Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Navi & Velieri > Navi e velieri Work in Progress
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 03-05-16, 09:10 AM   #16
Utente Senior
 
L'avatar di prodiere
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Limite sull'Arno (FI)
Messaggi: 1,640
prodiere inizia ad ingranare.
predefinito

Il passo successivo è stato quello di incollare con colla vinilica i 2 pezzi n°11 nella loro posizione a prua (foto 1). Nella foto 2 vedete lo scheletro del modello con inseriti tutti i pezzi del terzo fascicolo. Naturalmente quando ho incollato con colla vinilica l’ordinata 7 ho controllato che questa sia ben perpendicolare alla chiglia aiutandomi con un righello. A questo punto la parte strutturale è finita e son passato all’ancora (foto 3) che per prima cosa è stata colorata di nero (foto 4). Mentre il nero asciugava ho preso il listello (foto 5) e col tagliabalsa l’ho segnato alla misure di 55mm (foto 6), poi col seghetto l’ho tagliato in corrispondenza del segno fatto (foto 7) e ho tolto i residui del taglio con una lima (foto 8).

--
Per ulteriori dettagli sull'opera potete visitare direttamente il sito DeAgostini.

Riguardo la durata dell’opera e il suo costo non sono in grado di dare alcun supporto: sul sito DeAgostini trovate tutte le informazioni e ognuno, in base alle proprie esigenze, può trarre le proprie conclusioni.

Ringrazio DeAgostini e Modellismo.net per l'opportunità che mi hanno dato di costruire questo modello.
Icone allegate
Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01676.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01677.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.01.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.02.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.03.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.04.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.05.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.06.jpg  

__________________
"Non preoccuparti delle manovre, punta dritto sul nemico" - Oratio Nelson
prodiere non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-05-16, 09:11 AM   #17
Utente Senior
 
L'avatar di prodiere
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Limite sull'Arno (FI)
Messaggi: 1,640
prodiere inizia ad ingranare.
predefinito

Ho ripetuto la stessa proceduta descritta nel post precedente per tagliare un altro listello di 55mm (foto 1). A questo punto col tagliabalsa ho segnato la metà dei listelli (foto 2) e ci ho incollato con colla vinilica 2 pezzetti leggermente più lunghi in modo da farli sporgere dai lati e ho lasciato un leggero spazio tra di loro in modo che questo spazio mi faccia da “guida” per la lima (foto 3). Ora con una lima a sezione rotonda ho limato al centro in modo da ricavare lo spazio per l’inserimento dell’ancora. Questa limatura è stata fatta sia sul pezzo che vedete nella foto 3 sia sull’altro listello da 55mm. Successivamente ho incollato, sempre con colla vinilica, l’altro pezzo da 55mm allo stesso livello del primo e ho lasciato seccare bene la colla. Quando la colla si è asciugata ho tagliato i 2 listelli centrali per farli combaciare coi 2 pezzi laterale. Dopo ho fatto un segno a 1mm sia da un lato che dall’altro, poi con l’aiuto di un righello ho fatto una linea col tagliabalsa che congiungeva questo segno alla metà del blocco di legno. Ho ripassato la linea diverse volte e siccome il legno è particolarmente tenero sono riuscito ad asportare la parte che mi interessava solo passandoci col tagliabalsa, il risultato lo vedete nella foto 4. Sulle istruzioni non si fa alcun riferimento al colore di questo pezzo e lasciarlo color legno proprio non mi piaceva essendo legno chiarissimo, quasi bianco e allora ho preferito colorarlo di marrone col colore XF9 della Tamiya (foto 5). A questo punto siamo arrivati al momento delle legature. Sul DVD allegato al primo fascicolo si vede molto bene come eseguire queste legature ma il risultato a me non piaceva proprio e ho preferito fare dei nodi più semplici ma che mi soddisfano di più. A 3mm dal limite esterno ho fatto il primo nodo, per intendersi un semplicissimo nodo piatto e l’ho bloccato con colla cianoacrilica. A questo punto ho fatto 5 passaggi intorno al blocchetto, senza stringere il quinto passaggio. Ho fatto un altro giro facendo passare il capo della corda al di sotto del filo del quinto passaggio e solo a questo punto ho strinto la corda (foto 6). Non è facile spiegare a parole questi passaggi, avevo fatto anche delle foto ma essendo il filo nero e il blocchetto marrone scuro, non si riesce a vedere bene. Spero comunque di essermi spiegato e se qualcuno ha dei dubbi me lo dica che provvederò a fare delle foto migliori e a spiegarmi meglio. Tutti i nodi sono stati fissati con colla cianoacrilica per evitare spiacevoli allentamenti. Sui nodi non vado mai a mettere direttamente la colla dal tubetto al nodo ma preferisco prima mettere un po’ di colla sulla cima di una puntina da sughero e poi con questa puntina applicare la colla sui nodi (foto 7). Quando la colla si è seccato sono andato a ritoccare i punti dove avevo messo la colla, sia col nero che col marrone. Sempre con la solita tecnica della puntina da sughero ho applicato la colla cianoacrilica sull’ancora e poi l’ho inserita nel blocchetto (foto 8). Anche qua una volta seccata la colla ho ritoccato col nero e col marrone i punti dove la colla aveva mangiato il colore (foto 9). Infine, aiutandomi con delle pinzettine, ho aperto l’anello della cicala, l’ho inserito nel foro dell’ancora e l’ho richiuso (foto 10).
A questo punto il terzo fascicolo è finito.
Come tempo di realizzazione direi circa un pomeriggio.
Saluti a tutti
Prodiere

