Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Tecniche modellistiche navali > Costruzione e finitura dello scafo
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 07-05-09, 07:41 PM   #31
Utente Junior
 
L'avatar di mark7065
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: In casa.
Messaggi: 75
mark7065 è un newbie...
predefinito

per adesso mi sono trovato molto bene con il ferro da stiro anche se la curvatura faccio ancora un po fatica a farla pertetta ma si piegano che è un piacere. Le altre tecniche che posso dire di averle sperimentate tutte ho fatto fatica.

mark7065 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-05-09, 08:38 PM   #32
Utente
 
L'avatar di Somis
 
Registrato dal: Mar 2009
residenza: Merano (BZ)
Messaggi: 720
Somis è un newbie...
predefinito

Per il mio primo modello ho usato solo la candela e l'unica difficoltà è stato il non scottarmi leggermente qualche volta e a non annerire lievemente qualche listello (è bastato comunque carteggiare lievemente). Per il secondo ho utilizzato una pinza piegalistelli per il primo fasciame e un piegalistelli elettrico per il secondo (non quello con all'estremità un nottolino cilindrico, ma uno che penso non sia più in commercio)
Con tutti i metodi non ho trovato particolari difficoltà per la piegatura, ma personalmente mi trovo meglio con il piegalistelli elettrico, penso sia comunque un fatto soggettivo.
Icone allegate
listelli - Piega lampo-piegalistelli.jpg  
__________________
Simone
----------------------------------------------------------------------------------
L'esperienza è il peggior tipo di insegnante. Prima ti fa l'esame e poi ti spiega la lezione
Somis non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-11-09, 11:07 AM   #33
Utente Junior
 
Registrato dal: Nov 2009
Messaggi: 80
Bavastro è un newbie...
predefinito

Eccoci al 4°giorno (o meglio alla quarta nottata).

Pronto per una serata al lume di candela con la mia barchetta.

1) Incarto lo scafo con carta gommata e segno i punti di intersezione tra le ordinate e l'incintone.

2) Dopo averlo rimosso dallo scafo, srotolo il nastro su un cartoncino.

3) Disegno il listello sul nastro e lo ritaglio unitamente al cartoncino

4) La sagoma è pronta.

Ora cominciano le rogne: la piegatura di taglio del listello

5) Prendo un listello, e lo bagno

6) Individuo dalla sagoma i punti in cui lo stesso flette maggiormente

7) Accendo la candela e devotamente mi appello a santa pazienza... Ci siamo: avvicino la candela alla parte che poi sarà convessa e...magia il listello comincia a cedere. Un momento...cede troppo...NOOO, si incarta nell'interno. Ok il listello va riscaldato, poggiato su un piano e poi piegato. Faccio ammenda.

8) Proseguo nella curvatura di tutto il listello fino a renderlo simile alla sagoma.

9) Finito il lavoro fisso tutto con delle morse, onde evitare che ritirandosi il legno si distenda nuovamente

10) Sperando nella simmetria dello scafo, passo alla lavorazione del listello speculare.
Icone allegate
listelli - Piega lampo-4giorno1.jpg   listelli - Piega lampo-4giorno2.jpg   listelli - Piega lampo-4giorno4.jpg  

listelli - Piega lampo-4giorno5.jpg   listelli - Piega lampo-4giorno6.jpg   listelli - Piega lampo-4giorno7.jpg  


Ultima modifica di Bavastro; 09-11-09 a 09:30 AM
Bavastro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-11-09, 09:26 AM   #34
Utente Junior
 
Registrato dal: Nov 2009
Messaggi: 80
Bavastro è un newbie...
predefinito

5° giorno:

Ho cercato un modo più rapido e più pulito per piegare i listelli:

Ho usato due angolari di alluminio sovrapposti . L'uno scorre sull'altro e opportunamente bloccati creano la gola in gui far scorrere il listello.

