Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Tecniche modellistiche navali > Costruzione e finitura dello scafo
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 05-02-07, 12:19 PM   #1
Utente Junior
 
Registrato dal: Jan 2007
Messaggi: 3
anna è un newbie...
predefinito verniciare - effetto ruggine (antichizzare sottomarino e aerografo...)

qualcuno sa dirmi come si fa ad "antichizzare" un sottomarino facendo l'effetto della ruggine? si può fare solo con l'aerografo? con quale? vorrei comprare un'aeropenna ma ce n'è troppi in commercio... potete consigliarmi? grazie mille

Ultima modifica di trinchetto; 14-09-09 a 03:24 PM
anna non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-02-09, 04:52 PM   #2
Utente Senior
 
L'avatar di caracciolo
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Napoli
Messaggi: 1,526
caracciolo è un newbie...
predefinito

guarda se vuoi ottenere un effetto ruggine tra le pannellature o in incavi dove e piu facile che si formi ruggine io ti consigli ti usare la tecnica del lavaggio
ovvero compra del colore acrilico(terra di siena bruciata per una ruggine secca e terra di siena per una ruggine bagnata o piu scura) tipo tempera lo diluisci in acqua molto (tanto che deve rimanere solo un ombra di coloree con il pennello lo passi negli incavi e lasci asciugare poi con un po di carta o di stoffa bagnata ripulisci per ottenere l effetto voluto poi passi un fissativo con aeropenna o quando fai il lavaggio metti un fissativo direttamente nell acqua

oppure si vendono degli appositi kit di invecchiamento se vedi in qualche rivista c e
cmq la tecnica del lavaggio e validissima serve solo un po di esperienza
caracciolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-02-09, 05:15 PM   #3
Utente Senior
 
L'avatar di Gicci70
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Pistoia
Messaggi: 2,325
Gicci70 è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a Gicci70
predefinito

ehm......caracciolo grazie dei continui interventi e benvenuto sul forum!!!!
Ma prima di dare una risposta forse è il caso che guardi la data dei messaggi.....quest'ultimo risale al 2007.......

__________________
_______________________
Gianclaudio
Gicci70 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-02-09, 08:55 PM   #4
Utente Senior
 
L'avatar di caracciolo
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Napoli
Messaggi: 1,526
caracciolo è un newbie...
predefinito

a non lo sapevo
dato che oggi mi sono preso un po di vacanza mi sono messo a vede tutte le discusssioni credevo che rispondere a qualcosa poteva aiutare

ora ho visto dove e la data e l ora
come funziona le discussioni vechie vengono abbandonate?io non ho mai partecipato ad un forum come funziona in genere
ma poi come funziona non c e il rischio che un argomento venga ripetuto 10 volte
cmq grazie per avermi avvertito

Ultima modifica di caracciolo; 28-02-09 a 09:02 PM
caracciolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-02-09, 09:59 PM   #5
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,579
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Qualsiasi argomento solitamente è e rimane di attualità. La risposta, a distanza di anni, magari un po' meno..... per il semplice fatto che chi ha lasciato la domanda magari ha già risolto, o gliela ha data su.

Se l'argomento diciamo... sospeso.... ti interessa ben venga un ripescaggio e nuovi approfondimenti. Se non altro per non aprire i doppioni a cui accennavi, cosa che accade in ogni caso comunemente.....

ciao Ale

p.s. la riapertura del discorso sulla brunitura, come hai visto, è stata molto utile!
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-03-09, 03:00 PM   #6
Utente
 
L'avatar di BloodsailAdmiral
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: S. Casciano V.P. (FI)
Messaggi: 440
BloodsailAdmiral è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a BloodsailAdmiral Invia un messaggio tremite Skype a BloodsailAdmiral
predefinito

Topic vecchio? e chissene... Ecco a voi un po' di metodi di ruggine che ho trovato in rete! Tutti i colori qua citati sono Citadel-Games Workshop, tranne quelli a olio.

