Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Navi & Velieri > Modelli Terminati
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 30-12-17, 12:24 AM   #211
Utente Senior
 
L'avatar di ilvecchiodelmare
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: Bergamo
Messaggi: 2,428
ilvecchiodelmare inizia ad ingranare.
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Telese Visualizza il messaggio
E' sempre un piacere vedere i tuoi lavori.
Buon Anno Nuovo e Buon prosieguo di cantiere
Grazie Telese, Buon Anno Nuovo a te e ai tuoi cari.

__________________
Stefano

http://liberocantiere.forumattivo.it/
ilvecchiodelmare ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-01-18, 09:18 PM   #212
Utente Senior
 
L'avatar di ilvecchiodelmare
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: Bergamo
Messaggi: 2,428
ilvecchiodelmare inizia ad ingranare.
predefinito

Il primo albero (della mia serie cronologica) è installato fino al colombiere..quando dico "installato" ovviamente non intendo dire "incollato" in quanto non incollo mai gli alberi: la sola parte incollata (al ponte) è la base della cappa. Avendo ultimato anche i due fusi superiori, li ho provvisoriamente installati per avere un appoggio superiore su cui agganciare le sartie già incappellate e stroppate alle relative bigotte.
Dalla Coquille all'Astrolabe-20180102_192417_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180102_192436_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180102_192457_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180102_192508_resized.jpg

Avendo già montato boma e picco, il prossimo step sarà la realizzazione dei pennoni..Avevo in mente di realizzarne la parte centrale prismatica..ma vedendo il modello d'epoca i cui pennoni sono assolutamente cilindrici (a parte la rastrematura), sono un tantino dubbioso sull'opportunità di realizzare la parte centrale ottagonale..
Per adesso mi sono limitato a tagliare i pennoni in lunghezza ed a segnare i punti di repere (come d'abitudine) per praticare i fori per gli anellini destinati ai marciapiedi e per la stroppatura di tutti i bozzelli oltre che per i bertocci..
Ergo non ho fretta di decidere, tantopiù che - qualora decidessi per l'ottagono - le varie facce sarebbero riportate, considerate le dimensioni molto ridotte dei pennoni, per cui facilmente modificabili prima dell'incrocio degli stessi..
A mano a mano che da poppa mi sposto verso prua ho installato la braga dei cannoni: i paranchi invece saranno messi per ultimi (considerata la semplicità della messa in opera) insieme ai mantelletti e relativi amanti.
Sforzando un tantino la vista si dovrebbero vedere le microgallocce fissate al bordo inferiore del capodibanda: essendo da 4 mm non sono riuschito ad inchiodarle e mi sono limitato ad una gocciolina di ciano..smadonnando più del solito..per quelle pinze lunghe ed angolate che hanno la simpatica abitudine di farmi schizzare via il pezzo due volte su tre..
__________________
Stefano

http://liberocantiere.forumattivo.it/
ilvecchiodelmare ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-01-18, 11:09 PM   #213
Utente Senior
 
L'avatar di maurino
 
Registrato dal: Dec 2007
residenza: genova
Messaggi: 1,138
maurino è un newbie...
predefinito

Ciao Stefano , credo che per fare i pennoni ottagonali ( nella parte centrale ) sia opportuno partire da un listello di diametro "maggiorato" di 1-2 mm per avere proporzioni congrue . Sagomando un pennone già del diametro occorrente si avrebbe una strozzatura , magari poco accentuata , nella parte centrale . Una volta ho provato a ricavare un pennone ottagonale da un listello del diam. indicato riportandoci dei listelli molto fini per simulare la sagoma desiderata ....... una volta verniciato di nero l'effetto ottico non è malaccio ma l'esperimento non mi ha soddisfatto in pieno , credo che tutto sommato ( ai nostri livelli di modellisti dilettanti ) non valga la pena uscire dal canonico cilindro tornito .
Mauro
maurino non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-01-18, 11:13 PM   #214
Utente Senior
 
L'avatar di Azzio1973
 
Registrato dal: Mar 2015
Messaggi: 3,296
Azzio1973 ha avuto comportamenti non adeguati in passato...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ilvecchiodelmare Visualizza il messaggio
Il primo albero (della mia serie cronologica) è installato fino al colombiere..quando dico "installato" ovviamente non intendo dire "incollato" in quanto non incollo mai gli alberi: la sola parte incollata (al ponte) è la base della cappa. Avendo ultimato anche i due fusi superiori, li ho provvisoriamente installati per avere un appoggio superiore su cui agganciare le sartie già incappellate e stroppate alle relative bigotte.

