Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Tecniche modellistiche navali
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 10-05-10, 03:53 PM   #16
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,523
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Sono andato a rileggere il thread e non ho trovato alcuna assurdità. Così come non ho rilevato alcuna contrapposizione tra la scelta di tecniche modellistiche (con relative, possibili, inesattezze progettuali) nè tra fonti storico-progettuali-realizzative. Ho visto solo normalissime domande e risposte, con qualche consiglio sulla necessaria attenzione da prestare, consiglio che ritengo peraltro valido a prescindere dallo specifico modello.
Non solo. Quelle domande e risposte le ho viste inserite in un clima di totale tranquillità ... tranquillità che credo sia bene mantenere anche quando - e proprio quando - le proprie esperienze personali si ritengano tali da poter/dover intervenire in maniera critica su quanto espresso fino ad un certo punto.

Quindi.... continuiamo la discussione in tranquillità....

Trink

__________________


Un rametto d'esperienza vale un'intera foresta di avvertenze (James Russell Lowell)
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-05-10, 04:50 PM   #17
Utente
 
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 128
BlackPrince è un newbie...
predefinito

Ciao...

...preciso meglio. Ho iniziato questa discussione solamente per chiarirmi le idee in questo bellissimo mondo del modellismo. Chiedevo a voi, che siete molto più esperti di me, notizie al riguardo delle monografie. Siccome non mi è mai capitato di sfogliarne una e non so neanche se possibile sfogliarne in qualche libreria, chiedevo notizie su come effettivamente si presentino.
Alla fine questa discussione ha dato i suoi frutti (almeno per me) perchè ho saputo così che le monografie dell'Ancre non tutte hanno i quinti disegnati (io pensavo il contrario) questo mi ha messo in guardia rispetto ad un acquisto sbagliato, non tanto per la scarsa qualità delle edizioni (cosa che non è stata mai messa in discussione) ma solamente perchè mi sarei ritrovato un prodotto che non volevo.
Nel post numero 7 di questa discussione espongo quello che effettivamente cerco da una monografia o da qualsiasi altra fonte (qualora ci sia) che mi possa far provare l'emozione di costruire un modello in arsenale ... passo passo come lo costruivano all'epoca.

Grazie Trink per aver evidenziato il fatto che, comunque, il thread è nei canoni della correttezza e del rispetto, valori a cui tengo in qualsiasi aspetto della vita.

Ciao
Fabrizio
BlackPrince non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-05-10, 06:11 PM   #18
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,523
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

caro Fabrizio,
non era minimamente in discussione - nel post numero 7 o in qualsiasi altro, in questo topic - la liceità e correttezza delle tue domande. Vivaddio! Ce ne fossero tante di discussioni come questa e guai se mancassero diversità di giudizio!!!

Il fatto è che vi sono alcuni argomenti che vanno a toccare quella che è l'essenza delle scelte modellistiche. Ad esempio, per citarne alcune:
- tecnica modellistica (arsenale? C1? ammiragliato?)
- kit vs. autocostruzione
- bibliografia di riferimento
- verniciatura e colorazione

Quando si apre uno di questi argomenti ai moderatori si accende una sorta di "spia rossa" sul "quadro di controllo" perchè le esperienze individuali, spesso tante e qualificate, quando si mescolano fra loro e con il desiderio di conoscere ... è facile che diano luogo ad atmosfere surriscaldate. Già successo più di una volta in passato.

Il confronto e lo scambio rischiano insomma di diventare molto vivi e partecipati, quindi un richiamo preventivo - da parte mia - alla tranquillità aveva solo lo scopo di ricordare a tutti noi (vecchi e nuovi) che questo, il nostro, è un divertimento .... ... nel quale magari imparare e sperimentare qualcosa di nuovo. Fermo restando che ogni opinione ed il suo contrario sono interessanti per tutti e permettono un arricchimento comune.

trink
__________________


Un rametto d'esperienza vale un'intera foresta di avvertenze (James Russell Lowell)
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-05-10, 02:27 PM   #19
Utente
 
L'avatar di AMMIRAGLIO
 
Registrato dal: Sep 2008
residenza: Roma
Messaggi: 958
AMMIRAGLIO è un newbie...
predefinito

Infatti ho raggione Io!!!

Scherzo Trink......lo sai che ti voglio Bene vecchio Olandesaccio!!

Ciao Rocco
AMMIRAGLIO non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-05-10, 05:26 PM   #20
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,523
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da AMMIRAGLIO Visualizza il messaggio
Infatti ho raggione Io!!!

Scherzo Trink......lo sai che ti voglio Bene vecchio Olandesaccio!!

Ciao Rocco
Sulla prima, nulla di più facile ... visto il tuo ricco curriculum!! Sulla seconda ... ...

