Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Navi & Velieri > Navi e velieri Work in Progress

Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 10-06-18, 02:24 AM   #1
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 216
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito la caravella Santa Maria - disegni di Adametz

Dopo una notevole pausa nella costruzione di un modello navale, ho deciso di realizzare questo modello tratto dai piani costruttivi realizzati da Adametz presenti nel libro "le navi di Colombo" di Heinrich Winter , si tratta di un sei tavole in scala 1/50 nel quale viene riportata la caravella di Cristoforo Colombo,
o almeno, uno dei tentativi di riportare, come doveva essere la "nao" di Cristoforo, con la quale nel 1492 attraverso l' oceano Atlantico con l' intento di scoprire le Indie.....
altro libro che ho e nel quale vengono riportati altri esempi di disegni sulla caravella è "The ship of Christopher Columbus" di Xavier Pastor
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3293_2_1.jpg
il libro di Winter lo avevo da diversi anni, ma non ero particolarmente attratto dal modello, uno tra i piu' classici modelli, e per di piu' di una nave "tonda"
cosa che non lega o meglio legava con il mio gusto, perchè fino ad oggi avevo realizzato modelli di nave "lunghe", ma c'è sempre una prima volta...
anche perchè la realizzazione della caravella non è particolarmente complessa e questo modello mi permette di ripartire con la realizzazione di un altro modello in un periodo nel quale ho poco tempo a causo del lavoro,
per cui la decisione di partire con questo modello è stata presa non tanto per la realizzazione stessa, ma per il "bisogno" di ripartire,,,
per cui mi sono messo a guardare le tavole realizzate da Adametz,
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3292_2_1.jpg
nelle quali viene riportato anche la costruzione di un particolare "scaletto" per la messa in opera delle ordinate sulla chiglia e il fasciame, cosa che ho realizzato scrupolosamente, e che non avevo mai trovato in altri piani costruttivi
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3297_2_1.jpg
in pratica sullo scaletto verrà realizzata in maniera "capovolta" la parte iniziale della realizzazione del modello, con le ordinate che andranno ad aderire alle battute riportate sullo scaletto, almeno l'intento dovrebbe essere
questo.......vedremo


luponero

luponero59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-06-18, 07:17 AM   #2
Utente Senior
 
L'avatar di scorpion66
 
Registrato dal: Feb 2012
residenza: parma
Messaggi: 1,639
scorpion66 inizia ad ingranare.
predefinito

Ciao luponero, lieto di rileggerti. Seguirò con interesse il tuo lavoro. Qualche anno fa mi cimentai sulla Santa Maria basandomi dal kit amati ed approfondimenti da "The ship of Christopher Columbus" di Xavier Pastor.
Buon lavoro.
__________________
Angelo
scorpion66 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-06-18, 08:58 AM   #3
Utente Senior
 
L'avatar di sam_59
 
Registrato dal: Mar 2011
residenza: Palermo
Messaggi: 1,459
sam_59 inizia ad ingranare.
predefinito

Ben tornato Luponero,
proprio qualche giorno fa mi chiedevo dove eri finito.

Aspetto di vedere crescere il tuo nuovo modello, a presto.
sam_59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-06-18, 09:19 AM   #4
Utente
 
L'avatar di felipe.max
 
Registrato dal: Mar 2010
residenza: Taranto
Messaggi: 883
felipe.max è un newbie...
predefinito

Ciao,mi chiamo Massimo,seguiró con interesse il tuo cantiere.Questo modello mi intriga particolarmente in quanto fu costruito da un mio carissimo amico,valente modellista,con la poppa tonda,contrariamente a quanto proposto dalla maggior parte dei disegni in circolazione,cosa che lo portó a mandare una lettera alla redazione di un programma televisivo "reo" di aver fatto vedere una ricostruzione della Santa Maria con la poppa quadra.
Quindi?come sará la poppa del tuo modello? Ciao e buon cantiere

