Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Automodelli Elettrici > Automodelli elettrici > Automodelli elettrici 1/10 Touring
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 19-11-19, 11:40 AM   #1
Gin
Utente Junior
 
Registrato dal: Nov 2019
Messaggi: 4
Gin è un newbie...
predefinito Consigli per un principiante

Buongiorno a tutti,
È la prima volta che scrivo, sono un principiante e premetto che non ci capisco un granché di modelli elettrici, però ho una buona manualità. Vorrei acquistare un automodello elettrico per divertirmi nei piazzali o nei parcheggi e vorrei qualche consiglio da voi. Ho visto i Tamiya che esteticame mi piacciono molto, ma non so la differenza tra i modelli Mt 02, Mt05 e Mt06. Mi aiuteretse a capirne un po' di più?
Ad esempio la differenza tra brushed e brushless?
Ho già un radiocomando 2ch Thunder Jaguar e due servo, li posso utilizzare? Il mio budget iniziale sarebbe di circa 250 euro.
Grazie a tutti quelli che mi consiglieranno

Gin non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-11-19, 12:37 PM   #2
Utente
 
Registrato dal: Aug 2013
residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 634
madqwerty emana un'aura potente attorno a se!madqwerty emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

ciao,
semmai M02 , M05 e M06

Sono telai "M-chassis" di Tamiya, che hanno passo più corto dei classici telai 1:10 on-road/touring , e sono 2wd, mentre gli altri sono praticamente tutti 4wd..

per i telai Tamiya "M" i numeri pari sono a trazione posteriore, i dispari anteriore..

M02 è piuttosto vecchio,
M05 è tuttora in commercio anche se esiste il successore M07 (cmq parecchio più caro)
M06 idem come sopra, ancora in commercio anche se esiste il più caro e nuovo M08

sì, le carrozze Tamiya sono esteticamente molto curate, tra le migliori,
i telai "out of the box" no ma cmq adeguati per giocare in piazzali/parcheggi, magari con qualche upgrade, non obbligatorio subito..

i motori brushed sono i classici motori a spazzole di vecchia/classica concezione, motori brushless sono più efficienti e più performanti, anche leggermente più costosi (oramai poco) sia loro stessi che il regolatore

tua radio+ricevente probabilmente posso andare,
servo ne basta uno ma bisogna vedere se monta, nel telaio che sceglierai..
madqwerty non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-11-19, 02:15 PM   #3
Utente Senior
 
L'avatar di blackcat
 
Registrato dal: Apr 2005
residenza: Firenze
Messaggi: 1,499
blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!
Lightbulb

Guarda, non sono un cultore del marchio, ma dei tanti modelli Tamiya quelli basati sul telaio M-chassis sono fra i meno indicati per l'uso che ne vorresti fare: sono corte e 2wd, quindi hanno una guida davvero poco gestibile su fondi non preparati. Sono modelli di nicchia, apprezzati soprattutto per alcune particolari carrozzerie ad essi dedicate.
Se devo darti un consiglio, se ti piace Tamiya buttati su un telaio TT, è un progetto longevo e polivalente (con poche trasformazioni lo adatti al drift, al rally), costa relativamente poco, si trovano una marea di optional originali e non ed anche come carrozzerie hai l'imbarazzo della scelta


Per la radio, mi pare sia quella in AM. Per iniziare potrebbe andare bene ma sappi che è molto a rischio interferenze e non ha praticamente regolazioni, mentre oggi a partire da 30-40 euro prendi una radio in 2,4GHz con tutto ciò che serve ad un principiante.
__________________
Massimo Turrà

Ultima modifica di blackcat; 19-11-19 a 02:17 PM
blackcat non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-11-19, 08:29 PM   #4
Gin
Utente Junior
 
Registrato dal: Nov 2019
Messaggi: 4
Gin è un newbie...
predefinito

Innanzitutto grazie per la risposta. Effettivamente sono orientato sulla Tt02 LANCIA Delta integrale, secondo voi ci si può divertire in un parcheggio?
Ma poi la scocca si può anche sostituire con un altro modello di auto?
Oltre al modello che è da costruire, e considerando che ho già il servo ed il telecomando, cosa altro devo acquistare?
Grazie
Gin non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-11-19, 08:51 PM   #5
Utente Senior
 
L'avatar di blackcat
 
Registrato dal: Apr 2005
residenza: Firenze
Messaggi: 1,499
blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!
predefinito

Rimanendo in questa categoria di modelli, per l'uso che ne vuoi fare la TT secondo me è ottima.
La scocca la puoi sostituire con qualsiasi altra per modelli touring elettrici (no scoppio che sono più larghe), tranne modelli particolari (vedi M-chassis) hanno misure standard.
Oltre al modello, se non c'è già di scatola ti serve anche motore e regolatore, dipende dall'allestimento, ma se c'è (qui ad esempio è incluso: https://www.modellismo.it/visualizza...iya&lingua=ita ) è un brushed che dopo poco ti stancherà. Poi ovviamente batterie e caricabatteria. La scocca mi pare sia da verniciare. Un po' di attrezzi e materiali di consumo quali gomme, oli e grassi per ammortizzatori e differenziali, etc. Ma questi te li fai piano piano.
__________________
Massimo Turrà
blackcat non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-11-19, 11:37 PM   #6
Gin
Utente Junior
 
