Forum Modellismo.net

Forum Modellismo.net (http://www.modellismo.net/forum/)
-   Modelli Terminati (http://www.modellismo.net/forum/modelli-terminati/)
-   -   Lazzaro Mocenigo (http://www.modellismo.net/forum/modelli-terminati/65110-lazzaro-mocenigo.html)

Albatros 15-12-08 03:00 PM

Lazzaro Mocenigo
 
7 allegato(i)
Oggi ho ripreso un vecchio cantiere che avevo iniziato un paio di anni fà, si tratta del sommergibile Lazzaro Mocenigo.
Vi allego qualche foto dove si vedono le fasi dilavorazione ed in particolare le foto l’elica che ho terminato oggi. Questo particolare l'ho dovuto rifare più volte ma alla fine mi sembra che sia accettabile. Ho dato uno strato di cementite (andrà poi scartavetrato) per toglie le imperfezioni e le venature del legno (il mozzo dell’elica è realizzato in legno).
Ho poi eseguito delle modifiche sul naso (protuberanza a prua del sommergibile) in quanto era un paio di millimetri più largo del dovuto.


Saluti.
Mauro

redhawk 17-12-08 12:09 PM

per la malora che lavoraccio per impostare lo "scafo"! Hai dovuto piallare a mano tutto quel legno o cosa?
L'elica è fatta tutta in legno oppure hai usato altri materiali?

drake1500 17-12-08 01:45 PM

come hai lavorato il massello x dargli la forma? e come diceva il maestro Luigi, l'elica? autocostruita? molto bello direi!

Albatros 17-12-08 03:55 PM

Quote:

Originariamente inviata da drake1500 (Messaggio 521892)
come hai lavorato il massello x dargli la forma? e come diceva il maestro Luigi, l'elica? autocostruita? molto bello direi!


Ciao drake1500 e ciao redhawk, non è stato un lavoraccio, mi diverto più a fare questi lavori che a fare le rifiniture.
Riguardo all'elica, il mozzo e realizzato in legno e le pale sono state realizzate in lamierino di ottone.
Riguardo allo scafo, il difficile è stato inventarmi il modo per realizzarlo in quanto non dispongo di un tornio così grande (lo scafo è lungo 93 cm).
Ho inoziato con l'acquistare una barra filetta del diametro di 10 mm e lunga in metro. L'ho rivestita con una serie di tavolette di abete (materiale recuperato da vari lavori) fino a raggiungere il diametro del modello e poi ho montato la barra su due staffe in modo che potesse ruotare su se stessa.
Inizialmente l'idea era di montarci il trapano e realizzare così un tornio casalingo, ma si è dimostarto subito pericoloso in quanto im modelo è piuttosto pesante e squilibrato.
Ho pertanto proseguito a lavorare il pezza con la pialla a mano.

Per ottenere la forma cilindrica ho bullonato una staffa di legno parallela al futuro sommergibile e mentre con una mano facevo girare il cilindro, con l'altra tenevo una matita appoggiata sulla staffa che facendola scorrere piano piano da prua a poppa segnava le parti più sporgenti del cilindro (bozzi) e li andavo a lavorare prima con la pialla (a mano) e poi con la raspa ed in fine con la carta vetrata.
Ho iniziato questo modello circa due anni fà (e poi sospeso) ed ancora oggi se scanso qualche ferro sul bancone esce fuori qualche truciolo di legno.

Mauro

wasa 2005 17-12-08 09:19 PM

Complimenti albatros
 
Quote:

Originariamente inviata da Albatros (Messaggio 521396)
Oggi ho ripreso un vecchio cantiere che avevo iniziato un paio di anni fà, si tratta del sommergibile Lazzaro Mocenigo.
Vi allego qualche foto dove si vedono le fasi dilavorazione ed in particolare le foto l’elica che ho terminato oggi. Questo particolare l'ho dovuto rifare più volte ma alla fine mi sembra che sia accettabile. Ho dato uno strato di cementite (andrà poi scartavetrato) per toglie le imperfezioni e le venature del legno (il mozzo dell’elica è realizzato in legno).
Ho poi eseguito delle modifiche sul naso (protuberanza a prua del sommergibile) in quanto era un paio di millimetri più largo del dovuto.


