Vai indietro   Forum Modellismo.net > Discussioni generali > La piazzetta del modellismo
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 17-05-20, 10:25 PM   #1
Utente Junior
 
L'avatar di Xammax
 
Registrato dal: May 2020
Messaggi: 3
Xammax è un newbie...
predefinito Differenze motori

Salve essendo nuovo dell'ambiente avrò visto decine di sigle di motori... Da eretico dico che molti sembrano identici...
Mi spiegate le differenza?? Tipo vx 16/18 ecc...
Gx12 kyosho ecc... Tanto per capire... E cominciare a studiare
Grazie a tutti..

Inviato con il mio Redmi Note 8 Pro - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Xammax non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-05-20, 02:25 AM   #2
Utente Senior
 
L'avatar di blackcat
 
Registrato dal: Apr 2005
residenza: Firenze
Messaggi: 1,745
blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!
Lightbulb

Cia e benvenuto
Il numero che leggi nella sigla dei micromotori a scoppio generalmente ne indica la cilindrata, non in cc (centimetri cubi) ma in cu. in. (pollici cubi).
Quelli che vanno per la maggiore sugli automodelli, anche perché gli unici consentiti in gara, sono i .12 (2,1 cc) per la scala 1/10 e i .21 (3,5 cc) per la scala 1/8.
Sui modelli rtr (quelli entry level venduti già completi di tutto) si trovano spesso anche cilindrate più grosse per attrarre la clientela, anche se le prestazioni non sono comunque paragonabili ad un motore serio... così potrai trovare in commercio molte 1/10 rtr con motori .15 (2,5cc) o .18 (3cc), e sulle 1/8 motori da .25 (4,1cc) o .28 (4,6cc). Queste ultime due cilindrate sono anche lo standard per i motori montati sui monster truck.

Ah... le lettere che trovi nelle sigle dei motori non hanno una valenza tecnica ma è solo il nome commerciale dato dal produttore.

E per anticipare un altra possibile domanda... questi motori funzionano con due tipi di candele, che si differenziano solo per il modo in cui fanno tenuta sulla testa del motore, data dalla forma della parte finale: si distinguono in candele standard, con la sezione finale cilindrica, e candele turbo con la parte finale conica. In questo ambito "turbo" identifica solo il tipo di candela e non ha niente a che vedere con le prestazioni.
__________________
Massimo Turrà
blackcat non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-05-20, 11:12 AM   #3
Utente Junior
 
L'avatar di Xammax
 
Registrato dal: May 2020
Messaggi: 3
Xammax è un newbie...
predefinito

Ti ringrazio molto...

Inviato con il mio Redmi Note 8 Pro - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Xammax non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Motori: differenze T a parità KV cava Impianti radio, caricatori, ESC e batterie 2 15-01-18 12:14 PM
non è possibile differenze motori!!! gheghe75 Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 20 14-02-11 07:10 PM
Differenze tra motori Novarossi e REX Thomas88 Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 15 23-04-10 10:25 AM
Differenze motori Sirio Evo III piedepesante Automodelli a scoppio 1/10 Touring 5 26-06-09 11:51 AM
Differenze tra motori... giainos Automodelli a scoppio 1/8 Off Road 20 28-06-07 06:14 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:35 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play