Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Automodelli a Scoppio > Automodelli a scoppio > Automodelli a scoppio 1/8 On Road
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 22-01-19, 08:52 PM   #1
Utente Junior
 
Registrato dal: Sep 2012
residenza: Bergamo
Messaggi: 11
borisnanbowen è un newbie...
predefinito Perche' le 1:8 on hanno il palo rigido posteriore?

ciao a tutti
la settimana scorsa ho fatto la prima garetta tra amici con una 1:8 on su pista. Sinceramente, a parte la velocita' massima raggiunta, l ho trovata molto meno difficile delle touring 1:10. Credo sia dovuto principalmente al maggior peso, alle gomme larghe e all aerodinamica.
A parte queste differenze , Non mi spiego il motivo del palo rigido posteriore ( invece di avere il differenziale come sulle touring 1:10).
Qualcuno Sa spiegarmi la ragione tecnica di perche' le 1:8 montano il palo rigido dietro?

Grazie e mi scuso se ho ripetuto una domanda su un argomento che probabilmente e' gia stato trattato molte volte .

borisnanbowen non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-01-19, 09:46 PM   #2
Utente
 
L'avatar di AndreSp2
 
Registrato dal: Dec 2015
Messaggi: 207
AndreSp2 è un newbie...
predefinito

Non è un vero e proprio palo rigido.. c’è lo scatto libero. Anche sull avantreno! In accelerazione hai tutta potenza (come un palo rigido) in rilascio le ruote non hanno nessuna potenza e funge da differenziale... se ho detto qualche boiata correggete, ma se non ricordo male è così..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Forum
AndreSp2 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-01-19, 09:54 PM   #3
Utente Senior
 
L'avatar di Litto97
 
Registrato dal: Feb 2016
residenza: Cabiate
Messaggi: 1,884
Litto97 emana un'aura potente attorno a se!Litto97 emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da AndreSp2 Visualizza il messaggio
Non è un vero e proprio palo rigido.. c’è lo scatto libero. Anche sull avantreno! In accelerazione hai tutta potenza (come un palo rigido) in rilascio le ruote non hanno nessuna potenza e funge da differenziale... se ho detto qualche boiata correggete, ma se non ricordo male è così..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Forum
All'anteriore c'è lo scatto libero mentre al posteriore è presente un palo rigido

Presumo sia per aumentare la trazione al massimo in accelerazione (ricorda che la trazione non è il grip della pista) in pratica é come avere un differenziale con un olio densissimo al posteriore
Sugli 1/10 penso non si usi per il grip che le gomme in lattice forniscono (per gli elettrici) e pen gli scoppio per ridurne la velocità

Lo scatto libero serve invece per massimizzare la sterzata al anteriore in quanto le gomme subiscono solo la forza laterale e non longitudinale dovuta alla frenata (se provi a frenare molto forte mentre sterzi con una macchina 1/1 noterai che sterzerá di meno che farlo senza toccare i freni)

Inviato con il mio VTR-L09 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Litto97 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-01-19, 10:27 PM   #4
Utente Junior
 
Registrato dal: Sep 2012
residenza: Bergamo
Messaggi: 11
borisnanbowen è un newbie...
predefinito

sinceramente non ho capito, da quanto ne so io in rettilineo palo rigido, scatto libero e differenziale si comportano allo stesso modo mentre in curva :
il differenziale serve per consentire in curva ad avere velocita di rotolamneto diverso tra la ruota interno curva e quella esterno curva ( avendo raggi di percorrenza curvatura diversa, le due ruote percorrono la curva a velocita differente) pur mantenendo trazione su entrambe le ruote

lo scatto libero consente di avere in curna diversa velocita tra le ruote esterne e interne ma la trazione rimane solo sulla ruota che gira piu lenta ( quella interna)

il palo rigido fa slittare le ruote in curna ( tipo i gokart) perche' non consente differenza di velocita tra ruota esterna e interna ma mantiene la trazione ( intesa come trasmissione della coppia dall asse alla ruota)


detto quanto sopra, mi resta non chiaro qual e' il vantaggio di usare il palo rigido posteriore.
borisnanbowen non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-01-19, 06:37 AM   #5
Utente Senior
 
L'avatar di Litto97
 
Registrato dal: Feb 2016
residenza: Cabiate
Messaggi: 1,884
Litto97 emana un'aura potente attorno a se!Litto97 emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da borisnanbowen Visualizza il messaggio
sinceramente non ho capito, da quanto ne so io in rettilineo palo rigido, scatto libero e differenziale si comportano allo stesso modo mentre in curva :
il differenziale serve per consentire in curva ad avere velocita di rotolamneto diverso tra la ruota interno curva e quella esterno curva ( avendo raggi di percorrenza curvatura diversa, le due ruote percorrono la curva a velocita differente) pur mantenendo trazione su entrambe le ruote

lo scatto libero consente di avere in curna diversa velocita tra le ruote esterne e interne ma la trazione rimane solo sulla ruota che gira piu lenta ( quella interna)

il palo rigido fa slittare le ruote in curna ( tipo i gokart) perche' non consente differenza di velocita tra ruota esterna e interna ma mantiene la trazione ( intesa come trasmissione della coppia dall asse alla ruota)


detto quanto sopra, mi resta non chiaro qual e' il vantaggio di usare il palo rigido posteriore.
Diciamo che ci sei quasi con l'idea del palo al posteriore

Il palo rigido mantiene la trazione al posteriore ottenendo un effetto simile hai gokart perciò massimizzi la trazione disperdendo pochissima energia riuscendo ad avere una migliore velocità in uscita quando riapri il gas