Inviato con il mio SM-T585 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
felipe.max non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-06-18, 11:36 AM   #5
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 216
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Si sa,,,
ultimamente sono cambiate molte cose nel mondo del lavoro, in peggio !
si passa da averlo ad non averlo in un "batter di ciglio", quando ce l' hai sei stressato da ritmi allucinanti, quando non ce l' hai sei a casa,,,
quando ha fatto la nave etrusca ero a casa, a seguito di una discussione avuta con un "capo", mi avevano messo in ferie "forzate" per cui mi sono ritrovato per tre mesi e mezzo ad avere a disposizione molto tempo libero, con il quale ho fatto cose che prima non avevo mai potuto fare, prendere i figli a scuola, andare al mercato, pianificare la realizzazione della nave etrusca in maniera continuativa, poi le necessità lavorative hanno richiesto il mio inserimento nella filiale dove lavoro e il "capo/a" con la quale avevo avuto la discussione non si è fatto piu' vedere, ed ho ripreso il trend quotidiano, 9/10 ore lavorative e due ore di viaggio abbondanti, per cui ritagliare del tempo libero dopo una settimana lavorativa, comprensiva, molte volte del sabato e in parte della domenica e assai difficile,,,
ma la passione per questo hobby e aver conosciuto a Perugia compagni che condividono questa passione e aver visto "tanta bella roba" mi ha dato la carica per ripartire, anche con un modello relativamente "semplice"... tanto il modo per complicare le cose si trova,,,
per cui con lo scanner e il programma di foto-ritocco ha riportato sul compensato da 6mm le ordinate superiori e inferiori, il compensato l'ho recuperato da dei cassoni nei quali vengono alloggiati dei componenti costruttivi per la realizzazione dei ponti radio, una delle "fisse" che ho consiste nel cercare di procurarmi il materiale per la realizzazione dei modelli senza , se possibile, non acquistare nulla, non solo per spendere poco, ma per trovare cose "fuori" che si prestino nella realizzazione del modello,
per cui ho riportato le ordinate superiori e inferiori,
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3301_1.jpg
come si vede il compensato non è di grande qualità ma è abbastanza piano, per cui per l' utilizzo va bene, come dicevo ci sono sia le ordinate superiori e quelle inferiori, quelle inferiori si incastreranno nella chiglia quelle superiori si incastreranno tra le battute realizzate sullo scaletto
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3300_1.jpg
quello sulla destra , che sembra Yoda in guerre stellari, in realtà è Argo, che spesso mi segue nel laboratorio, il pavimento "celeste" del laboratorio sempre rispondendo alla mia fissa, l'ho realizzato con dei rotoli di materiale messo sopra le bobine dove c'è il cavo telefonico, per proteggerlo dal sole,
solo rotoli di 6m che ho messo sopra il pavimento esistente (i mattoni pieni)
in questa maniera anche se mi cade un chiodino lo ritrovo subito, prima invece ogni volta che mi cadeva un pezzo molte volte era perso,,,
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3302_1.jpg
sopra ho terminato parte delle ordinate inferiori
altro passaggio obbligatorio la scelta delle essenze per la realizzazione,
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3303_1.jpg
noce, ciliegio e carpine tavole
il noce e il ciliegio sono piante che avevamo nel podere a casa, il carpine era un tronco che mi aveva portato un mio amico dal quale prendo il legname per l' inverno, tra le tre essenze il noce è il mio preferito, sia per le "fiammature" e per la lavorazione stessa, non ha paragone con il noce che si compra in negozio e viene riportato nelle scatole di montaggio
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3305_1.jpg

e con questa vi saluto

luponero
luponero59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-06-18, 06:20 PM   #6
Utente Junior
 
L'avatar di Magikolord
 
Registrato dal: Dec 2016
Messaggi: 76
Magikolord è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da luponero59 Visualizza il messaggio
Si sa,,,

ultimamente sono cambiate molte cose nel mondo del lavoro, in peggio !

si passa da averlo ad non averlo in un "batter di ciglio", quando ce l' hai sei stressato da ritmi allucinanti, quando non ce l' hai sei a casa,,,

quando ha fatto la nave etrusca ero a casa, a seguito di una discussione avuta con un "capo", mi avevano messo in ferie "forzate" per cui mi sono ritrovato per tre mesi e mezzo ad avere a disposizione molto tempo libero, con il quale ho fatto cose che prima non avevo mai potuto fare, prendere i figli a scuola, andare al mercato, pianificare la realizzazione della nave etrusca in maniera continuativa, poi le necessità lavorative hanno richiesto il mio inserimento nella filiale dove lavoro e il "capo/a" con la quale avevo avuto la discussione non si è fatto piu' vedere, ed ho ripreso il trend quotidiano, 9/10 ore lavorative e due ore di viaggio abbondanti, per cui ritagliare del tempo libero dopo una settimana lavorativa, comprensiva, molte volte del sabato e in parte della domenica e assai difficile,,,

ma la passione per questo hobby e aver conosciuto a Perugia compagni che condividono questa passione e aver visto "tanta bella roba" mi ha dato la carica per ripartire, anche con un modello relativamente "semplice"... tanto il modo per complicare le cose si trova,,,

per cui con lo scanner e il programma di foto-ritocco ha riportato sul compensato da 6mm le ordinate superiori e inferiori, il compensato l'ho recuperato da dei cassoni nei quali vengono alloggiati dei componenti costruttivi per la realizzazione dei ponti radio, una delle "fisse" che ho consiste nel cercare di procurarmi il materiale per la realizzazione dei modelli senza , se possibile, non acquistare nulla, non solo per spendere poco, ma per trovare cose "fuori" che si prestino nella realizzazione del modello,

per cui ho riportato le ordinate superiori e inferiori,

Allegato 299619

come si vede il compensato non è di grande qualità ma è abbastanza piano, per cui per l' utilizzo va bene, come dicevo ci sono sia le ordinate superiori e quelle inferiori, quelle inferiori si incastreranno nella chiglia quelle superiori si incastreranno tra le battute realizzate sullo scaletto