--
Per ulteriori dettagli sull'opera potete visitare direttamente il sito DeAgostini.

Riguardo la durata dell’opera e il suo costo non sono in grado di dare alcun supporto: sul sito DeAgostini trovate tutte le informazioni e ognuno, in base alle proprie esigenze, può trarre le proprie conclusioni.

Ringrazio DeAgostini e Modellismo.net per l'opportunità che mi hanno dato di costruire questo modello.
Icone allegate
Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.07.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.08.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.09.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.10.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.11.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.12.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.17.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.18.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.19.1.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.19.2.jpg  
__________________
"Non preoccuparti delle manovre, punta dritto sul nemico" - Oratio Nelson
prodiere non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-05-16, 01:39 PM   #18
Utente
 
L'avatar di krill80
 
Registrato dal: Jan 2015
residenza: Messina
Messaggi: 631
krill80 ha avuto comportamenti non adeguati in passato...
Invia un messaggio tremite Skype a krill80
predefinito

Ben fatto prodiere! Allego due foto dell'ancora da me realizzata. Io ho impregnato il legno con un mordente color mogano piuttosto che dipingerlo con una pittura, giusto per lasciare il legno il più naturale possibile, ma anche la tua realizzazione è ottima!
Buon vento, procedi a vele spiegate!

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-imageuploadedbyforum1462275567.647763.jpg

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-imageuploadedbyforum1462275583.417568.jpg
krill80 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-05-16, 03:38 PM   #19
Utente Senior
 
L'avatar di prodiere
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Limite sull'Arno (FI)
Messaggi: 1,640
prodiere inizia ad ingranare.
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da krill80 Visualizza il messaggio
Ben fatto prodiere! Allego due foto dell'ancora da me realizzata. Io ho impregnato il legno con un mordente color mogano piuttosto che dipingerlo con una pittura, giusto per lasciare il legno il più naturale possibile, ma anche la tua realizzazione è ottima!
Buon vento, procedi a vele spiegate!
Bella anche la tua ancora.
Mi piace
__________________
"Non preoccuparti delle manovre, punta dritto sul nemico" - Oratio Nelson
prodiere non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-05-16, 10:19 AM   #20
Utente Junior
 
Registrato dal: Oct 2011
Messaggi: 35
bruno_federico è un newbie...
predefinito

Ciao "Prodiere" volevo chiederti ma questo "Sovereing"è uguale alla precedente raccolta DEA.Anchio lo sto allestendo per il momento sono al termine di tutte le ordinate, dal momento che sto anche raccogliendo la raccolta del "Vasa.In pratica volevo lavorare in parrallelo su entrambi in modo che quando sara di listellare il lavoro sara uguale.Buon lavoro ti seguiro volentieri.
bruno_federico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-05-16, 03:48 PM   #21
Utente Senior
 
L'avatar di prodiere
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Limite sull'Arno (FI)
Messaggi: 1,640
prodiere inizia ad ingranare.
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da bruno_federico Visualizza il messaggio
Ciao "Prodiere" volevo chiederti ma questo "Sovereing"è uguale alla precedente raccolta DEA.Anchio lo sto allestendo per il momento sono al termine di tutte le ordinate, dal momento che sto anche raccogliendo la raccolta del "Vasa.In pratica volevo lavorare in parrallelo su entrambi in modo che quando sara di listellare il lavoro sara uguale.Buon lavoro ti seguiro volentieri.
Ciao
Non so quante raccolte del Sovereign sono state fatte ma la mia è quella che vedi cliccando sul link che vedi alla fine di ogni mio post.
Buon lavoro
__________________
"Non preoccuparti delle manovre, punta dritto sul nemico" - Oratio Nelson
prodiere non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-05-16, 07:25 PM   #22
Utente
 
