Vai indietro   Forum Modellismo.net > Discussioni generali > Off Topic
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 23-03-11, 10:26 AM   #1
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: bolzano
Messaggi: 3,505
Pennywise inizia ad ingranare.
Invia un messaggio tremite MSN a Pennywise
predefinito Lavorare la fibra di carbonio

qualche smanettone si è cimentato con la autocostruzione di parti in fibra di vetro o di carbonio?

ho visto su e-bay un kit ad un prezzo abbastanza basso:
STARTER KIT by Mike-compositi ( carbonio , tuning ) su eBay.it Carene, Selle e Parafanghi, Ricambi Moto, Moto ricambi e accessori

mentre questo è il negozio:
mikecompositi2009 - Offerte mikecompositi2009, Moto ricambi e accessori, Nautica e Imbarcazioni su eBay.it

dove ha anche eventualmente sacchi da vuoto distaccanti e chi più ne ha più ne metta...

si troverà da qualche parte una guida per seguire passo passo le procedure da fare per costruirsi un pezzo?
ho letto che andrebbero "cotti" sottovuoto in forno (autoclave) ma forse farlo in casa con un sacco sottovuoto e in forno si potrà fare? è per forza necessaria la cottura o se si lascia seccare a temperatura ambiente il pezzo indurisce lo stesso? mah..

sarei molto curioso di provare...

Pennywise non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-03-11, 10:44 AM   #2
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: bolzano
Messaggi: 3,505
Pennywise inizia ad ingranare.
Invia un messaggio tremite MSN a Pennywise
predefinito

c'è anche in vetroresina

KIT VETRORESINA RIPARAZIONI RESINA 3 KG + FIBRA VETRO su eBay.it Materiali da costruzione, Costruzione, Commercio e Industria

che mi sembra d'aver capito che non ha il problema della cottura sottovuoto?
Pennywise non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-03-11, 06:03 PM   #3
Utente
 
L'avatar di Lo Sciamano
 
Registrato dal: Mar 2011
residenza: Fabriano (AN)
Messaggi: 174
Lo Sciamano inizia ad ingranare.
predefinito

ho lavorato per anni il carbonio

la polimerizzazione (che non deve mai essere fatta al di sotto dei canonici 20°) ad alte temperature serve solo per diminuire i tempi, diviene importante solo per quelle resine che, per ottenere particolari resistenze meccaniche, hanno bisogno di post indurimenti ad alte temperature seguiti da rinvenimenti e ulteriori post cotture ma sono casi particolari.
in genere, a meno chè non si stia realizzando una monoscocca portante auto/motociclistica, non sono richieste e/o non apportano ulteriori caratteristiche al manufatto.
le autoclavi possiamo lasciarle alla ferrari ed alla nasa

il sottovuoto che ho usato per anni, ottenuto con una pompa vacuum da un migliaio di euro ma ne esistono anche di più piccole ed economiche, serve a far aderire il carbonio allo stampo in ogni angolo, cosa che per gravità sarebbe quasi impossibile fare, nel contempo la "spremitura" effettuata dall'aria spinge fuori la resina in eccesso che sarà assorbita dal feltrino assorbente interposto tra sacco a vuoto (ottimo anche quello nero della spazzatura) e polietilene HD microforato che impedisce incollaggi indesiderati tra carbonio ed assorbente, alleggerendo ed assottigliando cosi il prodotto finale.
il forno? sacco nero da immondizia e tre ore al sole in terrazzo

visto che siamo in un forum di modellisti, ovvero gente che le mani non le se porta dietro solo per far presenza, direi che la laminazione casereccia del carbonio sottovuoto e non è alla portata di tutti coloro che hanno un minimo di manualità e voglia di provare.
la differenza la fa l'esperienza.

in genere, se accettate un consiglio di chi lo ha lavorato a lungo, i kit offerti sono si, completi ma spesso fanno spendere più di quello che effettivamente serva o ti danno troppo di un articolo e poco di un altro.

sono a disposizione per dritte e consigli per gli acquisti

Ultima modifica di Lo Sciamano; 25-03-11 a 07:41 PM
Lo Sciamano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-03-11, 09:09 PM   #4
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: bolzano
Messaggi: 3,505
Pennywise inizia ad ingranare.
Invia un messaggio tremite MSN a Pennywise
predefinito

grazie per le spiegazioni però non ho capito se in definitiva fare una cosa "casereccia" sia fattibile o è un po troppo complicato..

come "pompa del vuoto" si potrebbe usare anche un aspirapolvere e fare un congegno tipo quelli per termoformare?
Pennywise non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-03-11, 10:05 PM   #5
Utente
 
L'avatar di Lo Sciamano
 
Registrato dal: Mar 2011
residenza: Fabriano (AN)
Messaggi: 174
Lo Sciamano inizia ad ingranare.
predefinito

guarda, come paragone, in termini assoluti fare un bel modello (quale esso sia) come molti di noi sanno fare è molto più difficile che laminare un pezzo in carbonio.
poi come in ogni campo un minimo di esperienza (leggi cazzate fatte) è sempre richiesta ma qualche decina di euro per provare secondo me val la pena spenderli anche perchè le applicazioni del carbonio sono ogni giorno sempre più vaste.

