Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Navi & Velieri > Recensione libri e articoli

Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 14-11-10, 02:28 PM   #16
Utente
 
L'avatar di chicco73
 
Registrato dal: Oct 2010
Messaggi: 503
chicco73 inizia ad ingranare.
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da zakimor Visualizza il messaggio
non so voi...ma a me il primo tipo di modellismo non è mai interessato...neppure all'inizio del mio percorso di modellista.
ho sempre approfondito,modificato,buttato via quello che non mi piaceva.
sono sempre stato alla ricerca di libri decenti.
non mi sono mai arreso davanti a nulla e non ho mai avuto miti che considerassi inarrivabili.

sono assolutamente convinto del fatto che convenga senz'altro risparmiare soldi in materiali ed inutili kit per investire in libri...
lo sostengo e lo ribadisco mille volte.

guardate...basta comprare"seamanship in the age of sail"(se ve l'ho proposto ci sarà un motivo,no?credete che voglia farvi buttare via denaro?) e capisci che le vele vanno ammainate in un certo modo e non come se fossero dei salsicciotti...come fa il primo modellista (il suo modello è pietoso,diciamolo chiaro visto che lo pensiamo,tanto non si fanno nomi).
credete veramente che,se avesse guardato le illustrazioni delle prime 2 foto,avrebbe fatto lo stesso errore,anche senza conoscere l'inglese?
o non avrebbe per lo meno tentato di fare qualcosa di più realistico,come il secondo modellista dell'ultima foto?
non è questione di capacità ma di documentazione.
ditemi voi su quale manuale mursia,che ogni tanto vi consigliate a vicenda,ci sono tali illustrazioni....

perdonate il mio tono drastico ma è spazzatura...per chi vuole realizzare bomboniere e basta.
Grazie Zakimor come sempre la nostra biblioteca sei tu
Ma...! per un ignorante in inglese come me ci sarebbe qualcosa in italiano ( a me comprensibile) di buono? altrimenti vengo a casa tua, ti pago e mi fai scuola. Ahh! Ahh! Ahh! ovviamente scherzo però sai per me è un bel problema non conoschere l'inglese Ciao e grazie

__________________
E' il vento che soffia alle spalle a condurti verso la rotta, ma sei tu ad ammainare le vele e decidere quando fermarti !.!.!.!.!
chicco73 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-11-10, 06:05 PM   #17
Utente
 
L'avatar di zakimor
 
Registrato dal: Jan 2010
residenza: napoli
Messaggi: 793
zakimor è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da chicco73 Visualizza il messaggio
Grazie Zakimor come sempre la nostra biblioteca sei tu
Ma...! per un ignorante in inglese come me ci sarebbe qualcosa in italiano ( a me comprensibile) di buono? altrimenti vengo a casa tua, ti pago e mi fai scuola. Ahh! Ahh! Ahh! ovviamente scherzo però sai per me è un bel problema non conoschere l'inglese Ciao e grazie
neanch'io conosco bene l'inglese ma le figure sono più che eloquenti su questi libri.
oltretutto basta decifrare e imparare alcuni termini tecnici per leggere abbastanza del testo....la saggistica è meno ostica della narrativa....ovvio.
in italiano c'è solo il testo"costruiamo un modello di nave a vela" di ostan in 2 volumi cui se ne aggiungeranno altri due appena saranno pronti...
il resto è solo da buttare.
e mi assumo la piena responsabilità di ciò che dico.
__________________
ich bin der Admiral......haben Sie mich erkannt?
zakimor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-11-10, 12:20 PM   #18
Utente Senior
 
L'avatar di pimini
 
Registrato dal: Jun 2010
residenza: Provincia di Milano (sud-est)
Messaggi: 2,554
pimini inizia ad ingranare.
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da chicco73 Visualizza il messaggio
Grazie Zakimor come sempre la nostra biblioteca sei tu
Ma...! per un ignorante in inglese come me ci sarebbe qualcosa in italiano ( a me comprensibile) di buono? altrimenti vengo a casa tua, ti pago e mi fai scuola. Ahh! Ahh! Ahh! ovviamente scherzo però sai per me è un bel problema non conoschere l'inglese Ciao e grazie
Per lavoro parlo e scrivo in inglese più che in italiano, però ti assicuro che non conosco assolutamente i termini tecnici relativi alle navi dei secoli passati.
Ho avuto una barca a vela costruta in Gran Bretagna e conosco i nomi in inglese delle parti principali quali timone, albero, randa, sartie, drizze, ma non ho la minima idea di come si traduca sabordo, o mantelletto, o landre, o scopamare ecc ecc. Però ci si arrangia ... nei testi consigliati sono più importanti i disegni che il testo ... in ogni caso adesso esistono anche i vocabolari online ...
__________________
Pier

il mio cantiere: Thomas A. Edison http://www.modellismo.net/forum/navi...struzione.html
pimini non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-11-10, 12:40 PM   #19
Utente
 