L'avatar di krill80
 
Registrato dal: Jan 2015
residenza: Messina
Messaggi: 631
krill80 ha avuto comportamenti non adeguati in passato...
Invia un messaggio tremite Skype a krill80
predefinito

Ciao a tutti. Rispondendo a bruno_federico, si, la Sovereign è la medesima della precedente edizione, salvo forse qualche aggiornamento per correggere eventuali errori presenti nella precedente pubblicazione (o almeno mi auguro che li abbiano corretti sti errori...)

Saluti
krill80 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-05-16, 08:39 AM   #23
Utente Senior
 
L'avatar di prodiere
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Limite sull'Arno (FI)
Messaggi: 1,640
prodiere inizia ad ingranare.
predefinito

Ciao a tutti
Oggi vi illustro il montaggio dei pezzi del fascicolo 4 (foto 1).
L’unico attrezzo che si è aggiunto a quelli già precedentemente citati è il supporto scafo che ho usato come morsetto e che vedrete nel post successivo.
Per prima cosa, con l’aiuto di un tagliabalsa, ho staccato i pezzi dell’ordinata 13 (foto 2), ho limato i residui del taglio nei punti dove i pezzi erano attaccati alla base (foto 3) e li ho uniti utilizzando colla vinilica e dei morsetti (foto 4). La stessa procedura è stata eseguita per l’ordinata 15 (foto 5). Mentre le ordinate seccavano ho staccato i 2 pezzi 12 (foto 6), ho limato le imperfezioni del distacco dalla base e ho provato gli incastri a prua. Proprio provando gli incastri mi sono reso conto che l’estremità del pezzo 3 mi era di intralcio nell’incollaggio dei 2 pezzi 12 e ho provveduto a limarlo un po’ (foto 7), e poi successivamente ho incollato con colla vinilica i 2 pezzi 12 (foto 8 e 9). Nel frattempo le 2 ordinate si erano seccate e le ho applicate allo scafo con colla vinilica (foto 10 e 11).

--
Per ulteriori dettagli sull'opera potete visitare direttamente il sito DeAgostini.

Riguardo la durata dell’opera e il suo costo non sono in grado di dare alcun supporto: sul sito DeAgostini trovate tutte le informazioni e ognuno, in base alle proprie esigenze, può trarre le proprie conclusioni.

Ringrazio DeAgostini e Modellismo.net per l'opportunità che mi hanno dato di costruire questo modello.
Icone allegate
Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.20.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.21.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.22.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.23.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.24.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.25.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.26.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.27.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.28.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.38.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.39.jpg  
__________________
"Non preoccuparti delle manovre, punta dritto sul nemico" - Oratio Nelson
prodiere non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-05-16, 08:40 AM   #24
Utente Senior
 
L'avatar di prodiere
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Limite sull'Arno (FI)
Messaggi: 1,640
prodiere inizia ad ingranare.
predefinito

La seconda parte del montaggio riguarda la legatura col filo di alluminio di 4 bozzelli (foto 1). Sia il filo che i bozzelli sono stati recuperati dalla prima uscita. La prima cosa che ho fatto è stata quella di ripassare i fori dei bozzelli col trapano con la punta di 0.8mm per scongiurare eventuali intasamenti e semplificare, al momento oppurtuno, l’infilaggio del filo nel foro (foto 2). Con l’aiuto delle pinzette ho raddrizzato un pezzetto di filo di alluminio e ne ho tagliato circa 5/6cm (foto 3). Il filo di alluminio è molto fine e per tagliarlo bastano anche delle semplici forbici. A questo punto è molto utile avere una morsa o una terza mano e io non avendo nessuna delle 2 cose ho utilizzato il supporto scafo, dove ho incastrato una punta di trapano da 1mm e ho fatto fare al filo di alluminio un giro intorno a questa punta (foto 4). Ho sfilato l’occhiello realizzato dalla punta e con una goccia di cianoacrilico l’ho fissato su un bozzello e a colla secca, aiutandomi con delle pinzette, ho fatto scendere i 2 capi laterali lungo i fianchi del bozzello (foto 5). Per tenere fermo il bozzello fin qui realizzato l’ho stretto nel supporto scafo e ho fatto fare 2 giri ai capi del filo di alluminio in modo da annodarli su se stessi e fermare il bozzello (foto 6). In questa fase è importante non stringere troppi i 2 lembi di filo perché essendo il filo molto fine c’è il rischio concreto di dividere letteralmente in 2 il bozzello. A me è successo! A questo punto con delle tronchesine ho tagliato il filo in eccedenza. Nella foto 7 vedete il bozzello finito. Eseguendo il procedimento fin qui descritto ho realizzato 2 bozzelli. Invece per gli altri 2 bozzelli ho eseguito lo stesso procedimento fino alla foto 6 ma poi ho realizzato un altro occhiello come già fatto nella foto 4. Il risultato lo vedete nella foto 8.
Anche per questa uscita direi che il tempo di realizzazione è stato di circa un pomeriggio.
Per quanto riguarda la quarta uscita è tutto.
Saluti a tutti
Prodiere

