Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 08-06-15, 04:23 PM   #14
Officine Nadalini
Utente Senior
 
L'avatar di Officine Nadalini
 
Registrato dal: Sep 2014
Messaggi: 1,487
Officine Nadalini inizia ad ingranare.
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da sandro67 Visualizza il messaggio
eh eh....con i rossi Ferrari ultimamente è dura....
Anch'io ho letto ad inizio stagione che il colore è più chiaro,più vicino al rosso "simil-fluorescente" che avevano ai tempi di Schumacher,dal '97 fino ai primi anni 2000,piu o meno.
Ma capire che tonalità sia,senza avere un riscontro..è dura.
cangiante si intende un colore che cambia a seconda dei riflessi di luce...mi pare strana come definizione...

Il Bright Red io lo considero buono solo per le macchine e moto sponsorizzate Marlboro dopo che smisero di usare il rosso fluorescente.
Mitsubishi gr.A.le moto Yamaha,Ducati c.c..sponsorizzate Marlboro,ecc...per finire alla Toyota GT One...
di sicuro di "cangiante" il Bright red non ha nulla...

Per le Ferrari di oggi mi sembra troppo scuro,pur essendo un bel rosso brillante...

Addirittura mi pare che su Autosprint scrivessero che adesso il rosso era più "arancione"...anche se non mi pare molto arancione...di sicuro il Brigth red fa fatica ad essere un rosso "più arancione"...

Ci sta tutto....comunque.
Visto che nessuno può verificare per benino....
E' veramente dura!

Tameo indicava il TS49 per le Ferrari dal 1997 al 2007 (fino all'introduzione di quel rosso metallescente) e adesso lo ripropone per la 2015.

A mio avviso il TS 49 è sbagliato per le Ferrari di Schummy (diciamo così) perché all'epoca il colore era un rosso fluorescente che dal vivo sembrava un arancione; il colore corretto per i modellini, sempre secondo me, era quello che proponeva BBR.

Ad ogni buon conto ho fatto delle prove con il TS49 sul cucchiaio di plastica (ti ricorda qualcosa?) e devo dire che rende molto a livello cromatico assumendo lucentezza e tonalità diversa a seconda della luce; mi piace e quindi lo userò!

Quando usciranno i modelli di Amalgam o i montati di Tameo scopriremo la realtà.
Officine Nadalini non è in linea   Rispondi quotando