L'avatar di zakimor
 
Registrato dal: Jan 2010
residenza: napoli
Messaggi: 793
zakimor è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da pimini Visualizza il messaggio
Per lavoro parlo e scrivo in inglese più che in italiano, però ti assicuro che non conosco assolutamente i termini tecnici relativi alle navi dei secoli passati.
Ho avuto una barca a vela costruta in Gran Bretagna e conosco i nomi in inglese delle parti principali quali timone, albero, randa, sartie, drizze, ma non ho la minima idea di come si traduca sabordo, o mantelletto, o landre, o scopamare ecc ecc. Però ci si arrangia ... nei testi consigliati sono più importanti i disegni che il testo ... in ogni caso adesso esistono anche i vocabolari online ...
comprati:"il grande dizionario di marina" inglese-italiano-italiano-inglese di bernabò-silorata-picchi ed.di mauro.
comunque i termini li impari con le figure.
volere è potere.
sennò ci si continua ad arrabattare con questioni che sono davvero banali per un modellista che abbia un minimo di documentazione.
__________________
ich bin der Admiral......haben Sie mich erkannt?

Ultima modifica di zakimor; 17-11-10 a 03:21 PM
zakimor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-11-10, 09:18 AM   #20
Utente
 
L'avatar di chicco73
 
Registrato dal: Oct 2010
Messaggi: 503
chicco73 inizia ad ingranare.
predefinito

Grazie mille ragazzi seguirò i vostri consigli, qualcosa di inglese mastico, ma molto poco, se mi dite che le figure parlano da sole allora non dovrebbe essere un problema ancora grazie.
__________________
E' il vento che soffia alle spalle a condurti verso la rotta, ma sei tu ad ammainare le vele e decidere quando fermarti !.!.!.!.!
chicco73 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-11-10, 08:34 PM   #21
Utente Senior
 
L'avatar di Mario97
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Torino
Messaggi: 1,666
Mario97 è un newbie...
predefinito

Guardate il Dizionario tecnico del modellismo Inglese - Italiano (cliccate per scaricarlo), ma secondo me il "metodo zak guardare le figure" è più che sufficiente: infatti, con tutte le monografie della ancre cerco di interpretare le immagini, e non il testo!

Mario97
__________________
"Il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me." Immanuel Kant.

Ultima modifica di Mario97; 16-11-10 a 08:38 PM
Mario97 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-11-10, 10:59 PM   #22
Utente
 
L'avatar di zakimor
 
Registrato dal: Jan 2010
residenza: napoli
Messaggi: 793
zakimor è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Mario97 Visualizza il messaggio
Guardate il Dizionario tecnico del modellismo Inglese - Italiano (cliccate per scaricarlo), ma secondo me il "metodo zak guardare le figure" è più che sufficiente: infatti, con tutte le monografie della ancre cerco di interpretare le immagini, e non il testo!

Mario97
no,non è adatto...sono termini che riguardano l'aereomodellismo e i macchinari relativi.
mancano quasi del tutto i termini riferiti ai componenti dei vascelli a vela.
__________________
ich bin der Admiral......haben Sie mich erkannt?
zakimor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-11-10, 01:35 PM   #23
Utente Senior
 
L'avatar di Mario97
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Torino
Messaggi: 1,666
Mario97 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da zakimor Visualizza il messaggio
no,non è adatto...sono termini che riguardano l'aereomodellismo e i macchinari relativi.
mancano quasi del tutto i termini riferiti ai componenti dei vascelli a vela.
Giuasto, me ne sono accorto solo ora...

Mi dispiace!

Mario97
__________________
"Il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me." Immanuel Kant.
Mario97 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Come migliorare la mia GS Storm EVO!! Ne vale la pena!? mirkosuperstar Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 16 03-05-10 09:37 PM
HSP94103PRO, vale la pena? mriitano Automodelli elettrici 16 22-02-10 07:44 PM
vale davvero la pena? dany1978 Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 17 02-12-09 05:55 PM
Chiodatura fasciame Bounty. Ne vale la pena? El Segundo Costruzione e finitura dello scafo 3 12-11-09 08:14 AM
Torsen ne vale la pena? Son of kyosho Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 21 26-10-09 07:01 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:20 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play