Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Navi & Velieri > Modelli Terminati
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 25-09-16, 10:55 PM   #46
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

ciao Enrico,
ti ringrazio per i complimenti e per l' immagini della nave bizantina, bel modello !
Mi f piacere che tu abbia conosciuto il Fiaschi, appartiene ad un gruppo di grandi artisti che ho avuto la fortuna di conoscere 40 anni fa, nel gruppo c' era anche il Lusci, ogni tanto del gruppo vedo ancora il Rocchi, che ha tutt' ora un negozio di modellismo (l' unico ) in Firenze, altri tempi altre storie...
ma andiamo avanti, anche se non nego di provare "nostalgia" sia per i tempi e per le persone,

sono andato avanti , rispetto alle foto che allego
ma per la cronologia dei lavori ritengo opportuno mettere anche queste foto,
in questa fase ho predisposto le lavorazioni relative alla stiva, per il semplice motivo, che effettuarlo dopo sarebbe stato molto piu' complesso, avevo preparato le anfore, bisognava metterle nella stiva, venivano adagiate su un "letto" di sabbia o paglia, ho scelto per la seconda condizione di carico, adagiarle sulla paglia, il problema era trovare la paglia in scala,
la paglia la rimanenza che resta della pianta del grano , lo stelo,
per questa avevo visto che alla coop, dove vado a fare la spesa, nelle aiuole d' ornamento, c' era un tipo di pianta che assomiglia molto alla paglia, ovviamente di dimensioni assai ridotte, oltre alla spesa ho preso anche un po' di "mini paglia", che ho utilizzato per fare il "letto" alle anfore, che sono state legate a tre, mettendo tra le anfore anche degli stracci di stoffa,
nel frattempo ho terminato anche i lavori sulle pompe di sentina, ovvero i tubi di scolo,che dovevano essere in piombo, per cui li ho dipinti e messi sulle corrispettive pompe praticando le aperture sulle fiancate per lo scarico , allego un po' di foto,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0042-ing_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0043_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0044_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0045_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0046_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0047_1.jpg
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-09-16, 11:46 PM   #47
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

dopo le anfore, dovevo sistemare la testa di cinghiale, il "rostro",
si dice, nella monografia che fosse di rame ( metallo, che gli etruschi estraevano nella miniera di Caporciano), nel cercare il materiale, sia per informazioni storiche sia per gli stimoli "creativi" ho trovato le foto di un rostro etrusco riportante proprio la testa di un cinghiale, ma in questo caso il metallo bronzo e il profilo stesso della testa diverso rispetto a quello prodotto nella monografia (e che in parte ho copiato)
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-rostro-testa-di-cinghiale.jpg
si tratta di un reperto recuperato in mare (isola d' Elba) fa parte della collezione Galleria Beaumont - armi archeologiche
comunque ammesso che il materiale potesse essere anche rame la forma era diversa rispetto a quella proposta nella monografia, per cui ritenevo opportuno o rifarla oppure rimodificarla.
Per riportare la testa del cinghiale, realizzata con il cirmolo a rame, ho utilizzato la "polvere di bronzo", si tratta di una polvere sottilissima fatta dai metella stessi, per darla prima si da sul soggetto da lavorare la "missione" che sarebbe la base , poi si cosparge con un pennellino la polvere, dopo qualche minuto si ripasa con un pennello asciutto, portando via l' eccedenza,
il risultato "spettacolare" paragonabile alla foglia d' oro, ma di piu' facile realizzazione, i fregi , gli ornamenti delle navi fatti con la polvere (oppure, se riesce con la foglia) non sono paragonabili per bellezza, per luce e riflessi, a quegli dipinti (provare per credere) dopo per far risaltare e invecchiare si puo' passare la superfice con il bitume, dandolo e passando con uno straccio,
allego un po' di foto (la marca della polvere puramente indicativa, in questo caso ho utilizzato il rame, si trova per diversi metalli, costa 7%8 un barattolino , ma di fregi e cornici ce ne fai un monte)
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0049_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0050_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0055_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0057rit_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0059rit_1.jpg
poi ho rifatto le zanne al cinghiale, guardando quelle del rostro in bronzo,
utilizzando del filo di rame, e ribattendolo con il martello sulla incudine "casareccia"
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0065_1.jpg
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0066_1.jpg
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0067_1.jpg
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0068_1.jpg
insomma, era meglio che prima, ho deciso di mantenerlo fissandolo definitivamente sul dritto di chiglia,

con questa vi saluto,

luponero
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-16, 06:17 AM   #48
Utente Senior
 
L'avatar di felipe.max
 
Registrato dal: Mar 2010
residenza: Taranto
Messaggi: 1,042
felipe.max  un newbie...
predefinito

Che dirti....complimenti.

