Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Navi & Velieri > Navi e velieri Work in Progress
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 06-04-21, 09:50 PM   #286
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,760
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Forse la biscaglina si può realizzare forando le estremità dei gradini e mantenendoli in posizione (dopo averli infilati nelle cime, che manterrei un po’ più sottili di quelle che vedo) facendoci sotto un nodo con un filo a perdere, nodo da bloccare poi con una goccia di colla e rifilare con tagliaunghie. Per mettere i gradini alla stessa distanza, si può usare ovviamente un pezzettino di legno come dima. Volendo esagerare, con una punta di trapano i fori possono essere svasati nella parte inferiore, così mezzo nodo sparisce.

Ciao
__________________


Un rametto d'esperienza vale un'intera foresta di avvertenze (James Russell Lowell)
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-04-21, 11:22 PM   #287
Utente
 
Registrato dal: Nov 2019
residenza: FERRARA
Messaggi: 236
De Ruyter è un newbie...
predefinito biscaglina

Eh, il problema è che il listello è 1x1 mm, la vedo dura forarlo alle estremità...
Grazie comunque; se trovo un listello 1,5x1 nella scatola dei miracoli ci penserò. Ovviamente condivido il fatto che erano più adatte cime più sottili.

Rodolfo
De Ruyter non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-04-21, 11:46 PM   #288
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 872
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Concordo con Trinchetto, Rodolfo
se trovi listello di 1.5 x 1 forarli ti permetterà di realizzare una biscaglina piu' "armonica",passando la cima all'interno, quello che mi sembra strano è che la biscaglina presente sul modello è molto "lunga" (forse perchè non ci sono le sartie per salire ) e realizzare il fissaggio dei gradini con i nodi è sicuramente molto stressante, soprattutto se vuoi mantenere la solita distanza dei gradini
comunque il modello che stai realizzando e veramente piacevole

luponero
luponero59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-04-21, 12:20 AM   #289
Utente
 
Registrato dal: Nov 2019
residenza: FERRARA
Messaggi: 236
De Ruyter è un newbie...
predefinito

Ciao Luponero, grazie per l'incoraggiamento.
La biscaglina parte dal ponte e arriva alla coffa. Se potessi tornare indietro, rimpicciolirei l'apertura del ponte per la scala, in modo che essa parta un po' più scostata dalla pazienza.
Dalle illustrazioni sembra che "AMATI" l'abbia fatta con solo cordame grosso e sottile. Però la distanza fra i "gradini" mi sembra eccessiva, se rapportata a quella delle scale in legno presenti nel modello:
Le altre due illustrazioni, grosso modo riportano soluzioni simili...
Buona serata,
Rodolfo
Icone allegate
Un'altra Coca spagnola da kit AMATI-100_1550-2-.jpg.jpg
Visite: 50
Dimensione:   108.4 KB
ID: 386343   Un'altra Coca spagnola da kit AMATI-b052a711482ac6bf058282dbc45ac4b1-2-.jpg.jpg
Visite: 10
Dimensione:   62.5 KB
ID: 386344   Un'altra Coca spagnola da kit AMATI-44e852f9f15ce9c282bb3a422386eb3a-2-.jpg.jpg
Visite: 15
Dimensione:   52.2 KB
ID: 386345  

