Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Navi & Velieri > Modelli Terminati
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 05-09-09, 08:45 PM   #1
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,086
Telese è un newbie...
predefinito LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese

Salve Amici Modellisti,
vorrei aprire (si dice così!?) una nuova discussione su un modello (Kit Panart) di Lancia Victory, che sto realizzando e che ho iniziato prima di conoscere questo forum.
Ho una serie di probemi e mi servirebbe il Vs. aiuto per affrontarli.
1° PROBLEMA:
ho realizzato il primo fasciame seguendo le istruzioni - non credo di aver avuto problemi; ho seguito la tecnica "ad incastro", in modo che le tavole di fasciame (i listelli) - con corso unico da prua a poppa, in questo caso per il rimo fasciame - non sempre sono finiti a cadere sui rispettivi dritti e ruote. Dopo aver fasciato le ordinate e lisciato a lungo ed a fondo con metri di carta vetro, posso dire che è venuto un buon lavoro (almeno per essere un primo fasciame).
Ho iniziato il SECONDO FASCIAME, ma questa volta ho apportato - rispetto al primo fasciame - le seguenti modifiche:
a) il corso va da prua a poppa, ogni corso finisce - rastremato opportunamente sia a prua che a poppa, secondo il calcolo delle ampiezze delle oridante - sul rispettivo dritto o ruota;
b) ogni corso di fasciame non è intero (non è un solo listello) ma ho diviso il listetto seguendo questo SCHEMA (he tiene conto della lunghezza massima delle tavole di legname a disposizione dei carpentieri: circa 7/8 metri - il modello è in scala 1/16, quindi ci dovremmo essere):
Primo corso: A) 40+20
Secondo corso: B) 10 + 20 + 40
Terzo corso: C) 20 + 40
Quarto corso: A)
e via ripetendo lo schema di lavoro come sopra riportato. Ogni "taglio" di listello capita dopo almeno due corsi di diverso taglio.
PROBLEMA: secondo le istruzioni i corsi di fasciame a poppa si fermano sotto la rotondità della poppa, seguendo il quadro di poppa ma non si spingono sulla chiglia che rimane non coperta da fasciame; in sintesi sotto la rotondità della poppa vi è questo "chiglione" non coperto da fasciame ma solo da un leggero strato (mm. 0,6) di impiallicciatura sicchè il dritto di poppa della chiglia è molto ampio, alto e non coperto da fasciame.
Vi sembra corretto ???
Io ho qualche dubbio !!
Mi date una mano per piacere ...
Attendo Vs. indicazioni.
Grazie
Luigi Telese

Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-09-09, 09:52 PM   #2
Utente Senior
 
L'avatar di Albatros
 
Registrato dal: Sep 2008
residenza: Sant'Angelo Romano
Messaggi: 1,416
Albatros è un newbie...
predefinito

Credo che questa discussione debba essere spostata nell'apposita sezione Work in progress.
Riguardo al modello, che non o mai realizzato, credo che sia stato sbagliata l'impostazione del lavoro. Non è sempre detto che la porzione di arco rappresentata dalle ordinate debba essere diviso per il numero di listelli in modo che tutti arrivino da prua a poppa.
Alcuni chemi del fasciame prevedono, soprattutto a poppa l'inserimento di alcune porzioni di fasciame così che il numero di listelli a poppa è maggiore dei listelli sul resto dello scafo.
un paio di giorni fà si è parlato proprio di questo tipo di rivestimento ma non ricordo più su quale post.

Mauro
Albatros non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-09-09, 09:59 PM   #3
Utente Senior
 
L'avatar di Albatros
 
Registrato dal: Sep 2008
residenza: Sant'Angelo Romano
Messaggi: 1,416
Albatros è un newbie...
predefinito

Hai dato una occhiata a questo lavoro?
http://www.modellismo.net/forum/navi...ry-panart.html

Si tratta della stessa barca?
Albatros non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-09-09, 10:04 PM   #4
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,086
Telese è un newbie...
predefinito

