Vai indietro   Forum Modellismo.net > Categoria Aeromodelli > Aeromodelli > Aeromodelli Alianti
Rispondi
 
Strumenti della discussione
Vecchio 06-11-13, 07:33 PM   #16
Utente Senior
 
L'avatar di Toffy98
 
Registrato dal: Mar 2013
residenza: Cavriago (Reggio Emilia)
Messaggi: 1,989
Toffy98 diventerÓ qualcuno prima o dopo!Toffy98 diventerÓ qualcuno prima o dopo!
Invia un messaggio tremite Skype a Toffy98
predefinito

Bel lavoro stefano

Uffa... Non riesco a trovare del cavolo di depron

Gabri, guardando il tuo progetto mi sono venute in mente un centinaio di possibili trasformazioni... spazio alla creativitÓ!!! ( quando trover˛ il depron )

__________________
Staticista e Dinamicista...MODELLISTA!
Edoardo
Toffy Ŕ il mio soprannome
Toffy98 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-11-13, 10:01 PM   #17
Utente
 
Registrato dal: Nov 2012
Messaggi: 140
89stefano89 Ŕ un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Toffy98 Visualizza il messaggio
Bel lavoro stefano

Uffa... Non riesco a trovare del cavolo di depron

Gabri, guardando il tuo progetto mi sono venute in mente un centinaio di possibili trasformazioni... spazio alla creativitÓ!!! ( quando trover˛ il depron )
Ŕ la prima ala che mi sembra similvenuta bene a dire il vero
per il depron lo trovi nei negozi di vernici e colori o dai fai da te, trovare si trova, Ŕ il prezzo che non Ŕ sempre onesto!
cerca con google che trovi ben un negozio!
89stefano89 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-13, 09:42 AM   #18
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,352
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!

prima che ti sento dir parolacce da Bolzano a Catania.....

Prima di piegare l'ala metti del nastro adesivo da 5cm sul BE dell'ala. Con un CD nella parte interna dell'ala fai delle righe per agevolare la curvatura.
Una scaldatina con il phon aiuta il depron a piegarsi senza rompersi.
Poi con delicatezza e pazienza la pieghi su se stessa.
Incolli, metti dei pesi e attendi.

Vedo che l'ala (al suo interno) Ŕ stata modificata, bene.
e non hai messo il tubo di carbonio ma solo dei tubi di alluminio per le connessioni, ma al posto del carbonio hai usato il polistirolo per dare robustezza all'ala.
Io ci andrei cauto a fare qualche loop veloce.


Che dire ragazzi.... sto diventando zia di.... a proposito, nessuno vuole dargli un nome??

Gnao
gab
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-13, 10:44 AM   #19
Utente
 
Registrato dal: Nov 2012
Messaggi: 140
89stefano89 Ŕ un newbie...
predefinito

dopo anni di esperienza nel modellismo (crica uno ) ho capito che Ú meglio dare il nome ad un aereo dopo che Ú atterrato

allora, come rinforzo nelle ali non ho messo polistirolo ma una doppia striscia di depron da 6 (come il vedo che mi avevi mostrato a suo tempo). ho chiuso l┤ala ieri e ti posso dire che non Ú male come resistenza
per la piega ho fatto esattamente come hai consigliato tu, invece del phon ho usato un ferro da stiro da viaggio (ci incollo anche lo scotc di rivestimento, vedessi il sudokhoi rivestito di scotc sembra un ufo ed aumenta notevolmente la resistenza agli strappi!!) lo scherzetto dello scotc rende veramente il depron incredibilmente robusto a trazione, ergo, le ali si piegano ma difficilmente si spezzeranno

per l┤aggancio te lo mostrerˇ nel dettagli ouna volta terminato ma per farla breve:
un tubo di alu da 8 che attraversa dime e fusoliera (tagliato poi nelle parti dove non aveva agganci, tipo tra le prime due dime)
in questo tubo passerÓ un tubo da 6, si agganceranno mediante due fori su ogni ala, praticamente un tubo dentro l┤altro forati con un "fermo" di fil di ferro fine e il gioco Ú fatto, non mi son sbilanciato prima perchÚ vorrei provarlo! ho paura che se non si forano come si deve l┤ala abbia gioco...
con questo sistema evito elastici e quant┤altro formando una struttura monolitica (no simpatica per schianti perˇ)

col senno di poi in una semiala avrei inserito non il tubo da 8 nella quale far passare il tirante ma direttamente il tirante risparmiando una decina di grammi.

