Forum Modellismo.net

Forum Modellismo.net (http://www.modellismo.net/forum/)
-   Automodelli elettrici (http://www.modellismo.net/forum/automodelli-elettrici/)
-   -   brushless (http://www.modellismo.net/forum/automodelli-elettrici/46352-brushless.html)

cut 03-08-05 07:39 PM

brushless
 
Ciao ragazzi, ho una domanda da porvi: ho sentito in giro di questo brushless ma non ho la minima idea di cosa sia; qualcuno mi saprebbe rispondere?

ratracer 03-08-05 09:01 PM

Re:brushless
 
brush-less, ovvero senza spazzole. Viene ribaltato il concetto dei normali motori brushed(con spazolo). I motori brushless funzionano a carrente alternata, quindi servono regolatori appositi che diano in uscita corrente alternata, hanno bisogno di manutenzione pari a 0 o quasi, vanno forte, consumano poco, costano tanto, e per le gare ufficiali sono omologati solo alcuni motori che però a quanto pare hanno qualhe problemuccio. Qualcuno più esperto e che magari li ha provati ti saprò rispondere meglio.

big67 04-08-05 10:05 AM

Re:brushless
 
Giusto così ! Ora però vanno forte anche quelli omologati come il nuovo sistema LRP/NOSRAM oppure il nuovo Novak che dovrebbe uscire a breve. Finalmente ci siamo !!

flaviobuzi 04-08-05 10:40 AM

Re:brushless
 
Era ora !!! Non è che per la concorrenza abbasseranno u po' i prezzi ?
Ci spero vivamente !
Ciaoo

big67 04-08-05 02:46 PM

Re:brushless
 
Il sistema LRP o NOSRAM (regolatore e motore) si trova in Italia a circa 390 euro. Quello Novak dovrebbe costare un pò meno. Il bello è che il regolatore supporta sia brushless che brushed e i motrori sono intercambiabili in quanto la spinetta che sta sulla cassa dovrebbe essere uguale per tutti. Sabato lo proverò ma so già che vanno bene.

flaviobuzi 04-08-05 02:52 PM

Re:brushless
 
:* si va sulla strada giusta !!

velkom 04-08-05 10:25 PM

Re:brushless
 
390 euro?
La faccia... :-(

Spero che vada forte quell'affare perchè qui con molto meno ho preso un GM/Graupner Genius 80 (regolatore brush/brushless) e 2 motori: un GM Evo/One da 8.000 rpm/V e un Graupner Inline 500 Car.

Con più o meno gli stessi soldi uno Schulze uForce ed il classico Stefan Hacker C40 o l'Ectoplett Shadow/Indoor/Extreme.

O il Lehner...

Non torno più giù... possibile che si guadagni tre volte meno e che tutto costi il doppio?

Bah...
Francesco

big67 05-08-05 10:13 AM

Re:brushless
 
Velkom, ma sono omologati per le gare amsci/efra ?? e soprattutto andranno di SICURO come i brushed V2 ??

Perchè lo scopo del mio acquisto è essere competitivo in un campionato italiano, se devo prendere un motore tanto per girare e poi quando vado alle finali nazionali devo montare un brushed perchè va meglio e non ci sono abituato perchè ho sempre usato un brushless che costa meno e che non è competitivo nella expert, IL GIOCO NON VALE LA CANDELA, mi tengo i motori tradizionali (8 o 9 spire) coi quali sono sicuro di essere competitivo e mi risparmio i soldi come ho fatto fino ad ora.
I sistemi che ho citato sopra come prestazioni in una categoria expert di un italiano so di sicuro che sono OK al 90% per cui vale la pena di provarli.

velkom 05-08-05 11:01 AM

Re:brushless
 
Alùa...
Per la prima domanda dovrei chiedere a Ralf o a Markus Fost.

Sulla scatoletta cmq c'è scritto qualcosa riguardo all'EFRA. Cioè:

"Bei 7,2V liegt das empfohlene Motorlimit für brushless Motoren mit Dreieckswicklung bei 5T und bei DMC/EFRAMotoren mit Sternwicklung bei 3,5Turns."

Che tradotto: "Il limite consigliato con motori brushless è pari a 5 spire se con assemblaggio a delta e di 3,5 spire con motori DMC/EFRA bobinati a stella". (parlando del microcontroller Genius)

"Stella" e "delta" sono i due sistemi per disporre le spire all'interno di brushless.

Sulla seconda domanda: il V2 più spinto che ho provato è un 12x2 Orion. L'Evo va un po' di più, parecchio. In rettilineo lo sbrana. Ma tutte le prove le ho fatte con le 3300 vecchie... con pilette nuove la differenza dovrebbe essere ancora più grande. In accelerazione è abbastanza simile al Plettenberg più cattivo.

Riguardo ai Novak non ho mai visto nessuno usarli perchè in effetti sono asmatici e ridicoli quanto a tecnologia e prestazioni. Gli RLP non mi sembrano tanto diversi. I produttori seri sono sempre i soliti 4...

