Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 22-01-17, 06:49 PM   #4
cava
Moderatore
 
L'avatar di cava
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Como
Messaggi: 12,384
cava  una fonte luminosa a cui riferirsi!cava  una fonte luminosa a cui riferirsi!cava  una fonte luminosa a cui riferirsi!cava  una fonte luminosa a cui riferirsi!cava  una fonte luminosa a cui riferirsi!cava  una fonte luminosa a cui riferirsi!
predefinito Prima analisi - Meccanica

Come detto in precedenza, il telaio in plastica, con rinforzi a nido d'ape nella parte centrale. E' diviso in 3 sezioni, il gruppo centrale, gruppo anteriore e gruppo posteriore. Per i meno addetti ai lavori, considerate che spesso i modelli 1/10 hanno telai e braccetti in plastica (in base anche all'uso) pi o meno caricati con carbonio. Rimane leggero, flessibile ed economico.



Come spiegato dalla stessa team magic, i braccetti anteriori inferiori e superiori ed i mozzi sono uguali al posteriore, rendendo semplice ed economico la manutenzione.





Mi sembrano solo un po' sottili i tiranti dello sterzo... Tramite tali tiranti facile regolare la convergenza anteriore e posteriore senza strumenti particolari, piastrine, inserti...

I mozzi lavorano su uniball. La pressione sugli stessi non regolabile, ma si muovono in maniera fluida. Tramite gli uniball possibile regolare la campanatura e la larghezza degli assi. I trascinatori esagonali sono da 14mm (optional 12 mm) ed in metallo (cosa non scontata per una RTR). Visto che i dogbone sono "facilmente perdibili" (secondo TM), hanno pensato di dotare il modello di giunti CVD (anche se in versione un po' semplificata rispetto ai modelli blasonati) che rimangono fissati dal lato del mozzo anche in fase di smontaggio.



I grossi ammortizzatori hanno il corpo ed il tappo in plastica. Non la prima volta che un monster ha ammo con il corpo in plastica, anche per contenere i costi. Vediamo come andr... L'altezza da terra si regola variando il precarico degli ammortizzatori tramite inserti in plastica. E' meno costosa la realizzazione degli ammo e degli inserti rispetto agli ammo con precarico a vite e, soprattutto, rimane costante nel tempo. Per costringe a portarsi appresso gli spessori per variare il precarico. Le molle esistono in versione morbida o dura.





La trasmissione dal gruppo centrale (di serie montato il palo rigido, ma opionale il differenziale centrale) affidata ad alberini di trascinamento in metallo, ben nascosti nella parte interna del telaio e ben dimensionati.



Frontalmente troviamo il paraurti bello massiccio che integra i 3 led bianchi e 2 rossi



L'effetto in notturna dell'abbinamento delle luci rosse e bianche non mi piace molto se devo essere sincero...



Al retrotreno trova posto la wheelie bar, regolabile su diverse posizioni. Avrei voluto qualche regolazione pi in basso per limitare ulteriormente i gradi in impennata, ma per divertirsi va benissimo.



La ruota in plastica, ma non che debba dare molta tenuta...
__________________
Chi scrive sul forum non viene pagato, non obbligato e non presente 24h/24. Se nessuno vi risponde forse nessuno sa la risposta o avete sbagliato sezione. Seguite il regolamento ed usate il tasto cerca...

Ultima modifica di cava; 07-02-17 a 11:08 PM
cava non  in linea   Rispondi quotando