RUGGINE

vi sono diverse tecniche per realizzare la ruggine, come sempre con diversi gradi di difficoltà:

-"tocchettatura" (picchettatura) di varie tonalità di marroni/rossi/arancioni e profilatura di metallo vivo

-lavoro certosino, su base metallica, di velature marroni, rosse e arancioni

-semplici lavature di marroni/arancione sul metallo

mi interessa in questo caso parlare della prima tecnica, visto che ingloba un procedimento di per sè molto semplice e carino: la "tocchettatura" (non so il termine tecnico sorry ).

questa tecnica si presta bene per fare un'area decisamente arrugginita: che sia la lamiera di un Kamion orkesko, che sia un elemento scenico, il risultato che otterrete sarà più o meno questo:

ruggine

innanzitutto un piccolo trucco: molte volte, la ruggine forma "croste" ruvide sul metallo. ricreare queste croste è di una semplicità disarmante: semplicemente, passate con un pennellino un pò di attack nella zona che volete incrostare, quindi spolveratela con un leggero strato di bicarbonato. evitate la sabbia in quanto a grani troppo spessi, il bicarbonato è perfetto. dopo di che date la base di colore e colorate tranquillamente!


pitturare un buon effetto ruggine dipende esclusivamente dalla vostra fantasia, in quanto non è richiesto nessuna forma di tecnica particolare, semmai, dovrete prendere colori terrosi (il dark flesh è davvero ottimo) e picchettare la zona da arrugginire:

-il procedimento è pressochè identico al pennello asciutto, ma vi basterà solo tenere più colore sul pennello e, al posto di dare pennellate classiche, dovrete "picchettare" con la punta del pennello (se tagliate la punta di un vecchio pennello a setole dure sarà perfetto!) l'area.

partite da un marrone scuro a base rossa (dark flesh, terracotta), quindi passate ad arancio caldo (blazing) quindi ad arancio più fluo (fiery orange) e ogni tanto alternate alla picchettatura una generosa lavatura di marrone scuro. Quando avrete ottenuto un risultato che vi soddisfa, procedete ad aggiungere una profilatura di mithrill silver in tutti gli spigoli (che saranno quasi sempre esenti da ruggine) e magari piccoli tocchi di chainmail o mithrill qui e lì, sempre a vostro gusto visivo, per rappresentare parti di ruggine scrostata.

suggerimento: non smetterò mai di ripetere quanto saper improvvisare e sperimentare le tecniche e le mescolanze più varie, sia utile per imparare a dipingere. In genere, per dare un'idea di usura (che sia dei metalli o del normale colore, immaginatevi l'ala bianca di un aereo) si può provare ad usare i colori ad olio.

i colori ad olio sono molto diversi dai normali colori acrilici: tempi di asciugatura nettamente superiori, si diluiscono e si lavano con acquaragia, questoin breve.

provate a dare microtocchi qui e lì di colore ad olio , bastano pochi "grumetti" di colore (di solito si usano vari marroni, verdi, bianco e nero) lungo tutta l'area che volete "nvecchiare". quindi, con un pennello imbevuto di acquaragia, passatelo dall'alto verso il basso: i micro grumetti si "scioglieranno" lasciando aloni e sfumature che daranno un ottimo risultato.

non ci credete?

guardate qui:



abbiamo una fusoliera bianca su cui abbiamo dato tocchetti di colore ad olio: bianco, nero, alcuni marroni.

passiamo un pennello imbevuto di acquaragia dall'alto verso il basso. il colore sfumerà lasciando un risultato del genere:



non male vero?

aggiungiamo scrostature con piccoli ritocchi di bianco e di marrone, un effetto colata di ruggine ottenuta nello stesso modo (puntina di arancio ad olio, pennellino imbevuto di acquaragia che "tira" il colore verso il basso) ed ecco come viene fuori:



il trucco, come sempre, è sperimentare.



Spero di essere stato utile.

Regards

.BA.
__________________
Alberto, il possessore del numero 10'000

Giovanna D'Arco è morta ridendo

Liberté, Egalité, Vin Brulé
Senza la chiave noi non apriamo quel che si apre con la chiave che lo apre e a che scopo scoprire qualcosa che rimarrebbe comunque chiuso, noi non avendo la suddetta chiave che lo aprirebbe avendola? - Capt. Jack Sparrow
BloodsailAdmiral non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-03-09, 03:15 PM   #7
Utente
 
L'avatar di BloodsailAdmiral
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: S. Casciano V.P. (FI)
Messaggi: 440
BloodsailAdmiral è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a BloodsailAdmiral Invia un messaggio tremite Skype a BloodsailAdmiral
predefinito