Per Albatros:
1°: sto cercando di spostare la discussione nella sezione WIP ove ho aperto un' apposita discussione: piano piano sto imparado ad usare gli strumenti web tra cui i forum; Ti chiedo un pò di pazienza con chi - come me - non è pratico ...
2° Come ho avuto modo di dire nelle mie presentazioni, io (pur non lavorando "in ammiragliato" - non ne sono certo capace) parto sempre dalle esperienze avute in un cantiere vero del Porto d' Ischia; osservando le imbarcazioni in legno (quelle vere) ivi presenti ho notato che i corsi di fasciame vanno da prua a poppa (anche se il corso è fatto di diversi segmenti - tavole di legno); ho cercato di fare lo stesso nel mio modello di LANCIA VICTORY (scala piuttosto grande - 1/16: perciò l' ho scelto) con il sistema della rastrematura dei corsi.
Credo che l' argomento sia molto interessante e vada approfondito.
A questo servono i forum; o no !?
Saluti e grazie
Luigi
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-09-09, 11:02 PM   #5
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,086
Telese è un newbie...
predefinito

Per Albatros: si tratta della stessa barca.
Conosco il sito per eservi anche intervenuto (vedi a pag. 14).
Ma credo che ci siano altri "particolari" costruttivi che vadano approfonditi rispetto a quanto ben realizzato da sea.wolf: come ebbi modo di dire nella mia presentazione, sono interessato all' architettura navale ed alle tecniche costruttive che vorrei - con il contributo di tutti - approfondire.
Grazie
arrivederci
Luigi Telese
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-09-09, 03:31 AM   #6
Utente Senior
 
L'avatar di caracciolo
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Napoli
Messaggi: 1,526
caracciolo è un newbie...
predefinito

allora
primo ho capito poco dato che hai usato termini tecnici qualcuno specifico qualcuno un po a vista
2 non ho capito se vuoi una barca in arsenale o una barca che segue alcune tecniche modellistiche particolari
se sei per il primo caso non esistono primo e sec fasciame ma solo fasciame
che va proporzionato sec delle regole che non sono sempre le stesse a seconda del cantiere della nazione del periodo e di come stava la situazione legnifera in quella stagione
non ho capito bene che sono quei numeri cm in scala riferimenti reali o qualcos altro
la tecnica di infasciatura del fasciame non e a incastro ma a chiodatura semplice l incastro e una tecnica che e prevista solo per le giunture di alcune parti di grossi vascelli
sulla lancia credo che sia ad incastro solo la chiglia ruota e drito di prua dritto di poppa e specchio e qualche incintone al max
per la questione di infascio che hai trovato cioe quelle che ogni corso di fasciame termina e parte dal dritto di poppa al dritto di prua e ruota e vero pero da come hai detto tu cioe che con dei list lineari hai infasciato lo trovo abbastanza difficile dato che vi sono curve deflesse nel piano del fasciame che credo che per questa lancia sono molto accentuate
a meno che non abbia forme molto stiratee di difficile costruzione con i listelli lineari
per questa questione vai a vedere in tecniche modellistiche posa del fasciame li e trattato molto bene l argomento vi sono parecchi pareri e criteri di scelta



per il resto ogni modellista sceglie le tecniche piu opportune alle sue esigenze e al proprio gusto se sea wolf ha seguito quello schema o tecnica e una questione tra lui e la sua lancia spesso entrando inquesto forum si inizia con una testa e dopo 5 giorni gia se ne ha un altra totalmente diversa

ciao caraciolo

Ultima modifica di caracciolo; 06-09-09 a 11:38 AM
caracciolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-09-09, 08:05 PM   #7
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,086
Telese è un newbie...
predefinito

Caro Caracciolo,
non intendo (purtroppo !) fare modellismo d' arsenale perchè non credo di esserne ancora capace. Mi "arrangio" con i Kit di montaggio che però cerco di personalizzare e perfezionare il più possibile con ricerche storiche ed approfondimenti tecnici. Il mio obiettivo è fare in modo che il modello (almeno nella sua appararenza) sia il più possibile simile ad un' imbarcazione vera (anche se non in ammiragliato, tecnica costruttiva che si avverte di più "sotto coperta", per intenderci: quinti, bagli, eccetera).
Mi scuso con i termini tecnici non precisi ma questo è un mondo così vasto che non è sempre possibile essere precisi (almeno io non ci riesco e fai bene a riprenmdemi, magari aiutandomi ove manco ...)
Per quanto riguarda le tavole di fasciame so che nella realtà i carpentieri (maestri d' ascia) dispongono di tavole di legno che non superano i 6- 7 metri di lunghezza; poichè la Lancia Victory deve essere circa di m.10 appare evidente che nella realtà il corso di fasciame della barca vera doveva essere composto da almeno due tavole di legno.
Nel tentativo di dare una composizione dei corsi robusta (in modo che la congiunzione tra le tavole superiori non si trovi anche nel corso immediatamente successivo: nella realtà di parla di 1:2) ho creato lo SCHEMA che ho indicato.
Per il reto i sto lavorando: appena avrò ultimato di collocare il secondo fasciame come deto, provevderò ad inviare delle foto del mio modello.
Grazie dell' intervento, assolutamente utile e positivo
Luigi
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-09-09, 11:00 PM   #8
Utente Senior
 
