Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Automodelli a Scoppio > Automodelli a scoppio F.A.Q.
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 24-01-08, 04:48 PM   #1
Moderatore
 
L'avatar di gattiger_rosso
 
Registrato dal: Aug 2003
residenza: TORINO
Messaggi: 1,388
gattiger_rosso diventerà qualcuno prima o dopo!
Invia un messaggio tremite MSN a gattiger_rosso
predefinito Manutenzione preliminare e post-utilizzo- modelli rc-scoppio

Manutenzione preliminare e post-utilizzo per modelli rc-scoppio :

__________________
Problemi con il modellismo? Con noi nessun problema.... www.modellismo.it/corsi

Ultima modifica di TONYM73; 16-03-10 a 05:14 PM
gattiger_rosso non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-03-10, 05:16 PM   #2
Moderatore
 
L'avatar di TONYM73
 
Registrato dal: Jun 2007
residenza: Cagliari
Messaggi: 10,647
TONYM73 è decisamente un grande!TONYM73 è decisamente un grande!TONYM73 è decisamente un grande!TONYM73 è decisamente un grande!TONYM73 è decisamente un grande!
predefinito

MANUTENZIONE PRELIMINARE E POST-UTILIZZO PER MODELLI RC-SCOPPIO !

PRELIMINARE

Prima di correre è bene ricordare alcuni punti più importanti:
1) Controllare lo stato generale delle batterie per tutta l’elettronica (radio, ricevente, servi, ecc.)
2) Verificare che il filesafe intervenga in modo corretto (in assenza di radio deve chiudere il carburatore e applicare una modesta frenatura al monster)
3) Assicurarsi che tutte le viti siano ben serrate (spesso dopo una corsa alcune si allentano)
4) Controllare la meccanica in generale (accoppiamento, organi di trasmissione, ecc.)
5) Controllare lo stato dei tubi della miscela, del serbatoio, e della pulizia dei filtri miscela
6) Oleare bene il filtro dell’aria e applicare sempre la fascetta per evitare di perderlo
7) Verificare che trascinatori e dadi siano correttamente saldi al mozzo e alla ruota
Riempire serbatoio e partira alla grande…


POST-UTILIZZO

Dopo aver corso è bene ricordare alcuni punti più importanti

9) Verificare lo stato generale del modello (viti allentate, eventuali parti danneggiate, ecc.)
10) Verificare la meccanica (omocinetici, spine, ruote dentate, trasmissione, differenziali, ammortizzatori, cuscinetti, ecc.)
11) Svuotare eventuale miscela residua dal serbatoio
12) Soffiata generale con compressore
13) Far girare a vuoto il motore (con il rotostart) per far uscire miscela rimanente dall’alloggiamento della candela
14) Applicare olio “after-run” all’interno della testata (10 gocce circa)
15) Smontare il filtro dell’aria, pulirlo con alcool o additivi non aggressivi
16) Applicare olio “after-run” all’interno del carburatore (4 gocce circa)
17) Far girare il motore per qualche secondo , applicare candela e filtro
1 Pulire filtri miscela
19) Pulire le parti plastiche con il WD40 o 6-66marine
20) Pulire le parti meccaniche (acciaio, alluminio, titanio, ecc) con sgrassatori efficaci
21) Pulire le ruote con acqua e detersivo liquido (meglio con uno spazzolino da unghia)
22) Pulire la carrozza con spugna morbida a base di acqua e detersivo
23) Pulire le parti elettroniche
24) Asciugare eventualmente le parti più delicate (elettronica in particolare) con compressore


COSA NON FARE

25) Usare sgrassatori aggressivi sulla plastica e sulla carrozza
26) Pulire le parti elettroniche con acqua o con ravvivanti per contatti elettrici
27) Rimanere il motore con miscela all’interno per lungo periodo
2 Smontare ad ogni utilizzo tutta la macchina (si rischia di sbanare viti o altro). La pulizia generale va fatta smontando piccole parti (nel caso del Revo hai un pianale normale per cui le parti sono facilmente accessibili, diverso invece per il savage che porta le piastre accoppiate verticali).
29) In caso di infiltrazione d’acqua (pozzanghere, pioggia, ecc.) verificare tutte le possibili parti soggette a ruggine compresi gli spinotti di tutte le parti elettroniche ed aciugarle eventualmente con compressore. In caso di ruggine utilizzare un ravvivante per contatti elettrici solo sulla parte arrugginita (meglio spruzzatori con cannuccia sottile).
30) non Utilizzare frenafiletto tipo forte (verde) bensì medio (blu). Attenzione, nel caso di parti bloccate a causa di eccessivo frenafiletti utilizza una piccola fiamma per riscaldare la parte bloccata, accendino o fiamma ossidrica portatile. Ovviamente tale trattamento va fatto solo su parti metalliche e non plastiche.
31) Applicare olio all’interno della trasmissione.