Inviato con il mio M-MP1040M - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
felipe.max non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-16, 07:42 AM   #49
Utente
 
L'avatar di sumi
 
Registrato dal: Feb 2015
Messaggi: 860
sumi  un newbie...
predefinito

Gran lavoro
Ma sei di Firenze ?

Inviato con il mio SM-G900F - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
sumi non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-16, 07:47 AM   #50
Utente Senior
 
L'avatar di scorpion66
 
Registrato dal: Feb 2012
residenza: parma
Messaggi: 1,678
scorpion66 inizia ad ingranare.
predefinito

Io seguo il silenzio questo meraviglioso wip dove c' solo da apprendere
__________________
Angelo
scorpion66 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-16, 08:08 AM   #51
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Grazie a tutti, mi f piacere che il wip vi piaccia,
tra un po' l'aggiornero' con gli ultimi lavori,
x Sumi, abito vicino a Firenze (nelle colline, precisamente nel paese di Giotto)

a risentirci presto
e di nuovo grazie,

luponero
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-16, 08:48 AM   #52
Utente
 
L'avatar di sumi
 
Registrato dal: Feb 2015
Messaggi: 860
sumi  un newbie...
predefinito

Vinci

Inviato con il mio SM-G900F - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
sumi non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-16, 08:49 AM   #53
Utente
 
L'avatar di sumi
 
Registrato dal: Feb 2015
Messaggi: 860
sumi  un newbie...
predefinito

Ho sbagliato artista

Inviato con il mio SM-G900F - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
sumi non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-16, 08:56 AM   #54
Utente
 
L'avatar di sumi
 
Registrato dal: Feb 2015
Messaggi: 860
sumi  un newbie...
predefinito

Vicchio io sono di pontassieve siamo vicini

Inviato con il mio SM-G900F - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
sumi non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-16, 08:52 PM   #55
Utente
 
L'avatar di giangiu75
 
Registrato dal: May 2008
Messaggi: 920
giangiu75 ha avuto comportamenti non adeguati in passato...
predefinito

Rinnovo i complimenti!

Inviato con il mio ASUS_Z00AD - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
giangiu75 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-09-16, 11:36 PM   #56
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Grazie Giangi,
Sumi di Pontassieve !!!, siamo molto vicini, qualche volta si fissa,
so che a Pontassieve c' un club di modellisti, ci veniva anche un ragazzo
di Vicchio,,, forse lo conosci se sei nell' associazione modellistica,

dopo aver terminato la testa del cinghiale e aver disposto i complementi nelle stiva ho iniziato a fare i bagli, sui quali verr realizzato il fasciame del ponte, i bagli sono una ventina, ogni baglio sorretto da un puntone in mezzeria, i puntoni appoggiano con la base , parte sulla chiglia e una parte sul massiccio,
ma postiamo qualche foto,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0060_1.jpg
ai lati dei bagli due tavolette di legno, quella sinista noce, la utilizzero' per fare i puntoni, quella di destra acacia ( "cascia", come si dice in Toscana)
volevo utilizzarla per fare i listelli per il ponte, ma ho fatto un "troiaio" per cui
li faro' con un altro tipo di legno (ciliegio),
ho iniziato a presentare un po' di bagli, andranno messi alternati , precisamente sono appoggiati all' altezza delle mura alle coste (con il madiere) anticamente inchiodati e come dicevo, sorretti da un puntone (puntello)
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0087_1.jpg
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0094_1.jpg
per non avere problemi di posa del baglio e puntone , visto lo spazio molto ridotto
sono partito da poppa (dal primo che sulla solita altezza degli altri) proseguendo verso la prua, ogni puntone "serrato" da due zeppe alla base
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0100_1.jpg
sopra i bagli andr realizzato il ponte, direttamente con i listelli (senza falso ponte di sostegno) ragion per cui, i bagli devono essere bel allineati e al solito livello in maniera che i listelli possano appoggiarsi correttamente testa /testa
e senza dislivelli, per questo ho controllato con il regolo in alluminio l' allineamento via, via
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0103_1.jpg
ci sono due bagli, rispettivamente il sesto dalla prua e il terzo dalla poppa che con uno scasso, effettuato sulla cinta alta,fuoriescono esternamente contribuiendo strutturalmente a consolidare la tenuta del fasciame portante, per effettuare gli "scassi" ho utilizzato il classico trapano a "manovella" quadrandogli a lima, non un operazione particolarmente complessa, ma essendo esterna per fare un "buon lavoro" necessario farla alla "prima", evitando errori, qualsiasi stuccatura non sarebbe mascherabile,
allego un po' di foto in progressione,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0109_1.jpg
sopra uno dei bagli esterni, sotto i particolari del piazzamento dell' altro
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0110_1.jpg
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0112_1.jpg
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0113_1.jpg
la seguente, mostra bagli che fuoriescono terminati
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0122_1.jpg

