Forum Modellismo.net

Forum Modellismo.net (http://www.modellismo.net/forum/)
-   Navi e velieri Work in Progress (http://www.modellismo.net/forum/navi-e-velieri-work-progress/)
-   -   San Felipe della DeA (http://www.modellismo.net/forum/navi-e-velieri-work-progress/120741-san-felipe-della-dea.html)

giocomail 07-04-16 10:52 AM

San Felipe della DeA
 
10 allegato(i)
E allora eccoci qua ad aprire un altro wip, quello del San Felipe, costruzione a fascicoli della DeA nella seconda edizione, ormai già conclusa.
Anche per questa opera decisi di aderire all'abbonamento, cosa che oggi certamente non farei tant'è che ho preso il kit del Soleil Royal.
A differenza dell'Hachette i materiali forniti sono discreti così come le istruzioni che devo riconoscere ben fatte. Ovviamente c'è molto da metterci in termini di conoscenze e tecniche personali.
Come per la Perla Nera anche questo cantiere al momento è fermo, dopo aver realizzato ed ultimato lo scafo, l'ho accantonato e riprenderò con l'alberatura allorquando avrò trovato in casa un posto dove esporre le varie costruzioni.
Comunque fino adesso sono soddisfatto del lavoro e credo sia uscito fuori un qualcosa di abbastanza carino di cui vi mostro le foto.
Ovviamente assoluta possibilità di espressione

Leo - zd 07-04-16 12:31 PM

1 allegato(i)
Ciao
Bel lavoro..
Imponente costruzione..

Ecco mi permetto un paio di suggerimenti (sempre che ancora si può, oppure valutarli per il prossimo lavoro)

Gli affusti dei cannoni, renderebbe molto verniciarli, in più permarrebbe di correggere la altezza delle ruote, specialmente con le aperture rotonde fa molta più figura ce la canna e al centro della apertura (si nota sul ponte più alto a poppa) ( una leggera limatina li dove si vuole abbassare-in questo caso le ruote posteriori e una goccio di colla o stucco dove si vuole rialzare- ruote anteriori, basta mezzo millimetro da ogni parte (mezzo giù dietro e mezzo su davanti), dovrebbe cambiare la inclinazione del cannone ( a meno che la canna non sia separata ed allora il lavoro e molto piu semplice)

poi andrebbe aggiunto il cordame, chiaro che con scala piccola non tutte le carrucole di posizionamento e trattenimento non si mettono generalmente si piazaza solo quella corda grossa che limita il rinculo del cannone dopo lo sparo (sul disegno in allegato e segnata con il numero 12)
Chiedo magari che qualcuno scriva i giusti termini delle corde nominate..

giocomail 07-04-16 09:06 PM

Quote:

Originariamente inviata da Leo - zd (Messaggio 1308092)
Ciao
Bel lavoro..
Imponente costruzione..

Ecco mi permetto un paio di suggerimenti (sempre che ancora si può, oppure valutarli per il prossimo lavoro)

Gli affusti dei cannoni, renderebbe molto verniciarli, in più permarrebbe di correggere la altezza delle ruote, specialmente con le aperture rotonde fa molta più figura ce la canna e al centro della apertura (si nota sul ponte più alto a poppa) ( una leggera limatina li dove si vuole abbassare-in questo caso le ruote posteriori e una goccio di colla o stucco dove si vuole rialzare- ruote anteriori, basta mezzo millimetro da ogni parte (mezzo giù dietro e mezzo su davanti), dovrebbe cambiare la inclinazione del cannone ( a meno che la canna non sia separata ed allora il lavoro e molto piu semplice)

poi andrebbe aggiunto il cordame, chiaro che con scala piccola non tutte le carrucole di posizionamento e trattenimento non si mettono generalmente si piazaza solo quella corda grossa che limita il rinculo del cannone dopo lo sparo (sul disegno in allegato e segnata con il numero 12)
Chiedo magari che qualcuno scriva i giusti termini delle corde nominate..

Grazie per la visita.
Osservazioni fondate e giuste, sicuramente niente che non si possa modificare.
In verità mi ero posto il problema, specie quando ho messo i cannoni sul ponte di prua, allorquando ho visto che sono sottodimensionati rispetto alle aperture. Sono i cannoni allegati ai fascicoli, tutti metallici (affusto e canna) che francamente sostituirei ma non saprei con che modello. Sicuramente quelli con affusto in legno sono migliori anche perchè consentono di sistemare i tiranti di ancoraggio con le carrucole di posizionamento e trattenimento.
Accetto consigli e suggerimenti in modo che, alla ripresa del cantiere, possa intervenire correggendo questa....ahimè.....bruttura.

