Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Navi & Velieri > Modelli Terminati
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 01-11-16, 08:10 PM   #136
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

...lo scaletto di polistirolo , per via della bassissima chiglia l' unica soluzione per evitare che l' imbarcazione si "stacchi" dai sostegni solitamente utilizzati,
dopo la fase relativa alle manovre "dormienti" stralli e sartie ho iniziato a lavorare alla vela, ma differentemente da quella riportata nella monografia nella quale c' una vela in fase di "issaggio" oppure in ammainamento, io voglio realizzare una vela "spiegata" per cui le manovre e la forma della vela sono diverse, purtroppo sono poche le immagini, tratte da disegni arcaici di navi greche, nelle quali viene riportato schematicamente la vela nella quale si vedono gli imbrogli e le scotte di governo sul margine inferiore della vela, solamente in un paio di disegni raffiguranti vele etrusche si vedono oltre che le scotte legate sulle bugne altre manovre sempre sul margine inferiore in prossimita degli imbrogli, a logica mi sembra la condizione piu' consona per prendere vento e gonfiando la vela, per cui ho deciso di realizzare questa condizione, le scotte di governo hanno dei cavi di diametro maggiore rispetto a le altre che sono legate negli anelli inferiori utilizzati per gli imbrogli, hanno cavi di diametro minore la loro funzione e di "reggere" la vela oltre alle scotte fermate sulle bugne inferiori
allego due foto sulla legatura delle scotte (minori), NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0324_1.jpg,NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0325_1.jpg
la foto che segue mostra la nave dopo che avevo passato le "scotte"
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0327_1.jpg
volevo dare maggiore volume alla vela, per cui ho preparato acqua e vinavil (1 a 6, forse) l' ho passata con un pennello sulla vela dalla parte interna e con la pistola termica (non avevo il phon, e in piu' con la pistola termica posso regolare calore e intensita dell' aria) asciugavo via, via "gonfiando" la vela, per proteggere il ponte ho tagliato delle striscie di carta,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0329_1.jpg,NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0331_1.jpg,
ho deciso di cambiare posizione alle scotte di governo, probabilmente la loro posizione relativa a quando le vele sono ammainate, per cui le ho legate verso poppa, permettendo alla vela di assumere una forma piu' armonica,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0333_1.jpg,
per poi terminare la posizione della vela come riportato nelle due foto che seguono,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0335_1.jpg,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0337_1.jpg
che dire , non ho la certezza che le manovre fossero come ho riportato,
solamente in due disegni si vedono, come riportato sopra, delle manovre sulla parte inferiore, da un punto di vista estetico ed armonico mi sembra migliore, se qualcuno avesse informazioni in merito mi farebbe piacere e cosa gradita conoscerle, per cui in attesa di vostre in merito

alla prossima

luponero
Icone allegate
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0328_1.jpg  
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-11-16, 08:15 PM   #137
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Dopo le vele la volta dei remi, 12 per parte con il "rinforzo" di altri 10, dei quali ho messo lo scalmo sui capodibanda,
si tratta di un remo "robusto, essenziale" composto dall' asta e dalla pala,
il diametro era all' incirca di 10 cm , rastremato nella parte superiore dove il vogatore metteva le mani , la lunghezza era di 4 m, la forma della pala "tozza", niente di paragonabile rispetto ad altri tipi di remo !
Ho letto che il legname preferito per la costruzione dei remi era il faggio anche nell' antichit, mi rimasto d'avanzo una tavola di faggio nostrano dello spessore di 1 cm, per cui ho tagliato dei listelli di 10x3x14 mm
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0339_1.jpg
per "spanconare" utilizzo la fet, ma per lavorare di "fino" preferisco la "piccola" soprattutto quando devo fare listelli ho quadrelli di spessore piccolo, per cui ho fatto dei quadrelli di 3x3x14
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0341_1.jpg
come ho detto, quando devo fare una forma cilindrica solitamente mi piace utilizzare il quadrello riportandolo manualmente alla forma desiderata (presumo che si tratti di una "deviazione mentale" ) per cui ho utilizzato la lima e poi il tornio, ma solamente per realizzare l' impugnatura che ha un diametro di 1 mm circa,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0342_1.jpg
presentando via via, l' aste sull' imbarcazione,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0343_1.jpg,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0344_1.jpg
sulla monografia vengono riportati sul ponte anche i dieci remi di "rinforzo" suddivisi in due "pacchi" distinti,( ma questa situazione non mi convince da un punto di vista estetico, per cui non sono sicuro di realizzarla)
dopo aver terminato le aste ho realizzato le pale,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0345_1.jpg
nelle quali andranno inserite, praticando la scassa sulla pala, le rispettive aste,
allego due foto, nelle quali sono state riportate le aste prima e dopo la rifinitura, in entrambi presente un remo d' avanzo della galea, la differenza tra i due tipi di remi abissale,( anche il tempo necessario per la realizzazione), domani se non vi sono "intoppi" dovrei terminare i 24 remi, vedremo,,,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0346_1.jpg,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0347_1.jpg

a risentirci,

luponero
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-11-16, 08:42 PM   #138
Utente Senior
 
L'avatar di IlBroccione
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Pisa
Messaggi: 2,054
IlBroccione  un newbie...
predefinito

Su fb c'e' il filmato di un folle che ha motirizzato i remi... da matti

Inviato con il mio GT-I9301I - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
__________________
cordialmente.... Claudio.........