De Ruyter non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-04-21, 09:07 AM   #290
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 872
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Ciao Rodolfo, come sempre in questi casi è molto difficile dire come doveva essere, sicuramente facendo una valutazione di come funzionano le scale in corda, l'alzata (tra gradino e gradino) doveva essere tra i 20/30 cm, in ragione del fatto che lo sviluppo della scala è in "verticale" (senza la normale inclinazione rispetto alla verticale, derivante dalla distanza dalla base dell'inizio della scala. comunemente, detta "piede") la distanza dell'alzata dovrebbe essere contenuta. Normalmente la biscaglina viene utilizzata con un lato appoggiato alla fiancata, riducendone le oscillazioni, permettendo cosi di avere alzate maggiori, sulla S.M. (che ho realizzato recentemente) viene legata alla parte terminale della sartia e fermata alla coffa, con i primi gradini fatte con delle tavole e quegli sulla coffa con corda, in questo ripido tratto l'utilizzatore pone le mani sul bordo stesso della coffa facendo forza per salire ed entrare all'interno della coffa stessa, sicuramente, nella pratica salire/scendere da una scala verticale "libera" per 10 m e oltre, e considerando le "oscillazioni" dovete a varie eventi esterni e alla risultante stessa del peso del marinaio, determinerebbe che molto dello sforzo per salire verrebbe fatto con le braccia, , per dinamica stessa l'utilizzatore si troverebbe con i piedi sul gradino, all'interno della verticale, e con delle alzate "alte" il raggiungimento dello scalino superiore diventerebbe assai difficoltoso dalla posizione nella quale si troverebbe l'utilizzatore , il rischio di cadute dalla scala sarebbe altissimo nella realtà.
Chissà come erano al tempo e come venivano utilizzate , sicuramente le condizioni di sicurezza, rispetto a quelle adottate oggi erano assai diverse
resta comunque il fatto che la coca sta venendo molto bene, e questa è una prova certa ! rispetto alla teoria dell'utilizzo della biscaglina del sottoscritto


luponero
luponero59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-04-21, 05:40 PM   #291
Utente Senior
 
L'avatar di Nick51
 
Registrato dal: Feb 2017
residenza: al centro del golfo di Napoli
Messaggi: 1,000
Nick51 inizia ad ingranare.
predefinito

Si potrebbe infilare il tondino da 1mm nei refoli delle due cordeed una puntina di colla a tenere il tutto

Inviato con il mio SM-A310F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Nick51 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-04-21, 09:13 PM   #292
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,760
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Ciao, potresti tentare anche una soluzione "hard": fare una piccola incisione alle estremità dei gradini (alla stessa distanza), appoggiarci la corda, infine accoppiare un listello identico - con le medesime incisioni - incollando il tutto. Con una dima (per mantenere istanze uguali), un filo di colla (non deve sbordare) e un po' di precisione (usando spezzoni di stesso listello colore e dimensione sono identici quindi è tentabile) potresti trovarti con una scala di corda assai realistica.
Confermo le misure che ha indicato Luponero: una scala cosiddetta "da marinaio moderna - ossia in corda - ha i pioli distanziati di poco più di 30 centimetri (se non ricordo male, dovrebbero essere 33). Si sale dal fianco, aggrappandosi al lato del gradino con la mano e stringendo contemporaneamente la corda col pollice; appoggiando il tallone del piede - un piede solo - sul gradino. Tanti anni fa ... mi capitò di essere Vigile del Fuoco e così ce ne insegnarono l'uso. Quasi dimenticavo: la scala era tenuta ferma a terra da un altro Vigile, aggrappato e quasi appeso, per impedirne la naturale oscillazione
__________________


Un rametto d'esperienza vale un'intera foresta di avvertenze (James Russell Lowell)
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-04-21, 03:36 PM   #293
Utente
 
Registrato dal: Nov 2019
residenza: FERRARA
Messaggi: 236
De Ruyter è un newbie...
Smile Biscaglina

Grazie amici per i preziosi suggerimenti.
Avevo quasi deciso di tenere quella che avevo, ma leggendovi ci ho ripensato.
Il mio secondo tentativo è stato proprio con il listello infilato fra i trefoli, ma mi è riuscito male, forse perchè i trefoli sono pochi e in numero dispari (tre).
33 cm in 1/50 fanno 6.6 mm. Facciamo 6 per ragioni di sicurezza
Rodolfo
De Ruyter non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Un' altra Coca Amati 1:60 trinchetto Navi e velieri Work in Progress 59 oggi 08:22 AM
Coca Amati Vinavil Navi e velieri Work in Progress 152 07-04-20 10:41 AM
Prima esperienza - coca spagnola AMATI Luigilimited Navi e velieri Work in Progress 16 09-02-18 10:48 PM
Coca Amati scala 1:60 - Amati art. 570 - il mio primo cantiere FuriosoAduc Navi e velieri Work in Progress 78 16-01-17 04:57 PM
Primo lavoro - Coca Amati 1:60 nr. AMA570 silma Navi e velieri Work in Progress 9 08-09-16 04:58 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:22 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play