Francesco

Quote:

Big (05-08-2005 09:13 a.m.):
Velkom, ma sono omologati per le gare amsci/efra ?? e soprattutto andranno di SICURO come i brushed V2 ??

Perchè lo scopo del mio acquisto è essere competitivo in un campionato italiano, se devo prendere un motore tanto per girare e poi quando vado alle finali nazionali devo montare un brushed perchè va meglio e non ci sono abituato perchè ho sempre usato un brushless che costa meno e che non è competitivo nella expert, IL GIOCO NON VALE LA CANDELA, mi tengo i motori tradizionali (8 o 9 spire) coi quali sono sicuro di essere competitivo e mi risparmio i soldi come ho fatto fino ad ora.
I sistemi che ho citato sopra come prestazioni in una categoria expert di un italiano so di sicuro che sono OK al 90% per cui vale la pena di provarli.

big67 05-08-05 11:42 AM

Re:brushless
 
I primi due sistemi novak sono asmatici e ti dò ragione. Il nuovo motore LRP/NOSRAM l'ho visto andare all'ultima prova di Italiano (se non mi sbaglio è arrivato secondo) e ti posso garantire che va alla grande, infatti è da lì che mi è scattata la molla, fino ad allora neanche ci pensavo ed usavo i miei Fantom 8 spire.
Poi è ovvio che con un brushless più che con un brushed le PILE sono importantissime, miei paragoni e ragionamenti sono motivati esclusivamente prendendo in considerazione pile al TOP.
Dicono che il nuovo novak (il terzo sistema) sia valido quanto LRP, vedremo al limite sarà questione di prendere solo il motore in quanto dovrebbero essere compatibili.
Cmq nella pista di Iolo lunghissima il brush LRP andava alla grande, fra poco andremo a correre a Segrate che è un pista più piccola e con il cronometro alla mano vedremo il paragone brushless-brushed 8-9 spire

sfwebcom 05-08-05 03:23 PM

Re:brushless
 
guardate che se il novak "asmatico" è l'ss5800 (5800 giri/volt) vi assicuro che su molte piste elettriche non si riesce a sfruttare perche eroga troppa potenza che su piste medio/piccole non si riesce a gestire e qui a RM siamo stati costretti ad andarlo a provare su piste per lo scoppio; naturalmente bisogna utilizzare per sfruttarlo completamente batterie eccellenti perchè si "tira" quasi 30 Ampere (27 dichiarati dalla casa) altrimenti con batterie modeste diminuisce di molto nelle prestazioni

saluti a tutti

velkom 05-08-05 03:52 PM

Re:brushless
 
27 A ti sembrano tanti? Il GM Evo/One a max eff. tira 51 A e 8.100 rpm/Volt. Basta rapportarlo a dovere e ci giri ovunque... dalle piste da 1:8 scoppietto (arrivando a 110 km/h in fondo al dritto) alle pistine italiane con le solite curve attorno ai culi di bottiglia. Solo che ho delle Sanyo 3300HV di due anni fa e che mi devo decidere a comprare una camionata di GP nuove e almeno un paio di pacchi di LiPo con le celle da 20C come quelle che ho messo sull'1:8 da Rally.

L'unica nota a favore dei "sensor" è il feedback morbidone in accelerazione e frenata. I sensorless tedeschi sono troppo cattivi in fase di scarico della potenza a terra (anche se l'elettronica fa miracoli). Se la pista è corta e tecnica allora l'RLP potrebbe essere una buona soluzione. Se il rettilineo è da 100 m mi sembra un po' deboluccio.

In ogni caso mi sembra caro... ora guardo qui quanto costa ma non gli darei più di 200 euro. 390 sono una rapina.

Francesco

dragonal 08-08-05 11:16 AM

Re:brushless
 
Ciao

come motori ti riferisci ai graupner credo, tra l'evo e inline quale
e meglio ?

Non per essere curioso ma dovi li trovi a quei prezzi ?

Grazie

big67 08-08-05 02:23 PM

Re:brushless
 
Ho provato il sistema LRP nella pista di Bologna e va alla grande !!! Una linearità di erogazione esemplare, coppia ed allungo super !!!! Ci siamo proprio, e non ho riscontrato grosse differenze rispetto alla gara precedente dove ho usato un 9 spire. Preciso che la pista è prettamente da elettrico per cui molto tortuosa e tecnica. Ovviamente ho usato delle batterie 3700 selezionate al TOP , con una 3300 sempre buona andava un pò meno ma una cosa impercettibile mentre con una 3700 non selezionata ho avvertito della differenza anche se non enorme.
Prossima prova a Segrate in quel dell'italiano prossimo.
Ciao

sfwebcom 08-08-05 02:24 PM

Re:brushless
 
guardate che non mi risulta che esistano pacchi batterie sub-c che forniscano più di 35 A effettivi quindi i 50 A necessari dove li prendi?
Inoltre anche una 3600 o 3800 quanto tempo ti fa restare in pista con un assorbimento di 50 A?


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:02 AM.