Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Tecniche modellistiche navali > Costruzione e finitura dello scafo
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 09-06-08, 05:21 PM   #76
Moderatore
 
L'avatar di redhawk
 
Registrato dal: Sep 2006
residenza: AV (provincia)
Messaggi: 1,038
redhawk è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a redhawk
predefinito

@ Alex: secondo me 0,5 mm di spessore da trapanare e rifinire con una limetta sono veramente pochi. Io preferisco lavorare su superfici solide, per evitare di sfasciare tutto con lo scarso tatto che mi ritrovo. Se tu credi di poterci lavorare tranquillamente non ci sono problemi, è una questione di preferenze personali a quel punto. Se devi verniciare lo scafo con l'olio di lino, ti conviene prima montare tutto, perchè altrimenti la colla non fa presa, mentre se stai usando una qualsiasi altra vernice non ci sono problemi, puoi fare come preferisci.

@ mozzo: anche se con un po' di ritardo, benvenuto! L'olio di lino torna utile anche per proteggere il legno, quindi non vedo nessuna controindicazione nel passarlo sul ponte e gli alberi. Da qualche parte Sir Drake ci disse che se si usano delle vernici colorate l'olio di lino andrebbe messo dopo, se non ricordo male perchè ha la brutta abitudine di respingere qualsiasi liquido o simile gli venga spalmato sopra, ma ti consiglio di cercare meglio nel forum perchè non sono sicurissimo di questa cosa.

Per inserire le foto nei post segui le indicazioni di questo messaggio, se ci fossero altre cose poco chiare non esitare a chiedere Un bel wip della rattlesnake mi interesserebbe molto perchè è un soggetto che mi è sempre piaciuto

__________________
Luigi Falco

Syren 1803: gallery build log
redhawk non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-06-08, 08:12 PM   #77
alex82
Guest
 
Messaggi: n/a
predefinito

Luigi, generalmente cosa usi per fissare le cerniere del timone allo scafo?
  Rispondi quotando
Vecchio 10-06-08, 04:42 PM   #78
Moderatore
 
L'avatar di redhawk
 
Registrato dal: Sep 2006
residenza: AV (provincia)
Messaggi: 1,038
redhawk è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a redhawk
predefinito

alex ti rimando al wip di fax (clicca qui) , dove abbiamo discusso già come installare il timone allo scafo, dai una lettura a partire dal post #9 in avanti e dovresti farti una buona idea di come procedere.
__________________
Luigi Falco

Syren 1803: gallery build log
redhawk non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-06-08, 01:53 PM   #79
alex82
Guest
 
Messaggi: n/a
predefinito

Ciao Luigi, sto montando il timone solo che ho un dubbio e ti chiedo aiuto: La miccia del timone che entra nella losca che raggio di movimento ha? Per intenderci il movimento del timone avra' un apertura massima sia a destra che a sinistra...Quanto deve essere?Grazie...
  Rispondi quotando
Vecchio 16-06-08, 07:03 PM   #80
Moderatore
 
L'avatar di redhawk
 
Registrato dal: Sep 2006
residenza: AV (provincia)
Messaggi: 1,038
redhawk è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a redhawk
predefinito

alex sinceramente non so rispondere alla tua domanda... quello che so è che la parte del timone rivolta verso il dritto di poppa aveva gli angoli smussati proprio per favorire il movimento, ma di quanto si dovesse muovere non saprei. Cerco di approfondire la cosa, magari se salta fuori qualche novità ti faccio sapere.
__________________
Luigi Falco

Syren 1803: gallery build log
redhawk non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-06-08, 08:47 PM   #81
alex82
Guest
 
Messaggi: n/a
predefinito

Luigi non ci credo ho toccato un argomento a cui non sai rispondermi non ci posso credere...skerzo e' una battuta...cmq aspetto novita xke' seno' non posso montare il timone...grazie ugualmente!!!
  Rispondi quotando
Vecchio 16-06-08, 10:56 PM   #82
Moderatore
 
L'avatar di redhawk
 
Registrato dal: Sep 2006
residenza: AV (provincia)
Messaggi: 1,038
redhawk è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a redhawk
predefinito

il massimo effetto del timone è considerato compreso tra i 30 e i 35 gradi
Penso che un'apertura di 30° possa andare bene.
__________________
Luigi Falco

Syren 1803: gallery build log
redhawk non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-06-08, 10:34 AM   #83
Utente
 
Registrato dal: Aug 2007
residenza: Roma
Messaggi: 991
francisdrake è un newbie...
Invia un messaggio tremite Skype a francisdrake
Smile

Faccio una piccola precisazione: è vero che la massima apertura del timone è a circa 30 gradi in navigazione, perchè oltre non aumenta la spinta laterale e genera solo un'inutile resistenza all'avanzamento, ma in altre situazioni, come ad esempio in manovra in porto, è necessario che l'apertura sia molto maggiore, anche a 90°, perchè la velocità è quasi nulla e quindi la spinta laterale è minima; di conseguenza è meglio che la superficie esposta sia la massima possibile, altrimenti la poppa non si muove. Questo, almeno, è quello che mi capita quando esco con il mio laserino e non penso che la situazione cambi con una nave di grandi dimensioni. Ciao
Francis Drake
francisdrake non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Listelli per fasciame roby_g Costruzione e finitura dello scafo 2 22-05-11 12:22 PM
APPLICAZIONE FASCIAME leluc1982 Costruzione e finitura dello scafo 3 11-12-07 09:43 PM
Fasciame di Noce carpul Navi & Velieri 1 30-11-02 07:03 PM
Curvatura Fasciame guia Navi & Velieri 2 02-10-02 05:42 PM
montaggio fasciame fabrizio Navi & Velieri 2 24-09-02 03:49 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:22 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play