Il tutto ha il vantaggio di piegare il listello a caldo anche senza bagnarlo (ci vuole solo un po' più di tempo), di non sporcare il listello con i combusti della cera, di non scottarsi le dita (e relativa ceretta ai peli)


Applicato temporaneamente il 2°corso di fasciame mi rendo conto che sull'ultima ordinata si presenta uno scalino. Val la pena di ringrossare l'ordinata o con la colla riesco a pareggiare?
Icone allegate
listelli - Piega lampo-5giorno1.jpg   listelli - Piega lampo-5giorno2.jpg   listelli - Piega lampo-5giorno3.jpg  

listelli - Piega lampo-5giorno4.jpg   listelli - Piega lampo-5giorno5.jpg   listelli - Piega lampo-5giorno6.jpg  

listelli - Piega lampo-5giorno7.jpg  
Bavastro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-11-09, 07:41 AM   #35
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2009
residenza: Pompei -C/mare di stabia
Messaggi: 57
ciropalba ha avuto comportamenti non adeguati in passato...
Invia un messaggio tremite MSN a ciropalba
predefinito piegalistelli

io ho sostituito la punta ad un saldatore elettrico 40 watt, con un cilindro di rame del diametro di circa 2,5cm (lavorato al tornio, forato perchè altrimenti impiega tempo a riscaldarsi) poi immergo i listelli in acqua prima di curvarli, e non c'è listello che tenga, qualsiasi sia la sezione sezione.
ciropalba non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-11-09, 08:01 AM   #36
Utente Senior
 
L'avatar di capitan red
 
Registrato dal: Mar 2009
Messaggi: 3,561
capitan red inizia ad ingranare.
predefinito

io adopero una lattina di conserva,vuota, coricata,con dentro una candela.listello bagnato e si piega benissimo qualsiasi forma e spessore

Dario.
__________________
Dario
_________________________________________
Il mondo e' come il mare: si affoga chi non sa nuotare!
capitan red non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-11-09, 09:16 AM   #37
Utente Senior
 
L'avatar di Gicci70
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Pistoia
Messaggi: 2,325
Gicci70 è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a Gicci70
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da capitan red Visualizza il messaggio
io adopero una lattina di conserva,vuota, coricata,con dentro una candela.listello bagnato e si piega benissimo qualsiasi forma e spessore

Dario.
io faccio esattamente come te, ma senza bagnare il listello, a meno che non sia di spessore superiore ai 2mm.....
__________________
_______________________
Gianclaudio
Gicci70 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-11-09, 12:56 AM   #38
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2009
residenza: Pompei -C/mare di stabia
Messaggi: 57
ciropalba ha avuto comportamenti non adeguati in passato...
Invia un messaggio tremite MSN a ciropalba
predefinito piegalistelli

Quote:
Originariamente inviata da capitan red Visualizza il messaggio
io adopero una lattina di conserva,vuota, coricata,con dentro una candela.listello bagnato e si piega benissimo qualsiasi forma e spessore

Dario.
geniale Dario, mi ricorda l'infanzia, ci mettevamo la carbonella dentro i barattoli per tenere a caldo le mani in inverno.
ciao Ciro
ciropalba non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-04-10, 10:19 PM   #39
Utente
 
L'avatar di colombo
 
Registrato dal: Mar 2010
residenza: chieti
Messaggi: 174
colombo è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da francisdrake Visualizza il messaggio
Che razza di candele usi??? Non saranno mica una di queste?
colombo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-07-10, 07:00 PM   #40
Utente Senior
 
L'avatar di Mario97
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Torino
Messaggi: 1,665
Mario97 è un newbie...
predefinito

La piega a candela viene usata anche nella liuteria (costruzione de violini, viole, violoncelli, contrabbassi, chitarre e arpe) per la piga delle fasce (allego immagine).
Metto video.

http://img291.imageshack.us/img291/6664/piegalampo.mp4

Mario97
Icone allegate
listelli - Piega lampo-fasce.png  
__________________
"Il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me." Immanuel Kant.
Mario97 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-07-10, 10:03 PM   #41
Utente Senior
 
Registrato dal: Aug 2009
residenza: Ischia
Messaggi: 1,086
Telese è un newbie...
predefinito

