Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Statico > Statico Work in Progress
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 11-07-19, 11:29 PM   #136
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
L'avatar di mirage
 
Registrato dal: Mar 2015
residenza: Enna
Messaggi: 1,838
mirage è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da alfred87 Visualizza il messaggio
Ci mancherebbe, però io credo che si faccia modellismo proprio per riprodurre in scala il vero....se la macchina vera era in un modo, la riproduzione in scala deve (per quando possibile) riprendere le stesse caratteristiche! Altrimenti si comprano i die cast e buonanotte....e questo non solo per il livello di usura e sporco, ma anche per il quantitativo di dettagli che si vuole inserire....io in molte mostre, prima di diventare modellista, guardavo e studiavo tutti i tipi di modelli, ma restavo sempre affascinato da come erano riusciti a ricreare quello sporco in modo sorprendente piuttosto che un modello super dettagliato ma pulitissimo! Poi va be che chi decide di fare auto alla fine ci va di mezzo qualche lavaggio e qualche drybrush...ma già anche quello può fare eccome la differenza, se sei bravo a sporcare puoi rendere un motore vero anche se non gli hai aggiunto nulla, poi se sei bravo anche a dettagliare arrivi a risultati che lasciano a bocca aperta. Quindi in conclusione per me la frase “i gusti son gusti “ ha poco senso, perché se tu vuoi fare un lavoro in un modo pur sapendo che vai controcorrente rispetto al vero, non puoi vantarti di aver fatto un lavoro grandioso, ma un ottimo lavoro con molte licenze poetiche....ma ovviamente il mio è un pensiero personale, l’importante è divertirsi e fare come si vuole sempre.


Inviato con il mio iPhone - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Esatto quoto tutto la penso come te al 100%.
Anche perché i lavaggi si devono saper fare...
Ad esempio ci sono i modelli Amalgam dettagliati si, ma finti, non c'è arte, non colpiscono ne incuriosiscono, sembra le abbia costruite un robot. La gente le osserva solo perché sono grosse e non si vedono tutti i giorni modellini 1/8 ma le dimenticano anche infretta...


Ultima modifica di mirage; 12-07-19 a 12:09 AM
mirage ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 12:07 AM   #137
Utente Senior
 
L'avatar di shen_lei
 
Registrato dal: Jan 2011
Messaggi: 2,867
shen_lei inizia ad ingranare.
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da mirage Visualizza il messaggio
Esatto quoto tutto la penso come te al 100%.
Anche perché i lavaggi si devono saper fare...
Ad esempio ci sono i modelli Amalgam dettagliati si, ma finti, non c'è arte, non colpiscono ne incuriosiscono, sembra le abbia costruite un robot. La gente le osserva solo perché sono grosse e non si vedono tutti i giorni modelliin1/8 ma le dimenticano anche infretta...


Le dimenticano appena scoprono il prezzo 🤣


Inviato con il mio iPhone - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
shen_lei non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 12:30 AM   #138
Utente
 
Registrato dal: Jul 2016
Messaggi: 275
mral57 è un newbie...
predefinito

Ragazzi quello che io cerco di fare,e non è detto neanche che ci riesca, è un modello non pulito,e neanche sporco( tra l’altro bisogna essere davvero bravi a “sporcare”) ma “vissuto”. Ed in realtà lo preferisco così se devo metterlo assieme ad altri modelli. Un modello parecchio invecchiato ed usurato lo vedo più come “pezzo unico “ o in un diorama( ed in questo caso concordo con Giovanni La Rosa ). D’altro canto anche Mirage che fa delle cose spettacolari mi pare che utilizzi il concetto del “vissuto” (magari più vissuto del mio ma solo perché è più bravo )più che dello “sporco”.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Forum
mral57 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 01:01 AM   #139
Utente Junior
 
