Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 22-08-10, 08:46 PM   #53
triggun
Utente Junior
 
Registrato dal: Aug 2010
residenza: santa maria capua vetere o roma
Messaggi: 34
triggun è un newbie...
predefinito

Credo che il discorso sia così ampio che difficilmente se ne arrivi a capo , comunque come già detto ci sono venditori e venditori come clienti e clienti. Rispondendo a TONYM73 mi corre doveroso dire, essendo nel settore pubblico, negli ultimi anni si è arrivata ad una escaletion sotto il profilo fiscale forse anche perchè per molti e molti anni qualche furbetto non ha proprio dichiarato tutto tutto ed ora purtroppo ne paga le conseguenze chi come molti negozianti e lavoratori del settore privato ha sempre onestamente lavorato e pagato le tasse, ti dirò anche che quando c'e' crisi il settore pubblico diventa una sorta di paniere dove poter tirare fuori risorse economiche, a discapito ovvio dei lavoratori del settore, la mia categoria ti assicuro che ha delle notevoli ripercussioni in merito a trattenute ecc. ecc. , in questo particolare momento forse siamo dei privilegiati perchè come si dice : "il nostro è pane sicuro", anche se poco, ma ti ricordo che negli anni 70 - 80 - 90 il settore privato ha goduto di ampia libertà, con questo ovviamente non dico che tutte le responsabilità siano solo di una o più categorie , me ne guarderei bene, ma ti volevo solo far riflettere su di un fatto, almeno che io personalemnete ho notato, solo in questi ultimi anni ho constatato girare così tante cartelle esattoriali ma in passato non mi sembra che i controlli fossero così stringenti, anche questo purtroppo ha portato all' attuale situazione. Poi volevo aggiungere, in merito al fatto che sia più conveniente un negozio on-line e non di tipo fisico, ma voi credete veramente che sia solo un discorso di risparmio e di soldi ? io credo di no e come già ribadito a volte ho consapevolmente pagato degli articoli anche più rispetto ad un prezzo on-line ma il mio ragionamento in quella circostanza è stato del tipo : ma perchè non far guadagnare il "mio" negoziante che mi ha sempre ben servito, con serietà e trasparenza ? non credo sia io l'unico cliente che faccia questo tipo di discorso. Poi volevo rispondere ad ADMODEL per quanto riguarda le prestazioni che le fornisce gratis a quei clienti che si presentano per carburazioni, riparazioni ecc.., personalmente credo sia giusto pagare anche il tempo che un venditore impiega nel sistemarti l'elicottero o l'automodello che sia, io personalmente ho sempre pagato la carburazione che a volte ho chiesto a qualche negoziante. Per quanto riguarda quei clienti che reclamano la Garanzia dopo aver utilizzato e rovinato l'oggetto bhè... che dire, mi rifaccio ad una frase utilizzata da EINSTAIN : ci sono due cose infinite al mondo, lo spazio e la stuipidità umana, ma della prima non ne sono così sicuro.
triggun non è in linea   Rispondi quotando