Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Aeromodelli > Aeromodelli > Aeromodelli Volo motore a scoppio
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 26-11-20, 07:49 PM   #1
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2014
residenza: Pinerolo
Messaggi: 10
biondetto è un newbie...
predefinito Restauro Webra 6.5 ccm

Salve a tutti,

complice la pandemia ho deciso di iniziare il restauro di uno dei tanti modelli che erano di mio nonno.

Tra i tanti ho scelto quello che credo si possa prestare maggiormente ad un principiante, ma come potete ben immaginare l'avionica è vecchia di 20 anni e il motore non gira da altrettanto.

Comprata quindi nuova trasmittente e ricevente (+ servi) mi accingo ora alla revisione completa del motore, ma avrei bisogno del vostro supporto per sapere come procedere. In allegato le foto del motore allo stato attuale, vorrei capire come procedere per sfilare la camicia, levare la biella/pistone e sfilare l'albero.

Inoltre chiedo dritte per il riassemblaggio...qualsiasi consiglio o suggerimento che ritenete opportuno è ben accetto.
Grazie,

Daniele
Icone allegate
Restauro Webra 6.5 ccm-20201126_183046_2.jpg   Restauro Webra 6.5 ccm-20201126_183057_2.jpg   Restauro Webra 6.5 ccm-20201126_183115_2.jpg  

Restauro Webra 6.5 ccm-20201126_183128_2.jpg  
biondetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-11-20, 08:57 AM   #2
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,566
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!
Intanto ti faccio i complimenti per affrontare questo lavoro, che non è da tutti, di smontare completamente un motore.

Io ho sempre preso spunto da questo vecchissimo pdf, che seppur utilizza metodi alquanto grossolani, mi ha aiutato molto.
Anche se non sembra vero, più o meno i motori sono molto simili tra di loro.

Nel tuo caso vedo una camicia in buone condizioni, e considerando che farai fatica a trovare le bielle o camicie originali ti chiedo se secondo te è necessario smontarlo completamente?
Un semplice bagno in petrolio bianco o se riesci a procuratelo dell'alcool isopropilico? Se poi hai una vasca ad ultrasuoni, sarebbe fantastico.

Il modello in che condizioni è?

Il fatto che il motore è fermo da 20 anni non è un problema, ti assicuro che ho fatto ripartire un OS da 10 dopo 18 anni di inattività.... è partito al secondo colpo ( e senza cambiare la candela)[colpo di natiche].

Gnao
Gab
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-11-20, 01:14 PM   #3
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2014
residenza: Pinerolo
Messaggi: 10
biondetto è un newbie...
predefinito

ciao Gnao,

grazie anzitutto per la risposta e per la guida...adesso vado a dare una sbirciata.
Per il resto sono abbastanza dubbioso, non saprei come procedere visto che sia la camicia che il pistone sembrano praticamente nuovi, forse all'epoca il motore è stato solo rodato. Non vorrei iniziare ricerche sui componenti introvabili, preferirei se non controindicato, smontare, pulire e riassemblare.

A breve allego anche foto del modello con il quale vorrei incominciare a fare un pò di pratica e sul quale vorrei rimontare a breve il motore.1111.

A tuo avviso ci sono parti che devono carteggiate magari con carta abrasiva leggera?? Tu pensi sia necessario smontare tutto il resto o asciugo e rimonto?
Ora è già a bagno nel petrolio bianco.
Ciao,

Daniele
biondetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-11-20, 11:12 PM   #4
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,566
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!

la camicia è bella, lasciala stare.
Dopo un bel giro in petrolio bianco se hai a disposizione un buon compressore (almeno 5atm) soffialo per benino.
Eviterei di carteggiare, poi una goccia di olio sulla bronzina e rimonta tutto.
Pulisci bene dove vanno i rasamenti.
Io un mezzo serbatoio al minimo lo farei.

Quei motori vanno sempre, non ti preoccupare.

Attendo le foto del modello.

Gnao
Gab
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-20, 12:05 PM   #5
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2014
residenza: Pinerolo
Messaggi: 10
biondetto è un newbie...
predefinito

Ciao Gnao,

ok, procedo come mi hai indicato...non sono certo l'oring del carburatore sarà ancora riutilizzabile visto che sono due giorni che è a mollo nel petrolio gli errori dei principianti. Vediamo cosa riuscirò a trovare in commercio.