Allegato 287492



Allegato 287493



Allegato 287494



Allegato 287495



Avendo già montato boma e picco, il prossimo step sarà la realizzazione dei pennoni..Avevo in mente di realizzarne la parte centrale prismatica..ma vedendo il modello d'epoca i cui pennoni sono assolutamente cilindrici (a parte la rastrematura), sono un tantino dubbioso sull'opportunità di realizzare la parte centrale ottagonale..

Per adesso mi sono limitato a tagliare i pennoni in lunghezza ed a segnare i punti di repere (come d'abitudine) per praticare i fori per gli anellini destinati ai marciapiedi e per la stroppatura di tutti i bozzelli oltre che per i bertocci..

Ergo non ho fretta di decidere, tantopiù che - qualora decidessi per l'ottagono - le varie facce sarebbero riportate, considerate le dimensioni molto ridotte dei pennoni, per cui facilmente modificabili prima dell'incrocio degli stessi..

A mano a mano che da poppa mi sposto verso prua ho installato la braga dei cannoni: i paranchi invece saranno messi per ultimi (considerata la semplicità della messa in opera) insieme ai mantelletti e relativi amanti.

Sforzando un tantino la vista si dovrebbero vedere le microgallocce fissate al bordo inferiore del capodibanda: essendo da 4 mm non sono riuschito ad inchiodarle e mi sono limitato ad una gocciolina di ciano..smadonnando più del solito..per quelle pinze lunghe ed angolate che hanno la simpatica abitudine di farmi schizzare via il pezzo due volte su tre..


Hahaha, vero!!! Le pinze a becchi girati fanno quello scherzo!!!io ci ho realizzato una zigrinatura a mano ma è servita a poco!


Inviato con il mio iPad - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Azzio1973 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-01-18, 01:05 AM   #215
Utente Senior
 
L'avatar di ilvecchiodelmare
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: Bergamo
Messaggi: 2,428
ilvecchiodelmare inizia ad ingranare.
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da maurino Visualizza il messaggio
Ciao Stefano , credo che per fare i pennoni ottagonali ( nella parte centrale ) sia opportuno partire da un listello di diametro "maggiorato" di 1-2 mm per avere proporzioni congrue . Credo che tutto sommato ( ai nostri livelli di modellisti dilettanti ) non valga la pena uscire dal canonico cilindro tornito .
Mauro
Non sono d'accordo su più cose Mauro: intanto non sono sicuro che TUTTI i velieri del 1825 avessero i pennoni maggiori prismatici o lappazzati nella parte centrale, indipendentemente dalle dimensioni della nave.
Poi so perfettamente che - in una scala congrua - il pennone dovrebbe essere ricavato da un quadrotto, ottagonalizzato tramite fresa nella parte centrale e arrotondato e rastremato lateralmente..in 1:50 e con una nave di una trentina di metri, i pennoni sono troppo sottili per ottenerli prismatico-rotondi da un solo pezzo: usare un tondino delle giuste dimensioni e rastremato alle estremità è senz'altro preferibile realizzando un ottagono centrale perfetto alla sola condizione di calcolare secondo scala la larghezza e lo spessore dei listellini/lappazze. Il raccordo con le parti cilindriche dipende solo dalla pazienza con cui si effettua il lavoro. Lavoro che ho già fatto sulla Victory (1:78) con risultati - modestia a parte - decisamente buoni.
Per ultimo non condivido affatto l'auto-classificazione di "modellista dilettante" che deve accontentarsi del minimo indispensabile..non per presunzione d'essere un genio del modellismo (tutt'altro)..ma semplicemente perchè non mi sento di essere/fare il "rinunciatario" a fronte di qualche difficoltà in più..
Del genere: se non ho mai fatto una cosa, mi documento e ci provo..se poi mi viene una schifezza per mancanza di manualità o per altro..vabbè, potrò pensare di averci provato e di aver fallito. Ma almeno di non essere sfuggito a qualcosa che non conosco. Lo so di avere un carattere alquanto escatologico..ma per me vale sempre la pena di cercare di migliorarmi.
__________________
Stefano

http://liberocantiere.forumattivo.it/
ilvecchiodelmare ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-01-18, 07:41 PM   #216
Utente Senior
 
