Forum Modellismo.net

Forum Modellismo.net (http://www.modellismo.net/forum/)
-   Statico Trucchi e Guide (http://www.modellismo.net/forum/statico-trucchi-e-guide/)
-   -   Decal overspray senza problemi (http://www.modellismo.net/forum/statico-trucchi-e-guide/106783-decal-overspray-senza-problemi.html)

spiry 26-03-13 10:01 PM

Decal overspray senza problemi
 
Ciao a tutti, volevo condividere con Voi un "trucchetto" che ho positivamente concluso oggi e che mi ha risolto il problema del ricoprire con il famigerato TS13 le decal (il miglior trasparente monocomponente che ho provato, molto lucido, non ingiallente e che dura tranquillamente nel tempo senza crepe), dandolo direttamente da bomboletta e senza troppi riguardi di manettine leggere !!!

Di solito uso il bicomponente, soprattutto per le 1/12, dandolo a pistolina, pero' non è che mi dispiaccia avere una soluzione piu' pratica come la bomboletta per lavoretti "easy", senza preparare il colore, aerografo, compressore e quant'altro.

E' un po' che ci pensavo, e l'occasione mi è stata propizia con un vecchio kit protar 1/24 della Ferrari 156/85.

Le decal da scatola erano andate, ingiallite e crepate, per cui ho ordinato un set della indycals.

Le decal indycals non sono pretagliate, bisogna rifinirle a mano, sono ottime ma estremamente sottili e delicate.

Ho verniciato un pezzetto di plastica, ritagliato una decal che non utilizzavo (un numero "7" della scritta 27 in quanto volevo fare il numero 28 che disputo' solo la prima gara in brasile), posato con microset, lasciato bene ad asciugare.

Quindi via di una mano "normale" di ts13 (ne bagnata ne leggera), e la decal ha cominciato a raggrinzirsi.... come da copione.

Ora, sicuramente la decal era aggrappata bene al fondo, ma il TS13 è "penetrato" all'interno della decal, producendo quell'odioso effetto misto "scioglimenti/ringrinzimento".

Quello che si fa con la manettine leggere, è creare una sorta di "scudo" in modo che le mani successive non lo danneggino, per contro è davvero difficile dosare in modo perfetto la passata veloce, e non è neppure detto che questo scudo sia davvero efficace con le mani successive in quanto potrebbe comunque essere poco spesso o venire "reinnescato" dalla vernice successiva.

Allora mi son detto, perché non creare PRIMA tale "scudo", direttamente sulla decal ?

Detto fatto, ho ritagliato un altro numero 27, preso il pezzetto di carta fissato su uno stuzzicadenti da spiedino e gli ho dato una passata "normale" di TS13 e dopo 15 minuti, un altra mano ancora piu' decisa, quasi a bagnare.

Lasciato il tutto ad asciugare, ho rifilato la decal sui bordi, immersa in acqua e si è staccata tranquillamente dal supporto.

Posata sempre con microscale sul pezzetto di plastica di prova, lasciata ad asciugare, ho verniciato senza problemi con una prima mano normale di TS13.

Dopo una mezzoretta passata allegrotta di TS13 e la decal ha retto magnificamente.

Preso dall'entusiasmo ho ripetuto il procedimento su tutto il foglio indycals, tagliato in 2 per praticità.

Anche qui, due mani di TS13 per nulla leggere, una normale e l'altra piu' decisa.

Ritagliate le decal, posate a modo sulla Ferrarina, lasciato il tutto ad asciugare per 24 ore, il giorno dopo ho verniciato senza nessun problema la scocca con il TS13 sopra le decal tranquillamente con 2 mani, la prima normale, la seconda a bagnare, che hanno tenuto come da previsione in modo eccellente (presto mettero' le foto).

La controindicazione di tale tecnica è che cosi' la decal viene resa molto piu' rigida ed è praticamente impenetrabile dall'ammorbidente, per cui sarà necessario stenderlo sotto, prima di posarla, ed eventuali "curve" risulteranno piu' difficili da fare.