--
Per ulteriori dettagli sull'opera potete visitare direttamente il sito DeAgostini.

Riguardo la durata dell’opera e il suo costo non sono in grado di dare alcun supporto: sul sito DeAgostini trovate tutte le informazioni e ognuno, in base alle proprie esigenze, può trarre le proprie conclusioni.

Ringrazio DeAgostini e Modellismo.net per l'opportunità che mi hanno dato di costruire questo modello.
Icone allegate
Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.29.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.30.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.31.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.32.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.33.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.34.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.35.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.36.jpg  
__________________
"Non preoccuparti delle manovre, punta dritto sul nemico" - Oratio Nelson

Ultima modifica di prodiere; 10-05-16 a 08:44 AM
prodiere non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-05-16, 08:29 AM   #25
Utente Senior
 
L'avatar di prodiere
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Limite sull'Arno (FI)
Messaggi: 1,640
prodiere inizia ad ingranare.
predefinito

Ciao a tutti
Domenica scorsa ho montato il quinto fascicolo (foto 1).
Il primo passaggio è stato quello di staccare con un tagliabalsa il pezzo 17 dal supporto (foto 2) e di rifinire le attaccature con la lima (foto 3). La stessa cosa è stata fatta per i 2 pezzi 18 (foto 4). Il lato lungo dei 2 pezzi 18 è stato scartato per evitare che una volta incollati alla chiglia mi fossero di intralcio nell’inserire le ordinate. Nella foto 5 vedete il pezzo 17 incollato e i 2 pezzi 18 stretti con dei morsetti, il tutto incollato con colla vinilica e nella 6 la stessa porzione con colla seccata. Successivamente ho staccato i 3 pezzi dell’ordinata 16 (foto 7) e con lo stesso procedimento già descritto negli aggiornamenti precedenti li ho assemblati e posizionati sulla chiglia. L’ultimo passaggio per quanto riguarda la parte strutturale è stato quello di staccare il pezzo 19 dalla base (foto 8), limare le imperfezioni e incollarlo con colla vinilica alla chiglia (foto 9).

--
Per ulteriori dettagli sull'opera potete visitare direttamente il sito DeAgostini.

Riguardo la durata dell’opera e il suo costo non sono in grado di dare alcun supporto: sul sito DeAgostini trovate tutte le informazioni e ognuno, in base alle proprie esigenze, può trarre le proprie conclusioni.

Ringrazio DeAgostini e Modellismo.net per l'opportunità che mi hanno dato di costruire questo modello.
Icone allegate
Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.40.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.41.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.42.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.43.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.44.0.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.44.1.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.45.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.50.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.51.jpg  

__________________
"Non preoccuparti delle manovre, punta dritto sul nemico" - Oratio Nelson
prodiere non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-05-16, 08:31 AM   #26
Utente Senior
 
L'avatar di prodiere
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Limite sull'Arno (FI)
Messaggi: 1,640
prodiere inizia ad ingranare.
predefinito