L'avatar di alfred87
 
Registrato dal: Apr 2019
Messaggi: 85
alfred87 è un newbie...
predefinito

Il discorso non è quello: mi spiego, se devo fare un diorama, mi serve un preciso riferimento storico, il che porta a documentarsi per bene, studiare non solo il soggetto ma soprattutto il contesto dove inserire in maniera convincente il modello e eventuali personaggi (dato che il termine diorama prevede anche i personaggi), ma nel caso si voglia realizzare il solo modello bisogna comunque prendere gli spunti dal reale e soprattutto in quel momento storico, molti ad esempio si basano su foto di mezzi restaurati che ovviamente non essendo come in origine non possono essere definiti “fedeli all’originale”....in ogni caso c’è più margine di scelta, perché si può scegliere se farla più pulita ad esempio prima della gara, o sporcata è invecchiata a fine gara. E quelle sono scelte personali, ma un motore lindo e pulito e comunque poco credibile in ogni caso. Io personalmente non invecchio mai tanto, perché comunque le scocche venivano lustrate frequentemente, quindi mi limito alle parti meccaniche, pneumatici e abitacolo...se fai qualsiasi ricerca degli abitacoli di quegli anni noterai come le sedute erano logore...spesso rattoppate con nastro! Era un f1 ben diversa da quella odierna. Poi siamo sempre lì, l’importante che sei soddisfatto tu...ed è la cosa più importante in questo hobby.


Inviato con il mio iPhone - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
alfred87 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 09:17 AM   #140
Utente
 
Registrato dal: Jul 2016
Messaggi: 275
mral57 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da alfred87 Visualizza il messaggio
Il discorso non è quello: mi spiego, se devo fare un diorama, mi serve un preciso riferimento storico, il che porta a documentarsi per bene, studiare non solo il soggetto ma soprattutto il contesto dove inserire in maniera convincente il modello e eventuali personaggi (dato che il termine diorama prevede anche i personaggi), ma nel caso si voglia realizzare il solo modello bisogna comunque prendere gli spunti dal reale e soprattutto in quel momento storico, molti ad esempio si basano su foto di mezzi restaurati che ovviamente non essendo come in origine non possono essere definiti “fedeli all’originale”....in ogni caso c’è più margine di scelta, perché si può scegliere se farla più pulita ad esempio prima della gara, o sporcata è invecchiata a fine gara. E quelle sono scelte personali, ma un motore lindo e pulito e comunque poco credibile in ogni caso. Io personalmente non invecchio mai tanto, perché comunque le scocche venivano lustrate frequentemente, quindi mi limito alle parti meccaniche, pneumatici e abitacolo...se fai qualsiasi ricerca degli abitacoli di quegli anni noterai come le sedute erano logore...spesso rattoppate con nastro! Era un f1 ben diversa da quella odierna. Poi siamo sempre lì, l’importante che sei soddisfatto tu...ed è la cosa più importante in questo hobby.


Inviato con il mio iPhone - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net


Ok Alfred, il tuo punto di vista è chiaro! Ma a questo punto ti chiedo in maniera diretta: secondo te il modello che sto facendo io è poco aderente alla realtà ed è troppo pulito? (Al netto delle castronerie di montaggio e di colorazione) e considerando che mi interessa fare il modello prima della gara.
Mi interessa molto il parere( se è SINCERO) di tutti voi modellisti


Inviato con il mio iPhone - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
mral57 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 10:03 AM   #141
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
L'avatar di mirage
 
Registrato dal: Mar 2015
residenza: Enna
Messaggi: 1,838
mirage è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da mral57 Visualizza il messaggio
Ok Alfred, il tuo punto di vista è chiaro! Ma a questo punto ti chiedo in maniera diretta: secondo te il modello che sto facendo io è poco aderente alla realtà ed è troppo pulito? (Al netto delle castronerie di montaggio e di colorazione) e considerando che mi interessa fare il modello prima della gara.
Mi interessa molto il parere( se è SINCERO) di tutti voi modellisti