Tornando al thread, la mia è solo un po' di preoccupazione, che non ho problemi a rendere pubblica.

Alla luce di precedenti "flames" arrivati all'improvviso su argomenti simili, preferisco postare un richiamo generico e preventivo "all'attenzione" piuttosto che trovarmi nella spiacevole situazione di dover rincorrere (come già successo, non solo a me) chi - facendosi prendere un po' dall'emotività - magari si lascia andare a commenti e valutazioni fuori luogo.

Non faccio nomi, ma ricordo su tutte una discussione nella quale, discutendosi di kit ed autocostruzione, una persona tirò in ballo svariati associati e vide tra l'altro "sotto mira" anche te.

Ciao Trink
__________________


Un rametto d'esperienza vale un'intera foresta di avvertenze (James Russell Lowell)
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-10, 06:52 PM   #21
Utente
 
L'avatar di paolone110
 
Registrato dal: Oct 2008
residenza: Milano
Messaggi: 323
paolone110 è un newbie...
predefinito

Temo di essere stato frainteso nelle mie risposte, quindi cerco di spiegarmi meglio anche per chi vuole avvicinarsi a una monografia Ancre.

Premetto che ho 13 piani costruttivi ANCRE più uno scritto da Delacroix, che non trovo in catalogo Ancre, sul bastimento "Le commerce de Marseille" (lo vedete sul suo sito) e ogni tanto me li guardo...quindi parlo con un minimo di cognizione di causa...

A ogni monografia sono allegati dei piani, in alcuni casi la monografia parte dalla trattazione generale di un bastimento (vedi "Historique de la Corvette, La Creole") per poi addentrarsi nello specifico della nave, in altri si riferisce alla sola nave!!

Le differenze principali tra i vari piani è che in alcuni vi è rappresentato tutto (o quasi), dalle linee d'acqua, alla carpenteria assiale al singolo quinto (in alcune è rappresentato intero, es. Le Fleuron, in altre solo metà, es. il Bonhomme Richard) ai dettagli dei ponti e dell'alberature, in altre, invece, sono presenti le linee d'aqua, i dettagli del ponte, le alberature ma mancano completamente raffigurate la carpenteria assiale e i quinti che vanno ricavati e disegnati uno per uno dalle linee d'acqua (esempio di tali monografie: Le Cygne, La Venus, Le Coureur, La Creole, la scialuppa armata...)

A questo proposito ci viene in soccorso il cosiddetto indotto, o meglio "qualcuno che fa lo sbattimento per noi", che ha disegnato la carpenteria assiale e i quinti e li vende!!

Nonostante i prezzi delle monografie non siano così bassi, capita di trovare qualche errore (se leggete i wip di chi costruisce un modello in ammiragliato lo notate facilmente), ma sono dell'idea che tali errori siano, per la maggior parte, dovuti a quella serie di passaggi che l'opera compie da quando è disegnata a quando arriva sul nostro tavolo.
Poi un errore del disegnatore ci può comunque stare...stiamo parlando di esseri umani in fin dei conti!!

Ricapitolando, le monografie Ancre sono ottime sia come approfondimento di una specifica nave, sia come approfondimento di un tipo di bastimento e sia come piani per costruire un modello in ammiragliato!!
Certo è, secondo me, per un neofita di tali costruzioni, partire con un qualcosa in cui sia già tutto disegnato.

Spero di essere stato chiaro...
Ciao,
Paolo
paolone110 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-10, 07:35 PM   #22
Utente
 
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 128
BlackPrince è un newbie...
predefinito

Ciao Paolo...
quoto quello che scrivi, hai espresso in maniera chiara quello che era lo scopo del thread che ho aperto.

Ciao
Black
BlackPrince non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 01:52 PM   #23
Utente
 
L'avatar di ecoska
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: gallarate
Messaggi: 105
ecoska è un newbie...
predefinito

volevo da chi lo ha letto qualche in fo in più sul poderoso
"IL VASCELLO DA 74 CANNONI"

alcuni lo portano come riferimento del Bellona,
da altri invece sembra di capire che si tratta di una nave "di serie" sulla cui base sono state costruite poi svariate navi...

non ho nemmeno capito se ci sono tavole con tutti i quinti predisegnati da cui poter poi in future realizzare un modello in ammiragliato...

qualcuno ha qualche info in più?

grazie!
ecoska non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 03:28 PM   #24
Utente
 
L'avatar di paolone110
 
Registrato dal: Oct 2008
residenza: Milano
Messaggi: 323
paolone110 è un newbie...
predefinito

La collana da 4 tomi scritto da Boudriot ed edita da Ancre è un'approfonditissima monografia su un generico vascello da 74 cannoni francese del 1780 e sulla vita di bordo!!
Molto diverso per carpenteria e metodi costruttivi dal Bellona e da qualsiasi altra nave inglese!!