Finito con la parte strutturale sono passato al cannone. Ho ripreso gli occhielli e il cannone realizzato con l’uscita 1 e i 2 bozzelli con 1 occhiello di alluminio realizzati con l’uscita 4 (foto 1). Ho inserito i 2 occhielli in una base di legno e li ho colorati di nero con la vernice XF1 della Tamiya (foto 2). Mentre la vernice sugli occhielli si asciugava ho fatto un piccolo segno sull’affusto del cannone utilizzando una puntina da sughero (foto 3) e proprio in corrispondenza di quel segno ho fatto i fori con trapano con la punta di 0.8mm stando ben attento a non forare del tutto l’affusto. Poi ho scorciato gli occhielli e li ho inseriti nel foro fatto fissandoli con colla cianoacrilica. Quando la colla era ben secca li ho aperti leggermente e ho inserito i 2 bozzelli dell’uscita 4 e poi ho richiuso gli occhielli neri (foto 4). Poi sono andato a ritoccare di nero il colore che mi era venuto via dagli occhielli. Io ho seguito questo procedimento ma mi son reso conto che non è proprio il procedimento ideale. Per i successivi cannoni inserirò per prima cosa i bozzelli negli occhielli, poi fisserò il tutto all’affusto del cannone e solo come ultimo passaggio colorerò di nero gli occhielli, spostando i bozzelli prima da una parte e poi dall’altra, a seconda della parte che sto colorando. Per ultima cosa ho inserito i 2 bozzelli con 2 occhielli di alluminio (foto 5), anche questi recuperati dall’uscita 4, nei 2 occhielli di ottone, stringendoli con delle pinzettine (foto 6).
Anche per questa uscita direi che il tempo di realizzazione è stato di circa un pomeriggio.
E qua finisce la quinta uscita.
Saluti a tutti
Prodiere

--
Per ulteriori dettagli sull'opera potete visitare direttamente il sito DeAgostini.

Riguardo la durata dell’opera e il suo costo non sono in grado di dare alcun supporto: sul sito DeAgostini trovate tutte le informazioni e ognuno, in base alle proprie esigenze, può trarre le proprie conclusioni.

Ringrazio DeAgostini e Modellismo.net per l'opportunità che mi hanno dato di costruire questo modello.
Icone allegate
Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.46.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.47.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc01678.48.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02074.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02075.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02076.jpg  

__________________
"Non preoccuparti delle manovre, punta dritto sul nemico" - Oratio Nelson

Ultima modifica di prodiere; 30-05-16 a 10:42 AM
prodiere non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-05-16, 12:21 PM   #27
Utente Senior
 
L'avatar di prodiere
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Limite sull'Arno (FI)
Messaggi: 1,640
prodiere inizia ad ingranare.
predefinito

Oggi posto il montaggio dell’uscita 6 (foto 1).
La prima cosa che ho fatto è stata quella di realizzare le 2 ordinate (foto 2) col procedimento già descritto negli aggiornamenti precedenti e di incollarle con colla vinilica alla chiglia. Poi ho preso 6 bozzelli e 3 occhielli recuperandoli dall’uscita 1 e 2 (foto 3). Purtroppo durante la lavorazione mi si è rotta la mia vecchia punta di 0.8mm, per intendersi quella con il nastro adesivo di carta alla base, e l’ho sostituita con quella che vedete nella foto che ha la comodità di non aver bisogno del nastro per essere stretta dal trapano. Con questa nuova punta ho ripassato i fori dei bozzelli per eliminare eventuali ostruzioni. A 3 di questi bozzelli è stato applicato il filo di alluminio, recuperato dalla prima uscita, andando a realizzare 1 occhiello, col procedimento già descritto nell’uscita 4. Poi i bozzelli realizzati sono stati inseriti nei 3 occhielli del cannone realizzato con l’uscita 2 (foto 4), naturalmente gli occhielli sono stati prima leggermente aperti con delle pinzettine, è stato inserito il bozzello e poi sono stati richiusi andando poi a ritoccare il nero dove si era rovinato. Anche in questo caso, come già descritto alla fine del capitolo 5, credo che il procedimento migliore sia quello di inserire per prima cosa i bozzelli negli occhielli, poi fissare il tutto all’affusto del cannone e solo come ultimo passaggio colorare di nero gli occhielli, spostando i bozzelli prima da una parte e poi dall’altra, a seconda della parte da colorare. Poi ai restanti 3 bozzelli ho realizzato la legatura con 2 occhielli utilizzando il filo di alluminio col procedimento descritto nel fascicolo 4 e li ho inseriti nei 3 occhielli in ottone (foto 5).
E qua finisce la sesto uscita.
Come le uscite precedenti mi ci è voluto di un pomeriggio per montare il tutto.
Saluti a tutti
Prodiere

--
Per ulteriori dettagli sull'opera potete visitare direttamente il sito DeAgostini.