Con un differenziale normale tendi a perdere parte della coppia a causa dei trasferimenti di carico che si sposterà verso la ruota interna del modello (se monti I differenziali su una touring 1/8 a parità di peso, elettronica e motore andrà di meno perché quando dai gas in curva tenderà ad accelerare di meno)

Lo scatto libero non consente alle due ruote di girare a velocità diverse ma semplicemente è un palo rigido con la puleggia montata su un cuscinetto unidirezionale come nel cambio permettendo di disconnettere l'asse quando viene applicata forza ai freni riducendo le forze che la ruota deve sopportare


Per avere un effetto simili ad un palo rigido bisognerebbe installare un autoboloccante con i bloccaggio a 100/100 in rilascio e in accelerazione

Inviato con il mio VTR-L09 - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
Litto97 ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-01-19, 03:40 PM   #6
Utente Junior
 
Registrato dal: Sep 2012
residenza: Bergamo
Messaggi: 11
borisnanbowen è un newbie...
predefinito

litto97 rispondo a quanto da te scritto:
lo scatto libero ha lo scopo PRINCIPALE di consentire velocita di rotolamento diversa tra ruota interno curva e ruota esterno curva. questo lo si ottiene montando l asse delle ruote anteriori su cuscinetti unidirezionali che consentono l asse ( o se vogliamo , la ruota) di rutorare libero in un solo verso .
quando in curva la ruota esterna ruota piu velocemente di quella interna e' libera di farlo poiche i cuscinetti unidiriezionali glielo consentono mentre la ruota interna rimane in trazione. il fatto che , ovviamente , in frenata le ruote anteriori siano libere ( non frenano) e' un effetto secondario ( nel senso che non e' per questo che si monta lo scatto libero) . questo effetto secondario effettivamente si traduce in un comportamento delle ruote anteriori diverso che in alcune situazioni puo essere anche vantaggioso ( per esempio maggiore facilita' di inserimento in curva durante una staccata o frenata in curva) .

in quanto al differenziale / palo rigido posteriore : a parde le perdite energetiche dovute all effetto viscoso all interno del differenziale ( veramente minimo e trascurabile data la bassa differenza di velocita tra ruote interna e esterno curva) non ci sono altre perdite di coppia dovute al differenziale.
a mio parere la soluzione migliore (in termini di tenuta in curva ) al retroteno resta il differenziale . la soluzione tipo gokart ( palo rigido) per contro tende a far slittare le ruote posteriori in curva ( infatti per questo i gokart si guidano di " traverso" ) oltre a rendere molto difficile l' inserimento in curva poiche le ruote posteriori - senza differenziale - tendono ad andare dirtte rendendo difficoltoso l inserimento in curva.( altro motivo per il quale i gokart si inseriscono in curva in derapata).

non mi spiego quindi il motivo del palo rigido posteriore sui modelli 1/8 che certamente non si guidano di traverso anzi sono ben piantati in terra e entrano in curva a velocita' molto alte .

ciao
borisnanbowen non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-01-19, 04:30 PM   #7
Utente Senior
 
L'avatar di nickthunder
 
Registrato dal: Feb 2008
residenza: Arcella, Polverara, Padova
Messaggi: 2,515
nickthunder diventerà qualcuno prima o dopo!nickthunder diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

Ma infatti le hai mai viste andare le 1/8 pista? Si nota benissimo il sottile scivolamento del retrotreno. Probabilmente compensato dal lavoro delle gomme e della ciclistica.
Il palo è il migliore compromesso tra tenuta e trazione immediata.
Dopotutto le fanno così da 50 anni, vuol dire che funziona.
__________________
Ha da tornà peppone infantino!
Ogni modellista ha la sua nuvola personale. Sono nuvole maligne che stanno in agguato anche quattordici mesi, ma quando vedono che il loro uomo si prepara ad andare in pista gli piombano sulla testa scaricandogli addosso tonnellate di pioggia fitta e gelata
nickthunder non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-01-19, 09:51 PM   #8
Utente Senior
 
L'avatar di joker78
 
Registrato dal: Jul 2008
Messaggi: 2,740
joker78 diventerà qualcuno prima o dopo!
predefinito

Nel go kart non funziona cosi, se vuoi inserire non cè bisogno di mandarlo di traverso, sia avanti che dietro ci sono i distanziali servono ad aumentare e diminuire la carreggiata, per intendersi quando hai per esempio il culo che saltella si tende ad aumentare la carreggiata posteriore e il mezzo tenderà ha scivolare con il posteriore, lo stesso davanti più stringi più inserisce, più allarghi meno inserisce.
Nei modelli on road se non dico una fesseria dovrebbe essere fissa, molto probabilmente gia tarato dalla casa.

Inviato con il mio SM-G930F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
__________________
xray nt1 2011 spec motore Gimar mig
[/B]

eb4 s2 motore Novarossi top
joker78 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
palo rigido

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
palo rigido centrale Mick3485 Automodelli a scoppio 1/8 Rally Game 7 21-01-11 07:52 PM
dfferenziale o palo rigido marc78 Automodelli a scoppio 1/10 Touring 5 04-03-10 07:40 PM
palo rigido al posteriore? dynamo Automodelli a scoppio 1/10 Touring 28 26-01-10 02:47 PM
Palo rigido. mariosalerno Automodelli a scoppio 1/8 Rally Game 0 25-03-07 08:31 AM
Palo Rigido Kyosho V-One RRR flavio Automodelli a scoppio 1/10 Touring 4 26-08-05 06:33 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10:53 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play