Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Automodelli Elettrici > Impianti radio, caricatori, ESC e batterie

Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 04-04-18, 02:13 PM   #1
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2018
Messaggi: 43
Conte Vlad è un newbie...
predefinito Scelta primo caricabatterie

Salve, sono nuovo nel mondo del modellismo e devo acquistare un caricabatterie adeguato per le lipo.
Mi è appena arrivato il quadricottero Hubsan H501SS che monta lipo a 2 celle ed il telecomando a 3 celle.
Sto guardando questi modelli:

Imax B6AC V2 da 50W 6A
Imax B6 Mini da 60W 6A
SKYRC S60 60W 6A
ISDT Q6 Lite 200W 12A
ISDT Q6 300W 15A

Che differenza c'è tra la serie Imax e la serie D60 ?

Sicuramente acquisterò delle batterie aggiuntive, quindi mi stuzzicava la base per la ricarica in parallelo della ISDT Safe Parallel Board che mi sembra ben fatta ... però dai video che ho visto su youtube dei caricatori ISDT sembra che non ci sia la funzione di ricarica bilanciata, possibile??

Questi caricabatterie, sono già tutti dotati di alimentatore ??

Il top sarebbe il SKYRC D200 con stazione saldante che mi servirebbe, ma costa un botto di troppo!
Attendo consigli per non fare cavolate ed ordinare poi qualcosa di sbagliato


Conte Vlad non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-04-18, 03:37 PM   #2
Utente
 
Registrato dal: Aug 2013
residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 483
madqwerty emana un'aura potente attorno a se!madqwerty emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

D60 non esiste credo che gli Imax siano la linea "entry level" , scoppiazzata / clonata / rimarchiata così tanto che i nomi "proprietari" B6 e B6AC sono diventati di suo comune per identificare quella tipologia di carichini.
Le linee Squalcosa e Dqualcosa sono quelle più prestazionali, mai clonate che mi risulti (S sta per Single e D sta per Dual)

gli ISDT hanno tutti e senza dubbio alcuno la funzione di bilanciamento durante la carica, anzi, sulla carta vantano capacità di bilanciamento superiori a quelle di tutti i concorrenti a parità di prezzo (il dato tecnico "Balancing current" o termine equivalente)

se appena appena puoi, evita le ricariche parallele, le lipo ti ringrazieranno.. oltretutto con così poche celle di così piccola dimensione non ne hai nemmeno stringente necessità, compra un carichino in più (un S60 o un B6 autentico sono già più che adeguati) e/o inizia a caricare prima le lipo..

Alimentatore integrato solo su B6AC e S60 (entrambi alimentabili anche a 12V DC)
madqwerty non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-04-18, 02:19 AM   #3
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2018
Messaggi: 43
Conte Vlad è un newbie...
predefinito

Grazie per tutte le spiegazioni!
Effettivamente ho scritto male ed intendevo il modello S60

Avrei un alimentatore da notebook da 19V mi pare ... verifico quanti ampere gestisce m


Pensavo di prendere almeno 2 batterie subito da 2600mAh e forse arrivare a 4 batterie max poi, quindi avere una versione dual o caricare in parallelo poteva essere una soluzione. Ho letto che è pericoloso e bisogna stare attenti a vari aspetti, ma non sapevo che si rovinano di più se caricate in parallelo.
Essendo agli inizi, senza sapere come mi prenderà questo nuovo hobby , non vorrei spendere eccessivamente e devo scartare i modelli dual



Resto il dubbio sul modelli ISDT, forse è perchè la funzione di bilanciamento è automatica? Dal menù è presente solo la voce carica scarica e storage ... sul sito non c'è scritto un cappero
Icone allegate
Scelta primo caricabatterie-2018-04-05_021344.png  
Conte Vlad non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-04-18, 11:11 AM   #4
Utente
 
Registrato dal: Aug 2013
residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 483
madqwerty emana un'aura potente attorno a se!madqwerty emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
Avrei un alimentatore da notebook da 19V mi pare ... verifico quanti ampere gestisce
suppongo ne gestisca "abbastanza" ma occhio che la stragrande maggioranza dei carichini accetta solo fino a 18V, cmq con 1-2 diodi di potenza in serie sull'uscita dovresti già risolvere

Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
Pensavo di prendere almeno 2 batterie subito da 2600mAh e forse arrivare a 4 batterie max poi, quindi avere una versione dual o caricare in parallelo poteva essere una soluzione.
un caricatore a doppia uscita (o 2 carichini separati) tornano sempre comodi, ma dipende molto dal tuo contesto e da come ti organizzi..

valuta bene la carica in serie, richiede meno attenzioni ed è molto meno critica della carica in parallelo, se voli con 2 celle i carichini da te indicati ti consentono di caricarne 2 o 3 contemporaneamente, forse l'unico contro è doversi assemblare i cavi, niente de che..


Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
Ho letto che è pericoloso e bisogna stare attenti a vari aspetti, ma non sapevo che si rovinano di più se caricate in parallelo.
bisogna fare delle considerazioni, per caricare in parallelo le batterie devono essere quanto più simili possibile sia di nascita (stessa marca / modello / "chimica interna") che per vita vissuta, che per percentuale di carica residua.
La corrente di carica deve sempre tenere conto di una eventuale cella più sfigata che scarichi sulle altre più corrente del previsto, ecc.ecc...

La carica in serie non presenta criticità, salvo che se non osservi le regole di cui sopra, il carichino dovrà allungare di molto i tempi del bilanciamento a fine carica, magari producendo cmq cariche non complete, ma nessuno stress alle lipo o a se stesso..

Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
Resto il dubbio sul modelli ISDT, forse è perchè la funzione di bilanciamento è automatica? Dal menù è presente solo la voce carica scarica e storage ... sul sito non c'è scritto un cappero
assolutamente automatica, implicita e non disattivabile

per quanto mi riguarda mai caricato una lipo senza bilanciamento, salvo confusione dovuta appunto alla doppia voce su molti carichini, lo ritengo un errore che può generare sovraccariche su singole celle di un pacco non ben bilanciato, e mi astengo con religiosa cura
madqwerty non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-04-18, 02:53 PM   #5
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2018
Messaggi: 43
Conte Vlad è un newbie...
predefinito

Per quanto riguarda l’alimentatore ntb Toshiba è da 19V e genera max 3.95A.
Ho studiato un po’ di più questa mattina ed effettivamente la carica in serie (che non avevo considerato) per le mie esigenze è perfetta.
Con un cavetto bilanciatore per 2 batterie 2S, posso ricaricare con più tranquillità 2 batterie contemporaneamente e credo proprio che opterò per questa soluzione.
Non ne ho trovati molti in rete, poi cercherò meglio ….. evito di assemblarli perché non sono molto pratico di elettronica!

Anche per il caricatore ISDT, ho letto da una recensione americana che il bilanciamento è sempre automatico e come giustamente hai scritto, mi ha creato un po’ di confusione perché i caricabatterie imax b6 hanno la doppia funzione …
Comunque credo che scarterà le soluzioni ISDT, perché ho scoperto che per l’upgrade del firmware è necessario l’ennesimo cavetto (che dovrei comprare!!) invece di utilizzare una banalissima porta micro usb !!!
Conte Vlad non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-04-18, 03:34 PM   #6
Utente
 
Registrato dal: Aug 2013
residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 483
madqwerty emana un'aura potente attorno a se!madqwerty emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
Per quanto riguarda l’alimentatore ntb Toshiba è da 19V e genera max 3.95A.
Potenza elettrica ne ha già un tot, ma occhio alle tensioni, di quelli linkati credo che solo ISDT accetti tensioni >18V , un Volt in più potrebbe essere tollerato (anche se fuori specifiche del produuttore) oppure no, scoprirlo potrebbe costarti un carichino nuovo..
come ti dicevo sopra con uno o 2 diodi in serie risolvi facilmente, non servono competenze elettroniche quanto piuttosto un saldatore per "fissare" i componenti tra loro e sul cavo, lavoro facile..

idem per costruirsi i cavi, non ti servono competenze teoriche, una volta che sai cosa comprare e come collegare i vari pezzi (ti supporteremmo nelle ricerche e nelle scelte) ma un saldatore è caldamente consigliabile per l'assemblaggio, anche se non 100% obbligatorio..
cmq se li trovi già fatti ben venga


Quote:
Comunque credo che scarterà le soluzioni ISDT, perché ho scoperto che per l’upgrade del firmware è necessario l’ennesimo cavetto (che dovrei comprare!!) invece di utilizzare una banalissima porta micro usb !!!
Con ISDT non so più da che parte stare, ho avuto 2 loro prodotti di cui sono stato ESTREMAMENTE soddisfatto per parecchi mesi di costante utilizzo..uno l'ho ucciso con le mie mani (100% mea culpa ) l'altro però è schiantato per fatti suoi, e complice l'averlo comprato in Cina, sono ben lontano dall'aver concluso, lieto fine o meno che sarà, e che ancora non conosco..