Sono disponibili a parte anche i disegni per una eventuale costruzione ma senza l'elevazione dei quinti che vanno quindi ricavati uno per uno dalle linee d'acqua!!

Spero di aver risposto a tutti i tuoi dubbi!!
Ciao,
Paolo
paolone110 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 03:46 PM   #25
Utente
 
L'avatar di ecoska
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: gallarate
Messaggi: 105
ecoska è un newbie...
predefinito

ti ringrazio

quindi, ricapitolando, è una manografia non dedicata ad una singola nave ma ad un genere, quello del vascello da 74 cannoni

ovvio quindi che non ci siano dei piani costruttivi dato che non trattasi di una nave in particolare.
nondimeno questa serie di libri è un pozzo di conoscenza per approfondire le basi della costruzione della nave partendo dal progetto fino al modo in cui si pilota.

immagino che sebbene ci siano differenze tra la tecnica costruttiva del 600 e quella dell'800 sia un testo comunque "universalmente valido" ed una base difficilmente sostituibile se uno volesse dedicarsi alla costruzione d'ammiragliato

poi se uno desidera una nave in particolare si sceglie la monografia dedicata e da li parte
ecoska non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 10:03 PM   #26
Utente
 
L'avatar di paolone110
 
Registrato dal: Oct 2008
residenza: Milano
Messaggi: 323
paolone110 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ecoska Visualizza il messaggio
ovvio quindi che non ci siano dei piani costruttivi dato che non trattasi di una nave in particolare.
No, aspetta...dipende cosa intendi tu per piani costruttivi...nei volumi del 74 cannoni e nei piani a parte trovi tutto il necessario per la costruzione, fino al + piccolo chiodo...
Quello che manca è solo il disegno di ogni singolo quinto ma la monografia ti dice chiaramente come era fatto!!

Quote:
Originariamente inviata da ecoska Visualizza il messaggio
quindi, ricapitolando, è una manografia non dedicata ad una singola nave ma ad un genere, quello del vascello da 74 cannoni
Tieni presente che, specie in quegli anni, sia in Francia che in Inghilterra, le navi venivano costruite in classi, ovvero gli stessi disegni di carpenteria valevano per + navi che poi avevano tra loro piccole differenze di decorazioni...
Un esempio lo trovi a questo link del NMM dove gli stessi disegni valgono per + navi e con le dovute modifiche per 3 differenti classi: la Bellona, La Arrogant e la Monarch che si sono succedute negli anni: 'Bellona' (1760); 'Dragon'… (ZAZ1359) - National Maritime Museum.

Banalmente, se compri i disegni o il kit del Vanguard Amati hai la possibilità di modificarlo nell'Elephant o nel Bellerophont!!

Detto questo, se si vuole iniziare l'avventura di una costruzione in arsenale il libro "L'arte del modellismo" di Frolich e almeno i primi 2 tomi del 74 cannoni sono indispensabili!!
Il 3° tomo è indispensabile se con la costruzione si vuole arrivare all'alberatura, mentre il 4° fa cultura marinara!!

Ciao,
Paolo
paolone110 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-07-10, 10:53 PM   #27
Utente
 
L'avatar di ecoska
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: gallarate
Messaggi: 105
ecoska è un newbie...
predefinito

perfetto, adesso mi è tutto più chiaro !!

più che alla costruzione in arsenale punterei a quella in ammiragliato (con aggiunta di alberatura non invelata)

me garba assai l'idea di poter vedere dentro il modello !!

terrò presente anche il Frolich...

per ora già annego nella carta da leggere

il grande libro dei modelli navali
il libro completo dell'attrezzatura navale (entrambi del Curti)

poi in previsione della Victory tra 4-5 anni:
HMS victory, l'ammiraglia di Nelson
e in procinto di acquisto anche HMS Victory - Construction, Career and Restoration Book

nel frammezzo mi impossesserò anche del "vascello 74" e del Frolich
ecoska non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
alcune domande riguardo a-10 edf RC apoc4l1pt0 Aeromodelli Volo motore elettrico 7 15-04-10 04:41 PM
consi gli riguardo hpi trophy kasta96 Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 25 06-11-09 10:44 PM
Cosa mi dite a riguardo??!! ca1977 Elicotteri Volo motore elettrico 21 21-09-08 09:53 PM
[Proposta] Monografie decals Modeltribe 3 15-05-07 07:52 PM
Riguardo al top... ultramagnus Mini4wd Regolamento - Gare 1 01-07-05 05:55 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 09:23 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play