Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Navi e Velieri in legno > Tecniche modellistiche navali > Attrezzature, materiali e macchinari
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 06-03-11, 01:14 PM   #1
Utente Junior
 
L'avatar di brady
 
Registrato dal: Sep 2009
residenza: provincia di MB
Messaggi: 16
brady è un newbie...
predefinito tornio elettrico mantua

Buongiorno a tutti
Virrei acquistare il mini tornio elettrico della mantua visto il prezzo ragionevole (80.00 euro) però non so se è utile e indispensabile visto che mi sono sempre arrangiato con un trapano. Voi cosa ne dite? è un buon prodotto?
Vi ringrazio

ciao e buona giornata, Fabio

brady non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-03-11, 01:33 PM   #2
Utente Senior
 
L'avatar di ErPiotta71
 
Registrato dal: Jan 2011
Messaggi: 1,305
ErPiotta71 è un newbie...
predefinito

Non so come è qualitativamente il tornio della mantua ma tutti dicono che con Proxxon cè da fidarsi.
E' vero che costa un poco di più.

Con il tornio il lavoro è più preciso e anche più veloce e puoi fare copie identiche (ad es. colonnine) mentre con il trapano la vedo difficile, a meno che tu hai una tecnica efficace (se l'hai, magari puoi postare uno stepbystep )
ErPiotta71 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-03-11, 11:01 PM   #3
Utente
 
Registrato dal: Oct 2010
Messaggi: 354
Luiss è un newbie...
predefinito

Il tornio della mantua se non sbaglio ha il trasformatore e mi sembra un po' troppo piccolo... decisamente troppo piccolo. Anche a prendere il tornio della proxxon db250 (l'ho preso usato, compresi 5 utensili per tornire della proxxon e il mandrino a 4 griffe, ho speso 160 euro) ha una distanza delle punte di 25 cm massimo. È vero che è un bello strumento, fatto bene, ed è vero che ti permette di creare colonnine o cannoni, ma ha solo il portautensile, cioè una base d'appoggio per gli attrezzi, e ciò non ti permette di creare una copia perfetta di tutte le colonnine perché appunto non ha il copiatore. Se devi fare 50 colonnine devi segnartele tutte a mano e lavorare "ad occhio".
Ciao!
__________________
La vita è come un hobby; grande o piccolo che sia, se curato nei minimi particolari, darà grandi soddisfazioni. (Luigi M.)
Disse il saggio all'allievo: in combattimento, non affidare i tuoi sensi alla fortuna... Perché se non hai culo perderai di sicuro!

Ultima modifica di Luiss; 07-03-11 a 08:14 AM
Luiss non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-03-11, 11:49 PM   #4
Utente Senior
 
L'avatar di ErPiotta71
 
Registrato dal: Jan 2011
Messaggi: 1,305
ErPiotta71 è un newbie...
predefinito

Per fare più preciso si può usare una lamiera di ferro abbastanza spessa, cui, usando limette, creare metà sagoma delle colonnine (o altra forma sempre cilindrica) e usarla come fresa.
ErPiotta71 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-03-11, 08:05 AM   #5
Utente
 
Registrato dal: Oct 2010
Messaggi: 354
Luiss è un newbie...
predefinito

Questa potrebbe essere un'ottima soluzione . Solo che adesso sono ancora lontano per pensare alle colonnine... Sono ancora in "alto mare" con la costruzione dello scafo .
Ciao!!
__________________
La vita è come un hobby; grande o piccolo che sia, se curato nei minimi particolari, darà grandi soddisfazioni. (Luigi M.)
Disse il saggio all'allievo: in combattimento, non affidare i tuoi sensi alla fortuna... Perché se non hai culo perderai di sicuro!
Luiss non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-03-11, 09:10 AM   #6
Utente Senior
 
L'avatar di ErPiotta71
 
Registrato dal: Jan 2011
Messaggi: 1,305
ErPiotta71 è un newbie...
predefinito

Pensa me che non ho nessuna attrezzatura professionale
ErPiotta71 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 31-05-12, 03:41 PM   #7
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2010
residenza: Fano (PU)
Messaggi: 45
alberto1964 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da ErPiotta71 Visualizza il messaggio
Per fare più preciso si può usare una lamiera di ferro abbastanza spessa, cui, usando limette, creare metà sagoma delle colonnine (o altra forma sempre cilindrica) e usarla come fresa.
Ottimo suggerimento!! Grazie
alberto1964 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-08-12, 11:16 AM   #8
Utente Junior
 