altre chicche. nella foto l┤ala non Ú terminata, una volta chiusa applicherˇ un altro pezzetto di depron da 6 sul bordo d┤uscita che poi scartavetrer˛. questo pezzetto di depron continuerÓ su tutta l┤ala e da metß ala in poi fungerß da alettone. miscelando i canali vorrei poterlo usare come aereo freno (solo per il gusto di farlo visto che a stento so volare ) e come ipersostentatore in fase di atterraggio, ma anche qui. tra il pensare, fare e il dire...
insomma, Ú sicuramente il mio progetto pi˙ raffinato e come il solito aveva un ottima base del mitico gab! a differenza del solito non solo ci sto mettendo molta cura ma ci sto investendo anhe parecchio tempo.
ovviamente perˇ vorrei testarlo
alla fine della fiera dovrei avere un modello con 170 di AA e spero tanto di non superare i 500g ma la vedo dura anche se sull┤ala rispetto il solito ho risparmiato molto peso
89stefano89 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-11-13, 04:15 PM   #20
Utente
 
Registrato dal: Nov 2012
Messaggi: 140
89stefano89 Ŕ un newbie...
predefinito

eccomi con le news dal fronte.
posso dire che l┤ala cosi come la ho fatta non svergola perˇ si imbarda un pochettino, quindi addio evoluzioni (poco male voelvo un aliante per veleggiare) sono certo cherivestendola comunque guadagnerˇ un minimo di rigiditß.
ho pasticciato un po con i pesi e la colla e alcuni punti son rimasti un po┤in collati male, anche per questo ovvierˇ con un buon rivestimento.
il bordo di entrata, siccome sono un pasticcione non Ú perfetto perchÚ i solchi tirati col cd non erano tutti belli simmetrici, c┤Ú anche da dire che l┤angolo a cui l┤ho piegata Ú notevole.
per ilr esto ci siamo, il sistema di aggancio pare funzionare nei prossimi giorni monterˇ alettone e bordo d┤uscita e mi appresterˇ a fare la prossima ala.
purtroppo ho un paio di bici da riparare quindi farˇ un breve stop ma conto che il modello sia operativo in due settimane scarse
altro problema, una volta montata l┤ala sulal fusoliera mi son reso conto che Ú davvero sproporzionato, credo che la coda sia troppo vicina all┤ala (nella mia versione ho un po┤pasticciato la fusoliera) quasiquasiquasiquasi taglio e allungo 10cm riducendo i piani di coda in maniera tale da avere pi˙ leva e meno peso, anzi probabilmente farˇ un altra fusoliera pi˙ avanti e vaffancuore
il peso della semiala completo con alettone e servo si aggira attorno ai 75g!!
niente male considerato che un ala analoga in polistirene mi pesa attorno ai 260g
consiglio comunque onde evitare problemi di optare per un rinforzo dell┤ala, secondo me con un listellino 4x4 in betulla ben incollato gia si migliora tantissimo (attenzione alla posizione, a seconda delle esigenze) con un carbonio da 4mm secondo me si sta freschi e senza problemi
89stefano89 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-11-13, 04:59 PM   #21
Utente
 
Registrato dal: Nov 2012
Messaggi: 140
89stefano89 Ŕ un newbie...
predefinito

rririririeccomi
oggi in pausa pranzo ho finalmente terminato l┤ala, anzi no mi manca ancora la parte terminale che farˇ in polistirolo

inserire l┤alettone nell┤ala non Ú stato facile come pensavo.
praticamente il bordo d┤uscita l┤ho terminato a 6mm di spessore (dove si unisce il depron del rivestimento) e da li ho messo un pezzo di depron da 6mm sdraiato.
una volta incollato l┤ho scartavetrato per chiudere la forma dell┤ala, e tagliato per inserire l┤alettone... ragazzi che fatica

perˇ mi son dato una pacca sulla spalla, Ú venuta molto bella!
ora mi Ú venuta la pazza idea di usare come batteria una 3s da 2200 mah
tipo autonimia infinita. ma valuterˇ a seconda del peso
89stefano89 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-11-13, 09:56 AM   #22
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,352
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!

Con una lipo da 2200mAh la moglie ti manda carbinieri a cercarti!
Conta che uso le 3S da 1500mAh e per comoditÓ gli d˛ 8 minuti di motore... molte volte atterro dopo 30minuti utilizzando solo 3 minuti in totale il motore (e molte volte anche di pi¨!).
Arrivi in quota con meno di un minuto di motore e poi veleggi. Se trovi la corrente giusta gli devi sparare per farlo venire gi¨
Se hai paura di rimanere senza batteria per i servi aggiungi un pacco da 6v di NiMh (ricordatevi di modificere la ESC).

Gnao
GAb
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-11-13, 09:43 AM   #23
Utente
 
Registrato dal: Nov 2012
Messaggi: 140
89stefano89 Ŕ un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da gnaogab Visualizza il messaggio
Gnao!

