Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Automodelli a Scoppio > Automodelli a scoppio > Automodelli a scoppio 1/8 Off Road
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 19-09-16, 10:22 PM   #1
Utente Junior
 
Registrato dal: Jun 2016
Messaggi: 35
ale neo inferno inizia ad ingranare.
predefinito "Revisione" differenziali

Ciao a tutti. Dopo una decina di litri, apprifittando dell'inconveniente telaio piegato sulla mia kyosho neo inferno 2.0 RTR , dando una occhiata ai differenziali mi son posto il problema se questi andassero revisionati con del grasso semplice oppure olio siliconico e la domanda attiene proprio a questo.
Premetto che, tolti dal telaio, i differenziali, a livello di corona e pignone (suppongo) presentano una sostanza biancastra (a me al tatto sembra un materiale siliconico). Se ruoto il bicchierino centrale noto a volte come degli attriti o impuntamenti.
Grazie in anticipo
ale neo inferno non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-09-16, 01:29 AM   #2
Utente Senior
 
L'avatar di blackcat
 
Registrato dal: Apr 2005
residenza: Firenze
Messaggi: 2,127
blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!
Lightbulb

Ciao!
Sulle coppie coniche dei differenziali anteriore e posteriore, cioè su corona e pignone, si mette del grasso per ingranaggi ad alte velocità. Va bene quello nero al bisolfuro di molibdeno.
All'interno invece vanno riempiti con apposito olio siliconico per automodelli, nella gradazione consigliata dalla casa (per un setup di base) o in base alle proprie esigenze di guida o del tracciato.
Se tutti gli ingranaggi interessati sono ancora integri, gli attriti o impuntamenti potrebbero dipendere dalla necessità di ripristinare il corretto "gioco" fra le parti, mediante l'utilizzo di appositi rasamenti.

Saluti
__________________
Massimo Turrà
blackcat non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-09-16, 06:53 PM   #3
Utente Junior
 
Registrato dal: Jun 2016
Messaggi: 35
ale neo inferno inizia ad ingranare.
predefinito

Ciao blackcat!grazie per la risposta!
Dunque la casa suggerisce per il differenziale posteriore un olio siliconico 3000 -5000
Per il centrale e l'anteriore un 50000 - 100000 ( suppongo sia il range).
Non so se di scatola, essendo una RTR ci sia effettivamente ll'olio siliconico espresso in queste gradazioni o se l'indicazione fosse relativa ad un eventuale settaggio per chi intendesse rismontare il tutto. Sta di fatto che sulle coppie coniche sembra splalmato questo materiale siliconico sino al rivestimento in plastica della cassa del differenziale.
Il comportamento dell auto cosi assemblata di serie mi soddisfa;la trazione sembra molto libera , forse per questo che magari al posto dell 'olio siliconico, di scatola, abbiano messo del semplice grasso? Tra l'altro ho visto che il grasso kyosho ha proprio quell'aspetto.
In conclusione pensavo di ripristinare la situazione di "scatola";se invece decidessi per le gradazioni di olio indicate dalla casa tu cosa mi consiglieresti di mettere rispettivsmente su diff ant, post e centrale?
Grazie ancora per ulteriori chiarimenti che potrai darmi
ale neo inferno non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-09-16, 07:17 PM   #4
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
L'avatar di Litto97
 
Registrato dal: Feb 2016
residenza: Cabiate
Messaggi: 5,012
Litto97 è una brava persona!Litto97 è una brava persona!Litto97 è una brava persona!
predefinito "Revisione" differenziali

Guarda che l'olio siliconico va DENTRO al differenziale e non sulle coppie coniche ed è trasparente da nuovo ( diventa grigio/nero quando "usurato")
Litto97 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-09-16, 07:24 PM   #5
Utente Junior
 
Registrato dal: Jun 2016
Messaggi: 35
ale neo inferno inizia ad ingranare.
predefinito

E fin qui ok..e sull'esterno del differenziale, vicino agli ingranaggi corona-pignone cosa è quella "roba" biancastra spalmata?ancora olio siliconico o grasso ?
ale neo inferno non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-09-16, 08:03 PM   #6
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
L'avatar di Litto97
 