per il sottovuoto un normale aspirapolvere non basta, forse con un bidone aspiratutto che è assai più potente si può tentare, se non altro per il tempo che deve restare acceso (leggi almeno tre ore)
tieni presente che il vuoto di una pompa vacuum può arrivare al 95% mentre con un aspirapolvere non credo si superi un 40/50%, poco per forme complesse.

anni fa senza pompa, feci parecchi fogli in carbonio per scocche auto rc in carbonio.
erano sostanzialmente piatte e lì il sottovuoto può non servire.
ne vendetti a decine, fatte per gravità o al massimo comprimendo il laminato tra due vetri.

è un bel ingarellamento sto carbonio, mi ci sono fatto personalmente tutta la motocicletta (quella vera)
Icone allegate
Lavorare la fibra di carbonio-special-giugnospeedcarbon13.jpg  

Ultima modifica di Lo Sciamano; 25-03-11 a 10:16 PM
Lo Sciamano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-04-11, 07:33 AM   #6
Utente Junior
 
L'avatar di TREESSE07
 
Registrato dal: Apr 2008
residenza: provincie di Lecce-Taranto
Messaggi: 29
TREESSE07 è un newbie...
Smile reperimento carbonio

ciao, Sciamono ti volevo estorcere... qualche info su dove posso trovare,sia sul web che nelle mie zone (lecce-taranto-brindisi-bari), i fogli di carbonio oppure delle lastre di vari spessori 1,5-2-3-mm oppure anche scarti di lavorazione industriale a prezzi modici. grazie tante
TREESSE07 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-04-11, 12:07 PM   #7
Utente
 
L'avatar di Lo Sciamano
 
Registrato dal: Mar 2011
residenza: Fabriano (AN)
Messaggi: 174
Lo Sciamano inizia ad ingranare.
predefinito

ciao treesse07

dalle tue parti non saprei ma per acquisti al dettaglio di piccole quantità per il fai da te cerca da schaller-compositi

ha un catalogo completo, resine, fibre, distaccanti ecc.
ha anche lastre già fatte ma costano parecchio

tieni presente che purtroppo prezzi modici e carbonio non vanno d'accordo
Lo Sciamano non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-04-16, 10:38 AM   #8
Utente Junior
 
Registrato dal: Feb 2007
Messaggi: 2
tano77 è un newbie...
predefinito

Salve a tutti ....scusate se mi intrometto nella discussione ma leggendo Nn ho potuto fare a meno di intervenire visto che lavoro questo materiale da ben 20 anni in un azienda che produceva parti in carbonio per vari marchi automobilistici,motociclistici,ciclistici,aeronaut ico nautico ecc...purtroppo a differenza di quello che dice "lo sciamano"con tutto rispetto per lavorare il carbonio e assolutamente necessario l'uso dell'autoclave per avere le caratteristiche tecniche e visive che il carbonio può dare perché lautoclave oltre a cuocere ha quella pressione necessaria per far uscire il pezzo ottimale cosa che Lavorarlo a casa nn riusciresti a fare anche utilizzando un semplice forno di casa ....per intenderci lautoclave cuoce a una temperatura di 135 gradi in aggiunta a una pressione di 6 bar......io grazie appunto all'autoclave con scarti di materiale mi sono fatto Nn la moto come lo sciamano ma piccoli pezzi che vorrei mostrare ma Nn so come inserire le foto ......con il classico forno di casa per intenderci per la cottura ci si riuscirebbe anche ma poi la pressione Nn si ha modo di averla ....lo dico anche perché ho provato personalmente a farlo.....cuocerlo sotto il sole significa poi riempirlo di vernice trasparente.......a differenza invece della vetroresina che la si può lavorare a casa utilizzando resine a essicazione rapida ossia a temperatura ambiente ........spero di essere stato abbastanza esauriente .....per qualsiasi informazione sono sempre disponibile....ciao
tano77 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 30-07-16, 12:37 AM   #9
Utente
 
L'avatar di Witto
 
Registrato dal: Aug 2008
residenza: a casa mia
Messaggi: 720
Witto inizia ad ingranare.
Invia un messaggio tremite MSN a Witto Invia un messaggio tremite Skype a Witto
predefinito

Io ho questo libro, in inglese, fatto molto bene.

Lavorare la fibra di carbonio-img_0921.jpg
Witto non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
effetto fibra di carbonio ido96 Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 4 08-05-12 04:24 PM
fibra di carbonio o ergal?? marselo Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 20 25-04-10 08:30 PM
fibra di carbonio mikeleamigoni... Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 29 30-10-09 03:12 PM
fibra di carbonio cenerino54 Automodelli a scoppio Monster Truck 2 01-01-07 11:09 PM
[OT] Fibra di carbonio robi_j Statico - Kits, Info e Varie 51 12-09-06 02:26 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:44 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play