Per aspera ad astra.......
IlBroccione non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-11-16, 09:01 PM   #139
Utente
 
L'avatar di El Draque
 
Registrato dal: Oct 2016
Messaggi: 216
El Draque  un newbie...
predefinito

Bella la nave, bello il laboratorio, belli i macchinari What else ?
El Draque non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-11-16, 09:53 PM   #140
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Nespresso ???
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-11-16, 11:00 PM   #141
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

Fare i remi non una cosa esaltante !,
per fortuna questi non sono particolarmenti complessi, anzi sono semplici, pala e asta, (come forma, ricordano le pale per infornare il pane !)
dopo l' affinatura dell' asta e dell' impugnatura effettuata con il tornio, rifinisco a lima l' impugnatura, con il tornio , forse troppo grosso (acquistato d'occasione) non riesco ad andare sotto al millimetro e mezzo come diametro, per cui devo rifinire con la lima per portare l' impugnatura ad 1 mm (3 cm in scala reale)
e praticare la scassa sulla pala dove entra la parte finale dell' asta,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0348_1.jpg
dopo una mattinata avevo terminato la parte destra,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0350_1.jpg
terminato la lavorazione d' affinatura, poi andranno trattati con turapori, stroppati e messo la manichetta, altro che terminati,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0351_1.jpg
oggi ho fatto altri dieci pezzi, penso di terminarli domani, forse
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0353_1.jpg

alla prossima,

luponero
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-11-16, 11:22 PM   #142
Utente Senior
 
L'avatar di Azzio1973
 
Registrato dal: Mar 2015
Messaggi: 3,510
Azzio1973 ha avuto comportamenti non adeguati in passato...
predefinito

Lupo ero, stai dando di matto con tutti quei remi!!! Fanne un po' in pi che facciamo gli arrosticini!! Scherzo, bel l'illustrazione del tuo operato!! Porta pazienza arriverai alla fine!!
Azzio1973 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-16, 07:14 AM   #143
Utente
 
L'avatar di sumi
 
Registrato dal: Feb 2015
Messaggi: 860
sumi  un newbie...
predefinito

In queste imbarcazioni il detto tirare i remi in barca non era cosa da poco
Sempre pi bella

Inviato con il mio SM-G900F - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
sumi ora  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-16, 09:23 AM   #144
Utente
 
L'avatar di Pasquale49
 
Registrato dal: Apr 2016
Messaggi: 358
Pasquale49 ha avuto comportamenti non adeguati in passato...
predefinito

Ciao Fabio ,,ti seguo con molto interesse ,,sempre per apprendere le tue tecniche di costruzioni ,bellissima la nave sta venendo su che una favola ,complimenti ,sei prossimo al varo credo. Salutoni carissimi
Pasquale

Inviato con il mio SM-T815 - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
Pasquale49 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-16, 09:28 AM   #145
Utente
 
L'avatar di El Draque
 
Registrato dal: Oct 2016
Messaggi: 216
El Draque  un newbie...
predefinito

Ciao Lupo,
ottimo lavoro e velocissimo , sai quando ho fatto i remi da mettere nella scialuppa di salvataggio ne ho fatto indigestione, figurati che erano solo otto.
El Draque non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-16, 09:48 AM   #146
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

si, "issarli" a bordo doveva essere un problema... sinceramente non so se li accatastavano sul ponte ????
per fortuna non sono molti e non complessi (nella galea erano una 60ina con galaverne e maniglioni + quegli delle scialuppe...),semmai il problema sar stropparli allo scalmo e mettere i manicotti, vedremo, vado a terminare gli ultimi due, i parto con le altre lavorazioni, verniciatura, etc. etc.,
inserisco un immagine riportante una stroppatura semplice, forse puo' servire a qualcuno che alle prese con remi e scalmi,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-stropp11.jpg

ciao a tutti
a risentirci
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-11-16, 07:41 PM   #147
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