Giovanni

cervotto 07-04-16 09:44 PM

I negozi di modellismo vendono cannoni con carrello di tutte le misure, se non hai un negozio vicino consulta i cataloghi delle varie ditte, Mantua, Corel, Amati ecc.., scegli la misura che ti serve e ordinali via internet. Certo comporta un costo aggiuntivo, ma se vuoi migliorare il modello non saprei altro modo.

giocomail 07-04-16 10:16 PM

Quote:

Originariamente inviata da cervotto (Messaggio 1308170)
I negozi di modellismo vendono cannoni con carrello di tutte le misure, se non hai un negozio vicino consulta i cataloghi delle varie ditte, Mantua, Corel, Amati ecc.., scegli la misura che ti serve e ordinali via internet. Certo comporta un costo aggiuntivo, ma se vuoi migliorare il modello non saprei altro modo.

Ciao,
abitualmente mi servo online su Rocrimodelismo.
Il problema è che non saprei che misura prendere.
Comunque grazie

cervotto 07-04-16 10:33 PM

1 allegato(i)
I cannoni venivano ritirati per la ricarica, perciò i cannoni devono essere 1/5 della larghezza del ponte, 4 lunghezze di cannone per la ricarica fianco destro- sinistro, una lunghezza al centro per scale e passaggi ai ponti inferiori. Comunque il modello della DeA è errato perché i carabottini impediscono la ritirata e ricarica dei cannoni.

Leo - zd 07-04-16 10:34 PM

normalmente sono date le lunghezze della canna, misura quanto sono lunghe le canne dei cannoni forniti con i fascicoli e poi guarda se trovi i piu simili .

giocomail 07-04-16 11:17 PM

Quote:

Originariamente inviata da cervotto (Messaggio 1308185)
I cannoni venivano ritirati per la ricarica, perciò i cannoni devono essere 1/5 della larghezza del ponte, 4 lunghezze di cannone per la ricarica fianco destro- sinistro, una lunghezza al centro per scale e passaggi ai ponti inferiori. Comunque il modello della DeA è errato perché i carabottini impediscono la ritirata e ricarica dei cannoni.

In effetti ho notato questo problema in fase costruttiva.
E se togliessi i carabottini in modo da mettere i cannoni giusti?
Se il modello DeA è sbagliato dove posso trovare riferimenti?

Leo - zd 07-04-16 11:37 PM

Il problema e un pelino più complesso.
Tutto nasce dalla approssimazione delle dimensioni nel scalare.
In scala alcuni spessori non si possono rappresentare cioe devono essere piu' spessi.
In concreto lo spessore dei listelli che formano la murata rubano qualche millimetro verso l'interno.
Poi i carabotini, tra lo spessore della cornice e dal sovradimensionamento del pagliolato mangia altri millimetri e alla fine ci rimette lo spazio libero tra li carabotino e la murata che si restringe.
A questo punto, se si mantengono i cannoni della dimensione giusta manca lo spazio per il loro uso, in scale piccole non ci stano neanche le carrucole.
Percio a questo punto e difficile rimediare senza interventi radicali, forse questi commenti tenere più per prossimi lavori.

sam_59 08-04-16 09:15 AM

1 allegato(i)
Quote:

Originariamente inviata da giocomail (Messaggio 1308192)
In effetti ho notato questo problema in fase costruttiva.
E se togliessi i carabottini in modo da mettere i cannoni giusti?
Se il modello DeA è sbagliato dove posso trovare riferimenti?

I boccaporti (carabottini) di prua, così come sono disposti, sono incompatibili con l'uso/manovrabilità di cannoni di qualsiasi dimensione. L'unica soluzione percorribile potrebbe essere quella di modificare i boccaporti, frazionandoli in più elementi, in modo da lasciare spazio dietro ai cannoni. Ti allego una foto trovata in rete.

sam_59 08-04-16 09:30 AM

2 allegato(i)
altre due foto più chiare:

cervotto 08-04-16 04:10 PM

Forse i carabottini andavano "incastrati" nel ponte, così erano a livello e in tal modo i cannoni potevano essere ritirati passandoci sopra. Tutto dipende dai disegni di progetto del modello che forse non spiegavano bene come metterli.

giocomail 08-04-16 06:54 PM

Quote:

Originariamente inviata da cervotto (Messaggio 1308279)
.............Tutto dipende dai disegni di progetto del modello che forse non spiegavano bene come metterli.

