Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Statico > Statico - Kits, Info e Varie
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 20-04-20, 11:00 AM   #31
Utente
 
L'avatar di Pese636
 
Registrato dal: Mar 2020
residenza: Olgiate Comasco
Messaggi: 272
Pese636 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Kaiser soze Visualizza il messaggio
Un di ordine: l'alcool non è un diluente. Per diluire i colori si usa il diluente specifico per quel tipo di colore.


Io però mi ci trovo da dio con l`alcol
Pese636 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-20, 11:07 AM   #32
Utente
 
Registrato dal: Apr 2020
Messaggi: 315
bre76 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da decals Visualizza il messaggio
Il primer grigio evidenzia meglio eventuali imperfezioni tipo, stuccature mal eseguite, rigature sulla superficie, residui di colla con evidenza di impronte delle dita ecc. Di contro, se poi si devono usare come colore finale colori poco coprenti, la base grigia potrebbe influire variandone la tonalità scurendola. Il primer bianco è più neutro per non alterare le tonalità di colore.
Ottimo! Ragione in più per usare quello bianco. Grazie mille!
bre76 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-20, 11:12 AM   #33
Utente
 
Registrato dal: Apr 2020
Messaggi: 315
bre76 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Pese636 Visualizza il messaggio


Io però mi ci trovo da dio con l`alcol
Allora a questo punto prova a seguire il loro consiglio! Forse confermi che per te è meglio l'alcool, o magari scopri che con il diluente specifico ti trovi "più che da Dio"!!!
bre76 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-20, 11:25 AM   #34
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
L'avatar di zaphod
 
Registrato dal: Sep 2017
residenza: Sorso (SS)
Messaggi: 3,805
zaphod è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da bre76 Visualizza il messaggio
Ottimo! Ragione in più per usare quello bianco. Grazie mille!
no aspetta un momento, ragiona un attimo, se fosse preferibile quello bianco venderebbero solo quello bianco ok? Invece, il primer bianco, come ha spiegato Model, è preferibile usarlo se poi il colore base è un colore poco coprente (bianco, giallo, rosso) o se vuoi mantenere la brillantezza di un colore. Però, di contro e non è poco importante, il primer bianco evidenzia meno eventuali errori di stuccaggio o in genere di uniformità della base.
Il primer grigio invece ha il pregio di mostrarti subito ed in maniera evidente i punti da ripassare e da correggere; questo non è da sottovalutare perchè la resa finale del tuo modello dipenderà in gran parte da come risulta dal primer.
Niente poi ti vieta in caso di lavori con molte stuccature di lavorare prima con il primer grigio e poi di dare il primer bianco se la tua colorazione prevede colori brillanti o pochi coprenti
__________________
Ciao, Massimiliano.
La capacità e tecnica di Zaphod non è adatta al modellismo, ma lui non lo sa e lo fa lo stesso!
zaphod ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-20, 11:38 AM   #35
Utente
 
Registrato dal: Apr 2020
Messaggi: 315
bre76 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da zaphod Visualizza il messaggio
no aspetta un momento, ragiona un attimo, se fosse preferibile quello bianco venderebbero solo quello bianco ok? Invece, il primer bianco, come ha spiegato Model, è preferibile usarlo se poi il colore base è un colore poco coprente (bianco, giallo, rosso) o se vuoi mantenere la brillantezza di un colore. Però, di contro e non è poco importante, il primer bianco evidenzia meno eventuali errori di stuccaggio o in genere di uniformità della base.
Il primer grigio invece ha il pregio di mostrarti subito ed in maniera evidente i punti da ripassare e da correggere; questo non è da sottovalutare perchè la resa finale del tuo modello dipenderà in gran parte da come risulta dal primer.
Niente poi ti vieta in caso di lavori con molte stuccature di lavorare prima con il primer grigio e poi di dare il primer bianco se la tua colorazione prevede colori brillanti o pochi coprenti
Hai ragione, infatti lo dicevo proprio per questo. Sono in una fase ancora "iniziale" del modellismo e sono alquanto inesperto. Non faccio nessuna stuccatura! Lascio tutto così com'è. Forse a quello step ci arriverò più in la'. Solo in questi giorni, documentandomi un po', ho scoperto che gli stampi vanno lavati (mai fatto) prima di dare il primer e che i pezzi dello stesso colore vanno verniciati dopo essere stati già montati tra di loro (altro errore che commettevo, io li verniciavo ancora sullo stampo montandoli successivamente). In quest'ottica credo che il bianco sia migliore per una buona resa cromatica, anche se non avevo affatto valutato l'ipotesi di darli entrambi (grigio prima e bianco poi) che è un consiglio tutt'altro che sbagliato!
bre76 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-20, 01:08 PM   #36
Utente
 