Allegato 299620

quello sulla destra , che sembra Yoda in guerre stellari, in realtà è Argo, che spesso mi segue nel laboratorio, il pavimento "celeste" del laboratorio sempre rispondendo alla mia fissa, l'ho realizzato con dei rotoli di materiale messo sopra le bobine dove c'è il cavo telefonico, per proteggerlo dal sole,

solo rotoli di 6m che ho messo sopra il pavimento esistente (i mattoni pieni)

in questa maniera anche se mi cade un chiodino lo ritrovo subito, prima invece ogni volta che mi cadeva un pezzo molte volte era perso,,,

Allegato 299621

sopra ho terminato parte delle ordinate inferiori

altro passaggio obbligatorio la scelta delle essenze per la realizzazione,

Allegato 299622

noce, ciliegio e carpine tavole

il noce e il ciliegio sono piante che avevamo nel podere a casa, il carpine era un tronco che mi aveva portato un mio amico dal quale prendo il legname per l' inverno, tra le tre essenze il noce è il mio preferito, sia per le "fiammature" e per la lavorazione stessa, non ha paragone con il noce che si compra in negozio e viene riportato nelle scatole di montaggio

Allegato 299623



e con questa vi saluto



luponero


seguiró con interesse


Inviato con il mio iPad - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Magikolord non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-06-18, 07:06 PM   #7
Utente Vip - Io sostengo Modellismo.net
 
Registrato dal: Oct 2015
residenza: Roma
Messaggi: 730
Shackleton è un newbie...
predefinito

Caro Lupo, mi associo agli amici nel rivederti con piacere da queste parti
Il progetto è interessante e seguirò con piacere gli sviluppi, buon vento

p.s. non sapevo saresti venuto a Perugia, mi avrebbe fatto piacere conoscerti!

Ultima modifica di Shackleton; 10-06-18 a 07:08 PM
Shackleton non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-06-18, 11:33 AM   #8
Utente
 
Registrato dal: Jul 2016
residenza: Pisa
Messaggi: 120
Vinavil è un newbie...
predefinito

Grande Fabio! Contentissimo di rileggerti e di rivederti su questi lidi.
Finalmente sei tornato a fare segatura con un modello veramente interessante e che tu saprai sicuramente rendere al meglio.
La versione più recente della Santa Maria di Pastor è abbastanza diversa da quella proposta nel libro di Winter, quindi sono veramente curioso di vedere cosa e come riuscirai ad unire le due.
Per ora ti auguro buona segatura ma ti seguirò con interesse perché la tipologia d'imbarcazione che stai costruendo mi interessa moltissimo.
Buon cantiere ed a risentirci presto.
Massimo.


Inviato con il mio EVA-L09 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
__________________
La mia Cochina
Vinavil non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-06-18, 08:39 PM   #9
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 216
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Con grandissimo piacere saluto gli amici,
Vinavil sei diventato bravissimo, me lo immaginavo,,,
guardo la tua coca, ""complimentoni !!!!"" la guardo e la "studio" soprattutto per come hai fatto il secondo fasciame, veramente bravo !!!
peccato non averci riconosciuti Shackleton, mi avrebbe fatto tantissimo piacere conoscerti di persona e complimentarmi per la bella realizzazione ,
che dire essere a Perugia mi ha permesso di conoscere e riconoscere molti modellisti, dei quali conoscevo solamente il "nick name" oppure il modello realizzato, e come per me per tutti la cosa più' bella è stato conoscerci di persona, sicuramente se mi capiterà di partecipare a qualche altra manifestazione, riporterò anche il mio nick name....