L'avatar di ilvecchiodelmare
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: Bergamo
Messaggi: 2,428
ilvecchiodelmare inizia ad ingranare.
predefinito

Lavorare "al banco" con entrambe le mani libere e senza niente che mi intralci o possa danneggiarsi non è soltanto comodo..ma mi permette una precisione che tempo fa me la potevo solo sognare..
Nella fattispecie mi riferisco all'alberatura con tutto ciò che comporta: oggi pomeriggio ho iniziato a lavorare alla vergasecca..sostegni a 8 per i bastoni dei coltellacci, anelli alle varee, ovviamente i bastoni già rastremati e parzialmente trattati con impregnante (le estremità saranno verniciate in nero), trozza (aperta su di un'estremità per poter essere fissata all'albero), taglia per le drizze stroppata al centro del pennone, anelli per i marciapiedi.
Gli 8 li ho realizzati in rame da 2mm x 02 in due cerchi su misura saldati a freddo e successivamente saldati (sempre a freddo) fra di loro. Aver realizzato i cerchi su misura mi permette di non doverli incollare e di poterli orientare verso la parte anteriore della vergasecca, posizione che oltreatutto non disturba gli anelli dei marciapiedi.
Per non farmi mancare niente ho già installato la ragna sulla coffa di mezzana (ovviamente smontata) completa di paranco da stroppare sul (futuro) strallo..il tutto senza contorsionismi.
Dalla Coquille all'Astrolabe-20180105_182547-0-_resized.jpg_resized.jpg
Visite: 48
Dimensione:   189.5 KB
ID: 287885

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180105_182557_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180105_182701_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180105_182739_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180105_182758_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180105_182858_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180105_182950_resized.jpg
__________________
Stefano

http://liberocantiere.forumattivo.it/
ilvecchiodelmare ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-01-18, 10:21 PM   #217
Utente Senior
 
L'avatar di ilvecchiodelmare
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: Bergamo
Messaggi: 2,428
ilvecchiodelmare inizia ad ingranare.
predefinito

ERRATA CORRIGE:
lavorare al banco è comodissimo ma evidentemente tende a mettermi sottosopra le meningi: ho bellamente invertito uno dei due bozzelli del paranco della ragna e la taglia delle drizze..pas mal, domattina saranno nella giusta direzione in pochi minuti..
__________________
Stefano

http://liberocantiere.forumattivo.it/
ilvecchiodelmare ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-01-18, 09:36 PM   #218
Utente Senior
 
L'avatar di ilvecchiodelmare
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: Bergamo
Messaggi: 2,428
ilvecchiodelmare inizia ad ingranare.
predefinito

Un'anteprima di uno dei cannoni (a poppa) corredato da braga e paranchi dati volta: la scelta della condizione della nave ( all'ormeggio/ancorata) è la sola che mi consente un'ambientazione credibile oltre che una realizzazione rispettosa della scala. Nella parte superiore del sabordo è ben visibile la galloccia (4 mm) destinata all'amante del mantelletto..la galloccia non è opera mia: è la più piccola galloccia dell'Amati (al reale di circa 20 cm)..onestamente la mia manualità non mi ha consentito di realizzarla in metallo e tantomeno in legno..4 millimetri sono sempre e soltanto 4 millimetri..
Dalla Coquille all'Astrolabe-20180108_182912.jpg
__________________
Stefano

http://liberocantiere.forumattivo.it/
ilvecchiodelmare ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-01-18, 07:33 PM   #219
Utente Senior
 
L'avatar di ilvecchiodelmare
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: Bergamo
Messaggi: 2,428
ilvecchiodelmare inizia ad ingranare.
predefinito

Montata la vergasecca con relativa drizza e sospensore, boma e picco.
Installati i bozzelli degli amantigli e dei bracci.
Tutti i cannoni fin oltre la maestra sono guarniti per poter montare il tronco maggiore di maestra e - di conseguenza - installare strallo e controstrallo di mezzana. A mano a mano che do volta alle manovre sulle pazienze installo addirittura le cime adugliate alle caviglie.
Lavorare senza sartie e paterazzi tra i piedi è comodissimo anche se i tempi sono biblici..
Dalla Coquille all'Astrolabe-1.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-3.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180112_181420_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180112_181441_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180112_181508_resized.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-20180112_181519_resized.jpg
__________________
Stefano

http://liberocantiere.forumattivo.it/
ilvecchiodelmare ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-01-18, 09:50 PM   #220
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,028
Telese è un newbie...
predefinito