Io uso un' altra tecnica, o meglio una variante sulla tecnica principale. Preciso che ho un piegalistelli elettrico (penso) della Amati, con sagoma in legno delle curve utilizzabili; come faccio io:
- metto a riscaldare ben bene il piegalistelli elettrico;
- bagno il listello qualche secondo in acqua fresca;
- colloco il listello nella parte bagnata sulla dima in legno;
- aspetto che il listello bagnato nell' asciugarsi prenda la forma impostata.
Ricordo dalle mie esperienze dirette (nel cantiere navale dal vero) che i maestri d' ascia accendevano il fuoco e collocavano la tavola sul fuoco a riscaldare, e nel mentre bagnavano la stessa in modo che l' umido della parte bagnata aiutasse la piegatura della tavola sul fuoco.
Spero di essere stato chiaro.
Cordialità
Ulisse
__________________
Ulisse
Telese non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-07-10, 11:06 PM   #42
Utente Junior
 
L'avatar di condor6
 
Registrato dal: Jul 2010
Messaggi: 24
condor6 è un newbie...
predefinito in umido !!!!

Io i listelli da 4 mm li ho sempre piegati dopo immersione in acqua bollente x 10 minuti.
Li piegavo benissimo... peccato che raggiunta la curvatura un millesimo di grado prima del necessario il listello si crepava ed una sfilza di parolacce uscivano dalla mia bocca.

Proverò a secco dunque

Grazie
condor6 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-09-10, 09:22 PM   #43
Utente
 
L'avatar di Kraken
 
Registrato dal: Jun 2010
residenza: Padova
Messaggi: 787
Kraken è un newbie...
predefinito

Ne approfitto per postarti le foto del mio "piegalistelli".. si lo so è un po spartano ma funziona molto bene

Ciao, Paolo
Icone allegate
listelli - Piega lampo-piegalistelli-02.jpg   listelli - Piega lampo-piegalistelli-01.jpg  

Ultima modifica di trinchetto; 11-10-10 a 03:16 PM
Kraken non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-10-10, 07:17 PM   #44
Utente
 
L'avatar di martign@
 
Registrato dal: Sep 2010
residenza: Roma
Messaggi: 112
martign@ è un newbie...
predefinito Piegalistelli

Quote:
Originariamente inviata da Kraken Visualizza il messaggio
Ne approfitto per postarti le foto del mio "piegalistelli".. si lo so è un po spartano ma funziona molto bene

Ciao, Paolo
Ecco la "Monachina" il mio piegalistelli, fresco fresco. In sostanza non si discosta molto dal tuo,ho fatto solo una piccola modifica alla forma. Non so come funzionerà, non l'ho ancora provato, ma sono fiducioso! Dovendo piegare dei listelli quasi ad angolo retto, ho ritenuto opportuno dargli una forma graduale da "curva dolce" a "curva acuta, così da poter soddisfare un pò tutte le esigenze di piegatura. Poi l'ho adattato alla mia "stecca" da banco per poterlo tenere fermo. Ultima cosa, il lamierino di rame proviene da un pezzo di grondaia per l'acqua.

Ciao
Marco
Icone allegate
listelli - Piega lampo-10072010_1845.jpg   listelli - Piega lampo-10072010_1844.jpg   listelli - Piega lampo-10072010_1846.jpg  

__________________
Martign@ Non è lo "scalpello" che fa il modellista, ma è il "modellista" che fa lo scalpello!
http://www.modellismo.net/forum/navi...ry-1-98-a.html

Ultima modifica di trinchetto; 11-10-10 a 03:16 PM
martign@ non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-10-10, 06:15 PM   #45
Utente
 
L'avatar di zakimor
 
Registrato dal: Jan 2010
residenza: napoli
Messaggi: 792
zakimor è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da francisdrake Visualizza il messaggio
Se lo fai oscillare, anche non troppo rapidamente, e tieni la fiamma vicina, il calore non riesce a concentrarsi tanto da bruciare il legno ma comunque lo scalda tanto da renderlo morbido. Considera che lo spessore che eventualmente ti si annerisce è minimo, con una passata di carta fine va via e comunque è sul lato interno, quello che va contro le ordinate, per cui non si vede nulla a scafo finito. Se proprio la superficie deve essere immacolata, vorrà dire che ci metterai di più, ma anche se fosse il doppio del tempo, in tre minuti hai finito.
confermo.
è esattamente così che faccio anch'io da anni.
__________________
ich bin der Admiral......haben Sie mich erkannt?
zakimor non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:30 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play