L'avatar di Kaiser soze
 
Registrato dal: Dec 2017
Messaggi: 647
Kaiser soze è un newbie...
predefinito

Per quanto riguarda le decals è probabile che tu non le abbia stese bene e siano rimaste delle grinze che anno permesso all'aria di passere sotto seccandole col tempo. Il trasparente lucido aiuta certo a sigillare le decals ma se sono messe bene quel lavoro non divrebbe succedere. Ricorda comunque che se usi il trasparente tamiya ts13 su delle decals non posate correttamente con grinze etc rischi di rovinarle ulteriormente, se il ts13 passa sotto alle decals le scioglie.
Per il discorso primer io non ne usei tanti.. Se cominci a dare 2 o piu mani di primer, 2 mani di colore e due mani di trasparente rischi che i dettagli vengano ricoperti , se hai la mano un po pesante.
Kaiser soze non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-20, 05:32 PM   #37
Utente
 
Registrato dal: Apr 2020
Messaggi: 315
bre76 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Kaiser soze Visualizza il messaggio
Per quanto riguarda le decals è probabile che tu non le abbia stese bene e siano rimaste delle grinze che anno permesso all'aria di passere sotto seccandole col tempo. Il trasparente lucido aiuta certo a sigillare le decals ma se sono messe bene quel lavoro non divrebbe succedere. Ricorda comunque che se usi il trasparente tamiya ts13 su delle decals non posate correttamente con grinze etc rischi di rovinarle ulteriormente, se il ts13 passa sotto alle decals le scioglie.
Per il discorso primer io non ne usei tanti.. Se cominci a dare 2 o piu mani di primer, 2 mani di colore e due mani di trasparente rischi che i dettagli vengano ricoperti , se hai la mano un po pesante.
Tutto chiaro! Molto probabilmente non erano stese bene, soprattutto quelle sul serbatoio che hanno varie curve. Probabilmente già con in Softener per le decal, facendole aderire meglio, dovrei aver parzialmente risolto il problema per il futuro. Ma a questo punto vorrei dare comunque il trasparente... Data l'aggressivita del TS-13, hai qualcos'altro da suggerirmi? Per esempio ho acquistato su un sito spagnolo (Spot Model) un trasparente che si chiama "Top Coat" della Mr. Hobby. Lo Conosci? E' forse più delicato del Tamiya? O magari puoi suggerirmi qualcosa di più delicato da usare con l'aerografo che ho appena acquistato?
bre76 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-20, 11:55 PM   #38
Utente
 
L'avatar di Kaiser soze
 
Registrato dal: Dec 2017
Messaggi: 647
Kaiser soze è un newbie...
predefinito

Il top coat non lo conosco. Tra gli acrilici tamiya c'è il x22, è un trasparente lucido che puoi dare ad aerografo ovviamente. Però le decals che si stanno staccando continueranno a farlo e con x22 scordati quel lucido a specchio che vedi su certi modelli, per quei risultati ci va una superfice perfetta e altri prodotti comr gli zero paint, ma questo è un altro capitolo.
P.S. se qualche forumista si accorge che sto dicendo qualche cavolata può benissimo intervenire, io racconto la mia esperienza, ma non è detto che sia una scienza esatta.
Kaiser soze non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-04-20, 09:55 AM   #39
Utente
 
L'avatar di Signotnt
 
Registrato dal: May 2018
residenza: Milano
Messaggi: 869
Signotnt è un newbie...
predefinito Consigli e suggerimenti (Aerografo e Fotoincisioni)

Ciao Bre e benvenuto.
Una cosa importantissima per le decal è dare il trasparente lucido sul kit prima di posarle.
Così rendi la superficie liscissima ed eviti molti problemi, effetto silvering in primis.
Lasci asciugare bene il trasparente per 24/48 ore e poi nella zona delle decal puoi anche usare i prodotti appositi per decal (ce ne sono diversi) che di solito vanno in coppia: uno va messo prima della decal x aumentare l’aderenza delle decal al soggetto, metti la decal e lasci riposare per un’ oretta e poi gli dai il secondo prodotto che serve ad ammorbidire le decal per farle meglio assecondare le asperità del modello stesso ( le pannellature degli aerei sia in rilievo che in recesso per dare un esempio).
Di questi prodotti ce ne sono di più marche, io uso quelli della Micro Scale e mi trovo bene (si chiamano micro sol e micro set).
Utilissimi e le boccette durano una vita!
Spero di averti aiutato e non confuso.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Forum
Signotnt non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-04-20, 10:20 AM   #40
Utente
 