Registrato dal: Nov 2019
Messaggi: 4
Gin è un newbie...
predefinito

grazie.
Nel kit si parla di regolatore incluso. A cosa serve?
Per la batteria ho sentito parlare delle lipo. Quale tipologie ci sono e quali conviene acquistare?
Gin non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-11-19, 11:51 PM   #7
Utente Senior
 
L'avatar di nickthunder
 
Registrato dal: Feb 2008
residenza: Arcella, Polverara, Padova
Messaggi: 2,798
nickthunder emana un'aura potente attorno a se!nickthunder emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Gin Visualizza il messaggio
grazie.
Nel kit si parla di regolatore incluso. A cosa serve?
Per la batteria ho sentito parlare delle lipo. Quale tipologie ci sono e quali conviene acquistare?
il regolatore elettronico di velocità o ESC (Electronic Speed Controller) è il cuore di un modello elettrico. Prende la corrente dalla batteria e la ripartisce alla ricevente, al servo e, soprattutto, il motore.
In sostanza è lui che ti permette di far muovere l'auto avanti o indietro
__________________
Ha da tornà peppone infantino!
I video delle mie scorribande --> https://www.youtube.com/user/agropiastrella
nickthunder non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-11-19, 01:58 AM   #8
Utente Senior
 
L'avatar di blackcat
 
Registrato dal: Apr 2005
residenza: Firenze
Messaggi: 1,499
blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!blackcat è una brava persona!
Lightbulb

Per le LiPo, brevemente perché se cerchi nel forum trovi di tutto e di più...
Attualmente sono il tipo di batteria più performante, però richiedono alcune accortezze: regolatori e caricabatterie con specifiche apposite per lipo, mai scaricarle sotto una certa soglia, riporle sempre ad uno specifico livello di carica.
Sui modelli in scala 1/10 si usano prevalentemente LiPo a due celle in serie, dette 2S, per un totale di 7,4Volt nominali, preferibilmente hardcase (son quelle con involucro rigido di plastica). Di corrente (mAh) invece, più ce n'è è più dura la carica ma anche la ricarica.
__________________
Massimo Turrà
blackcat non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-11-19, 09:58 PM   #9
Utente
 
L'avatar di pizelinho
 
Registrato dal: May 2019
residenza: Cesena
Messaggi: 107
pizelinho è un newbie...
predefinito

Il regolatore elettronico o ESC è la "centralina" del modello elettrico, prende corrente dalle batterie e in poche parole "traduce" al servo(il motorino dello sterzo) e al motore, quello che stai comunicando alla ricevente utilizzando la radio/telecomando. Per utilizzare i motori più potenti ti servono ESC che supportano alti amperaggi, e di solito compri un ESC in base al motore che vuoi utilizzare.

Per le Lipo il discorso è molto ampio, i modelli in scala 1/10 solitamente usano le due celle, quelli 1/8 usano dalle 4 celle in su, il discorso è molto ampio, "studia" un po' poi magari fa domande specifiche Oltre a quello che ha già detto Black Cat, ogni Lipo ha un certo valore di C, che sarebbe il "diametro del rubinetto", cioè più è alto il valore C, più corrente scarica la Lipo quindi il modello va più veloce. Io in pista col mio touring 1/10 uso delle Lipo 130C

Inviato con il mio ASUS_Z017D - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
pizelinho non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-11-19, 10:09 PM   #10
Utente Senior
 
L'avatar di mastino
 
Registrato dal: Jan 2002
Messaggi: 6,679
mastino è un nome conosciuto a tutti!mastino è un nome conosciuto a tutti!mastino è un nome conosciuto a tutti!mastino è un nome conosciuto a tutti!mastino è un nome conosciuto a tutti!mastino è un nome conosciuto a tutti!
predefinito

Ecco, che l esc traduca qualcosa al servo dello sterzo pare poco probabile.
Gli esc Tamiya, direi uno per l altro, possono essere utilizzati con lipo 2S ma non hanno il cut-off dedicato alle lipo. Va previsto un lipo saver esterno per il controllo della tensione di soglia delle batterie
mastino ora è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Consigli principiante alexdom Statico - Kits, Info e Varie 32 15-12-13 11:20 PM
consigli a un principiante redmax.69 Comunicazioni e presentazioni 1 31-03-12 06:53 PM
principiante... un po di consigli... jd'z Automodelli a scoppio 1/10 Touring 41 30-01-09 08:09 AM
Consigli per un principiante... DonaldR Automodelli a scoppio 1 24-12-08 11:06 PM
Consigli per principiante volmet Presentazioni 13 17-01-08 04:28 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:09 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play