Riguardo la durata dell’opera e il suo costo non sono in grado di dare alcun supporto: sul sito DeAgostini trovate tutte le informazioni e ognuno, in base alle proprie esigenze, può trarre le proprie conclusioni.

Ringrazio DeAgostini e Modellismo.net per l'opportunità che mi hanno dato di costruire questo modello.
Icone allegate
Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02078.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02080.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02081.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02082.2.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02083.jpg  
__________________
"Non preoccuparti delle manovre, punta dritto sul nemico" - Oratio Nelson

Ultima modifica di prodiere; 30-05-16 a 10:41 AM
prodiere non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 30-05-16, 03:57 PM   #28
Utente Senior
 
L'avatar di prodiere
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Limite sull'Arno (FI)
Messaggi: 1,640
prodiere inizia ad ingranare.
predefinito

Ed ecco qua la settima uscita (foto 1).
Ho staccato il pezzo 23 e i 2 pezzi 24 dalla base (foto 2), ho limato le imperfezioni e ho scartato un po’ la parte lunga dei 2 pezzi 24, come già precedentemente ho fatto per tutti i pezzi di questo tipo, in modo che dopo il fissaggio non mi vadano a intralciare nell’incollaggio delle ordinate. Ho incollato con colla vinilica il pezzo 23 alla chiglia e ho stretto la zona di giunzione coi 2 pezzi 24, anche questi naturalmente fissati con colla vinilica, stringendo il tutto con dei morsetti. Nella foto 3 vedete il risultato a colla secca. Poi son passato al montaggio dell’ordinata 22 (foto 4), con lo stesso procedimento già descritto nei fascicoli precedenti per le altre ordinate e come ultima cosa l’ho fissata alla chiglia (foto 5).
Fino ad adesso questo è stato il fascicolo con il tempo di realizzazione più breve, direi che in circa un ora ho fatto tutto.
Saluti a tutti
Prodiere

--
Per ulteriori dettagli sull'opera potete visitare direttamente il sito DeAgostini.

Riguardo la durata dell’opera e il suo costo non sono in grado di dare alcun supporto: sul sito DeAgostini trovate tutte le informazioni e ognuno, in base alle proprie esigenze, può trarre le proprie conclusioni.

Ringrazio DeAgostini e Modellismo.net per l'opportunità che mi hanno dato di costruire questo modello.
Icone allegate
Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02088.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02089.1.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02089.2.jpg  

Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02090.jpg   Costruzione Sovereign of the Seas - ModelSpace DeAgostini-dsc02092.jpg  
__________________
"Non preoccuparti delle manovre, punta dritto sul nemico" - Oratio Nelson
prodiere non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-06-16, 01:58 PM   #29
Utente Senior
 
L'avatar di Tuvok
 
Registrato dal: Mar 2009
residenza: Bergamo
Messaggi: 4,326
Tuvok inizia ad ingranare.
predefinito

Premettendo l'ormai nota abilità modellistica di Prodiere che è al di fuori di ogni dubbio, a me lascia perplesso la "debolezza" (volutamente scritta tra virgolette) che hanno le ossature dei modelli in fascicoli...

Alex
Tuvok non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-06-16, 07:14 PM   #30
Utente Junior
 
Registrato dal: Jan 2014
Messaggi: 11
FrancoS è un newbie...
predefinito Bel lavoro Prodiere.

Io ho terminato questo modello sempre De Agostini a fascicoli da un anno
e ti posso garantire che è veramente bello e completo.
Se mi posso permettere di darti un consiglio ti suggerisco di stare almeno
quattro uscite indietro nel montaggio perchè ti fanno fare cose non molto
conformi ad un buon montaggio. Un esempio,ti fanno chiudere i ponti prima
di montare il fasciame esterno,questo ti porta a non poterlo rinforzare con colla e garza come da prassi per un buon lavoro che duri nel tempo.
Un saluto e buon lavoro.
FrancoS non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Sovereign of the Seas by Artesania Latina (DeAgostini publishing) krill80 Navi e velieri Work in Progress 486 28-04-18 11:19 PM
Costruisci la Sovereign of the seas - ModelSpace DeAgostini DeAgostini News dal mondo del modellismo 2 13-04-16 02:36 PM
Sovereign of the seas Ringhio87 Modelli Terminati 3 05-02-15 12:52 PM
Sovereign of the Seas naseby Navi & Velieri 2 18-03-11 11:09 PM
SOVEREIGN OF THE SEAS naples12 Aeromodelli 3 06-03-11 12:27 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:26 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play