Discussione: Navi in pensione
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 14-02-11, 02:02 PM   #4
gabriele68
Utente
 
L'avatar di gabriele68
 
Registrato dal: Feb 2010
residenza: Italia
Messaggi: 538
gabriele68 è un newbie...
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Darkon Visualizza il messaggio
Ciao a tutti, un dubbio che ho da un po’...come mai ai tempi i velieri, una volta diventati “superati”, venivano demoliti? Per recuperare il legno? Era ancora riutilizzabile?
Di una nave in legno, oltre a tutte le attrezzature nautiche ancora valide, ciò che aveva maggior valore quando arrivava il momento della radiazione, era il FERRO!
Da non trascurare, inoltre, a titolo di curiosità, che nel '700 (in caso di guerra, ovviamente) le navi da demolire erano spesso adoperate per un ultimo viaggio come brulotti (navi incendiarie).
gabriele68 non è in linea   Rispondi quotando