"Gnamo avanti con questi remi !",
in pratica li ho sgrossati tutti e rifiniti,,,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0355_1.jpg
dall' immagine sopra si vedono i remi, sono in faggio
la colorazione del faggio, come legno "chiara"
per cui ho pensato di modificare leggermente la parte immersa nell' acqua
tendenzialmente scurendola un po' (causata dall' azione dell' acqua durante l' immersione) nella parte dell' asta e pala che viene immersa durante la vogata,(nella parte inferiore della pala, per via dell' immersione stessa la zona "bagnata" e quindi piu' scura, maggiore rispetto a quella riportata nella parte superiore,"" le cosiddette "seghe mentali" devono essere attinenti alle dinamiche reali"")
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0363_1.jpg
ovviamente, prima ho fatto a parte il disegno della sezione relativa all' immersione del remo in acqua,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0356_1.jpg
poi ho preparato le manichette, dovevano essere in cuoio e servivano per evitare che l' acqua entrasse dall' apertura sulla fiancata all' interno della stiva, una caratteristica delle imbarcazioni elleniche, che verr realizzata anche dai romani, le "manichette" sono state realizzate con foglietti di carta sui quali ho passato del mordente noce scuro, durante l' installazione con acqua e vinavil , dati sopra, serviranno a fissare la manichetta sul bordo dell' apertura,conferendo il classico colore del cuoio bagnato ( penso)
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0364_1.jpg
adesso inserisco due foto che mostrano il punto di arrivo di stamattina,
pensavo che la realizzazione e posa mi prendesse minor tempo, ma visto
la difficolt della stroppatura del remo e la stessa posa della manichetta, questo determina un aumento del tempo necessario (con relative imprecazioni !!!)
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0366_1.jpg ,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0369_1.jpg

ai prossimi aggiornamenti

luponero
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-11-16, 07:45 PM   #148
Utente Senior
 
L'avatar di IlBroccione
 
Registrato dal: May 2009
residenza: Pisa
Messaggi: 2,054
IlBroccione  un newbie...
predefinito

Il tuo wip e' proprio un manuale.... bravo

Inviato con il mio GT-I9301I - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
__________________
cordialmente.... Claudio.........

Per aspera ad astra.......
IlBroccione non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-11-16, 01:52 PM   #149
Utente
 
L'avatar di luponero59
 
Registrato dal: Nov 2011
residenza: Vicchio - FI
Messaggi: 451
luponero59 inizia ad ingranare.
predefinito

"e siamo andati avanti !!!"
l'inserimento dei remi con le manichette e la stroppatura andato avanti,
un giorno di "lavoro"
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0375_1.jpg
mentre allestivo il ponte con i vari elementi, ho realizzato uno scudo in piombo,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0374_1.jpg
la realizzazione dello scudo mi ha stimolato ad approfondire la conoscenza di questo elemento fondamentale nell' equippaggiamento delle formazioni armate, soprattutto di quelle "pesanti", molte delle armi etrusche derivano dall' armamento dei villanoviani, gli etruschi n modificheranno le caratteristiche delle armi e armature con una maggiore perfezione nella realizzazione di ormamenti e arriccheranno notevolmente le "forme" per renderle piu' micidiali, uno degli elementi piu' ornati e tecnologicamente evoluto lo scudo pesante, l'oplon o scudo cavo, di origine greca, sar uno degli scudi maggiormente utilizzato dagli etruschi, in piu' versioni costruttive, metallo , legno e in "vimini",
comunque dopo aver scaricato del materiale o iniziato a realizzarne qualcuno,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0372_1.jpg, NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0373_1.jpg
il legno utilizzato un essenza morbida n ho un paio di tavolette di 4 mm,
ho tagliato dei dischi ed ho iniziato a lavorarlo, mentre stavo "...azzeggiando"
mi sono accorto di essermi dimenticato di un particolare molto importante della nave, ovvero la scala, utilizzata anche per gli abbordaggi, per cui ho abbandonato la costruzione degli scudi per realizzare la scala, legno utilizzato, ciliegio, non ho realizzato foto durante la fase lavorativa, ho collegato i "montanti" con un perno in legno ed ho praticato le asole per gli scalini, allego le foto finali, "quattro" (a parer mio si tratta di un particolare molto bello, anche dal punto di vista fotografico)
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0379_1.jpg,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0380_1.jpg,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0382_1.jpg,
NAVE ETRUSCA del V-IV sec. a. C.-img_0383_1.jpg

alla prossima,

vado a pranzo !

luponero
luponero59 non  in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-11-16, 04:58 PM   #150
Utente
 
L'avatar di sumi
 
Registrato dal: Feb 2015
Messaggi: 860
sumi  un newbie...
predefinito

Buon appetito e certo del tuo splendido lavoro mangerai ancora con pi gusto

Inviato con il mio SM-G900F - Scarica lapp del Forum di Modellismo.net
sumi ora  in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG attivo
il codice HTML disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
che nave ?? Leonard Gale Navi e velieri Work in Progress 21 06-06-16 11:35 PM
[NAVE] Set invecchiamento nave Tamiya baron81 Statico - Kits, Info e Varie 7 14-10-13 10:28 AM
Help... Che nave ..... Help giuseppe73ct Navi e velieri Work in Progress 10 29-02-12 04:56 PM
Che nave e'? Tuvok Navi & Velieri 8 29-07-09 10:23 PM
Nave etrusca redhawk Storia e personaggi navali 4 07-10-08 09:49 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 04:55 PM.


Chi Siamo | Pubblicit | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play