successivamente iniziero a posare il fasciame per fare la corsia centrale
e le parti della zona di poppa e prua,

luponero
Icone allegate
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0096_1.jpg  
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-09-16, 12:20 PM   #57
Utente Senior
 
L'avatar di eugi
 
Registrato dal: Jan 2016
Messaggi: 1,139
eugi  un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da luponero59 Visualizza il messaggio
Grazie Giangi,
Sumi di Pontassieve !!!, siamo molto vicini, qualche volta si fissa,
so che a Pontassieve c' un club di modellisti, ci veniva anche un ragazzo
di Vicchio,,, forse lo conosci se sei nell' associazione modellistica,

dopo aver terminato la testa del cinghiale e aver disposto i complementi nelle stiva ho iniziato a fare i bagli, sui quali verr realizzato il fasciame del ponte, i bagli sono una ventina, ogni baglio sorretto da un puntone in mezzeria, i puntoni appoggiano con la base , parte sulla chiglia e una parte sul massiccio,
ma postiamo qualche foto,
Allegato 255994
ai lati dei bagli due tavolette di legno, quella sinista noce, la utilizzero' per fare i puntoni, quella di destra acacia ( "cascia", come si dice in Toscana)
volevo utilizzarla per fare i listelli per il ponte, ma ho fatto un "troiaio" per cui
li faro' con un altro tipo di legno (ciliegio),
ho iniziato a presentare un po' di bagli, andranno messi alternati , precisamente sono appoggiati all' altezza delle mura alle coste (con il madiere) anticamente inchiodati e come dicevo, sorretti da un puntone (puntello)
Allegato 255995
Allegato 255997
per non avere problemi di posa del baglio e puntone , visto lo spazio molto ridotto
sono partito da poppa (dal primo che sulla solita altezza degli altri) proseguendo verso la prua, ogni puntone "serrato" da due zeppe alla base
Allegato 255999
sopra i bagli andr realizzato il ponte, direttamente con i listelli (senza falso ponte di sostegno) ragion per cui, i bagli devono essere bel allineati e al solito livello in maniera che i listelli possano appoggiarsi correttamente testa /testa
e senza dislivelli, per questo ho controllato con il regolo in alluminio l' allineamento via, via
Allegato 256000
ci sono due bagli, rispettivamente il sesto dalla prua e il terzo dalla poppa che con uno scasso, effettuato sulla cinta alta,fuoriescono esternamente contribuiendo strutturalmente a consolidare la tenuta del fasciame portante, per effettuare gli "scassi" ho utilizzato il classico trapano a "manovella" quadrandogli a lima, non un operazione particolarmente complessa, ma essendo esterna per fare un "buon lavoro" necessario farla alla "prima", evitando errori, qualsiasi stuccatura non sarebbe mascherabile,
allego un po' di foto in progressione,
Allegato 256006
sopra uno dei bagli esterni, sotto i particolari del piazzamento dell' altro
Allegato 256002
Allegato 256003
Allegato 256004
la seguente, mostra bagli che fuoriescono terminati
Allegato 256005

successivamente iniziero a posare il fasciame per fare la corsia centrale
e le parti della zona di poppa e prua,

luponero
S fa sempre pi interessante....