Saluti.
Mauro

:Ok:VOGLIO FARTI I PIU SINCERI COMPLIMENTI PER IL LAVORO SVOLTO INERENTE AL SOMERGIBILE:Ok:
L'ELICA ? UN LAVORO CERTOSINO DINUVO COMPLIMENTI:brig:

Albatros 17-12-08 09:53 PM

Quote:

Originariamente inviata da wasa 2005 (Messaggio 522068)
:Ok:VOGLIO FARTI I PIU SINCERI COMPLIMENTI PER IL LAVORO SVOLTO INERENTE AL SOMERGIBILE:Ok:
L'ELICA ? UN LAVORO CERTOSINO DINUVO COMPLIMENTI:brig:

Grazie dei complimenti, ma la cosa più bella è che fino ad ora ho speso circa 10 euro.
8,50 euro per il progetto e 1,50 per la barra filettata (stò trascurando la colla) e per finire il modello mi occorre solo un pò di vernice in quanto il materiale è tutto recuperato (vecchie tavole e cassetti).
Mauro

Albatros 29-12-08 11:10 PM

2 allegato(i)
Aggiungo un paio di foro sul Lazzaro.
Ho rifatto l'elica in quanto la precedente non mi piaceva molto, ad essere sincero anche questa se confrontata con l'originale non è perfetta però credo che possa anadre bene.

Mauro

Albatros 04-01-09 06:59 PM

3 allegato(i)
Ultimi aggiornamenti sul cantiere del Lazzaro Mocenigo.
La torretta e l'elica devono essere ancora fissati, mentre gli altri particolari necessitano solo di una buona stuccatura per raccordarli correttamente con lo scafo.

Albatros 24-01-09 07:17 PM

2 allegato(i)
Piccoli passi avanti sulla costruzione del Mocenigo.
Ho eseguito delle stuccature dello scafo ed aggiunto un paio di particolari.
I lavori proseguono molto lentamente ma l'importante è non fermarsi.

Mauro

perru82 24-01-09 07:49 PM

hai poi trovato il modo per simulare i boccaporti?

sebastian paul 24-01-09 07:55 PM

ascolta x simulare i boccaporti non puoi chiedere a qualche amico carromodellista degli sportelli tondi da carro armato?..cmq bello bello..io a suo tempo avevo pensato a fare un sottomarino ma ci ho rinunciato..preferisco di gran lunga i sportelli, cannoni e alberi :)
cmq avevo anche visto in giro le navi sudiste completamente sommerse dove usciva alla vista solo la torreta con il cannone rotante..
econe una foto http://www.history.navy.mil/photos/i...00/h84512k.jpg

bello bello!....ehehehe ma ormai i canitieri sono sovraffollati..magari fossi stato un armatore dell'epoca..con tutte questo commissioni sarei ricco ehehehehehehehe

sebastian paul 24-01-09 07:56 PM

1 allegato(i)
ps. guardate sti piani

http://img20.imageshack.us/img20/693...gine0185pp.jpg

Albatros 24-01-09 09:54 PM

Quote:

Originariamente inviata da perru82 (Messaggio 533854)
hai poi trovato il modo per simulare i boccaporti?


Ciao Marco, no ancora non ho risolto il problema, l'idea sarebbe di incollare un pezzo di carta con la forma del portello che poi verniciato insieme al modello darebbe l'idea delle varia aperture, ma ancora non sono molto convinto. Con la mia soluzione l'apertura risulterebbe in rilievo, mentre in realtà è a filo con lo scafo.

Albatros 24-01-09 09:58 PM

Quote:

Originariamente inviata da sebastian paul (Messaggio 533857)


Ciao Sebastian, molto impatico quel progetto. Comunque sul sommergibile non ci sono cannoni, ma ci sono dei siluri .......

perru82 24-01-09 09:59 PM

colorarlo e poi disegnarci sopra le varie saldature aperture ecc......?


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10:45 AM.