Forum Modellismo.net

Forum Modellismo.net (http://www.modellismo.net/forum/)
-   Modelli Terminati (http://www.modellismo.net/forum/modelli-terminati/)
-   -   la Couronne (http://www.modellismo.net/forum/modelli-terminati/61539-la-couronne.html)

ismaele 11-06-09 10:16 PM

bellissima, come già ti ho detto altre volte. MA come hai fatto a mettere perfettamente allineato l'alberetto sopra il bompresso?
Però le griselle, le sartie (anche quelle che girano sulle bigotte) e gli stragli (anche quelli sul bompresso) vanno neri perché erano incatramati.

boden 11-06-09 10:24 PM

Quote:

Originariamente inviata da madamalouise (Messaggio 593002)
Innanzi tutto, bello tutto lo scafo! :D
Per l'alberatura e il sartiame:
Lo straglio di bompresso è impressionante, ma non mi piacciono i refi bianchi... hai già in preventivo di tingerli di nero?

è appunto il dubbio che ho......credo che alla fine simulerò l'effetto bitume;
grazie del parere.. è quello che mi serve:):)

Paolo

boden 11-06-09 10:33 PM

Quote:

Originariamente inviata da ismaele (Messaggio 593014)
bellissima, come già ti ho detto altre volte. MA come hai fatto a mettere perfettamente allineato l'alberetto sopra il bompresso?
Però le griselle, le sartie (anche quelle che girano sulle bigotte) e gli stragli (anche quelli sul bompresso) vanno neri perché erano incatramati.

ho cercato di fare il foro nella coffa il più preciso possibile, stessa cosa per la testa di moro, alla fine l'alberetto era quasi in asse senza aver messo le sartie.
poi ho messo nell'alloggio della coffa della vinilica e ho messo le prime due coppie di sartie mettendo in forza solo una bigotta per lato; una volta ndaa in presa la colla ho messo in tensione anche le altre.
alla fine è venuto abbastanza bene è pare che non si sia mosso nulla.
per il colore nero hai ragione da vendere, infatti credo che alla fine diventeranno nere.....

Paolo

trinchetto 11-06-09 10:37 PM

Mi associo ai complimenti e concordo con chi consiglia la colorazione di tutte le manovre fisse.

Svariate volte ho colorato il refe prima di farci manovre fisse. Poi ho scoperto che è più semplice (e più pulito) colorarlo in opera. Per farlo, bagno un cotton fioc nel mordente, senza esagerare, poi lo appoggio al refe. In un batttibaleno il refe "beve" il mordente e lo distribuisce uniformemente lungo tutta l'estensione. Ed il bello è che lo beve anche laddove ho fermato i nodi con colla (io uso l'attack in gel). Poi ribagno il cotton fioc e lo appoggio appena poco più in là rispetto al punto in cui è arrivata la colorazione precedente.

Per togliere la "peluria" che si forma sul refe ho provato un po' di tutto (compresa un po' di colla molto diluita) ma il metodo migliore che ho trovato è la "flambatura". Con un accendino, un po' di coraggio e un polso fermo che si muove velocemente, è possibile bruciare la peluria lasciando il refe nitido e pulito. La prima volta l'entusiasmo mi ha fregato: ero contento, volevo chiudere velocemente la faccenda e invece che fare qualche passata ho pensato bene di farne una sola, lentamente. Così un paio di sartie (già grisellate) si sono infiammate ed ho dovuto sostituire un insieme di 6, con tanto di griselle. Ma non ho mollato e, presa la mano, ti assicuro che è un metodo risolutivo.

Trink

boden 11-06-09 10:46 PM

Quote:

Originariamente inviata da trinchetto (Messaggio 593028)
Mi associo ai complimenti e concordo con chi consiglia la colorazione di tutte le manovre fisse.

Svariate volte ho colorato il refe prima di farci manovre fisse. Poi ho scoperto che è più semplice (e più pulito) colorarlo in opera. Per farlo, bagno un cotton fioc nel mordente, senza esagerare, poi lo appoggio al refe. In un batttibaleno il refe "beve" il mordente e lo distribuisce uniformemente lungo tutta l'estensione. Ed il bello è che lo beve anche laddove ho fermato i nodi con colla (io uso l'attack in gel). Poi ribagno il cotton fioc e lo appoggio appena poco più in là rispetto al punto in cui è arrivata la colorazione precedente.

Per togliere la "peluria" che si forma sul refe ho provato un po' di tutto (compresa un po' di colla molto diluita) ma il metodo migliore che ho trovato è la "flambatura". Con un accendino, un po' di coraggio e un polso fermo che si muove velocemente, è possibile bruciare la peluria lasciando il refe nitido e pulito. La prima volta l'entusiasmo mi ha fregato: ero contento, volevo chiudere velocemente la faccenda e invece che fare qualche passata ho pensato bene di farne una sola, lentamente. Così un paio di sartie (già grisellate) si sono infiammate ed ho dovuto sostituire un insieme di 6, con tanto di griselle. Ma non ho mollato e, presa la mano, ti assicuro che è un metodo risolutivo.