Inoltre non è consigliabile lasciare ad asciugare il foglio di decal "verniciato" per troppo tempo (al max 24 ore) per non trovarsi con una decal troppo rigida.

Spero che possa tornarvi utile !!

gionc 26-03-13 10:08 PM

C'è un problemino, anzi due.

Io ho usato spesso il TS13 per proteggere decals fatte in casa con inkjet, funziona a meraviglia con un però: è rigido, molto rigido rispetto al decal film microscale, se la decal in questione è grandina tanto che quando la mettete in acqua si arrotola su se stessa (succede spesso con decals rettangolari..) il TS13 si crepa, fa delle crepe visibili e noiose, quindi è OK finche la decal non è grande tanto da curvarsi troppo a contatto con l'acqua.

Secondo: il più delle volte il raggrinzamento è dato come spieghi te sopra dalla vernice che tirandosi trascina una decal non ancorata, non tanto da una reazione aggressiva, e le decal fatte in casa come le alps hanno molta poca vernice.

Io sostengo ancora il sistema dello "scudo" da quando l'ho applicato non mi ha ancora tradito, certo è che è brigoso e le mani bagnate sono bandite ;)

spiry 26-03-13 10:14 PM

Se posso, il problema della piegatura delle decal in acqua è facilmente superabile, io nn le immergo mai direttamente in acqua ma sopra una superfice fatta con qualche foglio di rotolone scottex ed immersa in acqua calda e strizzata quanto basta.... ci mette un po' di piu' ma non si piega quasi per niente.

Non ho provato con decal "grandi" (magari lo faro' appena possibile), ma garantisco che con decal di piccole/medie dimensioni cosi' facendo non si hanno problemi di mani bagnate e si puo' verniciare tranquillamente senza patemi di sorta.

attilaflagdidio 26-03-13 10:33 PM

Io uso il trasparente alchidico talken invece del ts13 e la decal rimane sempre morbida anche dopo anni.... provare per credere. E' l'unico che ho trovato che conserva queste proprietà.

Da verificare però il talken con sopra il ts13.

spiry 26-03-13 10:50 PM

Penso che questa tecnica si possa applicare con qualsiasi trasparente monocomponente direttamente da bombola... Una volta applicate sulla carrozzeria le decal cosi' "trattate", si puo' ricoprirle tranquillamente con il trasparente desiderato senza patemi di rovinarle. Magari provero' pure il talken, vediamo come si comporta.

spiry 27-03-13 10:31 AM

Ecco una foto (fatta male con il cell, pardon) sul risultato ottenuto. Non è ancora stata lucidata con compound e cera, ma rende l'idea :

http://i232.photobucket.com/albums/e...y/15685-01.jpg

Il trasparente è stato dato sopra le decal "già trattate" senza particolari accorgimenti con 2 mani, di cui la seconda piu' decisa.

filmon 27-03-13 11:00 AM

Una curiosità: ma "3 mani di TS13 per nulla leggere" sopra le decals non le rendono piuttosto spesse? Intendo come effetto ottico finale dopo la posa e l'ulteriore trasparente sopra. Dal vivo come ti sembrano??

spiry 27-03-13 11:04 AM

Scusa erano 2 in realtà le mani di Ts13 sulla decal e non 3, ho corretto la "guida". La prima data normale, la seconda piu' "pesantina".

Allora, la decal cosi' trattata, in effetti risulta leggermente piu' spessa ma non eccessivamente.

Dopo averla posata sulla carrozzeria e ricoperta con altre 2 mani di trasparente TS13 si nota poco, poi con la lucidatura si dovrebbe notare ancora meno. Se poi si usano pure le mesh dovrebbe praticamente scomparire.

Appena ho la possibilità vedro' di fare le foto con zoom macro in controluce, ma visivamente mi sembra già tutto ok.

