Forum Modellismo.net

Forum Modellismo.net (http://www.modellismo.net/forum/)
-   Navi e velieri Work in Progress (http://www.modellismo.net/forum/navi-e-velieri-work-progress/)
-   -   WIP Galeone Spagnolo San Luis Disarmodel (http://www.modellismo.net/forum/navi-e-velieri-work-progress/120983-wip-galeone-spagnolo-san-luis-disarmodel.html)

Vinavil 20-03-17 12:30 PM

1 allegato(i)
Salve a tutti.
Mi sto documentando sui galeoni spagnoli del XVI secolo, per la precisione sui galeoni che hanno fatto parte dell'Invincibile Armata spagnola ed hanno partecipato alla disfatta del 1588 contro la flotta inglese. A tale scopo ho acquistato il libro "The Spanish Armada", scritto dagli storici Colin Martin e Geoffrey Parker, nel quale è riportato l'elenco delle navi che hanno fatto parte di entrambe le flotte contendenti.
Con il permesso di Royal Charles inserirei un’ulteriore commento a quanto già detto su questo galeone.

Nella flotta spagnola, per la precisione nello squadrone portoghese comandato dal Duca Medina Sidonia, è menzionato un galeone di nome San Louis, comandato da Don Agustin Mexia, con caratteristiche simili a quelle già riportate in questo WIP. Elenco le info indicate nel testo in mio possesso: Il San Louis fu costruito nel 1585 nei cantieri di Cantabria (Spagna) e dislocava 830 tonnellate. Il galeone era armato con 38 cannoni (non è specificato quanti in bronzo e/o quanti in ferro), aveva un equipaggio di 100 marinai ed imbarcava 339 soldati. Il numero di marinai e soldati indicati è quello "al soldo", cioè quelli che risultavano essere pagati.

I cannoni utilizzati durante questa campagna dagli spagnoli furono di svariate tipologie sia in termini di materiali (ferro e bronzo) che di forme. In allegato c'è il tipico cannone imbarcato sui galeoni spagnoli.
Le caratteristiche salienti di questi cannoni che, in qualche modo contribuirono alla disfatta spagnola, furono l’affusto di derivazione terrestre dotato di due ruote e le dimensioni notevoli sia dell’affusto stesso che della canna. Queste dimensioni limitavano la capacità di manovra del cannone sui ponti durante le fasi di ricarica.

Spero che queste poche informazioni possano essere di aiuto.

Massimo.

cervotto 20-03-17 01:07 PM

Tutto giusto. Su History Channel vi fu tempo fa una ricostruzione della lotta tra Inghilterra e "invincible Armada", dopo la vittoria Francis Drake esaminò una nave spagnola e rimase sorpreso di trovare cannoni "terrestri" invece che navali. Gli spagnoli risposero che avevano caricato sulle navi qualsiasi bocca da fuoco possibile per ordine preciso del re, Filippo II" che voleva "SUBITO" attaccare l' Inghilterra. Altra conferma (come per la Wasa) che l' ingerenza di sovrani che "Voglio e Comando" porta solo alla rovina! I cannoni proposti per il modello sembrano più del 1400 che del 1580-88, sono gli stessi forniti per la Santa Maria, ma dipende dalla scelta della ditta.

sergio60 20-03-17 02:07 PM

Prendo la palla al balzo carissimo Giovanni per salutarti e chiederti a quando per un bell'aggiornamento
Ciao

Vinavil 20-03-17 02:20 PM

2 allegato(i)
A titolo di esempio, in allegato è visibile una foto con un confronto diretto tra un cannone da 18 libbre spagnolo (quello sopra) ed un cannone da 24 libbre con affusto a 4 ruote del tipo usato dagli inglesi nel 1588 (quello sotto). La lunghezza complessiva del cannone spagnolo è di ben 19 piedi (circa 5,8 metri) a testimonianza del fatto che la manovra di una tale arma era indubbiamente problematica.
In allegato ho riportato anche una foto di una replica di un cannone spagnolo fatta sulla base di quanto recuperato da un relitto di galeone spagnolo appartenente all'Armada.

Voglio far notare che la tipologia di cannone fornita nell'interessante kit del San Louis è la stessa presente nel galeone San Francisco prodotto dalla Artesania Latina. Disarmodel e AL sono entrambe ditte spagnole e forse si sono in parte copiate.

Massimo.


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 09:37 AM.