Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Navi & Velieri > Navi e velieri Work in Progress
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 23-06-16, 05:54 PM   #16
Utente Senior
 
Registrato dal: Dec 2014
Messaggi: 1,417
cervotto è un newbie...
predefinito

Credo che nel kit Amati le cubie siano giuste , sono così anche nella Cocca di Matarò originale, la gomena girava intorno alla trave curva come si vede in altre immagini. Questo però fa supporre che la Cocca Francese avesse la gomena "sotto" coperta e che ci fosse un vero argano di qualche tipo (orizzontale o verticale) per salpare l' ancora.
Icone allegate
Un' altra Coca Amati 1:60-cabesta.jpg   Un' altra Coca Amati 1:60-cabestano.jpg  

cervotto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-06-16, 10:00 AM   #17
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,532
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Nelle tue immagini le cubie mi convincono. Nel kit sono decisamente più distanti e disassate rispetto alla simmetria centrale.
__________________


Un rametto d'esperienza vale un'intera foresta di avvertenze (James Russell Lowell)
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-06-16, 12:59 PM   #18
Utente Junior
 
Registrato dal: Jun 2016
residenza: Lecco
Messaggi: 15
silma è un newbie...
predefinito

Seguirò con interesse anche quest'altra Cocca, sono curioso di vedere come si svilupperà da un punto di vista più realistico e storico! Io, come principiante assoluto, non "oso" fare modifiche, anzi vedo che devo anche studiare i termini... cubie? tambucio? scasse? ...etc
silma non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-07-16, 10:44 AM   #19
Utente
 
Registrato dal: Jul 2016
residenza: Pisa
Messaggi: 156
Vinavil è un newbie...
predefinito

Ciao trinchetto.

Seguirò con molto interesse il tuo WIP perché sono affascinato da questa tipologia d'imbarcazione e perché sono intenzionato alla realizzazione di un modello che riproduca la Coca di Matarò. Come te ho ordinato on-line il libro di Einrich Winter (ho acquistato la traduzione in spagnolo). Ti vorrei fare una domanda in merito ai piani costruttivi della Coca: Su alcuni siti spagnoli sono disponibili i piani del modello della Coca di Matarò conservata presso il museo Marittimo di Rotterdam e realizzati dall’esperto Xavier Pastor Quijada nel 1986. Questo è uno dei link: https://www.libreriadenautica.com/it...ro-LPCM-3.html
Se ho ben capito, Xavier ha prodotto questi piani sulla base degli studi compiuti da Einrich Winter nel 1956 (gli studi sono raccolti nel libro di cui sopra). Per caso, questi piani li conosci? Questi piani prevedono il disegno delle ordinate?
Scusa per l’invasione di campo ma forse la domanda può interessare anche altri modellisti…

Un saluto,
Massimo.

Ultima modifica di Vinavil; 26-07-16 a 10:47 AM
Vinavil non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-08-16, 10:50 PM   #20
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,532
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
Smile

Ciao!
I disegni di Pastor li avevo trovati su un sito spagnolo. Siccome lì si dicevano due cose: 1) che i disegni erano stati realizzati sulla base del lavoro di Winter, 2) che il prezzo da loro proposto andava aumentato dei costi di spedizione (ed alla fine la somma era impegnativa) ..... Ho comprato il libro di Winter!
I disegni allegati al libro sono molto ben fatti e le ordinate vanno auto costruite partendo dal piano delle ordinate. Molto interessanti sono anche le foto della Cocca, che mostrano sia l'albero di trinchetto (condivido l'opinione di Cervotto che sia una aggiunta posticcia) sia quello di mezzana (sul quale ho invece il serio sospetto che fosse previsto fin dall'inizio).
Vi sono parecchi dettagli costruttivi differenti rispetto al kit della Amati, ma ciò é inevitabile, così come entrambi (rilievo di Winter e kit Amati) non mi convincono su alcuni aspetti come ad esempio le modalità di accesso ai castelli superiori e la mancanza di argani. Mah .... vedrò se attenermi allo stato di fatto o apportare qualche modifica
__________________


Un rametto d'esperienza vale un'intera foresta di avvertenze (James Russell Lowell)
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-08-16, 12:23 AM   #21
Utente
 
