Forum Modellismo.net

Forum Modellismo.net (http://www.modellismo.net/forum/)
-   Automodelli elettrici 1/8 Off Road (http://www.modellismo.net/forum/automodelli-elettrici-1-8-off-road/)
-   -   Progetto conversione XB 808 Spec 2010 (http://www.modellismo.net/forum/automodelli-elettrici-1-8-off-road/126770-progetto-conversione-xb-808-spec-2010-a.html)

Milacris 24-03-18 06:25 PM

Progetto conversione XB 808 Spec 2010
 
Ciao ragazzi,
come da titolo ho questa idea, di convertire la vecchietta in elettrico.
E' solo un'idea, o meglio un'ipotesi, sto valutando il tutto.
Partendo dal presupposto che di elettrica, intesa come motorizzazione di modelli dinamici, ne so veramente poco, quello che ho potuto reperire qui sul forum e spulciando sul Web, è che i pezzi necessari sono i seguenti:
- Motore
- Esc
- Batterie
- Eventuali cavi cavetti
- kit di conversione
Poi cos'altro??
Per quanto riguarda le caratteristiche dei relativi componenti ci arriverò con calma se il progetto va in porto.
Quello che mi farà decidere se convertire o meno sarà dato da alcune delucidazioni di cui ho bisogno da voi, che non ho trovato risposta cercando, e naturalmente dalla spesa complessiva del progetto, considerando che devo prendere anche servi e radio:
1 - Se con una batteria diciamo da 6000mA giro 15/20 minuti (più o meno), una volta esaurita cosa succede? raccolgo tutto e vado a casa??? o mi devo fare una scorta di batterie cariche, tipo una decina??? o generalmente in pista c'è la possibilità di caricarle??
2 - Con un modello elettrico, quanto mi sbatto per farlo girare? mi spiego meglio, vengo dallo scoppio, tralasciando l'assetto che tra le 2 categorie è il medesimo, nello scoppio lo sbattimento più grande è raggiungere una giusta carburazione, una volta trovata, bene o male basta fare il pieno ogni tot e corro tutta la giornata (par vero:look:), con l'elettrico? come funziona?

Ok, cominciamo da questo.
Grazie!! :Ok:

blackcat 25-03-18 01:05 PM

Ciao!
Tralasciando per il momento come da te suggerito tutto il resto... passiamo direttamente alle domande.

1) Ovviamente con una batteria giri solo il tempo di scarica della stessa, dopodiché guardi gli altri girare :lookahsisi5ih:
Solitamente in pista ci sono le prese elettriche per attaccarci i caricabatterie, ad ogni modo con una sola batteria il tempo in cui sei costretto a star fermo supera quello di gioco.
Con almeno 3 pacchi batterie, ed un buon caricabatterie in grado di caricarle in tempi decenti (almeno ad 1C, ovvero alla capacità nominale delle batterie; dunque ipotizzando la batteria di prima di 6000mAh, il caricabatterie deve riuscire a fornire almeno 6Ah), dovresti poter girare in modo continuativo, riuscendo a caricare almeno una batteria mentre usi le altre due.
ATTENZIONE: è comunque buona norma fermarsi di tanto in tanto (almeno fra una batteria e l'altra) il tempo necessario a far raffreddare l'elettronica.

2) Con l'elettrico ti sbatti meno che con lo scoppio, questo è certo!
Già non hai da fare la carburazione, che col piffero ti rimane sempre uguale... ad esempio se giri di mattina in estate, la temperatura ambiente varia di molti gradi al passar delle ore e questo comporta dover ritoccare la carburazione.
Con l'elettrico una volta trovato il giusto setup per motore/esc (rapporto finale, eventuali parametri impostabili come freno motore, punch, anticipo, etc.) non li tocchi più e puoi dedicarti a girare e sistemare l'assetto. L'unica cosa da tenere SEMPRE SOTTO CONTROLLO sono le temperature: un rapporto sbagliato (o un setup dell'elettronica non consono) per quella data pista può far salire la temperatura oltre il limite sopportabile... e questo spesso si traduce in un bel fritto misto :look:

Milacris 25-03-18 05:00 PM

Quote:

Originariamente inviata da blackcat (Messaggio 1398937)
Ciao!
Tralasciando per il momento come da te suggerito tutto il resto... passiamo direttamente alle domande.