Registrato dal: Apr 2020
Messaggi: 315
bre76 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Signotnt Visualizza il messaggio
Ciao Bre e benvenuto.
Una cosa importantissima per le decal è dare il trasparente lucido sul kit prima di posarle.
Così rendi la superficie liscissima ed eviti molti problemi, effetto silvering in primis.
Lasci asciugare bene il trasparente per 24/48 ore e poi nella zona delle decal puoi anche usare i prodotti appositi per decal (ce ne sono diversi) che di solito vanno in coppia: uno va messo prima della decal x aumentare l’aderenza delle decal al soggetto, metti la decal e lasci riposare per un’ oretta e poi gli dai il secondo prodotto che serve ad ammorbidire le decal per farle meglio assecondare le asperità del modello stesso ( le pannellature degli aerei sia in rilievo che in recesso per dare un esempio).
Di questi prodotti ce ne sono di più marche, io uso quelli della Micro Scale e mi trovo bene (si chiamano micro sol e micro set).
Utilissimi e le boccette durano una vita!
Spero di averti aiutato e non confuso.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Forum
Ciao Signo e bren trovato! Grazie per la tua risposta, molto utile! Come scritto sopra ho scoperto proprio in questi giorni i prodotti specifici per le decal. per l'appunto, come dicevi tu, uno da mettere sulla superficie e l'altro ammorbidente per la decal stessa. Io ho quelli della Tamiya. Già con quelli mi sembra che le cose vadano meglio, se non altro per le decal piccoline (alle grandi ci devo ancora arrivare). Ma di dare prima il trasparente lucido prima di attaccare la decal non me lo aveva ancora suggerito nessuno e non ci avevo affatto pensato! E' decisamente un tentativo da fare. Quando avrò imparato ad usare il trasparente, in bomboletta o all'aerografo. Tu hai qualche dritta particolare su come usarlo? Ci sono accorgimenti specifici?
bre76 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-04-20, 11:22 AM   #41
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
L'avatar di zaphod
 
Registrato dal: Sep 2017
residenza: Sorso (SS)
Messaggi: 3,805
zaphod è un newbie...
predefinito

il mondo dei trasparenti è appunto "un mondo"; io ne ho acquistato diversi e provati prima di decidere quali erano i miei preferiti, quelli che meglio si adattavano alle mie esigenze e capacità. In bonza il TS13 se saputo dosare nella stesura è un ottimo prodotto, l'unico problema è quel "se"; i MrHobby Topcoat della serie B hanno un ottimo finitura e secondo me sono più facile da dare del TS13, personalissima opinione.
Da dare aerografo io mi trovo benissimo con l'X22 se devo dare una base lucida prima delle decal, mentre invece se devo dare una finitura lucida finale preferisco il lucido Tamiya laquer in boccetta LP-09, dovrebbe essere lo stesso prodotto del TS13 ma io non ne sono molto sicuro. Se devo dare una finitura finale opaca i miei preferiti sono il Matte e il Flat di Alclad. Se voglio proteggere dei colori metallici i miei preferiti sono l'Aqua Gloss di Alclad e il INTERMEDIATE GAUZY AGENT SHINE ENHANCER di AK.

Tutto questo per dire che sul mercato ci sono tanti prodotti di tanti marchi, se puoi non chiudere le tue prospettive ad un solo prodotto ma prova e sperimenta prodotti diversi. Inizialmente io ti consiglierei di provare i trasparenti in boccetta Tamiya sia acrilici che i laquer, costano poco e ti permettono di cominciare ad avere un'idea. Spero di esserti stato di aiuto
__________________
Ciao, Massimiliano.
La capacità e tecnica di Zaphod non è adatta al modellismo, ma lui non lo sa e lo fa lo stesso!
zaphod ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-04-20, 11:45 AM   #42
Utente
 
Registrato dal: Apr 2020
Messaggi: 315
bre76 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da zaphod Visualizza il messaggio
il mondo dei trasparenti è appunto "un mondo"; io ne ho acquistato diversi e provati prima di decidere quali erano i miei preferiti, quelli che meglio si adattavano alle mie esigenze e capacità. In bonza il TS13 se saputo dosare nella stesura è un ottimo prodotto, l'unico problema è quel "se"; i MrHobby Topcoat della serie B hanno un ottimo finitura e secondo me sono più facile da dare del TS13, personalissima opinione.
Da dare aerografo io mi trovo benissimo con l'X22 se devo dare una base lucida prima delle decal, mentre invece se devo dare una finitura lucida finale preferisco il lucido Tamiya laquer in boccetta LP-09, dovrebbe essere lo stesso prodotto del TS13 ma io non ne sono molto sicuro. Se devo dare una finitura finale opaca i miei preferiti sono il Matte e il Flat di Alclad. Se voglio proteggere dei colori metallici i miei preferiti sono l'Aqua Gloss di Alclad e il INTERMEDIATE GAUZY AGENT SHINE ENHANCER di AK.

