra la testata ed il resto del basamento

[auto] Ferrari 126 C2 – Tameo Kits – 1/43-motore-7.jpg [auto] Ferrari 126 C2 – Tameo Kits – 1/43-motore-8.jpg

Sono quasi sicuro, salvo smentite naturalemente, che nel 1982 la Ferrari non corse mai con le testate di colore rosso.
Il motore con le testate rosse venne portato a Monza e Las Vegas solo per le prove libere e non venne mai usato in gara.
La colorazione rossa serviva per distinguere diversi tipi di configurazione “dei condotti interni” dell’unità motrice come si evince dall’articolo di Autosprint pubblicato in occasione del GP di Monza (la prima foto) e Las Vegas (seconda foto)

[auto] Ferrari 126 C2 – Tameo Kits – 1/43-articolo.jpg [auto] Ferrari 126 C2 – Tameo Kits – 1/43-las-vegas.jpg

A presto
Officine Nadalini non è in linea   Rispondi quotando