Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 14-12-18, 03:06 PM   #7
francisdrake
Utente
 
Registrato dal: Aug 2007
residenza: Roma
Messaggi: 993
francisdrake  un newbie...
Invia un messaggio tremite Skype a francisdrake
predefinito

Alkaid, dopo svariati decenni di produzione di segatura, gli utensili che utilizzo per il 95% del tempo sono proprio lime, traforo e tagliabalsa...un minimo di manualita' ci vuole, e' vero, pero' se mai cominci, mai l'acquisisci. C'e' un aspetto che a mio avviso e' fondamentale, attorno al quale gira tutto: la soddisfazione nel vedere che hai preso materiale grezzo e hai creato qualcosa. Pure uno scafo con I bozzi e I montarozzi, ma e' il TUO scafo. Per carita', all'inizio assemblare pezzi pretagliati va bene, ma se c'e' da rifare e tagliare, vai e taglia. Le tolleranze non esistono, le decide il tuo occhio, al massimo metti qualche foto e vediamo se ci sono difetti gravi che poi ti ostacolano il lavoro. Ma se lo scafo ti esce una pagnotta svirgolata e a te sta bene cosi', qui si brinda lo stesso al nuovo modello! Butta l'orologio, rifai ogni volta che vuoi, perche' comunque sara' un successo.
FD
francisdrake non  in linea   Rispondi quotando