Con una lipo da 2200mAh la moglie ti manda carbinieri a cercarti!
Conta che uso le 3S da 1500mAh e per comoditÓ gli d˛ 8 minuti di motore... molte volte atterro dopo 30minuti utilizzando solo 3 minuti in totale il motore (e molte volte anche di pi¨!).
Arrivi in quota con meno di un minuto di motore e poi veleggi. Se trovi la corrente giusta gli devi sparare per farlo venire gi¨
Se hai paura di rimanere senza batteria per i servi aggiungi un pacco da 6v di NiMh (ricordatevi di modificere la ESC).

Gnao
GAb
so bene come la pensi ma il problema sono io ho due problemi molto seri:
1)non riesco a portarlo in quota, arrivo tranquillo a 20-30m poi dopo non riesco pi˙ a capire se l┤aereo sale scende o cos┤altro risultato: o dopo un po┤mi va in stallo perchÚ era impennato o senza accorgermente mi viene giu
infatti con questo qui che dovrebbe essere forte di un apertura alare di quasi 2m speravo di distinguerlo meglio e ovviare al problema
2)le correnti le trovo ma non riesco a sfruttarle a dovere ci devo lavorare.

in questi giorni ho pulito la cantina dei miei... ragazzi che roba... ora si puˇ mangiare sul pavimento ed ho scoperto che il bancone da lavoro Ú in legno questa setitmana finisoc un paio di bici poi finisco il mio aliante
89stefano89 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-11-13, 01:47 PM   #24
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,352
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!

cos'Ŕ? devo organizzare un giro dalle tue parti con alianti e radio con cavo?
Lo lanci e sali a spirale molto larga, arrivato in quota spegni il motore e incominci a vagare. Appena vedi che l'aliante tende a sali vuol dire che hai trovato una tormica o una corrente ascensionale, allora incominci a girare in tondo per salire di quota.

Comunque non riuscirai ad eguagliarmi con la cantina...

Gnao
GAb
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-11-13, 04:32 PM   #25
Utente
 
Registrato dal: Nov 2012
Messaggi: 140
89stefano89 Ŕ un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da gnaogab Visualizza il messaggio
Gnao!

cos'Ŕ? devo organizzare un giro dalle tue parti con alianti e radio con cavo?
Lo lanci e sali a spirale molto larga, arrivato in quota spegni il motore e incominci a vagare. Appena vedi che l'aliante tende a sali vuol dire che hai trovato una tormica o una corrente ascensionale, allora incominci a girare in tondo per salire di quota.

Comunque non riuscirai ad eguagliarmi con la cantina...

Gnao
GAb
credo che il mio problema sia la costruzione bizzarra dei modelli, non trimmandoli bene non ho una salita regolare ma devo costantemente "stickettare" lavorerˇ su questo discorso.
ti dico solo che mio papß sta distillando
per la cantina... non sai quel che dici caro mio, sono passato da ok le dime le metto.. ... ... ... ... ... in tasca, il trapano a colonna Ú.... dovrebbe essere qui sott... no qui ce il pane per le galline.... stracci... AIA nido di topi... eccolo!

mentre ora Ú: posto per appoggiare la ro... TAAAC
trapano a colonna taac
punte taaac
chiav taac
cacc taac

perdonate l┤OT
89stefano89 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-11-13, 09:08 AM   #26
Utente
 
Registrato dal: Nov 2012
Messaggi: 140
89stefano89 Ŕ un newbie...
predefinito

sabato mattina, mentre mi rendevo conto di aver dimenticato di mettere le batterie sotto carica mi son portato avanti con la seconda ala, manca poco, in pausa pranzo dovrei finirla e poi il collaudo Ú dietro l┤angolo.

siccome son furbo come un alce quest┤ala ho provato a farla con la colla caldo per verificare la differenza di peso! (bravo scemo, gia i tuoi aerei vanno in giro storti che sembrano corvi impallinati, figurati se gli fai pure sbilanciati)
non vedo l┤ora di finire, avendo fatto un cablaggio leggermente pi˙ rafifnato del solito spenderˇ anche un po┤di tempo per connettori vari...
89stefano89 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-11-13, 11:38 AM   #27
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,352
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!

LA colla a caldo ha due difetti:
Il primo che sistematicamente ti scotti le dita e non puoi mollare la presa!
LA colla a caldo non deve essere troppo calda ( fai qualche prova per capire il limite) altrimenti fondi il depron.
La cosa importante Ŕ dare una scartavetrata alle superfici per ottenere un buon incollaggio.
Metti la colla, premi, e subito togli l'eccesso con uno straccio.

La differenza tra bicomponente e colla a caldo su due modelli uguali (La Ciofeca) Ŕ di 23gr su un totale di 580gr

Gnao
Gab
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-11-13, 01:06 PM   #28
Utente
 
Registrato dal: Nov 2012
Messaggi: 140
89stefano89 Ŕ un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da gnaogab Visualizza il messaggio
Gnao!