Trink

Grazie Trink del parere, una domanda: che tipo di mordente usi per la colorazione?

le sartie flambate farebbero la gioia di Seb........:):)

Paolo

trinchetto 11-06-09 11:12 PM

uso mordente a marca "Colron" (all'acquaragia), tonalità noce scuro.

... a questo punto aspetto il parere di Seb sulla flambatura .....


Trink

SEA.WOLF 12-06-09 10:03 AM

Grande boden, stai facendo davvero un ottimo lavoro, per quanto riguarda le griselle, decisamente le preferisco nere anch'io, e a tal proposito, sentendo i metodi di colorazione in opera e non(trink è un pazzo... usare il fuoco su un modello... ma dove vuoi arrivare con le sperimentazioni ? vuoi forse dare fuoco alla cameretta di tuo figlio?:nonloso3ce1cr:):biggrinangel:,mi sorge spontanea una domanda: perchè tingere il refe anzicchè acquistarlo gia di colore nero? certo non rende appieno l'effetto bituminoso ma sicuramente verrebbe un lavoro pulito(senza peli da incendiare:tunz6rh:), puoi darmi una risposta in merito?

trinchetto 12-06-09 11:46 AM

personalmente, non uso refe nero per tre motivi:
1) lo trovo troppo "nero" (preferisco il marrone scuro)
2) lo trovo troppo "lucido"
3) ha una gamma di misure più ridotta rispetto a quella del refe ordinario

mio figlio? si diverte come un matto quando uso l'accendino sul modello come un lanciafiamme...

Trink

sebastian paul 12-06-09 11:55 AM

Boden figata...!!! sei un passo avanti a me..sto tirando tutte le sartie..ieri ho fatto le crocette a mezzana.. :tunz6rh:

boden 13-06-09 08:25 PM

3 allegato(i)
piccolo aggiornamento, incatramato il cordame vario con un bel nero opaco da tessuti, ho usato quello perchè lo avevo già, ma la prossima volta uso il metodo Trink, credo che il colore penetri meglio comunque il risultato mi sembra accettabile.
vedete un pò voi se così può andare...:cool:

Paolo

ismaele 13-06-09 10:19 PM

1 allegato(i)
Quote:

Originariamente inviata da trinchetto (Messaggio 593037)
uso mordente a marca "Colron" (all'acquaragia), tonalità noce scuro.

... a questo punto aspetto il parere di Seb sulla flambatura .....


Trink

te lo do io un parere sulla flambata

Albatros 13-06-09 10:46 PM

Ciao Boden, così è un ottimo lavoro.
L'unico consigio che ti posso dare, guardando la prima foto si vedono le bigotte sulla coffa che sono girate, se riesci ad orientarle tutte nello stesso verso è meglio (forse devi fare ancora le griselle?)

boden 13-06-09 10:53 PM

Quote:

Originariamente inviata da Albatros (Messaggio 593582)
Ciao Boden, così è un ottimo lavoro.
L'unico consigio che ti posso dare, guardando la prima foto si vedono le bigotte sulla coffa che sono girate, se riesci ad orientarle tutte nello stesso verso è meglio (forse devi fare ancora le griselle?)

certo che non ti sfugge proprio niente.. eheheheh:nono9uq:
hai ragione Mauro, sono da girare, mi sono rimaste così per la verniciatura, ho fatto la foto prima di risistemarle.

Paolo

trinchetto 14-06-09 12:38 AM

mi sembra che il risultato sia egregio.....!!

Sulla flambatura: liberi di crederci o meno..... però fate una prova libera su spezzone di refe. Accendino a gas, fiamma media, movimento di polso veloce e ...... refe ben asciutto (guai a fare il lavoro quando il diluente è ancora in evaporazione). Non ne rimane uno, di quei peli!!!!

Trink

Albatros 14-06-09 10:18 AM

Quote:

Originariamente inviata da trinchetto (Messaggio 593607)
mi sembra che il risultato sia egregio.....!!

Sulla flambatura: liberi di crederci o meno..... però fate una prova libera su spezzone di refe. Accendino a gas, fiamma media, movimento di polso veloce e ...... refe ben asciutto (guai a fare il lavoro quando il diluente è ancora in evaporazione). Non ne rimane uno, di quei peli!!!!

Trink

Per togliere i peli esiste una procedura meno rischiosa.
E' sufficiente prendere una pallina di cera d'api e strofinarci sopra lo spezzone di filo da monatre. Il leggero strato di cera che rimane sulfilo incolla tutti i pelucchi del refe e non dà problemi per l'incollaggio.

A ognuno la scelta della propria tecnica.


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:18 AM.