orsù, il cavetto per fare upgrade costa una fesseria e si tratta del solito chip di emulazione RS232 via USB, con relativo driver windows che implementa una generica porta COM virtuale, non escludo che altri convertitori analoghi possano funzionare allo stesso modo..
in ogni caso io ce l'ho, se ti carichi le spese postali a/r posso anche mandartelo per qualche giorno, o al contrario ricevere il tuo carichino per fargli l'upgrade
madqwerty non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-04-18, 12:28 AM   #7
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2018
Messaggi: 43
Conte Vlad è un newbie...
predefinito

Sulla carta il Q6, già a partire dalla versione Lite, è superiore agli altri caricatori ed accetta tensioni DC 7-32V. Costa un poco più degli altri e il tester BG-8S mi piace una cifra

Imax B6 Mini invece arriva a 18V quindi meglio il B6AC o S60 che non hanno bisogno di alimentatore separato ed hanno porta microusb.

Sono tutti prodotti interessanti e prezzo simile, quindi forse uno vale l'altro o meglio quello che ha una garanzia migliore in EU (e non cinese)! Su amazon non si trova nulla ...

I cavi e connettori vengono dopo, se li trovo già fatti è meglio perchè non ho un saldatore disponibile.
Ne avevo preso uno balordo ed economico per imparare, stagnare i cavi e fare giusto qualche lavoretto, ma la prima riparazione di un mouse logitech non è andata bene, ed al secondo lavoretto l'ho mandato in corto

Ultima modifica di Conte Vlad; 06-04-18 a 12:31 AM
Conte Vlad non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-04-18, 01:59 PM   #8
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2018
Messaggi: 43
Conte Vlad è un newbie...
predefinito

Allora ... dopo diverse verifiche ho deciso di stringere la scelta tra questi 2 prodotti:

- Imax B6AC V2 da 50W 6A
- ISDT Q6 Lite 200W 12A (oppure Q6 300W 15A) a seconda della promozione e disponibilità del momento.

Chiedo un aiuto per i cavi di collegamento, con tutti questi connettori è un'attimo sbagliare! Io devo ricaricare batterie con attacco EC2 del quad e batteria del radiocomando con attacco JST.
Che dovrei prendere ?

Per quanto riguard il cavo per il bilanciamento seriale, avevo trovato questo attualmente non disponibile. Il terminale però non è adatto e ci vuole una modifica al connettore ....
Conte Vlad non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-04-18, 03:45 PM   #9
Utente
 
Registrato dal: Aug 2013
residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 483
madqwerty emana un'aura potente attorno a se!madqwerty emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
Allora ... dopo diverse verifiche ho deciso di stringere la scelta tra questi 2 prodotti:
- Imax B6AC V2 da 50W 6A
- ISDT Q6 Lite 200W 12A (oppure Q6 300W 15A) a seconda della promozione e disponibilità del momento.
del B6AC autentico nulla da dire, onesto lavoratore, mentre coi cloni/copie va a a fortuna, a volte identici all'originale, a volte mezzi sballati (controllo qualità random )
Per ISDT fai qualche ricerca "in giro" (https://www.rctech.net/forum/ per esempio) ho letto che qua e là qualcuno lamenta problemi a carichini ISDT, giusto per vedere se i modelli da te attenzionati non abbiano qualche debolezza nota..

io per scopi simili uso questo
UNIVERSAL CHARGING LEAD - 2 X 2S LIPO INCL. BALANCING ADAPTER [LRP65822] - 12.99EUR : JUMPit Modellismo
i connettori batteria non sono quelli che ti servono, in compenso anch'io avevo dovuto sostituire il connettore di bilanciamento con un JST-XH perchè l'originale non lo è e non entrava nei miei carichini

per bilanciare ti servirebbe questo
JST-XH 4S TO 2) 2S BALANCE SERIES SERIAL ADAPTER CHARGE 2x 2S AS 4S
ma in EU non sono riuscito a trovarlo..

idem per gli EC2, trovato solo cavi che fanno parallelo, mi sa che l'autocostruzione è l'unica, oppure fai accrocchi con più adattatori,
per esempio con questi a fare la serie
https://www.google.it/search?q=serie...w=1920&bih=989
https://www.google.it/search?q=serie...w=1920&bih=989
e adattatori prima e dopo tipo questo
https://www.ebay.it/itm/EC2-to-T-Plu...-/222251795095

oppure ti rassegni, e compri 2 carichini
madqwerty non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-04-18, 02:09 PM   #10
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2018
Messaggi: 43
Conte Vlad è un newbie...
predefinito

Ho trovato questo bilanciatore
E cavo distribuzione!

Riuscire a trovare tutto da un solo fornitore sembra impossibile.