Inviato con il mio SM-A700F - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
eugi non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-09-16, 12:28 PM   #58
Utente
 
L'avatar di sumi
 
Registrato dal: Feb 2015
Messaggi: 860
sumi  un newbie...
predefinito

Si il DLF MODELLISTI lo conosco ma non ne faccio parte organizzano una mostra alla Rufina ogni 2 anni in estate se non sbaglio il prossimo anno

Inviato con il mio SM-G900F - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
sumi non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-09-16, 01:34 PM   #59
Utente
 
L'avatar di sumi
 
Registrato dal: Feb 2015
Messaggi: 860
sumi  un newbie...
predefinito

Comunque il tuo cantiere eccezionale e fuori da i classici schemi che siamo abituati a vedere grande lupo

Inviato con il mio SM-G900F - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
sumi non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-09-16, 07:17 PM   #60
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Grazie Sumi, ma da quel che vedo c' tanta "roba" veramente eccezionale in questo sito, il che lo rende interessantissimo sia dal punto di vista dei modelli e dei modellisti che li realizzano !!!
comunque, continua con l' aggiornamento, ovvero con la posa delle tavole che compongono la corsia,
corsia che come riportato nella monografia stessa stata oggetto di discussione e approfondimento da parte degli esperti in materia archologica, per alcuni non esisteva una corsia centrale ma solamente in prossimit della prua, per altri in base alla caratteristiche stesse dell' imbarcazione (mista guerra/trasporto merci) la corsia serviva sia a trasportare sull' imbarcazione il carico e sistemarlo con cura e ordine nella stiva ed anche in caso di conflitto a distribuire meglio gli arcieri e i fanti, chissa (???)
quello che ho letto in "La navigazione del mondo antico" di O. Ferrara che dal IV sec. che probabilmente gli etruschi aggiungeranno un ordine di remi in piu' (di fatti nei disegni allegati alla monografia sono presenti anche un altra scalmiera in prossimit dei capidibanda) e che il tipo di rostro servir per un solo speronamento, staccandosi, permetter alla nave di manovrare per allontanarsi e non farsi trascinare nell' affondamento della nave avversaria,
comunque ho deciso di fare la corsia, il legno che ho utilizzato per la costruzione delle tavole il ciliegio selvatico, i listelli sono larghi 5 mm x lo spessore di 2mm , la lunghezza 10 cm (tavole al reale di 15cmx6cm x3m)
per cui ho posato la prima fila, e poi le successive fino a posare la corsia che formata da otto file di tavole per una larghezza totale di 120 cm,
Il ciliegio selvatico, ha una tonalit piu' chiara del ciliegio nostrano, piu' "perlata" (avevo in mente di farla con l' acacia, cosa che non o poi fatto, a causa di aver sciupato i listelli nel taglio) l' effetto molto piacevole, (probabilmente sull' imbarcazione reale, il colore naturale dell'assito era, a causa degli agenti esterni, sole e dell' acqua salata molto piu' chiaro, piu' slavato, molto meno "bello" e preciso di quello realizzato sul modello),
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0141_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0142_1.jpg

NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0146_1.jpg
in seguito ho terminato tutto il ponte, in prossimit della poppa la parte terminale si alza rispetto al piano longitudinale della corsia centrale, cosi' anche nella parte della prua, molto probabilmente per far confluire l' acqua verso il centro dell' imbarcazione dove sono situate le pompe di sentina,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0151_1.jpg
il pasaggio successivo relativo all' inserimento nell' apposita "scassa" dell' albero e la chiodatura delle tavole,
che riportero' in seguito,

a risentirci

luponero
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG attivo
il codice HTML disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
che nave ?? Leonard Gale Navi e velieri Work in Progress 21 06-06-16 11:35 PM
[NAVE] Set invecchiamento nave Tamiya baron81 Statico - Kits, Info e Varie 7 14-10-13 10:28 AM
Help... Che nave ..... Help giuseppe73ct Navi e velieri Work in Progress 10 29-02-12 04:56 PM
Che nave e'? Tuvok Navi & Velieri 8 29-07-09 10:23 PM
Nave etrusca redhawk Storia e personaggi navali 4 07-10-08 09:49 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 05:44 PM.


Chi Siamo | Pubblicit | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play