Che strano... i buttafuori sulla vergasecca ?!
__________________
Ulisse
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-01-18, 10:33 PM   #221
Utente Senior
 
L'avatar di ilvecchiodelmare
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: Bergamo
Messaggi: 2,428
ilvecchiodelmare inizia ad ingranare.
predefinito

Dalla Coquille all'Astrolabe-vergasecca.jpg

Sembrava strano anche a me..però nel modello d'epoca quei buttafuori ci sono..e considerata l'attendibilità del modello costruito sui piani originali dell'arsenale, ho pronunciato il fatidico "non capisco ma obbedisco"
Del resto la vergasecca deve il suo nome al fatto che normalmente non vi viene inferita alcuna vela..peraltro il pennone è costruito come tutti gli altri pennoni e con le stesse medesime dotazioni, per cui devo ritenere che in certi casi si potesse decidere di inferire una vela quadra ed anche gli scopamari..
Personalmente posso pensare che la sola andatura in cui tali vele "supplementari"potessero dare un contributo reale, sia l'andatura al giardinetto..
__________________
Stefano

http://liberocantiere.forumattivo.it/
ilvecchiodelmare ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-01-18, 10:44 PM   #222
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,028
Telese è un newbie...
predefinito

"non capisco ma obbedisco"
MI UNISCO ...
E AL GIARDINETTO SIA !
Cordialmente
__________________
Ulisse
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-01-18, 02:43 PM   #223
Utente Senior
 
L'avatar di ilvecchiodelmare
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: Bergamo
Messaggi: 2,428
ilvecchiodelmare inizia ad ingranare.
predefinito

Temporanea sospensione dei lavori all'alberatura in quanto devo preparare le cime con la nuova cordatrice planetaria: essendo alquanto diversa dalla precedente commettitrice (sulla quale è bene stendere un velo pietoso), devo "farmi la mano"..il che - nel mio lessico - significa semplicemente "imparare ad usarla". La teoria l'ho già digerita, qualche prova pratica di cavi piani e torticci l'ho già fatta con risultati passabili..adesso si fa sul serio: ovviamente il primo step saranno le sartie, approfittandone anche per rifare quelle di mezzana che non mi convincono più di tanto.
Appena riesco posterò qualche immagine del nuovo "mostro" di tecnologia..
__________________
Stefano

http://liberocantiere.forumattivo.it/
ilvecchiodelmare ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-01-18, 05:36 PM   #224
Utente Senior
 
L'avatar di ilvecchiodelmare
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: Bergamo
Messaggi: 2,428
ilvecchiodelmare inizia ad ingranare.
predefinito

Primi tentativi..
Dalla Coquille all'Astrolabe-cdplanet.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-cdplanet2.jpg

Dalla Coquille all'Astrolabe-cdplanet1.jpg

A scanso equivoci, il "mostro" meccanico non è farina del mio sacco: l'ha autocostruito un caro amico e collega del mio forum che me lo ha messo a disposizione perchè mi decidessi a commettere in modo serio..
__________________
Stefano

http://liberocantiere.forumattivo.it/
ilvecchiodelmare ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-01-18, 09:28 PM   #225
Utente
 
L'avatar di Omar77
 
Registrato dal: Dec 2016
Messaggi: 556
Omar77 inizia ad ingranare.
predefinito

Bella bestia, complimenti al tuo amico

Inviato con il mio SM-N910F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Omar77 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
radio dalla germania Alessio94 Impianti radio, caricatori, ESC e batterie 1 14-11-14 05:01 PM
dalla sardegna :-) massimoei Comunicazioni e presentazioni 1 14-06-12 03:33 PM
La scomparsa di Lucio Dalla dnracing Off Topic 8 04-03-12 08:41 PM
nuovo dalla toscana Freccia976 Comunicazioni e presentazioni 6 07-09-11 06:13 AM
chi dalla puglia?? pascu75 Automodelli a scoppio 1/10 Touring 9 30-10-09 08:31 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:39 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play