L'avatar di odla
 
Registrato dal: Jul 2010
residenza: provincia di Napoli
Messaggi: 63
odla è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da brady Visualizza il messaggio
Buongiorno a tutti
Virrei acquistare il mini tornio elettrico della mantua visto il prezzo ragionevole (80.00 euro) però non so se è utile e indispensabile visto che mi sono sempre arrangiato con un trapano. Voi cosa ne dite? è un buon prodotto?
Vi ringrazio

ciao e buona giornata, Fabio
ciao...ho il tornio della mantua in questione e al dire il vero è limitato come potenza ma puoi con un pò di dimestichezza fare molte cose in miniature: colonnine, botte, rastremare pennoni e alberi ecc.
odla non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 30-09-12, 10:42 AM   #9
Utente Senior
 
Registrato dal: Jun 2009
residenza: torino
Messaggi: 4,216
SergioD inizia ad ingranare.
predefinito

buongiorno .visto che il tema sono i micro torni vorrei porre l'attenzione su questi 2 modelli:il blu quello einhell bt ml 300 (conosciuto anche come sieg c2 cinese e riproposto anche da altre marche con potenze diverse)e il verde combinato tornio fresa at 125 piccolo la meta' del primo anche nel peso. diciamo che sono i piu' economici che abbia trovato non per elevata precisione ma .comodi , specie il combinato, per lo spazio che ho io a disposizione .a voi qualche commento.
Icone allegate
tornio elettrico mantua-bae5d214-1f2f-9860-27c1-c512df4074e9.jpg   tornio elettrico mantua-tornio_fresatrice_at125.jpg  

Ultima modifica di SergioD; 30-09-12 a 10:49 AM
SergioD non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-10-12, 05:55 PM   #10
Utente
 
L'avatar di gabriele68
 
Registrato dal: Feb 2010
Messaggi: 525
gabriele68 è un newbie...
predefinito

L'Einhell (o Valex, o Fervi, o altro ancora) non è affatto una macchina spregevole (al contrario di quello che si può sentire in giro), se il suo utilizzo principale è finalizzato al modellismo navale.Il discorso cambia se si devono eseguire filettature e altre cose ancora con materiali non da modellismo.Ma anche in questo caso, con l'esperienza e la pratica ho visto fare cose anche molto impegnative.
Con l'altro modello, quello con il centro di foratura e fresatura, invece, credo che la lavorazione massima ottenibile consista nel fare le punte alle matite. E sono sempre dell' idea che sia meglio comprare attrezzi indipendenti.Se si cercano le piccole dimensioni e un costo "relativamente" contenuto esistono attualmente due bei modelli:il Jet bd 3 e il nuovissimo proxxon 150.Ovviamente con il limite della distanza tra le punte veramente irrisoria.Quanto sopra,rappresenta comunque solo il mio punto di vista.
gabriele68 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-10-12, 10:03 PM   #11
Utente Senior
 
Registrato dal: Jun 2009
residenza: torino
Messaggi: 4,216
SergioD inizia ad ingranare.
predefinito

ciao gabri un piacere risentirti. si ho visto i modelli che hai citato.e di fatto i 2 modelli da te citati cioe jet , proxoon e anche l'at 150 tra le punte lavorano max 180 mm e hanno il passaggio barra al max 10.5 mm.sono limitati anche nel max diam tornibile e potenza ma questo non sarebbe poi tanto un problema. secondo me il sieg c2 e' quello che meglio puo' andare senza avere 2 metri di tornio.300 fra le punte passaggio barra 20 mm e una discreta potenza di 350 watt. unico svantaggio rispetto gli altri che raddoppia il peso circa 40 kili e la sua misura di 760 mm in lunghezza contro il mezzo metro degli altri.
SergioD non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-10-12, 10:27 PM   #12
Utente
 