Inviato con il mio iPhone - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Sinceramente a me piace tanto. Ha un gran colpo d'occhio, poi sono strasicuro, perché lo vedo sulle mie, che dal vivo è tutt'altra storia.
mirage ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 10:32 AM   #142
Utente Senior
 
L'avatar di shen_lei
 
Registrato dal: Jan 2011
Messaggi: 2,867
shen_lei inizia ad ingranare.
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da mral57 Visualizza il messaggio
Ok Alfred, il tuo punto di vista è chiaro! Ma a questo punto ti chiedo in maniera diretta: secondo te il modello che sto facendo io è poco aderente alla realtà ed è troppo pulito? (Al netto delle castronerie di montaggio e di colorazione) e considerando che mi interessa fare il modello prima della gara.
Mi interessa molto il parere( se è SINCERO) di tutti voi modellisti


Inviato con il mio iPhone - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net


rapportato al modo di tenere la vettura è la pista all’epoca, in queste condizioni di pulizia era la vettura appena scesa dal camion al circuito dopo il viaggio.


Inviato con il mio iPhone - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
shen_lei non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 11:03 AM   #143
Utente
 
Registrato dal: Sep 2005
residenza: Catania
Messaggi: 209
glr190959 inizia ad ingranare.
predefinito Ferrari 312 T2 1977

La decisione di sporcare o meno i modelli di auto e' una discussione sempre aperta tra modellisti ,un po' come quella dell'opportunita' di mettere le decals sotto il trasparente lucido o meno.
Penso che la decisione sia molto soggettiva e, come io la penso in merito, l'ho spiegato nel mio intervento precedente.
Ultima considerazione,, se proprio vogliamo riprodurre fedelmente tutto, dovremmo prendere in considerazione il grado di sporcatura della vettura e dei sui organi meccanici in quella occasione, gara,prova ecc. che intendiamo riprodurre: e' veramente impossibile !
Quindi, gli interventi di sporcatura sono delle "licenze modellistiche" che ogni assemblatore effettua a modo suo, piacciono molto al neofita, ma si tratta sempre di libere interpretazioni.
Ad ogni buon conto, vi allego foto del modello che ho in costruzione: si tratta della Ferrari 500 F2 di Alberto Ascari del 1952 , vincitrice del Gran Premio d'Italia di quell'anno.
Il kit di partenza e' un Mg Model in scala 1/12 che ha richiesto una quantita' inimmaginabile di modifiche, aggiustamenti e aggiunte.Naturalmente, privo di sporcature.
Saluti,
Giovanni la Rosa
Icone allegate
Ferrari 312 T2 1977 latest version 1:12 MFH-20190216_183201-fileminimizer-.jpg.jpg
Visite: 50
Dimensione:   177.0 KB
ID: 332171   Ferrari 312 T2 1977 latest version 1:12 MFH-dscn3001-fileminimizer-.jpg.JPG
Visite: 47
Dimensione:   123.1 KB
ID: 332172   Ferrari 312 T2 1977 latest version 1:12 MFH-dscn2811.jpg.resized.jpg  

glr190959 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 12:45 PM   #144
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
L'avatar di mirage
 
Registrato dal: Mar 2015
residenza: Enna
Messaggi: 1,838
mirage è un newbie...
predefinito

Allora, forse stiamo fraintendendo. personalmente a me piacciono i modelli vissuti non sporchi, come è la ferrari di mral.
Per precisare come è successo per me anche per molti altri vedendo in rete queste tecniche siamo rimasti affascinati e ci siamo documentati per realizzarle, c'è a chi riesce meglio a chi peggio. Poi sono gusti e non si discute il modellismo è arte quindi pulito, sporco, vissuto o incidentato l'importante è che sia fatto bene e trapeli la passione e le ricerche fatte per costruire un modello.
Infatti io non giudico mai questa caratteristica, se un modello è fatto bene è fatto bene a prescindere dal nuovo o vissuto, dal pulito o sporco.
Per concludere, gusto prettamente personale, io nel mio piccolo prediligo il pulito su ipercar e f1 moderne, vissuto su auto vintage e d'epoca perché mi trasmette come se quel modello fosse veramente datato.
Per me è così alla fine un modello deve trasmettere un messaggio e lo trasmette diversamente in base ai diversi soggetti.