Altro metodo di invecchiamento. Questo è veramente FANTASTICO

materiali utili: Masking Fluid, pigmenti.

per concludere la serie di articoli sull'effetto usura ho pensato di buttare giù due righe su questi prodotti davvero molto utili quando si vuole dipingere effetti di invecchiamento, prendendo come modello un piccolo tutorial del forum Oz-painters per farvi vedere come rende.
il fluido di mascheratura è un prodotto molto usato dai modellisti storici, in quanto permette di mascherare un area del modello in modo che dipingendoci su si possa "preservare" da sbavature et similia.

per questa sua caratteristica si presta bene a due utilizzi: proteggere dettagli su cui avete già faticato da eventuali sbavature successive (si pensi a quando, dopo aver finito il vostro arazzo in freehand su stendardo temete che dipingendo i dettagli secondari sbavate sul capolavoro) e adottarlo per creare divertenti ed efficaci effetti d'usura.

innanzitutto due note sul prodotto: potete trovarlo in qualsiasi negozio di belle arti ben fornito, il costo è altino (7 euro circa) ma ne vale la pena, visto che durerà molto. io ho comprato il "colourless art masking fluid" della Winsor&Newton, ma ci sono altre marche, magari meno costose, in ogni caso il mio l'ho pagato, ripeto, 7 euro.

in ogni caso, è così: Masking Fluid

note d'utilizzo: è molto semplice da utilizzare. Agitate molto bene la boccetta di fluido prima dell'utilizzo, quindi con un vecchio pennello mettete un pò di fluido nella vostra tavolozza, subito pronto all'uso. consiglio per applicazioni ad effetto usura di usare micro spugnette o pennelli vecchissimi, è un prodotto che nuoce gravemente alla salute del vostro pennello. Per lavare il pennello basterà dell'ammoniaca.

dopo aver steso sulla miniatura il fluido, prima di dipingerci su aspettate, ovviamente, che si asciughi. Non so di preciso i tempi d'asciugatura, ma il mio in 1/2 minuti è asciutto: molto dipende anche dalla quantità che usate!

una volta asciutto potete tranquillamente dipingerci su quante volte volete. per rimuoverlo, basta strofinare molto delicatamente con il polpastrello, o con una gomma morbida o, se vedete che resiste, con un piccolo spillo date il colpo iniziale, per poi rimuovere il fluido come se fosse una "pellicina morta" ^^.

poichè tra il dire e il fare ci sta di mezzo il mare, ecco un esempio pratico, applicato ad una basetta, di come agisce il fluido.

basetta usurata

FASE 1: prendiamo con una spugnetta (le spugnettine dei blister sono ideali) un pò di fluido mascherante:

prima fase

FASE2: applichiamolo a tocchetti in una zona della basetta in cui vogliamo creare l'effetto usura, in questo caso, vogliamo creare una linea di segnalazione scrostata dal tempo.

seconda fase

FASE3: ora che il fluido è asciutto, dipingiamo su una bella linea rossa, cercando di essere precisi.

terza fase

FASE4: con cura, eliminiamo il fluido asciutto, ed ecco il risultato:



con lo stesso procedimento (macchiettatura di fluido, una volta asciutto si colora sopra, quindi si elimina il fluido secco) otteniamo anche un numero scrostato:

numero

quindi agiamo con le tecniche di invecchiamento che ho descritto negli articoletti precedenti (velature di marroni, macchiettatura di colori ad olio, picchettature di marroni/neri) ed avremo un risultato davvero notevole:



Pigmenti

altro materiale molto usato dai modellisti storici, è il pigmento puro. Lo trovate anch'esso nei migliori negozi di belle arti, o se vivete in un posto isolato ma avete l'allaccio per internet, sul sito della MIG ne vendono in diverse tonalità. in sostanza, i pigmenti sono come sabbie finissime, un pò come i trucchi (il fard? fondotinta? insomma quelle diavolerie lì!) che usano le ragazze per trasformarsi la sera.