Registrato dal: Feb 2016
residenza: Cabiate
Messaggi: 5,012
Litto97 è una brava persona!Litto97 è una brava persona!Litto97 è una brava persona!
predefinito

È semplice grasso quando revisioni i differenziali cambia quello vecchio con del grasso nuovo e come ti è stato detto va bene quello al bisolfuro di molibdeno
Litto97 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-09-16, 12:57 AM   #7
Utente Senior
 
L'avatar di blackcat
 
Registrato dal: Apr 2005
residenza: Firenze
Messaggi: 2,127
blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!
Lightbulb

Quote:
Originariamente inviata da ale neo inferno Visualizza il messaggio
Ciao blackcat!grazie per la risposta!
Dunque la casa suggerisce per il differenziale posteriore un olio siliconico 3000 -5000
Per il centrale e l'anteriore un 50000 - 100000 ( suppongo sia il range).
Probabilmente hai letto/digitato male, oppure è un errore di stampa del manuale...
Ok per il posteriore, ma nelle gradazioni suggerite per centrale ed anteriore c'è scappato uno zero in più ;-)
Un setup di base abbastanza universale è ant. 7000 - centr. 5000 - post. 1000. Oppure se cerchi un po' più trazione 10000-7000-3000.
__________________
Massimo Turrà
blackcat non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-09-16, 06:34 PM   #8
Utente Junior
 
Registrato dal: Jun 2016
Messaggi: 35
ale neo inferno inizia ad ingranare.
predefinito Difdeeenziali

Ciao blackcat!grazie x le puntuali e chiare risposte. In effetti mi semrbrava troppo il divario e di sicuro si tratta di un errore di stampa del manuale.
Ho pensato di procedere cosi: smontare i differenziali, svuotare l'olio e pulirli bene , ma non so cosa usare x la pulizia ..
Verificare gli ingranaggi e se "troppo battuti" sostituirli, altrimenti rimettere l'olio nuovo fino a coprire la crociera dei satelliti (ho visto il tutorial del forum a tal riguardo). Verificare i rasamenti se presenti, ingrassare con il grasso di cui mi parlavi i vari componenti (il giusto necessario),'rimontare il tutto. Ingrassare la coppia conica esterna alla cassa del diffenziale , verificare i gioghi e i versi di rotazione dei bicchierini (Aiuto qui non so esattamente!!!).
Se ruoto il bicchierino centrale i due laterali collegati agli omocinetici delle ruote non dovrebbero girare in senso contrario?
Altra cosa: la cassa differenziale a contatto col telaio è opportuno sigillarla con la pasta rossa?
Infine,ti chiedo : con piu trazione cosa migliora e cosa eventualmente peggiora?
Grazie mille per le risposte che saprai darmi
ale neo inferno non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-09-16, 01:53 AM   #9
Utente Senior
 
L'avatar di blackcat
 
Registrato dal: Apr 2005
residenza: Firenze
Messaggi: 2,127
blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!
Lightbulb

Provo a rispondere, brevemente vista l'ora, ai vari quesiti...

Quote:
Originariamente inviata da ale neo inferno Visualizza il messaggio
Ho pensato di procedere cosi: smontare i differenziali, svuotare l'olio e pulirli bene , ma non so cosa usare x la pulizia ..
Verificare gli ingranaggi e se "troppo battuti" sostituirli, altrimenti rimettere l'olio nuovo fino a coprire la crociera dei satelliti (ho visto il tutorial del forum a tal riguardo). Verificare i rasamenti se presenti, ingrassare con il grasso di cui mi parlavi i vari componenti (il giusto necessario),'rimontare il tutto. Ingrassare la coppia conica esterna alla cassa del diffenziale , verificare i gioghi e i versi di rotazione dei bicchierini (Aiuto qui non so esattamente!!!).
Se smonti i differenziali in ogni singolo pezzo, puoi pulirli con più o meno qualsiasi prodotto sgrassante tu abbia a portata di mano. Ad esempio: tutto con petrolio bianco; se non lo hai puoi pulire le parti metalliche una ad una separatamente anche con semplice carta assorbente mentre la cassa in plastica la puoi lavare con acqua e un detersivo sgrassante.
Abbi solo cura di evitare che gli o-ring (guarnizioni) non vadano a contatto con prodotti aggressivi, se smonti tutto evita proprio di pulirli con alcun prodotto, li lavi e quando tutto asciutto e pulito li ingrassi un pochino con del comune grasso e li rimonti. Lo stesso grasso mettilo sullo stelo dei bicchierini nella parte che si infila nel foro della cassa e della corona del differenziale (nei punti di attrito insomma).
Il resto della procedura di manutenzione è ok.