Ultima modifica di mirage; 12-07-19 a 12:48 PM
mirage ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 01:57 PM   #145
Utente Junior
 
L'avatar di alfred87
 
Registrato dal: Apr 2019
Messaggi: 85
alfred87 è un newbie...
predefinito

Rispondendo a mral57, a me onestamente il tuo lavoro piace, cattura lo sguardo e il colpo d’occhio, forse alcuni dettagli non sono curatissimi.... ma non si può negare che sia un buon lavoro, e montare un hiro non è mai cosa facile. Io penso che attraverso un modello si debba dare l’idea di come fosse il mezzo reale, cosicché anche i “non addetti ai lavori “ possano avere un’idea (per quando possibile) di come era ai tempi quel soggetto, e l’arte in questo hobby sta proprio in questo. Se si fa in parte di testa propria, o ci si prende alcune libertà su alcuni particolari, si fa si un bellissimo lavoro, ma che non rispecchia il vero. Ad esempio le foto postate daGiovanni La Rosa sono stupende, ma è improbabile che a quei tempi un telaio fosse così limpido e pulito...sembra quasi finto.


Inviato con il mio iPhone - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
alfred87 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-07-19, 02:19 PM   #146
Utente
 
Registrato dal: Jul 2016
Messaggi: 275
mral57 è un newbie...
predefinito

Ragazzi vi ringrazio molto per le risposte, il confronto a me piace sempre, oltre ad essere sicuramente costruttivo. In linea di massima mi allineo con Mirage riguardo il concetto del “vissuto” come vi ho già detto, anche se non nascondo che se fossi davvero bravo mi piacerebbe realizzare( ma come pezzo a se stante ) una macchina veramente invecchiata in condizioni quasi estreme di abbandono. Ma per fare un lavoro di questo genere bisogna davvero essere bravi, perché sennò viene fuori una porcheria


Inviato dal mio iPhone utilizzando Forum
mral57 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-07-19, 10:57 AM   #147
Utente
 
L'avatar di step1976
 
Registrato dal: Nov 2012
Messaggi: 149
step1976 è un newbie...
predefinito

A me questo lavoro piace parecchio...continua così!

ps: qualcuno mi sa dire la mail per contattare hiro nel caso di pezzi mancanti in un kit??..perchè sento tutti voi che scrivete di aver contattato e di aver ricevuto ecc ecc...

a me non caga nessuno...ho scritto a cus@modelfactoryhiro.com...

forse dovevo scrivere ad info@modelfactoryhiro.com..?...
step1976 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-07-19, 12:25 PM   #148
Utente
 
Registrato dal: Jul 2016
Messaggi: 275
mral57 è un newbie...
predefinito

grazie mille Step.
Per quanto riguarda il contatto con MFH, io tempo fa ( 2 anni circa) ho scritto a cus@modelfactoryhiro.com
per richiedere decals delle ruote di una 126 C2 e me le hanno mandate. Adesso non so.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Forum
mral57 ora è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ferrari 312 T2 1977 late version MFH 1:12 mral57 Statico - Kits, Info e Varie 6 26-03-19 12:03 PM
Ferrari 312 T2 1977 TAMEO KITS 1/43 Kaiser Mick Statico Showroom 1 25-03-19 05:44 PM
Kit MG Model Plus 1/12 Ferrari 312 T2 1977 Versione Lauda GP Olanda Rush46 Statico - Kits, Info e Varie 0 26-01-19 07:06 AM
Ferrari F1-90 Hasegawa 1:24 (in realtà Ferrari 640 F1-89 late version) brenno1 Statico Work in Progress 19 07-05-14 05:01 PM
ferrari F12 Berlinetta Fujimi novitec version alberto81 Statico Showroom 3 10-08-13 08:30 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:53 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play