1) Ovviamente con una batteria giri solo il tempo di scarica della stessa, dopodiché guardi gli altri girare :lookahsisi5ih:
Solitamente in pista ci sono le prese elettriche per attaccarci i caricabatterie, ad ogni modo con una sola batteria il tempo in cui sei costretto a star fermo supera quello di gioco.
Con almeno 3 pacchi batterie, ed un buon caricabatterie in grado di caricarle in tempi decenti (almeno ad 1C, ovvero alla capacità nominale delle batterie; dunque ipotizzando la batteria di prima di 6000mAh, il caricabatterie deve riuscire a fornire almeno 6Ah), dovresti poter girare in modo continuativo, riuscendo a caricare almeno una batteria mentre usi le altre due.
ATTENZIONE: è comunque buona norma fermarsi di tanto in tanto (almeno fra una batteria e l'altra) il tempo necessario a far raffreddare l'elettronica.

2) Con l'elettrico ti sbatti meno che con lo scoppio, questo è certo!
Già non hai da fare la carburazione, che col piffero ti rimane sempre uguale... ad esempio se giri di mattina in estate, la temperatura ambiente varia di molti gradi al passar delle ore e questo comporta dover ritoccare la carburazione.
Con l'elettrico una volta trovato il giusto setup per motore/esc (rapporto finale, eventuali parametri impostabili come freno motore, punch, anticipo, etc.) non li tocchi più e puoi dedicarti a girare e sistemare l'assetto. L'unica cosa da tenere SEMPRE SOTTO CONTROLLO sono le temperature: un rapporto sbagliato (o un setup dell'elettronica non consono) per quella data pista può far salire la temperatura oltre il limite sopportabile... e questo spesso si traduce in un bel fritto misto :look:

Grazie Blackcat, della delucidazione, quindi alla lista della spesa ho 3 batterie (almeno) e un buon carichino, io ho questo
:immagine6gi: https://img.banggood.com/images/uplo...KU035917-5.jpg ma non credo vada bene, poi per le temperature ho già un termometro, quello che uso nello scoppio, quindi nient'altro..
Beh, direi che può anche bastare...:look:

Aduken 25-03-18 09:33 PM

Cerca un caricabatterie con la doppia uscita e non prendere ciofeche sotto i 50 euro che le bilanciano male...

Almeno 3 batterie, calcolando che, finito di girare, la batteria la devi far riposare/raffreddare almeno 20 minuti prima della ricarica.

IMHO una buona batteria da 5000 rende meglio di una 6000, soprattutto il modello è più performante e più leggero...



Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

blackcat 25-03-18 11:52 PM

Il caricabatterie da te linkato è proprio il minimo indispensabile.
Visto che lo hai già, per ora puoi anche arrangiarti. Ma se la cosa ti prende metti in conto di procurartene uno un po' più performante. Oggi se ne trovano di tutto i prezzi, e comunque un caricabatterie è sempre un buon investimento che ti dura nel tempo :ahsisi:

Milacris 27-03-18 05:50 PM

Grazie ragazzi delle delucidazioni.
Dopo un'intensa ricerca e studio della situazione, sono arrivato al punto che sarebbe sicuramente più pratico l'elettrico, meno "sbattimento", ma di gran lunga più alto il budget iniziale, con lo scoppio manca solo il motore..
Quindi, per il momento lascio l'elettrico come un progetto futuro, quando magari sarà il momento di cambiare tutto il modello.. :brig:

nickthunder 27-03-18 06:34 PM

Quote:

Originariamente inviata da Milacris (Messaggio 1399268)
Grazie ragazzi delle delucidazioni.
Dopo un'intensa ricerca e studio della situazione, sono arrivato al punto che sarebbe sicuramente più pratico l'elettrico, meno "sbattimento", ma di gran lunga più alto il budget iniziale, con lo scoppio manca solo il motore..
Quindi, per il momento lascio l'elettrico come un progetto futuro, quando magari sarà il momento di cambiare tutto il modello.. :brig:

vedi che i motori trackstar che ci sono su hobbyking hanno ottime recensioni e costano moooolto poco (sia scoppio che elettrico)


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 02:03 AM.