PIGMENTI

il metodo d'utilizzo è davvero semplice: si possono usare o come se fossero veri e propri "fondotinta", quindi tamponando l'area che volete con un pennello o una spugnetta adeguatamente "infarinati" nel pigmento, oppure, diluiti con acqua e passati a mò di velatura.

ecco il risultato, sulla stessa basetta di prima:

ante-pigmentazione:



post pigmentazione (per intenderci, li ha usati dove c'è la retina metallica):




direi che con queste ultime cose abbiamo affrontato a 360° il tema dell'invecchiamento/usura di qualsiasi materiale, ora conoscete diversi prodotti che forse prima non pensavate esistessero, avete visto con i vostri occhi la facilità d'esecuzione ed i notevoli risultati e spero di avervi chiarito un pò le idee ^^

Regards

.BA.
__________________
Alberto, il possessore del numero 10'000

Giovanna D'Arco è morta ridendo

Liberté, Egalité, Vin Brulé
Senza la chiave noi non apriamo quel che si apre con la chiave che lo apre e a che scopo scoprire qualcosa che rimarrebbe comunque chiuso, noi non avendo la suddetta chiave che lo aprirebbe avendola? - Capt. Jack Sparrow
BloodsailAdmiral non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-03-09, 04:24 PM   #8
Utente Senior
 
L'avatar di caracciolo
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Napoli
Messaggi: 1,526
caracciolo è un newbie...
predefinito

ottima risposta ti terro presente nei miei dillemmi piu arditi

una domanda sei un plastimodellista?

Ultima modifica di caracciolo; 03-03-09 a 10:40 PM
caracciolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-03-09, 05:39 PM   #9
Utente
 
L'avatar di BloodsailAdmiral
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: S. Casciano V.P. (FI)
Messaggi: 440
BloodsailAdmiral è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a BloodsailAdmiral Invia un messaggio tremite Skype a BloodsailAdmiral
predefinito

AAAAH! non quotare i messaggi chilometrici, che già il mio pc è lento per conto suo...

Vabhe... no non sono un plastimodellista, sono un pittore di figurini, per qualsiasi dilemma pittorico puoi chiedere senza problemi, a me o al caro Ammiraglio, che anche lui è bravo!

Anzi, va... facciamo così. Anche questo lo aggiungo al topic della pittura

EDIT: Aggiornato!
__________________
Alberto, il possessore del numero 10'000

Giovanna D'Arco è morta ridendo

Liberté, Egalité, Vin Brulé
Senza la chiave noi non apriamo quel che si apre con la chiave che lo apre e a che scopo scoprire qualcosa che rimarrebbe comunque chiuso, noi non avendo la suddetta chiave che lo aprirebbe avendola? - Capt. Jack Sparrow

Ultima modifica di BloodsailAdmiral; 01-03-09 a 07:04 PM
BloodsailAdmiral non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-09, 11:15 AM   #10
Utente Senior
 
L'avatar di caracciolo
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Napoli
Messaggi: 1,526
caracciolo è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da BloodsailAdmiral Visualizza il messaggio
AAAAH! non quotare i messaggi chilometrici, che già il mio pc è lento per conto suo...

Vabhe... no non sono un plastimodellista, sono un pittore di figurini, per qualsiasi dilemma pittorico puoi chiedere senza problemi, a me o al caro Ammiraglio, che anche lui è bravo!

Anzi, va... facciamo così. Anche questo lo aggiungo al topic della pittura

EDIT: Aggiornato!
ancora meglio vorrei realizzare dei figurini sull alert per dare un po di scena pero ero titubante dato che non lo mai fatto prima
caracciolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-03-09, 11:05 AM   #11
Utente
 
L'avatar di BloodsailAdmiral
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: S. Casciano V.P. (FI)
Messaggi: 440
BloodsailAdmiral è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a BloodsailAdmiral Invia un messaggio tremite Skype a BloodsailAdmiral
predefinito

L'importante è che sino della scala giusta e in pose plausibili, sennò te la rovinano!
__________________
Alberto, il possessore del numero 10'000

Giovanna D'Arco è morta ridendo

Liberté, Egalité, Vin Brulé
Senza la chiave noi non apriamo quel che si apre con la chiave che lo apre e a che scopo scoprire qualcosa che rimarrebbe comunque chiuso, noi non avendo la suddetta chiave che lo aprirebbe avendola? - Capt. Jack Sparrow
BloodsailAdmiral non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-03-09, 08:09 PM   #12
Utente Senior
 