Mi era scappato che il Q6 ha ingresso corrente con attacco XT60 .... quindi il mio alimentatorino 19V andrebbe modificato ....

Ultima modifica di Conte Vlad; 10-04-18 a 02:20 PM
Conte Vlad non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-04-18, 02:46 PM   #11
Utente
 
Registrato dal: Aug 2013
residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 483
madqwerty emana un'aura potente attorno a se!madqwerty emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
Ho trovato questo bilanciatore
figo questo!
servirebbe sdoppiare il canale di potenza perchè fatto così carica le lipo solo dal connettore di bilanciamento (pratica accettabile solo in caso di correnti limitate, diciamo <1A , anche meno)
messo nei bookmark

Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
questo invece serve a poco e niente, verifica tu stesso la dotazione di cavi del B6AC
https://www.skyrc.com/iMAX_B6AC_V2_C...6AC_V2_Charger

Quote:
Mi era scappato che il Q6 ha ingresso corrente con attacco XT60 .... quindi il mio alimentatorino 19V andrebbe modificato ....
yess, sono in parecchi ad avere ingressi e uscite XT60..
diciamola giusta, se il tuo alimentatore avesse avuto il connettore giusto saresti stato gran fortunato,
questa di doversi saldare i propri connettori/cavi ecc.ecc. è pura normalità nel modellismo dinamico, tocca farsene una ragione
madqwerty non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-04-18, 10:10 AM   #12
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2018
Messaggi: 43
Conte Vlad è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da madqwerty Visualizza il messaggio
figo questo!
servirebbe sdoppiare il canale di potenza perchè fatto così carica le lipo solo dal connettore di bilanciamento (pratica accettabile solo in caso di correnti limitate, diciamo <1A , anche meno)
messo nei bookmark
Come si fa?



Per il resto sono quasi convinto per il B6AC perchè è in metallo e pesa 600gr e passa.... questo mi fa pensare che sia bello solido e dissipi il calore decisamente meglio di un prodotto con scocca in plastica. Peccato solo che non sia un poco più potente, si ferma a 50W 6A.
Ora mi sta venendo il dubbio dell'ultimo giro, ho visto il modello SKYRC E660 che è più nuovo della serie Imax! Questo è più potente ed arriva a 60W 6A, è un pò meno compatto e pesa molto meno perchè è tutta plastica! Non può collegarsi al PC...
E660 mi piace perchè ha più potenza e possibilità di memorizzare i programmi di ricarica che il B6 mi pare non abbia, però è tutta plastica!

Penso di ordinare da banggood ... cavolo costano tutti la stessa cifra e fanno più o meno le stesse cose ... ordino il B6AC !!
Forse ...

Per caso c'è un caricatorino che permette di caricare anche le classiche stilo ricaricabili AAA e AA ??
Conte Vlad non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-04-18, 11:28 AM   #13
Utente
 
Registrato dal: Aug 2013
residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 483
madqwerty emana un'aura potente attorno a se!madqwerty emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
Come si fa?
con uno sdoppiatore "parallelo" tipo questo CAVO COLLEGAMENTO IN PARALLELO SPINA DEANS
in uscita, un capo andrà collegato al cazzillo delle prese di bilanciamento, l'altro capo andrà collegato ad un qualcosa tipo questo https://www.google.it/search?q=doppi...h-vALoL-dbTwM:
per fare la serie di tutte le celle sui loro connettori di potenza..

connettori Deans e XT60 sono abbastanza diffusi, ma senza saldatore in mano questi adattamenti sono ai limiti della realizzabilità

e studiati MOLTO bene lo schema delle connessioni da fare, ti porto un paio di esempi
http://www.baronerosso.it/forum/atta...atterie-tp.jpg
http://scriptasylum.com/rc_speed/ima...3s3s_wmain.gif
se non sai esattamente cosa stai facendo, rischi di fumarti qualcosa alla prima connessione, piuttosto vola basso,
compra n carichini e usane uno per batteria..


Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
Per il resto sono quasi convinto per il B6AC perchè è in metallo e pesa 600gr e passa.... questo mi fa pensare che sia bello solido e dissipi il calore decisamente meglio di un prodotto con scocca in plastica.
IDST ha dissipatori metallici interni, e delle ventole che se non lo incolli al tavolo fluttua a mezz'aria come un drone in hovering
cmq il B6AC AUTENTICO è una buona scelta


Quote:
Originariamente inviata da Conte Vlad Visualizza il messaggio
Ora mi sta venendo il dubbio dell'ultimo giro, ho visto il modello SKYRC E660 che è più nuovo della serie Imax! Questo è più potente ed arriva a 60W 6A, è un pò meno compatto e pesa molto meno perchè è tutta plastica! Non può collegarsi al PC...
E660 mi piace perchè ha più potenza e possibilità di memorizzare i programmi di ricarica che il B6 mi pare non abbia, però è tutta plastica!
boh, sembra un buon prodotto, SkyRC è sul mercato da bel tempo e sa come si fanno le cose vedi sopra per il guscio plastico, mai usato programmi di ricarica anche se vedo che qualcuno li usa, 50-60W fanno poca differenza all'atto pratico...