Poi sto "metodo" è da tarare, forse basta anche una sola mano di trasparente sopra le decal in fase di "trattamento" o forse in altri casi 3, se qualcun'altro vuol cimentarsi nell'impresa...

gionc 27-03-13 12:27 PM

Anche secondo me come dice Spiry il TS13 non fa spessore: continuo a sostenere il discorso della rigidità e ringrazio spiry per il tip che aggira il problema (in effetti... proverò..) ma quanto al problema dello "scalino" non sussiste, il TS13 si ritira fino ad essere impalpabile: già solo annullare lo scalino di una normale decal col TS13 risulta impossibile, per quante mani ne dai (il mio max. è 27....) non riuscirai a fare quello che fa una mano di 2K, nel bene e nel male ;)

filmon 27-03-13 01:33 PM

Quindi questo tipo di problema non sussiste.
Ok, grazie a todos.

Quote:

Originariamente inviata da gionc (Messaggio 1114746)
...per quante mani ne dai (il mio max. è 27....)

Che fai, man mano che vernici tracci una tacca sul muro per ogni mano? :asd: :asd: :asd:
Comunque tu tutte queste passate le fai ad aerografo, giusto??

spiry 27-03-13 01:38 PM

In questo caso ho usato (volutamente) solo bombolette per vedere che risultato ne usciva fuori senza armamentari vari, diluizioni, puliture, catalizzatori etc .... Dato che ogni tanto monto qualche kit per terzi, se trovo una via piu' "spedita" che dia risultati buoni, tanto di guadagnato...

filmon 27-03-13 05:56 PM

Quote:

Originariamente inviata da spiry (Messaggio 1114767)
In questo caso ho usato (volutamente) solo bombolette per vedere che risultato ne usciva fuori senza armamentari vari, diluizioni, puliture, catalizzatori etc .... Dato che ogni tanto monto qualche kit per terzi, se trovo una via piu' "spedita" che dia risultati buoni, tanto di guadagnato...

Si, perdonami... era un OT con Gionc... :bowdown: :bowdown:
Però hai fatto bene a specificarlo ;)

spiry 27-03-13 06:33 PM

Tranqui nessun problema !

Cmq 'sto lavoretto a bomboletta nn viene per niente male, sinceramente non è che ci vedo grandi differenze con un analogo risultato ad aerografo (sempre con il monocomponente s'intende), ma giudicherete voi dal wip specifico.

attilaflagdidio 27-03-13 07:35 PM

Quote:

Originariamente inviata da spiry (Messaggio 1114844)
Tranqui nessun problema !

Cmq 'sto lavoretto a bomboletta nn viene per niente male, sinceramente non è che ci vedo grandi differenze con un analogo risultato ad aerografo (sempre con il monocomponente s'intende), ma giudicherete voi dal wip specifico.

Io lo dico da un pezzo che, lasciando stare i montatori top, un lavoro fatto bene con le bonze non viene peggio di un lavoro fatto ad aerografo. A patto di usare vernici adatte al modellismo e non fogna da supermercato (che poi anche li, evitando i trasparenti, si può usare quasi tutto...).

E tu hai una bella mano a montare, quindi non c'è nulla che mi stupisce in quello che dici :-) L'importante è che al cliente dici che hai usato l'aerografo, così è contento.

prepi 20-10-14 12:28 AM

Ciao ragazzi :)
Non so se è il thread giusto.. ma volevo chiedervi alcune spiegazioni sul ts13.. ho appena verniciato decentemente una carrozzeria di una corolla wrc usando il ts26.
Ora, prima di posare le Decals, vorrei rendere più lucida la mia carrozzeria.. utilizzando il ts13 avrei questo effetto? Se si, come posso usarlo per fare un lavoro carino? Quante mani bisogna dare?

Oppure mi conviene usare un lucido ( non so quale ) e passare il ts13 dopo la posa delle Decals? ( anche se tendono ad ingiallire.. da quanto ho letto ?
Ciao e grazie
Matteo


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:01 PM.