Ancora qualche domanda, vedo grandi diatribe su olio after run specifico o olio singer, hai qualche consiglio sul tema visto che a breve dovrei richiudere tutto!?

Ho letto anche che qualcuno in queste circostanze fa anche lucidatura col dremel...ne sai qualcosa?? che punta bisognerebbe utilizzare?? vale la pena?


Il modello non è veramente nulla di entusiasmante ma, per iniziare è quello che ritenevo più alla portata. Il CESSNA, unico altro ala alta, è per me un pezzo di storia e non vorrei rischiare di danneggiarlo...avevo 5 anni quando vedevo volare mio nonno con quello. Gli altri (3) sono tutti acrobatici oltre ad un maxi modello replica WW2...la scelta mi sembrava obbligata.

Ciao,

Daniele
Icone allegate
Restauro Webra 6.5 ccm-20201127_203711_.jpg   Restauro Webra 6.5 ccm-20201128_104452_.jpg  
biondetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-11-20, 05:41 PM   #6
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,566
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!

Per la guarnizione del carburatore se riesci a rimetterla in sede sei a posto.

Per la lucidatura con il dremmel ho sempre una gran paura di sporcare la testa con polvere metallica che rovina il pistone/camicia.
Se non è strettamente necessario preferisco evitare.

Lubrificante: con il Singer non ho mai avuto problemi, anche perché nella miscela c'è sempre un 10% di olio.

La scelta del modello era infatti obbligatoria.
L'unico consiglio è di quello di recarti in un campo Volo dove collegando due radio puoi volare in piena sicurezza.
Probabilmente siamo lontani, ma io volo a Cilavegna PV, se vuoi ti posso aiutare.

Gnao
Gab

Non importa come voli, ma come atterri.
gavn.altervista.org
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-20, 01:12 AM   #7
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2014
residenza: Pinerolo
Messaggi: 10
biondetto è un newbie...
predefinito

Ciao Gnao,

certo il mondo è proprio piccolo, mi credi se ti dico che ci sono state concrete possibilità che diventassimo compaesani!!! Poi la proposta di lavoro e sfumata e siamo rimasti a Pinerolo.

Ad ogni modo ti aggiorno sul progresso. Ho montato i servi nuovi sul modello e adesso impennaggi e motore sono ok, quello sull'ala ancora no perché una staffetta artigianale ha ceduto e mi toccherà inventarmi qualcosa.

Ho ripulito per l'ennesima volta il motore, soffiato con compressore, riscaldato con pistola da carrozziere, lasciato raffreddare, lubrificato col singer e richiuso tutto. Ho rimediato anche un oring nuovo, così ho potuto montare anche il carburatore...e quí veniamo ai miei dubbi amletici.

Ovviamente per pulirlo avevo smontato anche tutti gli accessori montati sul carburatore e nel rimontare il tutto mi sono reso conto che sia lo spillo del minimo che quello del massimo non hanno fine corsa...quanto vanno avvitati!? Quanto devo sporgere le punte nel venturi? Domani ti faccio qualche foto in modo da spiegarmi meglio.

Per le prove di volo ti ringrazio, sei gentilissimo ma anche un pó distante. Vediamo...intanto finisco di rimontare il tutto.
Ciao,

Daniele

Inviato con il mio SM-G973F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
biondetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-20, 04:58 PM   #8
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,566
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!
Effettivamente 150km di distanza sono tantini per un voletto

Stasera controllo su pc che dovrei avere da qualche parte una guida per il carburatore e la carburazione in generale.

Se la squadretta del servo è rotta molte volte si rivela un problema: il diametro dell'albero e la sua zigrinatura non sono tutti uguali... Farai fatica a trovarlo. Spesso ti costa meno a sostituirlo....
Vedremo con le foto cosa possiamo fare.

Gnao
Gab!

Non importa come voli, ma come atterri.
gavn.altervista.org
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-20, 05:09 PM   #9
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,566
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Perché non ci ho pensato prima....
A riva di Pinerolo, zona cimitero c'è il campo Volo di Riva.,.
Cerca Domenico.
Se gli fai vedere il modello ti aiuteranno sicuramente con la carburazione.
Gnao
Gab

Non importa come voli, ma come atterri.
gavn.altervista.org
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-11-20, 07:04 PM   #10
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2014
residenza: Pinerolo
Messaggi: 10
biondetto è un newbie...
predefinito

Grazie...andrò senz'altro weekend prox per un sopralluogo, intanto, con l'ausilio di qualche foto, cerco di spiegarti meglio che problema ho con il carburatore.

