Vai indietro   Forum Modellismo.net > iacono
Conversazione tra iacono e babyfurious2
Visualizzazione dei messaggi di 1 6 di 6
  1. iacono
    11-12-09 01:04 AM - permalink
    iacono
    Comunque rimango a disposizione per ulteriori info.
    Stammi bene e spero ci si riveda presto o tardi in pista prossimamente..
    Hasta luego gringo!!
  2. iacono
    11-12-09 01:03 AM - permalink
    iacono
    Sè sei ancora dell'idea di farti il lavoro ti posso fornire ulteriori dettagli , a richiesta se mi dici le pile (dimensioni e quantità) che vuoi usare ti disegno una scatola fatta ad HOC con relativo stampino ed indicazioni per farlo..Comunque per ricavare lo stampo e contro-stampo ci sono diverse soluzioni , ma tra le varie quella di usare il gesso la escluderei a priori, forse potresti usare il gesso per creare un modello di scatola sul quale stratificarci un po di vetro e farti lo stampo in vetroresina, ma è una strada ancora meno pratica di quella che ti ho descritto sopra..
    Fammi sapere sugli sviluppi.. in ogni caso ti assicuro che la tua idea ti darà sicrumante delle soddisfazioni una volta realizzata, però sappi che è abbastanza brigosa e ti ci vorrà del tempo,
  3. iacono
    11-12-09 01:02 AM - permalink
    iacono
    poi ti servirà 1 litro minimo di acetone puro (lo trovi nei brico forniti),
    due o tre scodelle di plastica dove miscelare la resina e dove mettere a bagno gli attrezzi in acetone, un siringa che ti servirà per dosare il catalizzatore, il catalizzatore và dosato in parti molto piccole e se ti sbagli anche di qualche grammo rischi di non aver poi tempo per lavorare la resina.. come ultimi dettagli guanti in lattice, pennelli da 20 (almeno 2) ed una bilancina elettronica da cucina per pesare la resina che di volta in volta vorrai utilizzare.
  4. iacono
    11-12-09 01:01 AM - permalink
    iacono
    Oltre al tessuto dovrai trovarti un paio di buone forbici da sacrificare al taglio delle pezze di tessuto, resina Epossidica con relativo catalizzatore per stampaggio "a freddo", bada che l'inverno non è stagione ideale per sti lavori ma se hai un garage riscaldato ce la puoi fare tranquillamente, considera che per far partire bene la catalisi servono minimo 24°C .. se riesci ad arrivare anche a 28-30 tanto meglio, e sappi che il tempo di catalisi con queste temperature raggiungono tranquillamente le 12-16 ore, questo indipendentemente dalla resistenza che vuoi che abbia il pezzo.
    Poi cosa assolutamente necessaria è trovare una buon distaccante, io uso una cera professionale da carrozzieri , la famosa Mirror Glaze, devi trattare gli stampi con diversi cicli di cera, ma questo te lo spiego a parte quando sarai pronto con la roba, se vuoi usare qualcosa di più pratico e un pò meno costoso comprati dell'Alcool Polivinilico al posto della cera ( lo trovi pure su e-bay);
  5. iacono
    11-12-09 12:53 AM - permalink
    iacono
    ciao LUCA!!! quanto tempo! Mi fà piacere sentirti!!
    Con gli stampi in gesso è difficile che otterrai un risultato valido sia tecnicamente che esteticamente; la lavorazione della fibra sebbene si tratti di oggetti semplici e poco sollecitati richiede comunque un certo processo ; per fare una cosa fatta bene dovresti realizzare uno stampo maschio+ femmina, in alluminio almeno la femmina (quella che servirà a dare la forma alla faccia a vista della scatola), e in legno liscio il maschio; se hai qualche amico che lavora con dei centri di lavoro o Machine CNC potresti farti fare la femmina in aluminio lavorato , così ti garantiresti un lavoro ad HOC; di sicuro però non serve lo stampaggio in Autoclave; detto questo per partire e per quanto poco ci vorrai investire dovrai procurarti un pò di roba.... continua ....
  6. babyfurious2
    01-11-09 12:46 PM - permalink
    babyfurious2
    Buongiorno Albi.
    Tutto ok? spero di si...
    Dopo un po' di pausa causa lavoro/donna/famiglia/patente ecc ecc sto pensando per l'anno nuovo di elettrificare uno dei miei telai buggy.
    Mi servirebbero un paio di informaizoni per quanto riguarda la lavorazione del carbonio.
    Dovrei costruire 1 o più "scatole" portabatteria, non so ancora se usare pacchi stick in linea o batterie saddle pack da distribuire si due lati del buggy, vedrò.
    In ogni modo, vorrei costruirli in carbonio, facedo uno stampo prima nel gesso per poi applicarci i vari fogli ecc ecc.
    Qui iniziano i problemi. Premettendo che non sono pezzi sottoposti a stress meccanici notevoli (apparte le normali flessioni trasversali del telaio dopo salti, ecc ecc) come e cosa mi consigli di usare? che tipo di resine? per l'asciugatura? mi serve un autoclave?
    Grazie per ora, stammi bene, ciao!

Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10:08 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play