Registrato dal: Jul 2016
residenza: Pisa
Messaggi: 156
Vinavil è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da trinchetto Visualizza il messaggio
Ciao!
I disegni di Pastor li avevo trovati su un sito spagnolo. Siccome lì si dicevano due cose: 1) che i disegni erano stati realizzati sulla base del lavoro di Winter, 2) che il prezzo da loro proposto andava aumentato dei costi di spedizione (ed alla fine la somma era impegnativa) ..... Ho comprato il libro di Winter!
I disegni allegati al libro sono molto ben fatti e le ordinate vanno auto costruite partendo dal piano delle ordinate. Molto interessanti sono anche le foto della Cocca, che mostrano sia l'albero di trinchetto (condivido l'opinione di Cervotto che sia una aggiunta posticcia) sia quello di mezzana (sul quale ho invece il serio sospetto che fosse previsto fin dall'inizio).
Vi sono parecchi dettagli costruttivi differenti rispetto al kit della Amati, ma ciò é inevitabile, così come entrambi (rilievo di Winter e kit Amati) non mi convincono su alcuni aspetti come ad esempio le modalità di accesso ai castelli superiori e la mancanza di argani. Mah .... vedrò se attenermi allo stato di fatto o apportare qualche modifica
Ciao trinchetto.
Grazie mille della risposta. Molto gentile. In effetti il costo dei piani di Pastor e delle relative spese di spedizione sono impegnativi e la mia domanda era proprio per cercare di capire se l'acquisto ne valesse la pena o meno. Anche io ho ordinato il libro di Winter ma non è ancora nelle mie mani quindi non sono ancora in grado di fare valutazioni. Ho visto che qui sul forum ci sono altri modellisti all'opera sul modello dell'Amati e mi chiedo se questo kit più il testo di Winter siano un ottimo materiale per realizzare una riproduzione fedele della Coca di Mataro'. Tu che hai nelle mani entrambi potresti fare una tale valutazione?

Un cordiale saluto e grazie mille in anticipo.
Massimo.

Inviato con il mio EVA-L09 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
__________________
La mia Cochina
Vinavil non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-08-16, 09:31 AM   #22
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,532
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Dovrai lavorarci un po' decidendo fin dove spingere la "correzione". La forma è sostanzialmente equivalente quindi gli ingombri e le linee del kit (quindi le sue ordinate) possono essere utilizzati. Le sovrastrutture sono invece in più punti da rivedere (castello di poppa, capodibanda, costoloni esterni, posizione delle sartie, coffa, ponte del castello di prua, ....). Inoltre, volendo fare un bel lavoro, anche le false ordinate del kit andrebbero rimosse una volta utilizzate.
__________________


Un rametto d'esperienza vale un'intera foresta di avvertenze (James Russell Lowell)
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-08-16, 01:59 PM   #23
Utente
 
Registrato dal: Jul 2016
residenza: Pisa
Messaggi: 156
Vinavil è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da trinchetto Visualizza il messaggio
Dovrai lavorarci un po' decidendo fin dove spingere la "correzione". La forma è sostanzialmente equivalente quindi gli ingombri e le linee del kit (quindi le sue ordinate) possono essere utilizzati. Le sovrastrutture sono invece in più punti da rivedere (castello di poppa, capodibanda, costoloni esterni, posizione delle sartie, coffa, ponte del castello di prua, ....). Inoltre, volendo fare un bel lavoro, anche le false ordinate del kit andrebbero rimosse una volta utilizzate.
Mi sembra di capire che ci sia un bel po' di lavoro da fare. Da un confronto tra le immagini del kit Amati completato e delle immagini della coca di Mataro' in effetti di differenze ce ne sono. Sicuramente partire da questo kit sarebbe una bella sfida.
Intanto aspetto il libro di Winter ed una volta visionato deciderò il da farsi.
Ti ringrazio infinitamente dei consigli e seguirò sicuramente il tuo WIP.
Un saluto e buon cantiere!

Massimo.

Inviato con il mio EVA-L09 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
__________________
La mia Cochina
Vinavil non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
amati

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Coca Amati scala 1:60 - Amati art. 570 - il mio primo cantiere FuriosoAduc Navi e velieri Work in Progress 78 16-01-17 05:57 PM
Primo lavoro - Coca Amati 1:60 nr. AMA570 silma Navi e velieri Work in Progress 9 08-09-16 05:58 PM
gomme coca cola!!! provelli Automodelli a scoppio 1/10 Touring 2 18-02-07 08:00 PM
TRA UNA GARA E L'ALTRA.... masciu Mini4wd Varie 10 13-10-05 03:50 PM
Un altra 1/18... andry Mini automodelli rc elettrici 7 20-11-03 01:29 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 05:10 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play