Proprio questo è il problema, che nelle opere a fascicoli non ci sono tavole di progetto da cui capire molte cose.
Bisogna fidarsi delle istruzioni che presentando la costruzione passo passo inevitabilmente ti conducono all'errore perché, non sapendo cosa viene nel fascicolo successivo a quello che stai seguendo, magari, come in questo caso, si montano i carabottini senza rendersi conto che possono precludere altre attività.
Le foto che avete postato le ho viste anche io in questi giorni ponendomi il problema come giustamente da voi segnalato. Alla ripresa del cantiere provvederò sicuramente alle ovvie modifiche.
Grazie per le vostre attenzioni

krill80 08-04-16 08:22 PM

San Felipe della DeA
 
Ciao Giocomail, perdona l'intromissione...ne approfitto intanto per farti i più vivi complimenti, bellissima realizzazione!
Io sto costruendo la Sovereign of the Seas della DeA, e mi chiedevo se con il tuo modello hai avuto la necessità di sostituire alcuni dei materiali proposti dal kit, forse un po' "poveri" e non all'altezza del modello (anche per quello che costa), con materiali personalizzati. Mi riferisco per lo più al secondo fasciame, o anche al legno impiegato per la listellatura dei ponti...magari anche altro.
Trovo che per istruzioni di montaggio e i certi casi anche per i materiali usati, i kit DeA siano ottimi. Un po' meno forse in alcuni particolari costruttivi che avrebbero forse potuto attenzionare di più.
Se ti andrà di rispondermi, leggerò con piacere il tuo riscontro.
Grazie e buon vento!

giocomail 08-04-16 10:27 PM

1 allegato(i)
Quote:

Originariamente inviata da krill80 (Messaggio 1308321)
Ciao Giocomail, perdona l'intromissione...ne approfitto intanto per farti i più vivi complimenti, bellissima realizzazione!
Io sto costruendo la Sovereign of the Seas della DeA, e mi chiedevo se con il tuo modello hai avuto la necessità di sostituire alcuni dei materiali proposti dal kit, forse un po' "poveri" e non all'altezza del modello (anche per quello che costa), con materiali personalizzati. Mi riferisco per lo più al secondo fasciame, o anche al legno impiegato per la listellatura dei ponti...magari anche altro.
Trovo che per istruzioni di montaggio e i certi casi anche per i materiali usati, i kit DeA siano ottimi. Un po' meno forse in alcuni particolari costruttivi che avrebbero forse potuto attenzionare di più.
Se ti andrà di rispondermi, leggerò con piacere il tuo riscontro.
Grazie e buon vento!

Ciao,

nessuna intromissione, anzi è un piacere avere visite e commenti ad un wip.
In tutta sincerità anche io sto costruendo la Sovereign of the Seas della DeA ma è già da un pò che l'ho abbandonata. Sono arrivato a realizzare lo scafo, verniciato così come proposto, e devo dirti che non poche difficoltà ho incontrato anche se alla fine sono stato abbastanza soddisfatto del risultato.
Il materiale proposto non è eccezionale, così come gli accessori, e come dici tu, francamente, sono un po' "poveri" e non all'altezza del modello. Infatti per quello che viene a costare, tenuto conto che poi vanno acquistate tante altre cose necessarie (colle, solventi, vernici, accessori che vanno sostituiti pe necessità), tutto sommato si può comprare un ottimo kit.
E' pur vero che le istruzioni sono chiare e facili da seguire ma proprio perchè opera a fascicoli, spesso inducono all'errore come ad esempio citavo nel mio post di questo wip (i carabottini del ponte di prua indicati nei fascicoli da mettere in una posizione che impedisce di sistemare in maniera idonea cannoni ed affusti con le rispettive manovre).
Per non parlare poi dell'assenza di piani progettuali completi da cui poter rilevare misure precise e posizioni.
Infatti uno dei motivi che mi ha indotto ad abbandonare la costruzione della Sovereign è stato proprio questo: la mancanza di indicazioni mi ha portato a sbagliare l'apertura dei sabordi (errore al quale comunque ho rimediato) ma, peggio ancora, mi ha portato a sbagliare in maniera irrimediabile l'apertura circolare delle cannoniere nelle paratie dei ponti (quelle cerchiate in rosso nella foto).
Non so se riprenderò.
Anche il San Felipe è della DeA, a fascicoli, ma a paragone ho trovato istruzioni e materiali un pò, ma solo un pò, migliori.
A fascicoli ho poi iniziato anche il Vespucci e la Perla Nera (vedi wip) della Hachette.
Sono gli ultimi, di certo a fascicoli non costruirò più niente.
Adesso mi sto dedicando alla Soleil Royal in kit della Sergal, non è che sia eccezionale per particolari e indicazioni ma almeno verrà a costare un terzo rispetto alle opere a fascicoli.
Spero di non essermi dilungato troppo.
Se mi indicherai il wip del tuo lavoro verrò volentieri a dargli un'occhiata

Buona serata e buon vento


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:46 PM.