Tutto questo per dire che sul mercato ci sono tanti prodotti di tanti marchi, se puoi non chiudere le tue prospettive ad un solo prodotto ma prova e sperimenta prodotti diversi. Inizialmente io ti consiglierei di provare i trasparenti in boccetta Tamiya sia acrilici che i laquer, costano poco e ti permettono di cominciare ad avere un'idea. Spero di esserti stato di aiuto
Assolutamente si! Mi sei stato d'aiuto! Le informazioni sono tante, ma come mi hai suggerito farò qualche tentativo! Grazie mille
bre76 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-05-20, 07:43 PM   #43
Utente
 
Registrato dal: Apr 2020
Messaggi: 315
bre76 è un newbie...
predefinito

Allora... Aerografo arrivato oggi! Il famoso Fengda che mi era stato suggerito. Domani vorrei cimentarmi per la prima volta, ho anche il Kit "cavia" (una F3000 della Hasegawa, così ci sono sia pezzi più grandi che pezzi più piccoli per esercitarmi). Domani vorrei fare il primo tentativo! Qualcuno mi aiuta? A parte la diluizione delle vernici 1:1 (uso gli acrilici Tamiya) con il solvente X-22A? Qualcuno può darmi qualche altra istruzione o linkarmi un qualche videotutorial per favore? Una volta fatto quello che devo fare, per esempio, come lo pulisco? Acqua e basta? Ho il terrore di fare qualche casino... Chi mi aiuta???
bre76 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-05-20, 08:41 PM   #44
Utente
 
L'avatar di Signotnt
 
Registrato dal: May 2018
residenza: Milano
Messaggi: 869
Signotnt è un newbie...
predefinito Consigli e suggerimenti (Aerografo e Fotoincisioni)

Il thinner x22a va benissimo usato 1:1 ma se hai il tamiya laquer thinner (tappo giallo) si stende molto più uniformemente. (Anche il gunze levelling thinner funziona bene) dipende se vuoi usare prodotti puzzolenti.

Per pulire l’aerografo usa l’ alcool isopropilico al 99%, l’acqua non basta.
Magari la coppetta la pulisci con il normale alcool rosso prima e poi vai di isopropilico per una pulizia ottimale.
Per l’ago, la duse e i meccanismi interni usa sempre l’iso 99% con cotton fioc e scovolini.
Ciaooo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Forum

Ultima modifica di Signotnt; 02-05-20 a 08:53 PM
Signotnt non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-05-20, 09:01 PM   #45
Utente
 
L'avatar di Pese636
 
Registrato dal: Mar 2020
residenza: Olgiate Comasco
Messaggi: 272
Pese636 è un newbie...
predefinito

Ti scrivo quello che penso, tramite la regolazione che di solito sta dietro (nel mio é così) regoli l'apertura dello spruzzo. Io che sono impedito la uso come fine corsa. Poi conta anche la distanza, più vicino più fine ma rischi di sbavare. Anche la pressione conta. Praticamente fai come me, vai a stima

Un po come nella fotografia, inizi a imparare a regolare il diaframma, poi passi al tempo di scatto e infine agli iso. Poi restano le luci, il soggetto, lo sfondo, la post-produzione ecc

Un casino!!,
Pese636 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
aerografo, aerografo nuovo comprare, fotoincisioni

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
LiPo - consigli e suggerimenti enzof17 Impianti radio, servocomandi e avviatori 5 09-03-16 03:29 PM
Primo modello acquistato. Consigli, pareri, suggerimenti, ecc :) Bizio88 Automodelli elettrici 1/10 Touring 5 03-12-12 12:29 AM
consigli è suggerimenti CB. max77 Impianti radio, servocomandi e avviatori 2 28-12-11 07:35 PM
Da pista a sterrato suggerimenti e consigli ernieballvox Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 2 23-12-07 02:05 PM
Da pista a sterrato suggerimenti e consigli ernieballvox Automodelli a scoppio 1/10 Touring 2 23-12-07 06:40 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:16 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play