L'avatar di caracciolo
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Napoli
Messaggi: 1,526
caracciolo è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Telese Visualizza il messaggio
Caro Caracciolo,
non intendo (purtroppo !) fare modellismo d' arsenale perchè non credo di esserne ancora capace. Mi "arrangio" con i Kit di montaggio che però cerco di personalizzare e perfezionare il più possibile con ricerche storiche ed approfondimenti tecnici. Il mio obiettivo è fare in modo che il modello (almeno nella sua appararenza) sia il più possibile simile ad un' imbarcazione vera (anche se non in ammiragliato, tecnica costruttiva che si avverte di più "sotto coperta", per intenderci: quinti, bagli, eccetera).
Mi scuso con i termini tecnici non precisi ma questo è un mondo così vasto che non è sempre possibile essere precisi (almeno io non ci riesco e fai bene a riprenmdemi, magari aiutandomi ove manco ...)
Per quanto riguarda le tavole di fasciame so che nella realtà i carpentieri (maestri d' ascia) dispongono di tavole di legno che non superano i 6- 7 metri di lunghezza; poichè la Lancia Victory deve essere circa di m.10 appare evidente che nella realtà il corso di fasciame della barca vera doveva essere composto da almeno due tavole di legno.
Nel tentativo di dare una composizione dei corsi robusta (in modo che la congiunzione tra le tavole superiori non si trovi anche nel corso immediatamente successivo: nella realtà di parla di 1:2) ho creato lo SCHEMA che ho indicato.
Per il reto i sto lavorando: appena avrò ultimato di collocare il secondo fasciame come deto, provevderò ad inviare delle foto del mio modello.
Grazie dell' intervento, assolutamente utile e positivo
Luigi
se la lancia e 7 8 metri allora quasi sicuramente i corsi di fasciame sono a serie di 2 corsi consecutivi e tre corsi consecutivi messi sfalsati
all 80 percento ha un metodo di fasciatura sovrapposta tranne per l ultimo fascione che da l insellatura della lancia che e molto probabile che sia colorato per determinare le forme di fasciame vi sono innumerevoli metodi che in genere utilizzano i maestri d ascia anche se credo che probabilmente nella marina britannica sia abbastanza rigoroso quindi determinati dapprima le forma del fasciame che puoi trovare nella sezione tecniche modellistiche e poi da pezzi piu larghi ti sagomi l e fasce avendo cosi un eccellente risultato per questo tipo di infasciatura
caracciolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-09-09, 08:03 PM   #9
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,086
Telese è un newbie...
predefinito

Cari Modellisti,
ho finito la posa in opera sia del primo che del secondo fasciame; spero di poter allegare al più presto delle foto della mia Lancia.
Ma ora ho un dubbio: gli scalmotti (posti internamente al fasciame) secondo il kit hanno le seguenti dimensioni: mm. 2 di spessore e mm. 4 di larghezza; tali dimensioni (in un rapporto di scala 1 a 16 della Lancia) non mi convincono: per quanto ho visto nella realtà gli scalmotti sono poco larghi e piuttosto pronunciati in profondità (generalmente lo spessore è doppio alla larghezza quindi esattamente l' inverso di quanto indicato nelle istruzioni mantua).
Vorrei che qualcuno cortesemente mi potesse indicare le "giuste" misure e dimensioni degli scalmotti in questione per la mia Lancia (1/16).
Anzi io vorrei realizzare anche i "ginocchi" che nel mio modello non sono previsti, quindi allo scalmotto (almeno nella parte inferiore, diciamo a livello del pagiuolo o poco sopra) vorrei collocare anche i ginocchi e vi chiedo le relative dimensioni in larghezza e profondità (spessore) dimensioni che dovebbero essere uguali a quelle degli sclamotti (o no !?).
Attendo gentile riscontro.
Grazie
Ulisse
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-09-09, 10:16 PM   #10
Utente Senior
 
