Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Aeromodelli > Aeromodelli
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 31-03-08, 03:19 PM   #1
Super Moderatore
 
L'avatar di gnanni
 
Registrato dal: Apr 2001
residenza: Bologna
Messaggi: 3,878
gnanni ha disabilitato la reputazione
predefinito [PROMO] Model Expo Italy Veronafiere (19-20 Aprile)

codice HTML:

[url="http://www.modellismo.it/modelexpo.php"][img]http://www.modellismo.it/slides/p_0003.jpg[/img][/url]</p>


La manifestazione in programma a Veronafiere sabato 19 e domenica 20 aprile 2008</p>


[b]4ª MODEL EXPO ITALY,

A SCUOLA DI MODELLISMO IN FIERA[/b]</p>


In contemporanea la 38ª edizione di Elettroexpo, mostra mercato di elettronica, radiantismo e informatica</p>


Verona, marzo 2008 -  Spazio ai giovanissimi nella 4ª edizione di Model Expo Italy, in programma a Veronafiere il 19 e 20 aprile prossimi ([url="http://www.modellismo.it/modelexpo.php"]www.modelexpoitaly.it[/url]), la più grande rassegna italiana dedicata al modellismo in tutte le sue forme: navale, aereo, automobilistico, ferroviario e statico. In contemporanea, si svolgerà anche la 38ª edizione di Elettroexpo (pad. 4), esposizione di prodotti di elettronica, informatica e radiantismo. Per entrambe le rassegne è previsto un biglietto unico (intero 10 euro, ridotto 7 euro, bambini gratis fino ai 12 anni).</p>




Se a Model Expo Italy 2008 gli oltre 30mila metri quadri di superficie espositiva (pad. 6 e 8) si trasformeranno anche quest’anno in un immenso centro commerciale, dove gli appassionati troveranno oltre 200 tra associazioni, aziende produttrici, importatori e grossisti italiani ed europei da cui acquistare direttamente i migliori componenti e le ultimissime novità del mercato, la rassegna pensa anche ai neofiti, con dimostrazioni, laboratori ed eventi speciali dedicati in particolare ai più giovani.

Bambini e ragazzi (fino a 12 anni l’ingresso è gratuito) potranno infatti provare l’emozione di realizzare in prima persona e collaudare aeromodelli nello spazio allestito dalla Federazione italiana di aeromodellismo, radiocomandare auto elettriche in pista, così come pilotare via radio una barca a vela, sospinta da quattro grandi ventilatori sistemati a bordo vasca, sotto la guida di istruttori specializzati.

A disposizione anche simulatori di volo per aeromodelli e simulatori tradizionali, grazie ai Piloti virtuali italiani, mentre i più piccoli potranno fare un giro su un treno a vapore funzionante, realizzato in scala 1:22,5.

E per chi desidera acquisire più manualità per realizzare da solo i suoi modelli preferiti, numerose aziende organizzeranno simulazioni per chiarire l’uso dei diversi prodotti.

Ancora più ricco, quest’anno, il panorama delle esibizioni, con un programma di show pensato per soddisfare ogni esigenza dei 35mila visitatori attesi: aeroplani ed elicotteri voleranno indoor nello spazio di 1.900 metri quadrati, dove i migliori piloti italiani daranno prova della loro maestria con la manovra del Torque Roll (tenendo cioè fermo in verticale l’aeromodello) e facendo volteggiare caccia ed elicotteri militari a ritmo di musica; automodelli elettrici e a scoppio correranno in pista fino a 130 km/h, accanto agli spazi per l’on-road e l’off-road e alle aree riservate a camion, truck, macchine movimento terra e carri armati; centinaia di treni e locomotive si muoveranno sui plastici ferroviari, con binari per oltre un chilometro di lunghezza; barche a vela, navi e sommergibili avranno infine a disposizione una vasca di 400 metri quadrati con vento artificiale.

E per i meno tecnologici, non mancheranno dimostrazioni di aquiloni acrobatici, oltre ai tavoli con i diorami militari, i soldatini e i war game storici del modellismo statico.

Tra i “pezzi unici” presenti quest’anno, da non perdere le biremi romane radiocomandate, con il tipico rostro, la vela quadra e 64 remi, che vedremo in azione direttamente nell’acqua spinte da un motorino elettrico; i ridottissimi aeromodelli derivati da studi militari per creare piccoli aerei spia, tra cui il microscopico modello in balsa e ricopertura materiale da 4 micron, con elettronica a raggi infrarossi, del peso di soli 2,75  grammi; e infine i “giganti” dell’aria, con motori fino a 150 cc e del peso di oltre 15 kg, capaci di acrobazie come gli aerei veri; o gli alianti in scala 1:3, che raggiungono i sette metri di apertura alare.</p>


[b]Comunicato stampa del Servizio Stampa Veronafiere[/b]

Tel.: + 39.045.829.82.42 – 82.85 – 82.10 - 82.90 – 83.78

Fax: + 39.045.829.81.13

E-mail: [email]pressoffice@veronafiere.it[/email] - [url="http://www.modellismo.it/modelexpo.php"]www.modelexpoitaly.it[/url]</p>
gnanni ora è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:51 PM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play