L'avatar di gabriele68
 
Registrato dal: Feb 2010
Messaggi: 525
gabriele68 è un newbie...
predefinito

Ciao anche a te,Sergio.
Come vedi anche questa volta diciamo la stessa cosa.Tranne che per l'ingombro, a dover scegliere una macchina hobbistica (ma neanche tanto,secondo me) non si può non andare sul Sieg. Se la matematica non è una opinione, con uno spazio tra le punte di soli 15 cm (Proxxon FD 150), quando ti trovi a realizzare un cannone da 36 in 1:48, riesci a tornirlo tranquillamente,questo si, ma hai difficoltà a forare la canna con la contropunta.Almeno per quello che sono capace di fare io.Altra cosa è dover scegliere in base allo spazio che si ha a disposizione.Ed allora qualunque modello micro va bene.Anche perchè esistono persone che con qualunque tornio, anche il più impreciso, riescono a fare gli occhi alle pulci.
Mio padre era uno di quelli,ad esempio.Io non ho mai imparato come si deve.
gabriele68 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-10-12, 02:38 PM   #13
Utente Junior
 
L'avatar di EdyThor
 
Registrato dal: Oct 2012
residenza: Palermo
Messaggi: 16
EdyThor è un newbie...
predefinito

Buongiorno a tutti
vorrei rispondere a questa frase:
Se devi fare 50 colonnine devi segnartele tutte a mano e lavorare "ad occhio".

Un copiatore è molto semplice da costruire (più complicato è spiegare),
basta preparare, anche in legno, una base non troppo piccola che tiene un accrocchio in verticale (un quadrello di legno o di metallo), e sul quale fisseremo un tastatore sopra e un utensile sotto, ovviamente dovremo trovare un sistema per fissare l'originale subito sopra quello che dovremo tornire.
In questo caso non verrà più utilizzato il poggiautensili, e noi non dovremo fare altro che scorrere tutto l'accrocchio lateralmente fino a completa copiatura.
Magari poi preparo un disegnino (anche se non so disegnare) però renderà l'idea di quello che ho cercato di dire
EdyThor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-10-12, 05:13 PM   #14
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,547
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da EdyThor Visualizza il messaggio
Buongiorno a tutti
vorrei rispondere a questa frase:
Se devi fare 50 colonnine devi segnartele tutte a mano e lavorare "ad occhio".

Un copiatore è molto semplice da costruire (più complicato è spiegare),
basta preparare, anche in legno, una base non troppo piccola che tiene un accrocchio in verticale (un quadrello di legno o di metallo), e sul quale fisseremo un tastatore sopra e un utensile sotto, ovviamente dovremo trovare un sistema per fissare l'originale subito sopra quello che dovremo tornire.
In questo caso non verrà più utilizzato il poggiautensili, e noi non dovremo fare altro che scorrere tutto l'accrocchio lateralmente fino a completa copiatura.
Magari poi preparo un disegnino (anche se non so disegnare) però renderà l'idea di quello che ho cercato di dire
una specie di pantografo, dunque?
__________________


Un rametto d'esperienza vale un'intera foresta di avvertenze (James Russell Lowell)
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-10-12, 05:34 PM   #15
Utente Junior
 
L'avatar di EdyThor
 
Registrato dal: Oct 2012
residenza: Palermo
Messaggi: 16
EdyThor è un newbie...
predefinito

assolutamente no
Immaginavo che a parole è difficile
vediamola in un altro modo:
immagina una L (o forse è meglio una T capovolta), base piccola e altezza che va dalla base del tavolino dove appoggia il tornio, fino a dove ci sarà il pezzo da copiare. In cima si metterà il tastatore (una qualsiasi cosa a punta arrotondata), e all'altezza dove prima c'era il poggiautensili fissare in qualche modo l'utensile. ovviamente l'utensile e il tastatore dovranno sporgere esattamente allo stesso modo.
è più chiaro così?
Praticamente tutto il marchingegno sarà una cosa unica e non pieghevole come lo è un pantografo
ciao fammi sapere
EdyThor non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
TORNIO muletto Statico - Kits, Info e Varie 19 20-03-11 07:27 PM
Magie del tornio nipponts Statico - Kits, Info e Varie 1 04-04-10 02:28 PM
Tornio superteo Statico - Kits, Info e Varie 22 21-02-08 08:14 PM
tornio coletrickle Automodelli a scoppio 1/10 Touring 6 28-03-06 11:04 PM
Consiglio sul Tornio!!!!! maurito Automodelli a scoppio 1/10 Touring 0 07-10-05 02:10 PM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 05:04 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play