L'avatar di caracciolo
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Napoli
Messaggi: 1,526
caracciolo è un newbie...
predefinito

a si certamente io ho un sacco di materioale sulle divise di marina e non ,
italiane americane inglesi franc ecccccc eccccc
caracciolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-09, 02:42 AM   #13
Utente
 
L'avatar di BloodsailAdmiral
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: S. Casciano V.P. (FI)
Messaggi: 440
BloodsailAdmiral è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a BloodsailAdmiral Invia un messaggio tremite Skype a BloodsailAdmiral
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da caracciolo Visualizza il messaggio
a si certamente io ho un sacco di materioale sulle divise di marina e non ,
italiane americane inglesi franc ecccccc eccccc
Questo significa che non hai i figurini? Ommadre... autocostruirsi nonsoquanti omini piccini picciò deve essere uno shock...
Prova a cercare in qualche negozio di modellismo... se ci penso mi svengo...
__________________
Alberto, il possessore del numero 10'000

Giovanna D'Arco è morta ridendo

Liberté, Egalité, Vin Brulé
Senza la chiave noi non apriamo quel che si apre con la chiave che lo apre e a che scopo scoprire qualcosa che rimarrebbe comunque chiuso, noi non avendo la suddetta chiave che lo aprirebbe avendola? - Capt. Jack Sparrow

Ultima modifica di BloodsailAdmiral; 04-03-09 a 02:47 AM
BloodsailAdmiral non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-09, 11:55 AM   #14
Utente Senior
 
L'avatar di caracciolo
 
Registrato dal: Feb 2009
residenza: Napoli
Messaggi: 1,526
caracciolo è un newbie...
predefinito

infatti avevo rinunciato fino a quando non sei arrivato tu
i figurini sono 1 a 30 1a domanda esiste una scale di fig diciamo standard delgenere o hce si avvvicina molto?
su internet non c e un negozio che li vende ?
dove abito io ci sono solo 2 negozi che in fatto di figurini stanno proprio scarsi
ho visto su varie riviste che qualcuno se li monta addirittura
in realta sono molto semplici (se li compri o li assembli)i marinai da costa americani piedi scalzi o scarpe nere jeens maghietta maniche corte o lunghe a banda bianche e rosse cappello nero o di paglia
caracciolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-09, 12:03 PM   #15
Utente
 
L'avatar di BloodsailAdmiral
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: S. Casciano V.P. (FI)
Messaggi: 440
BloodsailAdmiral è un newbie...
Invia un messaggio tremite MSN a BloodsailAdmiral Invia un messaggio tremite Skype a BloodsailAdmiral
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da caracciolo Visualizza il messaggio
infatti avevo rinunciato fino a quando non sei arrivato tu Haaallelujaaah!
i figurini sono 1 a 30 1a domanda esiste una scale di fig diciamo standard delgenere o hce si avvvicina molto? 1:37
su internet non c e un negozio che li vende? Sicuro, è pieno! ma sinceramente non ne so nermmeno uno...
dove abito io ci sono solo 2 negozi che in fatto di figurini stanno proprio scarsi
ho visto su varie riviste che qualcuno se li monta addirittura
in realta sono molto semplici (se li compri o li assembli)i marinai da costa americani piedi scalzi o scarpe nere jeens maghietta maniche corte o lunghe a banda bianche e rosse cappello nero o di paglia
Aspetta, è normale montarseli... che così su figurini più grandi e quindi con + particolari) il pittore può decidere cosa dipingere senza avere intoppi. Ti ci voglio vedere a dipingere bene una mano che regge uno scudo! Ma soprattutto te li fanno montare anche perché così scambi le parti, le modifichi per adattare il figurino all'ambiente... Credo che sia dura trovare un figurino di un marinaio che se ne sta a urlare dalla cima dell'albero mentre si tiene con una corda... Va che comunque montarseli richiede al massimo 4 secondi netti... incolli braccia, gambe, testa e accessori, di solito...

Regards

.BA.
__________________
Alberto, il possessore del numero 10'000

Giovanna D'Arco è morta ridendo

Liberté, Egalité, Vin Brulé
Senza la chiave noi non apriamo quel che si apre con la chiave che lo apre e a che scopo scoprire qualcosa che rimarrebbe comunque chiuso, noi non avendo la suddetta chiave che lo aprirebbe avendola? - Capt. Jack Sparrow
BloodsailAdmiral non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 04:45 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play