L'avatar di caracciolo
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Napoli
Messaggi: 1,526
caracciolo è un newbie...
predefinito

ioso che in genere le ordnate
se consideriamo una sezz pareallela al mare hanno una sezz rettangolare di rapporto 2 a 1 in favore della partte adiacente al fascime questp perche le ordinate sono composte da elementi accostati alternati o sfalsati
nel caso di piccole lance sono semplicemente accostati anche se non hanno una sezz continua come nel caso di vecchi gozzi
le dimensioni variano ma dovrebbero essere 4 x 8 cm per una grande tipo 7 / 8 m e 2,5 x 5 per una piccola intorno ai 3 m anche se non so dirti com precisione queste misure se no potresti vedere su qualche foto della lancia reale della victory se si vede qualcosa per farti un idea
caracciolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-09-09, 10:45 PM   #11
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,086
Telese è un newbie...
predefinito

Gentile Caracciolo,
ho visionato il sito della Victory su internet (che ha una breve sezione apposita per le lance del vascello) ma non si vede molto:
Tuttavia se vediamo il Leudo LEONIDAS (cfr. www.modellismo-navale.it/MONOGRAFIE/leudi/) si vede chiaramente cosa cercavo di dire: le ordinate - costole interne - sono strette di larghezzae ma profonde di spessore perchè debbono fare forza (o resistere alla forza del mare) dall' esterno verso l' interno; quindi necessariamente strette (nel senso prua - poppa) e profonde di spessore (intendendo per spessore la larghezza che va dal fasciame verso l' interno della barca).
Credo che anche nel caso della Lancia VICTORY debbano avere questa caratteristica: tutte le lance che ho visto dal vero ad Ischia hanno questa caratteristica "forzata" per dover resistere alla pressione del mare (esterno verso interno e non da prua a poppa, ove ci sono le tavole di fasciame a svolgere questa funzione).
Nel mio caso (imbarcazione di m. 10), credo che le ordinate della Lancia dovrebbero essere 6-7 cm di spessore e circa cm. 3-4 di larghezza; traducendo queste misure reali per la scala del mio modello (1:16) credo che potrebbe andare bene una listellatura mm. 3 di spessore e mm. 2 di larghezza.
Cosa ne pensate ?
Luigi - Ulisse
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-09-09, 11:10 PM   #12
Utente Senior
 
L'avatar di caracciolo
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Napoli
Messaggi: 1,526
caracciolo è un newbie...
predefinito

non ho capito bene tu dici che sono lerghe 4 e alte 8 tipo cioe la parte piu piccola va verso il fasciame lo vedo molto difficile

ps io non prenderei ad esempio un leudo data la enorme differenza di impiego dalle misure abbastanza diverse rapporti diversi pesi diversi in poche parole so troppo diversee hanno in comune solo il fatto di non essere grosse imbarcazioni ma per il resto e tutta un altra cosa e penso anche se non lo so con certezza anche diverso metodo di costruzione delle opdinate
caracciolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-09-09, 11:19 PM   #13
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,086
Telese è un newbie...
predefinito

Faccio tesoro ed approfondisco
Studierò ancora ... prima di fare guai per inesperienza

Ulisse - Luigi
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-05-10, 06:57 PM   #14
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,086
Telese è un newbie...
predefinito

Allego alcune Foto del lavoro fatto fino ad oggi; ci sono ancora moltre xcosa da fare, ma attendo i vostri commenti; come detto in premessa ho personaoizzato molto la mia Lancia. Infatti il mio obiettivo era fare una lancia vissuta, come quelle dei nostri mari.
LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-001.jpg

LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-008.jpg

LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-009.jpg

LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-002.jpg

LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-003.jpg

LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-004.jpg
__________________
Ulisse
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-05-10, 07:04 PM   #15
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,086
Telese è un newbie...
predefinito

Invio altre foto per i particolari interni della lanciaLANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-010.jpg

LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-011.jpg

LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-013.jpg

LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-012.jpg

LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-014.jpg

LANCIA VICTORY: nuova discussione promossa da Telese-immagine-015.jpg
__________________
Ulisse
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
LUIGI TELESE: mi presento ! Telese Presentazioni 21 16-10-10 07:22 PM
Lancia Victory-Panart SEA.WOLF Modelli Terminati 304 05-01-10 06:50 PM
discussione smontaggio motore marco22 Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 3 21-09-08 06:29 PM
CONCORSI DI MODELTRIBE: LA NUOVA DISCUSSIONE kenny Statico - Kits, Info e Varie 38 13-01-06 06:00 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:00 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play