Quote:
Penso di ordinare da banggood ... cavolo costano tutti la stessa cifra e fanno più o meno le stesse cose ... ordino il B6AC !!
Forse ...
personalmente mi asterrò per un tot dal finanziare e/o sponsorizzare bangodo, hanno colmato la mia misura e adesso il livello ha da scendere, ma la valvola di uscita è bloccata

Quote:
Per caso c'è un caricatorino che permette di caricare anche le classiche stilo ricaricabili AAA e AA ??
programma per NiMh che hanno più o meno tutti, e un battery tray adeguato
madqwerty non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-04-18, 04:57 PM   #14
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2018
Messaggi: 43
Conte Vlad è un newbie...
predefinito

Su bangoood non c’è spedizione adeguata per evitare dogana, su gearbest ci sarebbe ma occorre attendere 30gg ….
In amazzonia diretta non ci sta, solo altro rivenditore caro …. sai che invece su ebay, c’è uno store con magazzino in germania (proprietario un cinese) che in pochi giorni spedisce il B6ac a 45€ originale

Questa sera mi sa che procedo con l’ordine perché sto uscendo matto con tutte queste comparazioni per prodottini che costano tutti nella stessa fascia prezzo, quindi precedenza a prodotto originale e consegna veloce. Sempre se non cambio idea all’ultimo ..

Cavi, cavetti, adattatori c’è da venir il mal di mare … per il momento mi serve aggiungere solo un cavetto con connettore EC2 da T Plug (maschio)
poi posso pensare a trovare la soluzione per la carica seriale in bilanciamento.
Il cavo bilanciatore in serie trovato è vero che carica solo dai bilanciatori, e da un video youtube di Issam usava un prodotto simile, così ho imparato che bisogna configurare il caricatore affinché creda di aver collegata una sola batteria con 4 celle (invece di 2 lipo a 2S) e caricare a 7.4.
Spero che così non si facciano danni ….poi diventerò elettricista e capirò meglio come fare i collegamenti in sicurezza
Conte Vlad non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-04-18, 06:58 PM   #15
Utente
 
Registrato dal: Aug 2013
residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 483
madqwerty emana un'aura potente attorno a se!madqwerty emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

a parte che la dogana s'ha da pagà, se uno pretende di far vedere ai suoi nipoti un negozio fisico uno che disti meno di 5000km da casa
occhio agli store ebay con nomi improbabili intra-UE , il drop-shipping è dietro l'angolo, idem la falsa dichiarazione di provenienza merce sull'offerta
BG è uno dei tanti che dichiara meno di quello che dovrebbe sul pacco, la spedizione priority attraversa la dogana abbastanza easy se i pacchi sono piccoli e leggeri, GB fa più o meno uguale, circa 2 settimane per entrambi, se va tutto bene..

dopodomani a casa https://www.dmmodel.it/elettronica/c...sk-100106.html
oppure il giorno dopo https://www.lindinger.at/en/drones-u...po-2-4s-5a-60w
e fanculo ai cinesi

questi caricano "solo" 4S quindi hai anche risolto il problema della serie tripla per caricare 3x2S

doveroso citare anche il padrone di casa
https://www.modellismo.it/cerca.php?...ua=ita&cat=D33
magari chiedi prima effettiva disponibilità..


e certo che sì, tutto sto trigo di cavi serve per far vedere al carichino una batteria singola con numero di celle equivalente, son tutti carichini singoli, non ci sono alternative
madqwerty non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Scelta caricabatterie )ale( Impianti radio, servocomandi e avviatori 3 28-04-15 04:53 PM
Scelta caricabatterie per lipo alessandrofr Impianti radio, caricatori, ESC e batterie 22 30-03-15 03:12 PM
Aiuto scelta nuovo caricabatterie! gabri500 Impianti radio, caricatori, ESC e batterie 26 18-03-13 11:33 PM
Scelta caricabatterie lipo fasten Impianti radio, servocomandi e avviatori 20 02-04-11 03:29 PM
Aiuto scelta caricabatterie franky88 Impianti radio, servocomandi e avviatori 3 06-07-10 09:57 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:55 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play