Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 09-07-09, 12:43 PM   #10
pillos
Utente Senior
 
L'avatar di pillos
 
Registrato dal: Nov 2005
residenza: Torino
Messaggi: 2,682
pillos  un newbie...
predefinito

Il pennello si usa solo su quei particolari che non fanno parte delle carene, carrozzerie, cerchi, alettoni ecc...

Tutto quello che concerne, diciamo il vestito della moto o della vettura devono essere verniciati o a bomboletta o con pistola/aerografo. Solo con questi strumenti si ottiene una superficie omogenea.

Il pennello lo si usa per verniciare i motori, dove trovi in commercio svariati tipi di colori metallici. Io uso quelli della Model Master a sfregamento, dove per sfregamento si intende che una volta applicato il colore e lasciato asciugare, con una pezza si pelle di daino o un cottonfioc, si va a strofinare tutto il pezzo precedentemente verniciato, ottenendo un'effetto lucido tipico del metallo.

Tornando alle carene/carrozzerie, sempre meglio trattare i pezzi da verniciare, con l'applicazione del fondo ancorante, che trovi in bomboletta. Un fondo molto valido quello della Duplicolor grigio, esiste anche il fondo di Tamiya bianco, ma io preferisco quello grigio in quanto ti permette di vedere se ci sono delle imperfezioni sul pezzo, cosa che con il fondo bianco non riesci a vedere, e se ci sono te ne accorgi quando hai gi verniciato il pezzo con la sua vernice definitiva.

Naturalmente, prima di dare il fondo ancorante, bisogna pulire bene il pezzo lavandolo con acqua tiepida e sapone. Meglio ancora e te lo consiglio, carteggiare il pezzo con carta seppia tipo 1000/1200 come grana, in modo da rendere il tutto opaco e dare maggiore forza aggrappante al fondo.
Oppure, tramite paglietta metallica finissima, io uso quella della LIBERON LANA DE ACERO n 0000 Textura Extrafina che trovi nelle ferramenta un po fornite. L'uso di questa paglietta, ti pemette di eliminare il lucido della plastica senza rischio di rovinare particolari presenti sulla stampata del pezzo, e che con carta seppia diventa difficile girarci intorno.

Il resto poi viene con l'esperienza, a furia di fare e di sbagliare, cosa da mettere in conto.
Ma partendo da queste basi, sei avvantaggiato per come muoverti, poi ripeto, il resto esperienza e mestiere.
Spero di esserti stato utile.
__________________
Ciao da Pillos.
Quando lo stucco si fa duro...i duri cominciano a carteggiare.




pillos non  in linea   Rispondi quotando