Non si tratta di carburazione, per quello ho trovato il manuale (in allegato) di istruzioni del motore e settato tutto secondo casa madre, una volta acceso farò le rifiniture. Per ora il mio problema è più a monte.

Come puoi vedere dalle foto, per la pulizia avevo completamente smontato la vite del massimo (A), ovviamente il dado di fine corsa si è mosso e quindi adesso non so quanto riavvitarlo. Per capirci, non so quanto la punta debba sporgere all'interno del venturi (B).

Ti allego anche il manuale dove specifica la carburazione di base.
Ciao,

DanieleRestauro Webra 6.5 ccm-20201129_175425.jpgRestauro Webra 6.5 ccm-20201129_175458.jpgWebra Operating Instructions, generic engine & carb.pdf

Inviato con il mio SM-G973F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
biondetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-12-20, 05:59 PM   #11
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2014
residenza: Pinerolo
Messaggi: 10
biondetto è un newbie...
predefinito

Please chiedo aiuto...non so come procedere rispetto a quanto scritto nell'ultimo post.

Qualche suggerimento!?
Grazie

Inviato con il mio SM-G973F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
biondetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-12-20, 11:33 PM   #12
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,566
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!

Per il momento ti allego un vecchissimo file per la carburazione e settaggio del motore ( anche se è per macchina i carburatori sono uguali).
Lo scarichi qui.

Appena arrivo a casa ti faccio un paio di foto di un carburatore.

Gnao
Gab
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-12-20, 12:34 PM   #13
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,566
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!
Metto questa foto , ma è di un 4 tempi, ormai vado tutto di elettrico.

Gnao
GabAllegato 375101Restauro Webra 6.5 ccm-img_20201202_225108.jpg

Non importa come voli, ma come atterri.
gavn.altervista.org
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-01-21, 07:46 AM   #14
Utente Junior
 
Registrato dal: Mar 2014
residenza: Pinerolo
Messaggi: 10
biondetto è un newbie...
predefinito

Ciao Gnao e tutti,

buone feste passate e huona befana in anticipo
Posto gli ultimi aggiornamenti anche se privi di documentazione fotografica che integrerò non appena torno a casa.

Ho ricostruito e modificato il supporto del servo per l'ala. L'escursione sembra sia buona e il tutto abbastanza solido...chiaramente in volo scopriremo se le mie stime sono corrette. Mancano solo due viti in nylon per il fissaggio dell'ala e il fissaggio interno della ricevente per completare tutta la parte del'lavionica. Fin quí tutto bello, ma veniamo alle note dolenti, il motore !!!

Basandomi sulla foto postata da Gnao, ho capito che lo spillo del minimo meccanico e il getto venturi, in condizione di throttle al minimo, devono essere coassiali con il minimo che riduce la sezione di ingresso della miscela, penetrandolo. Ho quindi avvitato ulteriormente la mandata con relativo spillo del massimo e adesso, anche provando a motore speto il funzionamento, sembra sia tutto corretto. Ho quindi iniziato le prove di accensione e con non poca fatica sono riuscito ad avviare il motore. L'intenzione era fare un pieno di miscela al minimo come sorta di rodaggio post riassemblaggio, ma non c'è stato verso di raggiungere un funzionamento regolare. Non sono riuscito a carburarlo e continuava a spegnersi, certe volte anche mentre girava e medio regime, alché mi sono venuti un pó di dubbi da cui le seguenti domande:

1. La candela che mi ha dato il sivende è decisamente piu corta della vecchia, ovviamente intendo la parte che va dalla base d'appoggio sulla testa al filamento, quindi sporge meno in camera di combustione. Può influire sul funzionamento generale e sull'accensione??

2. Il "grado" della candela originale mi è sconosciuto ma il venditore non mi ha neanche chiesto come volessi le nuove. I test li ho fatti in giornate freddissime e con molta umidità. Può aver influito il grado della nuova candela sul funzionamento e sulle mancate accensioni?

3. In fase di pulizia ho ovviamente smontato e rimontato anche il serbatoio, senza curarmi della sua posizione in origine. Premetto che non era fissato in alcun modo, ma solo avvolto da tanti strati di gommapiuma che lo tenevano fermo. Ci sono dei criteri da rispettare per il posizionamento?? Inclinazione rispetto all'asse longitudinale della fusoliera??