Quote:
Originariamente inviata da ale neo inferno Visualizza il messaggio
Se ruoto il bicchierino centrale i due laterali collegati agli omocinetici delle ruote non dovrebbero girare in senso contrario?
No. Il bicchierino centrale è posto trasversalmente a quelli laterali, dunque non ha senso quello che hai detto. Girando il bicchierino centrale a destra o sinistra i due laterali gireranno ambedue in avanti o indietro.
Se invece tenendo ferma la corona o il bicchierino centrale giri uno dei due laterali, l'altro girerà nel verso opposto al primo.


Quote:
Originariamente inviata da ale neo inferno Visualizza il messaggio
Altra cosa: la cassa differenziale a contatto col telaio è opportuno sigillarla con la pasta rossa?
Se giri in zone polverose è opportuno evitare che la polvere si infiltri tra cellula differenziale e telaio. Alcuni modelli hanno un o-ring nella zona di contatto. In quelli sprovvisti si può usare la pasta rossa o più semplicemente, se la forma della cellula lo permette (se di sotto è tutta piana e la corona conica non sporge verso il telaio) puoi applicare un pezzo di nastro americano tagliato a misura, così oltre a tenere lontana la polvere eviterai anche di insozzarti col grasso presente sulla corona durante il montaggio

Quote:
Originariamente inviata da ale neo inferno Visualizza il messaggio
Infine,ti chiedo : con piu trazione cosa migliora e cosa eventualmente peggiora?
In maniera del tutto generica, più trazione ti dà un modello più pronto ed aggressivo, capace di scaricare maggior potenza a terra (grip permettendo), a scapito della manegevolezza. Ma il discorso sarebbe troppo ampio, coinvolgendo la miriade di combinazioni ottenibili con diverse gradazioni sui tre differenziali, abbinate al resto delle regolazioni di cui il modello dispone, lo stile di guida, il tracciato, ecc


Saluti
__________________
Massimo Turrà
blackcat non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-09-16, 09:52 PM   #10
Utente Junior
 
Registrato dal: Jun 2016
Messaggi: 35
ale neo inferno inizia ad ingranare.
predefinito Grazie

Blackcat ho letto con attenzione la tua risposta e ti ringrazio per la tua competenza e la miriade di consigli che mi hai dato.
mi orienterò sulla configurazione piu universale da te espressa;tieni presente che la kyosho di scatola equipaggia la neo inferno con oli 5000 su ant e centrale e 3000 sul posteriore.
A breve posto un'altra discussione sul miglioramento eventualmente dei differenziali e anche qui mi attendo ancora la tua competenza e cortesia!
Graziee!
ale neo inferno non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
PID - Il comportamento di un multirotore alla variazione di "P" "I" "D" Issam Droni - Multirotori 6 10-04-16 07:01 PM
E4 RS2: modifica "ufficiale" differenziali cava Automodelli elettrici 1/10 Touring 1 18-11-12 07:24 PM
Foto dettagli yamaha M1 Rossi 2004 versioni "Go!!!" e "Gauloises" danele77 Statico - Kits, Info e Varie 6 08-08-12 01:39 PM
"Revisione" Buggy afratton Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 4 12-03-09 04:29 PM
"WIP" Toyota Corolla Memorial Bettega - Motorshow 2001 "Cantamessa" buddha77 Statico Work in Progress 7 12-12-05 12:06 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:45 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play