comunque i lavori sono proseguiti, anzi rispetto alla progressione riportata sul wip sono piu' avanti,
dopo la scelta dell' essenze da utilizzare ho ritagliato e assemblato la chiglia
con il noce nazionale,
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3306_1.jpg
mentre la parte sopra la chiglia è stata realizzata in faggio
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3307_1.jpg
riportando in seguito i rinforzi delle ruote nei quali si incastrano le ordinate
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3308_1.jpg
incollandogli con del vinavil e morsettandogli
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3310_1.jpg
poi ho iniziato a "presentare" sulla ciglia le ordinate realizzate (tra la realizzazione della ciglia e le ordinate era passato una settimana) per avere una condizione piu' robusta mi era costruito una scaletto, non è quello indicato nei piani allegati, l' ho realizzato per evitare che la chiglia venisse ripartita sulla struttura evitando svergolamenti vari, una cosa che salta agli "occhi" che la chiglia è molto "leggera" mentre le ordinate superiori e inferiori
sono spesse 6mm, fra l'altro il compensato che ho utilizzarlo è pesante, per cui è stata una delle prime preoccupazioni, la leggerezza della chiglia rispetto alla quantità di carico su essa ripartito,
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3311_1.jpg
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3312_1.jpg
in seguito ho iniziato a montare le ordinate superiori e inferiori, seguendo il metodo riportato nei piani, unendole tra loro con dei listelli fermati con chiodi e posizionandole sullo scaletto realizzato come indicato,
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3315_1.jpg
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3317_1.jpg
in questa posizione la ciglia è posizionata sulla parte verticale, il peso delle ordinate viene scaricato sulla base, comunque non ero soddisfatto !

adesso se non voglio digiunare vi devo salutare,
stasera, se ce la faccio vado a fare un po' di segatura,

alla prossima

luponero
luponero59 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-06-18, 09:11 PM   #10
Utente
 
Registrato dal: Sep 2016
Messaggi: 186
Pacor è un newbie...
predefinito

Wip interessantissimo!!! Ti seguo anch'io

Inviato con il mio SM-G935F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Pacor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-06-18, 08:09 PM   #11
Utente Senior
 
L'avatar di IlBroccione
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Pisa
Messaggi: 1,842
IlBroccione è un newbie...
predefinito

Vai che è inteteressante!!!... bravo.




Inviato con il mio SM-G950F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
__________________
cordialmente.... Claudio.........

Per aspera ad astra.......
IlBroccione non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-06-18, 12:32 AM   #12
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 216
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Il fatto che non fossi particolarmente soddisfatto era dovuto al fatto che le ordinate mi apparivano scalibrate rispetto alla chiglia, secondo me Adametz,
che ha realizzato i piani di costruzione riportando nei medesimi anche supporti per la realizzazione ha un concetto "particolare" di rapporti costruttivi, gli vedremo avanti, per cui ho pensato di fare una modifica in corso d'opera, che non cambia il modello ma che ha parere mio lo rende piu' stabile, ovvero ho rinforzato la chiglia, sotto riporto l'immagine della ciglia con le ordinate complete
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3322_1.jpg
nel progetto originale c'è la "scassa" sull'ordinata nella quale si riporta la chiglia, che viste le dimensioni ridotte non ha nessun incastro per riportare l'ordinata, allora ho riportato un pezzo che ho fermato sulla chiglia rinforzandola notevolmente e realizzando gli incastri dove si bloccano le ordinate,
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3325_1.jpg
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3326_1.jpg
provandole a secco sullo scaletto diverso da quello indicato,
la realizzazione delle ordinate con le altre piazzate sopra serve per il posizionamento dei corsi (???) e dei dormienti, che Adametz invita a riportare separatamente dalle ordinate, cosa che ho fatto (anche se non molto "convintamente", purtroppo in questo periodo non avevo la macchina fotografica,(l'avevo prestata a mio figlio) per cui non ho foto dei passaggi precedenti sulla realizzazione dei corsi, nella foto che riporto avevo iniziato il loro posizionamento, realizzandogli in "noce" e facendo le foto con un obiettivo grandangolo (purtroppo il 18/55mm era restato a mio figlio )
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3327_1.jpg
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3329_1.jpg
la caravella Santa Maria - disegni di Adametz-img_3332_1.jpg
insomma, era l' inizio ma non era stata una "grande partenza" non ero soddisfatto del risultato e il tempo che avevo impiegato per fare i pezzi sistemarli, in maniera parziale era stato lunghissimo, insomma il lavoro non
si sviluppava nella maniera desiderata, in piu' non era molto convinto dei piani costruttivi, la partenza non è stata il massimo

e se è vero il detto "" chi ben comincia è a metà dell' opera"
...ero molto distante dalla "metà"

luponero
luponero59 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Santa Maria Castell Navi & Velieri 3 02-07-17 11:23 AM
Santa Maria Adametz Wezen Kit commerciali e piani costruttivi 1 22-07-14 02:33 PM
Santa Maria chicco73 Navi e velieri Work in Progress 86 15-01-11 02:33 AM
disegni e istruzioni sa nta maria pedrito70 Kit commerciali e piani costruttivi 2 12-03-09 10:50 PM
Santa Maria help!!!!!! vittorio Presentazioni 2 26-11-05 10:54 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:47 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play