4. Miscela...il sivende, sembrando pratico, mi ha caldamente consigliato e venduto la rc jet's al 10% di nitrometano e mi sono fidato, ma ora mi chiedo, quali sono i criteri per scegliere una miscela al posto dell'altra? Come valutare la giusta percentuale di nitro e di olio? E nel mio caso, la miscela può essere causa o parte di essa nel malfunzionamento del motore?

5. Credo proprio che quest'ultima domanda sia proprio banale, quindi se mi bannate dal forum lo capisco. Esiste un senso di rotazione prestabilito del motore o è indifferente!?

Seguirá post con documentazione fotografica.
Grazie come sempre per il supporto.
Ciao

Inviato con il mio SM-G973F - Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
biondetto non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-01-21, 04:35 PM   #15
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,566
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!

Le domande che poni non sono per nulla banali, quindi non ti preoccupare e andiamo per ordine.

1): si, le candele si trovano con due lunghezze di filetto (circa 2mm di differenza), ma se monti quella con il filetto troppo lungo la candela picchia sulla testa del pistone e in meno di 120 secondi ti sei giocato il pistone; paragona la lunghezza del filetto con la vecchia candela. Per evitare errori e/o incomprensioni è sempre meglio avere dietro quella vecchia da mostrare.
Nel tuo caso presumo che tu abbia montato una a filetto corto al posto di uno lungo, controlla.

2): Si, anche per gli aeromodelli ci sono vari tipi di candele con varie gradazioni, ma sono molto meno sensibili delle macchine. Nel 95% dei casi si usa la n°4 ( a seconda della marca) che va sempre bene.

3) Il serbatoio normalmente non viene fissato, basta la spugna giusto per non farlo andare in giro.
Personalmente li monto dandogli una leggera pendenza verso il fondo che mi dà l'impressione di prendere anche le ultime gocce di nitro... ma credo che sia solo una mia fisima.
Considerata l'età del modello fai un veloce test del serbatoio, ovvero che non abbia perdite e che sia a tenuta: tappa il tubo di carico e quello di pressione e soffia nel tubo del pescante; deve avere una certa resistenza.

4) La Jet's è una buona marca per la nitro. La % dichiarata è sempre del nitrometano, mentre l'olio ( di norma olio di ricino degommato) è sempre al 10% in volume.
Per gli aeromodelli in genere si usa una % che varia dal 5 al 12% a seconda del motore, ma la stragrande maggioranza usa quella al 10% (ci sono anche chi si fa la miscela solo con metanolo e olio di ricino, certo, funzionano, ma da schifo. E poi perchè li chiamano motori a nitrometano se non lo usano??).
Nel tuo caso l'errore è marginale, bisognerebbe avere il manuale; probabilmente questo è il tuo modello.

5) Questa è un'ottima domanda. I motori avio girano al 99% in senso antiorario (guarda l'elica). Il problema delle eliche CCW e CW è arrivato insieme ai droni.
Ok per il pezzo che segue ci vorrebbe qualcuno che capisce veramente la meccanica dei motori, io non l'ho mai capito, ma mi adeguo.
Questo non vuol dire che i motori possono girare anche nel senso inverso. Il "momento" di partenza è dato dalla distanza tra la testa e la camera del cilindro (mai capito perchè). I distanziali (rasamenti) oltre ad allontanare la candela dal cilindro favoriscono il senso di rotazione.
Mi hanno sempre detto che se il motore partiva nel senso sbagliato dovevo togliere o mettere un rasamento.... perchè non lo so, ma funzionava.


Confronta le due candele, e per le prove a terra e per una carburazione empirica usa quella vecchia.

Gnao
Gab
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
vintage, webra

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato


Discussioni simili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Motore Webra 10cc Lambo Barche radiocomandate 1 06-08-14 11:47 AM
Restauro TEE Grimdall Fermodellismo: Scala HO 0 02-07-13 11:06 PM
Restauro commodore64 Statico - Kits, Info e Varie 23 17-06-12 11:28 PM
Webra 55 IW8RCS Elicotteri Volo motore a scoppio 5 14-04-10 10:08 AM
Webra estremamente duro IW8RCS Elicotteri Volo motore a scoppio 3 13-04-10 10:44 AM


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 05:21 AM.


Chi Siamo | Pubblicità | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play