Forum Modellismo.net

Forum Modellismo.net (http://www.modellismo.net/forum/)
-   Impianti radio, caricatori, ESC e batterie (http://www.modellismo.net/forum/impianti-radio-caricatori-esc-e-batterie/)
-   -   Precisazione alimentazione SkyRC e660 (http://www.modellismo.net/forum/impianti-radio-caricatori-esc-e-batterie/130397-precisazione-alimentazione-skyrc-e660.html)

L@zarus 20-01-20 07:47 PM

Precisazione alimentazione SkyRC e660
 
Ciao a tutti. Vorrei chiedere una delucidazione in merito all'alimentazione del CB SkyRC e660. Allora: possiedo questo CB da quasi due anni e lo ho sempre usato alimentandolo a 220 V per caricare le varie batterie dei droni. Ok. A parte la ventolina interna che ho dovuto sostituire dopo un anno di onorato servizio, il CB ha sempre svolto egregiamente il suo dovere. La mia domanda è questa: se dovessi caricare IN ESTERNO, per esempio, una LiHV 3S che a carica finita raggiunge i 13.05 V, posso collegare il CB ai morsetti della batteria della macchina con i coccodrilli in dotazione? Una batteria auto a piena carica (e motore spento) non arriva a 13 V. Le specifiche del CB chiedono, come fonte di alimentazione esterna in CC 11-18 V. Ma il CB arriva a caricare una LiHV 6S quindi fornisce ben 26.1 V! Ci pensa quindi il CB stesso ad elevare la tensione o carica al massimo una 2S max 3S LiPO con questa fonte di alimentazione? Grazie a chiunque fornirà una risposta.

Litto97 20-01-20 08:06 PM

Si ci pensa il caricatore a elevare la corrente in entrata per caricare le lipo

Puoi anche caricare una 6s con una 3s volendo

Inviato con il mio Redmi Note 7 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net

nickthunder 20-01-20 11:30 PM

ma con una batteria da auto quante se ne possono ricaricare prima che muoia? Qual'è la formula adatta?

L@zarus 21-01-20 12:03 AM

Quote:

Originariamente inviata da Litto97 (Messaggio 1459962)
Si ci pensa il caricatore a elevare la corrente in entrata per caricare le lipo

Puoi anche caricare una 6s con una 3s volendo

Inviato con il mio Redmi Note 7 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net

Grazie Mille. In effetti lo sospettavo ma me ne hai dato la conferma. Grazie ancora.

L@zarus 21-01-20 12:20 AM

Quote:

Originariamente inviata da nickthunder (Messaggio 1459976)
ma con una batteria da auto quante se ne possono ricaricare prima che muoia? Qual'è la formula adatta?

Dipende dalla capacità della batteria dell'auto. Un esempio: batteria auto 12V 55 Ah 400 A. Significa che quella batteria ha una tensione nominale di 12 V e una capacità di 55 A. Può inoltre fornire una corrente di spunto di 400 A per pochi secondi (per avviare il motore). Se quindi la batteria è 55 Ah significa che può fornirti 55 A per un'ora e ha una capacità di 55 A. Andando nel dettaglio dovresti sapere la potenza delle LiPO che stai caricando, ovvero il voltaggio moltiplicato la capacità (una 2S 3300 mAh ha una potenza di 7.4V X 3300 mA / 1000=24.42 W nominali, che arrivano a 8.4V x 3300 mA / 1000= 27.72 Watt a piena carica. La batteria dell'esempio ha una potenza di 12V X 55A= 660 watt. Quindi se dovessi caricare la LiPO dell'esempio con la PbSO4 dell'esempio caricheresti 660/27.72 = 23.8 LiPO in condizioni ideali e Lipo completamente scariche. In pratica qualcosa di meno per le perdite parassite. Qualcosa di più se le LiPO sono in storage. Tutto questo sulla carta. In realtà dipende tutto dallo stato di carica delle batterie stesse, sia della macchina che delle LiPO. Ti sconsiglio comunque di drenare completamente una batteria PbSO4, la rovineresti. Certo che con quasi ventiquattro LiPO ti ci vuole una carriola... Diciamo che per caricarne tre o quattro anche se più potenti non ci dovrebbero essere problemi se la batteria della macchina è ben carica. Al limite accendi il motore... e fatti portare una pizza d'asporto perché con quella capacità voli un giorno intero di continuo!


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12:47 PM.