Forum Modellismo.net

Forum Modellismo.net (http://www.modellismo.net/forum/)
-   La piazzetta del modellismo (http://www.modellismo.net/forum/la-piazzetta-del-modellismo/)
-   -   [Topic ufficiale] Aerografi & Co. (http://www.modellismo.net/forum/la-piazzetta-del-modellismo/110897-topic-ufficiale-aerografi-co.html)

cava 11-12-13 09:43 PM

[Topic ufficiale] Aerografi & Co.
 
Visto che abbiamo questo nuovo spazio ma non un'area dedicata alla verniciatura, direi che potremmo aprire un topic ufficiale dedicato ad uno strumento utile, ma che può spaventare chi è agli inizi

GIACOMER 11-12-13 09:57 PM

Mi sembra un'idea non buona, di più, quanto meno ci liberiamo da quella marasma di discussioni sugli aerografi in giro per il forum ( si spera).

cava 11-12-13 10:00 PM

Pensavo anche ad un topic per mascheratura e vernici. Ed eventualmente altri topic simili

GIACOMER 12-12-13 10:15 PM

Cava, su un'altra discussione (su "presentazioni":dissapprove: ) hai parlato di riduttore di pressione su compressore normale, io ne ho uno standard da 24 litri, è buono e regge anche a basse pressioni ma un riduttore sarebbe comunque gradito, mi puoi spiegare di più al riguardo?
Visto pure che ho nel mirino un Iwata neo da 0.5 da affiancare al mio Fengda da 0.3 (che tanto spacco al muro e va a finire che prendo anche lo 0.3 Iwata).

cava 12-12-13 10:20 PM

Ne ho visti alcuni all'obi, ma erano sui 40 euro.
Alla fine ho preso questo:
Dettagli del prodotto

E mi sembra andare bene, nella mia ignoranza

GIACOMER 12-12-13 10:33 PM

E alla fin fine che fa? E soprattutto, dove si monta? (se tu sei ignorante io sono analfabeta… Però sto iniziando a scrivere in stampato!:rovatfl: :rovatfl: :rovatfl::rovatfl::rovatfl:)

cava 12-12-13 10:42 PM

Ti consente una regolazione di fino delle basse pressioni. In pratica, sul compressore normale, regolare l'uscita a 3.5 bar non sempre è facile e preciso. Questo tipo di regolatore consente regolazioni di fino delle basse pressioni. 0.1 bar possono fare la differenza. Dal compressore normale ti attacchi al riduttore e poi all'uscita del riduttore attacchi l'aerografo. Ho dovuto cercare un po' i "collettori" m/m per collegare il tutto...

GIACOMER 13-12-13 07:40 AM

Ok, il riduttore di pressione è entrato ufficialmente nel mirino. :)

parrocchetto 15-12-13 09:23 PM

aerografo mascherature e vernici
 
assolutamente d'accordo su questa proposta, non sarebbe male condividere le esperienze o cmq scoprire nuove opportunità e tecniche di verniciatura. Soprattutto ritengo interessante l'argomento delle mascherature. Non so a voi ma a me è successo spesso di avere sbavature o peggio scolature per non aver posizionato bene il nastro da mascheratura. A volte dipende anche dal tipo si nastro, con troppa colla quando si leva può staccare piccoli pezzi della vernice sottostante e se è poco colloso sbava. Ancora non ho trovato il giusto rapporto tra adesività e supporto. Sul cartoncino per aerografia è perfetto ma sui modelli è tutta un'altra cosa. Voi che ne pensate?

GIACOMER 15-12-13 09:44 PM

Quote:

Originariamente inviata da parrocchetto (Messaggio 1175251)
assolutamente d'accordo su questa proposta, non sarebbe male condividere le esperienze o cmq scoprire nuove opportunità e tecniche di verniciatura. Soprattutto ritengo interessante l'argomento delle mascherature. Non so a voi ma a me è successo spesso di avere sbavature o peggio scolature per non aver posizionato bene il nastro da mascheratura. A volte dipende anche dal tipo si nastro, con troppa colla quando si leva può staccare piccoli pezzi della vernice sottostante e se è poco colloso sbava. Ancora non ho trovato il giusto rapporto tra adesività e supporto. Sul cartoncino per aerografia è perfetto ma sui modelli è tutta un'altra cosa. Voi che ne pensate?

Hai mai provato nastri adesivi fatti proprio per mascherare, tipo il nastro Tamiya per esempio?
Oppure una mascheratura liquida, tipo il maskol che è perfetto sui trasparenti?
Poi non so, ho detto la mia, non è che sia così esperto.

cava 15-12-13 09:49 PM

Il problema dei comuni nastri di carta lasciano sbavature. Il problema coi tamiya è che non stanno attaccati troppo tempo e con l'aerografo ci impiego alcuni giorni a finirla, tra un impegno e l'altro...

massimo2009alessandro 15-12-13 09:54 PM

Ciao

Sent from my GT-I9295 using Forum mobile app

cava 15-12-13 10:07 PM

Quote:

Originariamente inviata da massimo2009alessandro (Messaggio 1175260)
Ciao

Sent from my GT-I9295 using Forum mobile app

Ciao. Puoi iniziare la tua esplorazione quì:

Comunicazioni - Presentazioni - Messaggio del mese - Forum Modellismo.net

mauro 60 16-12-13 09:10 PM

per quanto riguarda il riduttore di pressione,va' benissimo anche perche' spesso e volentieri sono dotati di filtri molecolari per separare la condensa,inoltre se monti un raccordo a T all'uscita, hai l'opportunita' di collegare due aerografi, per i nastri provate ad utizzare i nastri per mascheratura della 3M,sono nastri professionali da carrozzeria, si estendono e resistono a solventi.

Amstaff 05-03-14 12:56 AM

Quote:

Originariamente inviata da parrocchetto (Messaggio 1175251)
assolutamente d'accordo su questa proposta, non sarebbe male condividere le esperienze o cmq scoprire nuove opportunità e tecniche di verniciatura. Soprattutto ritengo interessante l'argomento delle mascherature. Non so a voi ma a me è successo spesso di avere sbavature o peggio scolature per non aver posizionato bene il nastro da mascheratura. A volte dipende anche dal tipo si nastro, con troppa colla quando si leva può staccare piccoli pezzi della vernice sottostante e se è poco colloso sbava. Ancora non ho trovato il giusto rapporto tra adesività e supporto. Sul cartoncino per aerografia è perfetto ma sui modelli è tutta un'altra cosa. Voi che ne pensate?

Io mi trovo bene con il nastro da mascheratura tesa, quello delicato color Rosa.... Reperibile nei brico e nelle buone ferramenta, pochi euro per un rotolo...
Se avete voglia provate a testare anche questo prodotto... Mi raccomando colore rosa!!!
Saluti
Mic.


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:49 PM.