OGNI TANTO

32) Verificare lo stato dei differenziali assicurandosi che siano sufficientemente pieni di grasso o olio al silicone. Questo andrebbe fatto dopo ogni 5 o 6 utilizzi ma sarebbe meglio poterlo fare quanto più spesso possibile onde evitare che girino secchi e si spaccano i denti.
33) Va fatta la pulizia al motore. Questo richiede uno smontaggio con molta cura di tutte le sue parti, se non sei pratico fatti consigliare inquanto cilindro pistone e biella sono molto delicati. Il tutto va messo a bagno di petrolio bianco. Il rimontaggio richiede cura e bagno delle parti in olio after-run , 6-66 marine .
34) Lavaggio dei cuscinetti a sfera
35) Sostituzione olio all’interno degli ammortizzatori
e para oli.


Spero di aver riassunto in modo corretto i principali e fondamentali punti di manutenzione del modello.
TONYM73 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-11-13, 03:38 PM   #3
Utente Junior
 
Registrato dal: Nov 2013
residenza: in campagna
Messaggi: 9
dtg90 è un newbie...
predefinito

Ciao a tutti!
Sono nuovo e volevo sa avere qualche info in più.

Solitamente utilizzo la mia macchina il weekend mentre in settimana è davvero poco il tempo.

Dopo aver svuotato la nitro residua, c'è un prodotto alternativo all' "after-run"?
Tipo alcol oppure acetone?

In più, se non la uso per una settimana è meglio usare questo prodotto oppure conviene usarlo solo se la terrò spenta dei mesi??

Grazie mille
dtg90 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-06-16, 06:54 PM   #4
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2012
residenza: Udine
Messaggi: 12
santhos è un newbie...
predefinito Ingrassaggio differenziali in teflon / Nylon

Ciao a tutti,
ho un dubbio sul tipo di grasso da mettere negli ingranaggi dei differenziali in teflon / plastica. Quelli utilizzati dai modelli 1:16 in genere.

Io attualmente utilizzo grasso al bisolfuro di molibdeno, in quanto aderisce e non viene sparato via dalla rotazione.

Lo metto anche nei satelliti.

A dire la verità non riesco a capire se l'usura degli ingranaggi, rispetto alle sorelle maggiori che montano quelli in acciaio, derivi dal tipo di grasso, da un errato accoppiamento o perchè essendo in teflon necessariamente si debbano consumare più velocemente.

Grazie a tutti.

Daniele.
santhos non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-06-16, 01:42 PM   #5
Utente Senior
 
L'avatar di mastino
 
Registrato dal: Jan 2002
Messaggi: 6,648
mastino è una fonte luminosa a cui riferirsi!mastino è una fonte luminosa a cui riferirsi!mastino è una fonte luminosa a cui riferirsi!mastino è una fonte luminosa a cui riferirsi!mastino è una fonte luminosa a cui riferirsi!mastino è una fonte luminosa a cui riferirsi!
predefinito

Il teflon di suo è autolubrificante. Proverei con un grasso al teflon (PTFE); non vorrei che il bisolfuro di molibdeno, indicato per l'uso su metalli,risulti aggressivo sul PTFE.
__________________
Passati i 54, non me ne frega più di niente
mastino non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-07-16, 05:30 PM   #6
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2012
residenza: Udine
Messaggi: 12
santhos è un newbie...
predefinito

Anch'io penso che può non andare bene, però è uno dei pochi che resta attaccato alle alte rotazioni. Lo testerò e valuterò se sostituirlo in seguito. Servirebbe una tabella con le indicazioni di tutti i tipi di grasso in commercio e dove è come usarli nel modellismo

Inviato con il mio SM-N9005 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
santhos non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:29 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play