LA colla a caldo ha due difetti:
Il primo che sistematicamente ti scotti le dita e non puoi mollare la presa!
LA colla a caldo non deve essere troppo calda ( fai qualche prova per capire il limite) altrimenti fondi il depron.
La cosa importante Ŕ dare una scartavetrata alle superfici per ottenere un buon incollaggio.
Metti la colla, premi, e subito togli l'eccesso con uno straccio.

La differenza tra bicomponente e colla a caldo su due modelli uguali (La Ciofeca) Ŕ di 23gr su un totale di 580gr

Gnao
Gab
anche io sulla ciofeca avevo fatto un po┤di probe ed ho raggiunto risultati analoghi e siccome tendo a pasticciarla anche di pi˙.
come ben sai la colla a caldo mi piace per la rapiditß e l┤economicitß perˇ effettivamente bisogna anche farci la mano e talvolta Ú del tutto inutilizzabile...
oggi salvo complicazioni termino la seconda ala e finisco l┤aereo grezzo!!
89stefano89 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 21-11-13, 04:39 PM   #29
Utente
 
L'avatar di fabbro 64
 
Registrato dal: Apr 2013
residenza: Roma
Messaggi: 229
fabbro 64 Ŕ un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da gnaogab Visualizza il messaggio
Gnao!
AAA volontario cercasi per lavoro non retribuito

Eccomi qui con una proposta allettante....
In questo momento ho troppa "carne" sul fuoco e non posso occuparmene direttamente, ma sono curioso....
Ho qui un bel progetto semplice semplice tutto in depron per un motoaliante da 150AA con diedro e rialzo alare che lo fa diventare un galleggione tremendo.
Qualche volontario per farlo?
E' una sfida? Si!
Qui in palio c'Ŕ solo un bel nigutin d'oro, tanta gloria e le vostre foto..... Ma anche la probabile nomination del mese (il mio voto assicurato)
Il volatile non ha ancora un nome, quindi date sfogo alla fantasia e trovategli un nome.
Il disegno, editato con il famosissimo software AutoGab 2.0, viene fornito in formato pdf in modo da dare a tutti la possibilitÓ di stamparlo e/o modificarlo.
Le misure sono espresse in mm, non ci sono stondature solo per comoditÓ, ma nessuno vi impedisce di farle.
Partecipare Ŕ semplice: si alza la mano e si urla "io lo faccio!!!" dopodiche tutto il lavoro deve essere documentato da foto.
Per qualsiasi domanda o dubbio sono qui.
Nel progetto manca solo il listello alare da 4x4mm che a seconda se le volete tenere unite o divise per il trasporto....
Intanto allego il pdf....
Forza!
Commenti?
Domande?
Ma soprattutto: chi Ŕ il coraggioso?

Gnao
gab
Ciao Gab, quasi quasi ci provo anche io! Ma mancano alcune misure e gli angoli. Il disegno Ŕ in scala e si calcolano in proporzione?
__________________
Aerodinamicamente parlando il calabrone non dovrebbe volare ma lui non lo sa e vola.
fabbro 64 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-11-13, 03:40 PM   #30
Utente
 
Registrato dal: Nov 2012
Messaggi: 140
89stefano89 Ŕ un newbie...
predefinito

ragazzi...
ormai Ú questione di giorni, ho ritagliato minuti a destra e sinistra e sono riuscito a portarmi avanti!!
ed ecco a voi....
niente scherzavo non Ú ancora finito

https://scontent-a-cdg.xx.fbcdn.net/...12928445_n.jpg

il sistema di ancoraggio delle ali non Ú ancora terminato (i due perni passanti devono essere ancora fissati quindi osno flosce, mentre a tempo debito staranno belle dritte, spero.

manca ancora il terminale d┤ala che lo farˇ leggermente rialzato in polistirolo bianco penso una ventina di cm!
le due ali con servo e cavo in abbondanza pesano una cosa ridicola 154g e sfioriamo i due metri, ci vorranno altri 40g di rivestimento sicuri perˇ (rigorosamente in economicissimo scotc!

inoltre manca il rivestimento della fusoliera, anche li userˇ del polistirolo bianco a bassissima densitß, per ottenere una fusoliera tondeggiante a geometria variabile: parte a cilindro, diventa ellittica in verticale in centro e infine si schiaccia e diventa elleittica in orizzontale in coda! pi˙ facile a fare che a dire

ad occhio solo vedendolo... da l┤idea di.... NON VENIRE PI┌ GIU
lo spero vivamente, sarß "moglie vado a far volare l┤aereo" e lei "nooo non mi abbandonare ti prego resta!
89stefano89 non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code Ŕ attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG Ŕ attivo
il codice HTML Ŕ disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:02 PM.


Chi Siamo | PubblicitÓ | Scambio banner | Disclaimer | Regolamento | P.IVA 00319251203
Disponibile su App Store Disponibile su Google Play